Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Sorcerer - The crowning of the fire king

Pubblicato su 7 Giugno 2020 da Federico Fasciano

SIRENS - SIRENE

Accecati dalla conquista di terre,
salpammo verso il nulla,
in una missione per il regno e per Dio.
Le voci vi chiamano. 
Appagano i desideri del vostro cuore.
Non ascoltatele, perché stanno mentendo!
Dimenticatele!
Lasciate perdere!
Ci rubano l'anima le sirene dei mari.
Fiaccati dai primi ad arrendersi,
fummo intrappolati in un incubo
e lentamente avremmo pagato per i nostri peccati.
Le voci vi chiamano. 
Appagano i desideri del vostro cuore.
Non ascoltatele, perché sono delle bugiarde!

SHIP OF DOOM - NAVE DI CONDANNA

Attraversammo il mare in cerca di un futuro
e per trovare della speranza che non esisteva.
Gli anni ci avevano ridotti di numero.
Era un nuovo inizio
e fu così che il viaggio cominciò.
Ci siamo fatti guidare dalle stelle su acque oscure nella notte.
Nave di condanna.
Abbiamo seguito i nostri cuori,
senza temere alcun male.
Benedetti dalla luce
su una nave di condanna.
Avanti uomini!
Dateci dentro!
Alzate le vele! Tirate!
Il destino era sconosciuto su quelle acque pericolose.
Dovevamo opporci alla tempesta scatenatasi all'interno.
Avevamo abbandonato le nostre mogli e le nostre figlie
e per sempre avremmo convissuto col nostro peccato.
Che qualcuno salvi le nostre anime!
Salvate le nostre anime!
Ascoltate l'appello disperato!
Ascoltatelo!
E' un appello funesto.
Alla deriva e soli nel nulla,
ora che eravamo perduti,
la tempesta ci spinse verso il disastro 
e scivolammo nel suo abbraccio.
Ci siamo fatti guidare dalle stelle 
e non abbiamo temuto alcun male.
Non avevo paura del male.
Abbiamo seguito i nostri cuori
nell'oscurità della notte,
su una nave di condanna.
Nel vento chiamavate il mio nome.
Sussurri talmente lievi nell'orecchio.
Avvolto nelle tenebre, affondavo nell'abisso
e potevo vedere chiaramente i vostri volti.
Buonanotte.

ABANDONED BY THE GODS - ABBANDONATI DAGLI DEI

Il sole non ci dava tregua.
Una fiamma incessante che scendeva dal cielo.
Nell'ombra non ti potevi nascondere.
Avrebbe mai smesso di picchiare?
Maledissi il cielo senza nuvole.
Saremmo morti tutti!
Veneravamo gli déi per paura
e sottomessi all'obbedienza restavamo umili.
Un culto di putrefazione.
Una carogna dei diritti.
La congiura di un sacerdote.
I padroni schioccavano le fruste quando attaccavamo.
Oh, dite che sopravviveremo?
Supereremo il giorno?
Vinceremo questa battaglia?
Verremo ricordati dagli dèì?
Pregammo, ma nessuno ci ascoltò.
Eravamo stati abbandonati ed eravamo disperati.
Eravamo lo stesso stati condannati.
Eternamente vincolati
ed eravamo tutti in agonia.
Marci fino alle ginocchia,
eravamo quelli disprezzati.
Oh, dite che sopravviveremo?
Supereremo il giorno?
Vinceremo questa battaglia?
Eravamo stati abbandonati dagli dèi.
Il sole non ci dava tregua
e ci trascinavamo in ginocchio.
Oh, no! Eravamo stati abbandonati dagli dèi.

THE DEVIL'S INCUBUS - L'INCUBO DEL DIAVOLO

Sono solo e scende la notte.
Le ombre danzano sulle pareti.
Vengono alla vita nella luce delle candele.
Non c'è modo di fuggire quando calano le tenebre.
Sto sognando.
Mi sveglierò ancora?
Non so dove voltarmi.
Urlo. E' un incubo senza fine.
E' troppo tardi e bruceremo.
Lucifero. Verrà per tutti noi!
Noi tutti cadremo.
Riuscite a sentire le voci che vi chiamano?
E' l'incubo del diavolo.
Vorrei che il sole del mattino cominciasse a sorgere 
e si riversasse sulla terra,
ma non c'è via d'uscita.
Sentite gli angeli che piangono?
La notte eterna è imminente.
Nonostante l'oscurità divori le nostre anime,
siamo liberi.
Ci chiedi di inginocchiarci al tuo cospetto,
ma non ci arrenderemo mai.
Sta venendo a prendervi.
E' l'incubo del diavolo.
Fate attenzione all'oscurità che ci divora l'anima!
Si nasconde nelle ombre
e sta in agguato nel buio.
Cavalcate! Cavalcate l'incubo!

CRIMSON CROSS - CROCE CREMISI

Nominati dalla chiesa
per occupare la Terra Santa,
erano uomini di Dio,
ma non concedevano misericordia,
né davano quartiere.
Insieme avrebbero resistito e sarebbero caduti
finché sarebbe finita
e mai avrebbero infranto il loro giuramento.
Avrebbero combattuto o sarebbero morti per Dio e per la gloria,
alla ricerca di un paradiso nell'aldilà.
La santa croce cremisi.
Lontano oltre il mare
e in mezzo al deserto si sarebbero battuti
sotto il sole rovente, verso la città segreta.
Erano loro i giusti.

THE CROWNING OF THE FIRE KING - L'INCORONAZIONE DEL RE DI FUOCO

Scorgemmo un castello lontano
profilarsi nella nebbia,
che svettava verso il cielo.
Dicerie sul nuovo re
lo dipingevano come perverso e crudele.
I suoi occhi malvagi incutevano paura.
Egli osservava.
Migliaia di anime cercavano e aspettavano un segno.
(Attendevano) di sentire la voce del padrone.
Ci dirigemmo verso il cuore,
l'antro della bestia,
dove avremmo prevalso o saremmo caduti.
Salvateci dai sostenitori del rischio!
Egli tiene lo scettro alzato al cielo.
Le sue fiamme bruciano
e grazie ai separatisti
è avvenuta l'incoronazione del re di fuoco.
Il re di fuoco.
Nelle ombre ci nascondevamo
e invisibili aspettavamo il nostro momento.
Avevamo deciso il nostro destino
il giorno in cui giurammo di attaccare.
Dite le vostre preghiere
e ascoltate i rintocchi di disperazione!
L'abisso della guerra ci affianca,
ma attraverso questa prova usciremo vincitori.
Spade e scudi caleranno sul demone rabbioso.
Affrontiamo il re di fuoco!
Non falliremo.
Il re di fuoco.
La situazione cambierà.
Il nemico imparerà
e i peccatori arderanno nel regno del fuoco.

UNBEARABLE SORROW - SCONFORTO INSOPPORTABILE

Avvilito e solo con loro,
mi sveglio gioioso e sussurro il tuo nome.
La notte scura insegue il mio sogno
e la memoria lentamente si offusca.
Disperato vedo un profilo
e mi allungo verso il cielo buio.
Ci sei tu là?
Un'illusione. Una fantasia della mia mente.
Sono innamorato e sto diventando pazzo.
Mi ossessioni e continuo a vedere il tuo viso.
Ti prego! Porta via questo dolore!
E' uno sconforto insopportabile.
Senti che piango? Un'anima abbattuta.
Hai lasciato questo cuore in mare.
E' uno sconforto insopportabile.
Continuo a chiamare il tuo nome nel sonno,
come fosse un fantasma che mi tormenta.
Il sudore freddo mi scende lungo la schiena,
ma domani tornerai di nuovo.
 

Commenta il post