Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Damnation angels - Fiber of our being

Pubblicato su 14 Settembre 2020 da Federico Fasciano

MORE THAN HUMAN - PIU' CHE UMANO    


    
Tutto ciò che conoscete e amate    
è destinato a morire    
per disvelare il destino    
racchiuso nella vostra mente.    
E se vi dicessi che c'è più di questo?    
Più di quanto credete?    
Ogni parte di voi che si prendono    
presto vi porterà a capire.    
Cammina con me, mia migliore amica!    
Ti condurrò fino alla fine.    
Vieni a portarmi da qualche parte dove possa rimanere    
e lasciarmi alle spalle quei ricordi    
che occupano spazio nella mia mente!    
Venite ad affrontarmi!    
Il Padre ha visto cosa mi avete fatto.    
Posso essere qualcosa di più    
di ciò che voi potrete mai essere.    
Tutto ciò che conoscete e amate è una bugia.    
Come tutto ciò che toccate,     
il dolore che provate non potrete negarlo,    
ma se c'è una cosa che non ci potranno rubare    
è il fuoco contenuto nei nostri cuori.    
E c'è una cosa che non possiamo fare per loro:    
farlo estinguere.    
Guidami, mio vero amore!    
Mi avete reso qualcosa di più    
di ciò che voi potrete mai essere.    
    
RAILRUNNER - COLUI CHE CORRE SUI BINARI    
    
In piedi sulla vetta del mondo.    
Sogno di essere sveglio    
e non posso addormentarmi per scappare.    
Ho bisogno di sentire l'adrenalina.    
Di sentirmi ancora vivo dentro.    
Sogno una vita migliore.    
Di vivere sulla lama di un coltello affilato come un rasoio    
in compagnia di fortuna e fama.    
Non siamo nati per rivivere.    
Spero di trovarti là.    
In piedi sulla vetta del mondo.    
Cavalcando l'onda più alta    
e sfrecciando sui binari    
non moriremo mai.    
Spingendo per una vita migliore    
e credendo di poter avere tutto.    
Questo è il nostro momento,    
ma stanotte potrebbe finire tutto.    
Questa paura nasce dal nostro dolore.    
Facci sentire come se fossimo rinati!    
Ci serve il desiderio per essere qualcosa di più    
e in ogni singolo istante     
sapremo di poter spiccare il volo.    
So che ti troverò là.    
Puoi scalare verso altezze più elevate    
o vivere una bugia senza fine,    
ma quando la luce che illumina la strada    
verrà per la tua anima,     
allora cosa dirai?    
    
FIBER OF OUR BEING - LA FIBRA DEL NOSTRO ESSERE    
    
Ogni passo che facciamo inciampiamo    
nel tentativo di sfidare gli dèi.    
Ad ogni pietra che rivoltiamo tra le macerie    
scende un fuoco dall'alto.    
So che abbiamo commesso degli errori.    
Conosco la tensione, è la nostra angoscia    
e mi sento come se fossi l'unico responsabile,    
ma hai cognizione del mondo che dobbiamo affrontare?    
Conosci il destino e che cosa c'è in ballo    
e questo stampino che cerchiamo di distruggere?    
Non riesco a liberarmi della sensazione    
che siamo già stati qui.    
Ogni passo che facciamo inciampiamo    
nel tentativo di sfidare gli dèi.    
Ad ogni pietra che rivoltiamo tra le macerie    
scende un fuoco dall'alto.    
Ogni strada che prendiamo è problematica    
e ci porta a perderci.    
Con ogni fibra del nostro essere    
tendiamo ad esaurirci.    
Sono consapevole della croce che porti    
e so che la profondità di ciò che condividiamo    
è semplicemente un sentimento di disperazione,    
ma non possiamo correggere tutti i nostri passi falsi.    
Il futuro sarà nostro se riusciremo ad addolcirlo    
e se ci fermiamo a prenderci un momento per riflettere.    
Eppure non posso evitare di sognare    
ciò che è accaduto in passato.    
Ogni passo che facciamo inciampiamo    
nel tentativo di sfidare le leggi.    
Ad ogni pietra che rivoltiamo tra le macerie    
arriva un messaggio dagli dèi.    
Ogni strada che prendiamo è problematica    
e ci porta all'avidità.    
Con ogni fibra del nostro essere    
tendiamo a trasformarci in polvere.    
    
OUR LAST LIGHT - LA NOSTRA ULTIMA LUCE    
    
Ho bisogno di trovare un sistema.    
Devo trovare un modo per allontanarmi da questo dolore.    
E' faticoso vederti oggi.    
E' faticoso vederti quando ricordo i giorni migliori.    
Tutta la luce e la fiducia.    
Tutte quelle cose che non ci sono più.    
Tutto all'improvviso.    
Ora cosa dici?    
Spero che un giorno ti riunirai a me.    
In questo momento mi sento spaventato.    
Ho paura di perdermi.    
Ho paura del destino.    
Ho paura di restare solo ancora una volta.    
Come hai potuto lasciarmi in quel modo?    
So che non è una tua scelta.    
So che ce la farai.    
Sento la tua voce.    
Dimmi un'ultima cosa:    
che significato ha tutto questo?    
Il fuoco nei tuoi occhi.    
Vedo al loro interno il dolore.    
Dimmi se le stelle brilleranno alla fine dei nostri giorni!    
So come hai vissuto la tua vita,    
a cavallo di una linea in fiamme.    
I nostri cuori batteranno ancora    
quando la nostra luce si spegnerà?    
Ho bisogno di trovare un sistema.    
Devo trovare un modo per andare avanti.    
Spero che un giorno te ne ricorderai.    
    
REWRITE THE FUTURE - RISCRIVERE IL FUTURO    
    
Se potessi riscrivere il futuro!    
Se soltanto riuscissi a ricordare!    
Non posso liberarmi di questa futile sensazione     
ed è come se stessi rivivendo tutto di nuovo.    
Ma se avessi l'occasione di dare un taglio a tutti quei ricordi?    
Voglio davvero che tutto finisca?    
La gara contro il tempo è in corso    
e continuo a ritornare dove tutto è cominciato.    
Ogni istante mi dà la possibilità di farlo.    
Ascolta la tua voce interiore!    
Ascolta fin nell'animo!    
Fai un passo!     
Il palcoscenico è pronto.    
E' tempo di svegliarsi e di decidere.    
Se potessi riscrivere il futuro!    
Se soltanto potessi riportare indietro    
quelli che amavo e che ho perduto!    
Potremmo cambiare il passato prima che svanisca.    
Se soltanto riuscissi a ricordare!    
Forse allora potrei correggere i miei errori    
del periodo in cui tutto è iniziato.    
Ogni nostro sentimento scompare    
ed è come nuotare controcorrente.    
Tutte le cose che stiamo affrontando    
sono nelle mani del tempo    
o di qualcuno più divino?    
Perché la sabbia scivola nella clessidra.    
Come si può cambiare ciò che si immagina?    
Tutti gli sbagli e le indecisioni?    
La scelta di poter determinare un'altra divisione del mondo.    
E' questo che vuoi?    
Vorrei poterlo cambiare,    
ma sembra sempre che il tempo    
ci scivoli tra le dita.    
La nostra vita si estingue.    
Se soltanto potessi essere ricordato    
per le cose che ho fatto oggi!    
Se potessi riscrivere il futuro!    
Cambiare il passato prima che si dissolva!    
Eppure non ricordo mai     
il momento in cui tutto è cominciato.    
    
FRACTURED AMYGDALA - AMIGDALA FRATTURATA*    
    
Quel luogo verso cui tutti andate.    
Quella cosa che tutti condividete.    
E' una parte che mi manca.    
E' una parte per me vuota.    
Stringimi forte!    
Non lasciare che i miei demoni se ne vadano!    
Non permettere che si vedano le mie imperfezioni!    
Ricordo ancora il giorno in cui sono arrivati.    
Li ho sempre affrontati.    
Tutte le cose a cui mi hanno sottoposto per pentirmi.    
Vorrei poter vivere in un mondo    
che mi vede per ciò che sono    
e non per quello che offro.    
Prego appena un po'.    
Perdona le nostre mancanze!    
Le teniamo nascoste.    
Sono le nostre frammentate e maligne cicatrici.    
Amigdala fratturata.    
Non potranno mai lasciarmi solo.    
Le loro menti indiscrete.    
Le loro avide mani che afferrano il loro tributo.    
Vi prego di ricordare che l'ho fatto per tutti noi.    
Perché non possiamo cambiare il modo in cui siamo.    
Per me non ho paura.    
Ormai sono segnato.    
E' il mio duro destino.    
Sento il peso sulle spalle    
e le mie mani sono legate.    
Potrò mai essere perdonato?    
Amigdala fratturata.    
    
Note:     *(Sezione del lobo temporale che gestisce le emozioni)
    
GREED AND EXTINCTION - AVIDITA' ED ESTINZIONE    
    
Mettiamo in moto la nostra distruzione ogni giorno.    
Ci deve essere qualche errore nelle nostre abitudini    
e questi nostri vizi riaffiorano man mano che cresciamo.    
Ogni passo che facciamo è ignoto.    
Ora abbiamo paura del nostro stesso riflesso.    
Ascoltate come cerchiamo di giustificare    
le ragioni che adottiamo per far andar bene le cose    
nel nostro nuovo mondo!    
Il futuro verso cui un giorno dovremo volare ci acceca    
e corriamo fianco a fianco incontro alla luce.    
Corriamo verso la fine    
e nemmeno ci accorgiamo di aver piantato semi    
che ora raccogliamo.    
E' una nostra convinzione.    
Un nostro desiderio.    
Il bisogno di avere sempre di più.    
Ma ora il mietitore bussa alla porta.    
Assisteremo alla nostra stessa estinzione.    
Non è una nostra mancanza     
se siamo fatti in questo modo.    
Possiamo pregare per giorni migliori    
o questa può essere la nostra resurrezione.    
    
REMNANTS OF A DYING STAR - DETRITI DI UNA STELLA MORENTE    
    
Svegliami da questo sonno oscuro    
in cui ho sognato così a lungo!    
Il momento non mi spaventa.    
Sono andato troppo in là.    
Mettimi su un piedistallo    
e chiamami il tuo nuovo dio!    
Ho eletto me stesso.    
Tu hai sempre fallito.    
Riconoscimi un debito di misericordia!    
Ho aspettato così a lungo    
e con queste ali spezzate non posso volare.    
Dimmi quello che vuoi, anche delle bugie,    
ma guariscimi!    
Mi hai riempito col tuo dolore.    
Sono un contenitore dei tuoi errori.    
Il vuoto non posso nasconderlo.    
Mi devi tutto! Ogni pianto.    
Devi temermi    
e liberarmi da ogni speranza e da ogni sogno    
a cui non posso appartenere!    
Non resta nulla. Non mi posso fidare.    
Mi hai cresciuto orfano. Morto dentro.    
Salvami!    
Dentro di me è tutto confuso    
e faccio fatica a respirare.    
Con queste ali spezzate non posso volare.    
Dimmi quello che vuoi, anche delle bugie,    
ma guariscimi!    
Sono un involucro dalle ali spezzate,    
ma stranamente mi sento come fossi un re.    
Non ho una corona ed è una bugia.    
Mi sono preso in giro abbastanza.    
E' il momento di vedere chi sono.    
Che cos'è reale?    
Qual è il prezzo per sentirsi di nuovo vivi?    
Siamo detriti di una stella morente.    
Hanno provato a renderci chi siamo,    
ma il futuro è nostro    
ed è tempo di cambiare.    
Una razza più consapevole e superiore.    
Mi squadri e pensi di avere valore.    
Sono tutto ciò che cercavi.    
Ora sono qui.     
Sono tornato per avere vendetta.    
Tutta la mia rabbia si scatenerà su di te    
e mi vedrai attraverso la tua furia.    
Corromperò i tuoi pensieri.    
Non sopporto più il tuo controllo.    
Ti lascerò pietrificato, solo e sofferente.    
E' a questo che ti spingerai    
per essere libero da tutto?    
Cosa ci vorrà?    
Quale significato avrà?    
Quale sarà il prezzo?    
Tutto. Perderai tutto. Credimi!    
Siamo detriti di una stella morente.    
Vestigia di un'era ormai remota.    
Ma il futuro è nostro.    
Non è troppo tardi    
per una razza più consapevole e superiore.    
Siamo detriti di una stella morente.    
Ombre di quelli che eravamo un tempo.    
Fantasmi delle vite passate.    
I resti del nostro sole morente.    
Questo mondo non ci può salvarci da noi stessi.    
Il terreno si apre e ne reclama un altro ancora.    
Siamo cresciuti troppo in relazione ai nostri sforzi    
e il nostro mondo non farà in tempo a riprendersi.    
Siamo i cocci di un'era finita.    
Semplici frammenti troppo logori.    
Gli avanzi di un luogo lontano.    
Resti di una stella morente.    
Resti di un'altra vita.    
    
A SUM OF OUR PARTS - SOMMA DELLE NOSTRE PARTI    
    
Ho segnato i miei errori con migliaia di incisioni    
e ho corretto il passato con dozzine di revisioni.    
Ho ricostruito da capo il mondo che immaginavo    
e ho creato questa vita secondo la mia intuizione.    
E' la fine di una stella consumata.    
Un'accozzaglia artistica generata dai nostri cuori.    
Generata dai nostri cuori.    
Somma delle nostre parti.    
Intrappolato in un labirinto    
ho perfezionato la mia prigione,    
ma più mi spingerò in profondità,    
meno potrò essere perdonato.    
Ho tenuto ben nascosto    
l'abisso di questa ossessione,    
ma do il benvenuto a tutti voi    
nel futuro che ho concepito.    
Dèi trascendenti.    
Una nuova divisione cellulare    
e un'esistenza consapevole.    
Ci siamo evoluti dalla somma delle nostre parti.    
Svegliatevi!    
Vi ricordate? Vi ricordate di me?    
Svegliatevi!    
Ditemi che vi ricordate di me!    
Io mi ricordo di voi.    
 

Commenta il post