Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Evergrey - Escape of the phoenix

Pubblicato su 26 Marzo 2021 da Federico Fasciano

FOREVER OUTSIDER - PER SEMPRE ESCLUSO  

La vita ha oltrepassato l'acqua
mentre io diventavo il buio.
Siamo avanzati in silenzio nella notte.
Siamo un fuoco selvaggio.
Siamo la notte.
Ciò che alla fine conta
è che non mi sono mai sentito uno di voi.
La luce è cambiata
e lo stesso ha fatto la mia anima.
Sono passato dall'essere spezzato all'essere completo,
pur sapendo che sarei stato per sempre un escluso.
Mi sono sempre sentito come un orfano delle ombre,
battezzato dalla notte.
Mi sono sempre sentito come un estraneo per il genere umano.
Ho mentito oltre ogni limite
per giustificare la mia vita.
Sono nato in uno stato di negazione
perché la vita è una bugia.
Abbiamo attraversato la strada principale in mezzo al fuoco
e ne siamo sempre usciti sconfitti,
perché la vita è una bugia.

WHEN AUGUST MOURN - QUANDO AGOSTO PIANGE

L'inverno passa dal freddo al ghiaccio.
L'oceano Artico è velato di bianco.
E' arrivata la notte, confinante e definitiva,
troppo lunga per poterla misurare
e contraria ad aprirsi.
E' spuntata all'improvviso
e non ho avuto la possibilità di scappare.
Non la vedo mai arrivare.
Ho soltanto bisogno che mi lasci in pace.
Mi sentivo al sicuro nella libertà
e sono passato da questo a sentirmi completamente solo,
come se la vita avesse pianificato
di isolarmi fin dal primo giorno.
Se devo soltanto essere afflitto
non può andare avanti.
Sono passato dall'inseguire sogni
a sentirmi solo.
Devono avvenire dei cambiamenti!
Mi manca sentirmi forte
e ho davvero bisogno di avvertire il tocco della vita.
Mi sono spinto troppo in là
per il mio cuore da tempo perduto.
E' troppo buio.
E' durato troppo a lungo.
Il prezzo per la verità
sono stati i sacrifici che ho dovuto fare.
Un congedo commosso mi ha donato pace.
Se devo soltanto essere afflitto
non può andare avanti.
Sono passato dall'inseguire sogni
a sentirmi solo.
Devono avvenire dei cambiamenti!
Mi manca sentirmi forte
e ho davvero bisogno di avvertire il tocco della vita.
Devono esserci delle ragioni se sono solo.
Ho davvero bisogno che la vita mi ritrovi.
Devono avvenire dei cambiamenti!
Mi manca sentirmi forte
e ho davvero bisogno di avvertire il tocco della vita.
E' spuntata all'improvviso
e non ho avuto la possibilità di scappare.
Non la vedo mai arrivare.
Ho soltanto bisogno che mi lasci in pace.
Ho bisogno di libertà.
Non può esserci solo questo,
come se la vita avesse pianificato
di isolarmi fin dal primo giorno.
Se devo soltanto essere afflitto
non può andare avanti.
Sono passato dall'inseguire sogni
a sentirmi solo.
Un cambio di stagione,
quando Agosto piange.
Ho davvero bisogno che la vita mi sfiori.

STORIES - STORIE

Sono imprigionato in un enigma.
Sono incastrato qui.
Sono perso nel mezzo, tra le righe.
Ho bisogno di scappare,
magari anche soltanto per poco,
perché sono proprio in mezzo
a questi nuovi venti e a queste nuove onde.
Questa tempesta dà e prende
e se sopravviverò alla notte
domani sarò ancora qui.
Devo sopravvivere!
Uno dopo l'altro corriamo ciechi nell'oscurità,
soltanto per scrivere nuove storie su di noi
dove siamo felici quando piangiamo.
Per mostrare a tutti che siamo troppo orgogliosi per cedere.
Non possiamo scrivere nuove storie su di noi
dove mentiamo.
Ho combattuto ogni tipo di battaglia
e i campi pieni di sangue sono dentro di me.
Sono disarmato, 
ma volo attraverso la notte
e ora devo prendere una posizione.
Ho bisogno di scappare,
magari anche soltanto per poco,
perché sono proprio nel mezzo.
Nuove strade nascono dove la vita non cambierà,
insieme alle tante esistenze che la tempesta si prende.
Queste nuove onde mi spingono a continuare a lottare
e sto provando a non affondare,
perché sono proprio nel mezzo (di nuove strade).
Sai che cosa ho passato,
(nuove strade),
ma mai avrei pensato che ci avresti visti affondare 
nelle nostre sabbie mobili.
Uno dopo l'altro corriamo ciechi nell'oscurità.
Siamo i nostri stessi salvatori e ingannatori.
Ci eleviamo e cadiamo per essere i migliori tra tutti,
perché la stesura di nuove storie è appena iniziata.

A DANDELION CIPHER - IL MESSAGGIO DI UN SOFFIONE

A volte mi chiedo se sia solo a questo mondo.
Se non conoscerò mai il tuo segreto per le meraviglie.
Perché sono qui fuori al freddo,
fuori da tutte le porte che un tempo hai chiuso
e mi sembra di essere qui da sempre.
Perché dovrei continuare a impegnarmi
se non mi hai mai lasciato entrare?
Perché dovrei continuare a tentare
se finisco sempre dove ho cominciato?
Non c'è oro alla fine dell'arcobaleno
e non ci sono stelle che illuminano il mio cammino.
Avanzo qui da solo
perché tutti camminiamo in cerchio.
Sono cresciuto dove nulla poteva crescere.
Sono realmente cresciuto tra la cenere e al freddo.
E' il messaggio in un soffione.
Ho sbarrato tutto le porte che potevo
e ho lasciato che l'illusione tenesse fuori il gelo.
Sono rimasto qui per sempre.

THE BEHOLDER - LO SPETTATORE

La luce del sole scema in lento decadimento.
E' una ricerca che non si ferma mai,
ma cambia
e tutto ciò che avevo, ora viene spazzato via.
E anche se so che il mio epilogo sta arrivando
sento il bisogno di restare qui.
La luce del sole scema in lento decadimento.
Affondo e vado alla deriva.
Sono alla fine del fiume.
Che il fiume scorra,
perché non ho mai avuto sentore di aver trovato la mia strada!
Mi sembra che la mia interiorità sia il mio nemico
Non ho mai avuto sentore di aver trovato la mia strada
e mi sembra di non aver mai trovato la via d'uscita.
Corri quanto puoi per evitare che il tuo paradiso crolli!
Non posso salvare la tua anima,
né impedirti di affondare o di andare alla deriva.
Sento che la mia mancanza di fiducia mi ha sopraffatto.
Lascia che il fiume della vita
scorra attraverso i tuoi giorni più bui!
Sono alla fine del fiume.
Lascia che il fiume scorra!
Ascolta, ragazzo!
Crescerai, capirai e diventerai uno spettatore.
Perché io ci ho provato con tutte le forze
e non posso pensare di non saperlo.
Perché so quanto fa male
e l'ho sempre affrontato da solo.
E' un sentiero che va trovato
e ci devi arrivare da solo.
Ci sono tanti mondi da scoprire 
e altrettanti che non conoscerai mai.
Alla fine abbandonerai questa sofferenza
e non ti sentirai mai più solo.
Ti troverai sulla cima di queste difficoltà.
Un mondo tutto nuovo da conoscere.
Presto sarai più saggio 
e sarai libero di diventare uno spettatore.

IN THE ABSENCE OF SUN - IN ASSENZA DI SOLE

Il sole. Dov'è il sole?
Perché per alcuni si nasconde?
Il sole. Dov'è il sole?
L'assenza di luce assomiglia all'astinenza.
Il mio senso di sicurezza non c'è più.
Mi sono perso nel vento troppo giovane
e sono stato trascinato via dal mare senza essere notato,
ma sarò sempre presente nella mia essenza.
Sempre.
Il sapore del sale per sempre
sarà profondamente impresso
nella mia essenza per sempre presente.
C'è stato un richiamo sottile,
ma deve essere stato troppo silenzioso.
Il bisogno di essere desiderato
si è trasformato in un senso di colpa interiore
e quando il richiamo non ha ottenuto risposta
la mia virtù è diventata vergogna
e sono mutato in un'ombra in attesa del sole.
Un non credente.
Vagando sempre più in là,
presto sono scomparso alla vista
e sono stato abbandonato a un destino
in cui le ombre mi hanno plasmato.
In assenza di sole
non ho mai lasciato la caligine.
Se non hai mai camminato tra le ombre
o non sei mai stato cullato nell'abbraccio della solitudine
non potrai mai capire quanto sia freddo
stare in assenza di sole.
Il sole. Dov'è il sole?
Perché per alcuni si nasconde?
Il sole. Dov'è il sole?
La mancanza di luce è la mia astinenza.
Il mio senso di sicurezza non c'è più.
Mi sono perso nel vento troppo giovane
e sono stato trascinato via dal mare senza essere notato,
ma sarò sempre presente nella mia essenza.

ETERNAL NOCTURNAL - NOTTURNO ETERNO

Mano nella mano con la disperazione,
ti vedo affondare nella baia di quelli senz'anima.
La tua mente è come cavalli selvaggi.
Il tumulto infuria
e tu sei distorto.
Osserviamo da lontano,
nascosti nella nostra stessa oscurità
e speriamo di essere abbastanza coraggiosi per te.
Sarò il vento
quando avrai bisogno di una tempesta.
La percezione della speranza 
quando cadrai.
Sarò il tuo rifugio
quando ti servirà una casa
e sarò la tua motivazione per tutto.
E quando ti sentirai depresso,
sarò i tuoi occhi nel buio
e ci sarò quando verrà il tuo tempo.
Notturno eterno.
Quali erano le tue ragioni per svanire?
Quali erano le tue ragioni per allontanarti?
Sapevo che i tuoi pensieri erano come cavalli selvaggi.
S'incendiano e infuriano
e tu sei distorto.
E se ti ritroverai là fuori
non ti dovrai mai sentire tutto solo,
perché sarò con te nei tuoi momenti crepuscolari.
Per sempre notturno,
sarò i tuoi occhi nel buio.

ESCAPE OF THE PHOENIX - LA FUGA DELLA FENICE

Un giorno, quando il mondo non era sveglio,
ho attraversato il fiume
e le acque dell'oblio.
In questo giorno il paradiso ha ceduto
e io volevo volare, non risorgere.
La fuga e le terre celestiali.
La notte che cala sulla mia anima immortale.
Sto andando incontro a un nuovo giorno,
in cui le mie ceneri ricadono sul meridiano. 
Ali prodigiose.
Una nuova vita che sorge.
Un incendio sacrificale dalle fiamme al carbone. 
Il coronamento delle ceneri.
Il richiamo alla debolezza.
La fuga della fenice.
Un giorno, quando il mondo non era sveglio,
io lo ero e ho dovuto guardare il cielo che piangeva
e i suoi fiumi.
Ho provato a volare, non a risorgere.
Mi sono gettato sul rogo per bruciare,
insieme a tutte le vite vissute e alle cose imparate.
Non c'è nulla di sacro nell'aureola.
Donerò la mia corona ai posteri.
Dalle ceneri al nulla.
Potrà il paradiso accogliere un traditore?
Siamo le sacre ceneri del suo onore.
Mi sto sforzando.
Mi sto protendendo per non perdere la grazia nell'oblio.
Il richiamo della libertà.
La fuga della fenice.

YOU FROM YOU - TE DA TE

Ho lottato da quando ero giovane
e ho raschiato via il dolore.
Sono arrivato alla conclusione
che non ci sia nient'altro da dire,
anche se ho fatto tutto ciò che ho potuto.
Ma ci sono tante cose che non sono in grado di fare.
Una di queste è salvarti da te stessa.
Mi offro insieme a ciò che c'è di sincero.
La mia pace interiore potrebbe guidarti.
Sono stati per te momenti difficili e giorni tristi,
ma non posso salvarti da te stessa.
Perché tu non ti sforzi di aggrapparti
e io non voglio cadere.
Non ho mai avuto bisogno di altro che del tuo cuore.
Questo è tutto.
Non ti sei mai lasciata andare
e io non voglio combattere una guerra interiore.
Mi sono offerto e ho capito tutto.
La mia pace interiore. Te l'ho donata.
Nei tuoi momenti peggiori e nei tuoi giorni di gloria
ti ho dato tutto,
ma non posso salvarti da te stessa.
Ti sto abbandonando tra le luci morte,
attraverso le notti buie e le intuizioni,
ma non posso salvarti da te stessa.
Perché tu non ti sforzi di aggrapparti
e io non voglio cadere.
Non ho mai avuto bisogno di altro che del tuo cuore.
Questo è tutto.
Devo arrendermi.
Non ho potuto perseverare nella lotta
perché so che non posso salvarti da te stessa.

LEADEN SAINTS - SANTI FATTI DI PIOMBO

Mi sono caricato il mondo sulle spalle
e ho percepito il suo peso fin nelle ossa.
Mi sono caricato il mondo su queste spalle
e la mia interiorità è nuda fino all'anima.
Siamo morti e i sensi si sono spenti.
Non dare mai la colpa alle apparenze!
Per essere santi fatti di piombo
ci siamo smarriti fino al caos
e non sapremo mai se c'era una via oscura
per essere doni del cielo.
Solleva questo peso dalle mie spalle!
Non potrò resistere ancora a lungo.
Se vedi ciò che vedo io
allora dovresti capire,
come un semplice osservatore.
Vorrei che fossi più vecchio.
Se provassi ciò che provo io
allora tenderesti una mano d'aiuto,
ma sono solo e mi arrampico da solo.
Mi sono caricato il mondo sulle spalle
e ho percepito il suo peso fin nelle ossa.
Come posso farcela da solo?
Siamo morti, chiavi e lucchetti.
Per essere doni del cielo abbiamo paura di pentirci
e non sapremo mai se c'era una via oscura.

RUN - SCAPPARE

Ho sempre creduto che il mondo non fosse al mio fianco.
Se non potevo accorgermi che non era la verità
significava che ero nel giusto
e che ciò che sapevo era davanti ai miei occhi.
Non ho mai pensato di poter essere una persona nuova.
Mi sono sentito spacciato.
Ho sentito che la vita non poteva cambiare
ed era così buio.
Molto più buio di oggi.
Così sono scappato.
Mi sono sempre sentito il soldato più triste
e mi è sempre sembrato di lottare da solo.
Se fossi riuscito a fuggire
e a chiudere gli occhi su tutto
allora il domani sarebbe arrivato e sarebbe passato.
E' per questo che sono scappato.
Vorrei che qualcuno mi avesse detto
che non c'è modo di evitare il dolore.
Vorrei che qualcuno mi avesse mostrato
che ci sono altre strade,
ma probabilmente avrei dovuto saperlo.
Forse la colpa è mia.
Forse ne ero troppo convinto.
Se mi guardo alle spalle
non riesco a credere di aver pensato che scappando
avrei potuto chiudere certe porte
su cose da cui non era possibile nascondersi.
Ma ho continuato a correre.
E' per questo che sono scappato.
Non riesco a credere di aver corso così a lungo
e di aver pensato di poter correre per sempre.
Questo è il motivo per cui sono scappato.

Commenta il post