Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Dool - Here now there then

Pubblicato su 14 Aprile 2020 da Federico Fasciano

VANTABLACK - VANTABLACK*    


    
Ho trascorso i miei giorni in stanze piene di luce,    
immersa nel sole risanatore.    
Ho cantato una canzone, così disarmonica    
e ho pregato che non finisse mai.    
Ho mormorato, ho pianto e ho girovagato    
e ogni notte era luminosa quanto il giorno.    
Ho gridato con voce isterica,    
prigioniera nella foschia di un labirinto.    
Questo è il cerchio che tracciamo    
nelle nostre stesse menti.    
La pillola è sulla punta della lingua,    
ma sono stanca di mordermi la coda.    
Questo cerchio che tracciamo è infinito.    
Migliaia di vite. Migliaia di morti.    
Tutto per ricominciare da capo.    
Nel profondo del regno del Vantablack    
non sono né qui, né là.    
Cala la mano della distruzione    
per uccidere ciò che è già morto.    
Sono nata nel grembo di una dea, cara madre.    
    
Note:    *(E' il secondo colore più nero conosciuto)
    
GOLDEN SERPENTS - SERPENTI DORATI    
    
Perché i miei occhi ancora ci vedono    
se il fuoco si è spento?    
Questo è il nostro momento di andarcene.    
E' la nostra unica via d'uscita.    
Su questi mari di sale     
siamo insignificanti.    
In questa casa spoglia.    
Nella nostra desolata città.    
Tra i rintocchi di campane a morto siamo…    
Scappiamo nelle acque.    
Ci nascondiamo tra le radici e sotto i sassi.    
Lassù sugli alberi come serpenti dorati.    
Mi sento come se fissassi nel vuoto.    
I ratti alle nostre spalle    
seguono le nostre orme sulla sabbia.    
Un tracciato di atti violenti    
che questa strada non dimenticherà mai.    
In mezzo a campi e paludi    
siamo formiche insignificanti.    
Le campane di una chiesa risuonano nella nebbia    
e i nostri passi liquidi avanzano nell'alba.    
Camminiamo in fila verso la rovina    
e sette soli risplendono sopra di noi.    
    
WORDS ON PAPER - PAROLE SU CARTA    
    
Un pezzo di carta,    
così candido e bianco.    
Vedo le lettere.    
So cosa scrivere.    
Mi scosto i capelli    
e li raccolgo.    
Vedo le parole adesso.    
Le leggo ad alta voce.    
Ma noi obbediamo alle leggi della fisica,    
come parole su carta.    
Come un'immagine dipinta.    
Obbediamo alle leggi della carne e del sangue,    
come parole su carta.    
Come un'immagine dipinta.    
Uno specchio sporco    
mi restituisce il riflesso.    
Potrei dipingerne i rossori    
di rosso carminio.    
Mi stacco le unghie    
e le riattacco col nastro adesivo.    
E' un'espressione disgustosa.    
Raccolgo il pennello.    
Sei nel dipinto e mi fissi di rimando.    
Hai fatto molta strada, lo so.    
Cammina lungo il sentiero fino alla mia realtà!    
Devi ancora fare molta strada.    
I tuoi occhi sono vuoti.    
Le tue labbra sono fredde.    
La tua voce è ovattata dai fogli.    
La mia mente è spezzata.    
Non ne escono parole.    
Le tue mani mi coprono la bocca    
e io non dirò niente.    
    
IN HER DARKEST HOUR - NELLA SUA ORA PIU' BUIA    
    
Nella sua tana dorata    
è sdraiata sul letto.    
Le sue mani sono calde e fredde    
mentre tesse una tela di afflizione.    
Si sfiora le labbra screpolate    
e ha un fremito quando dicono:    
"Vorrei l'eterna felicità!    
Vorrei essere un'altra".    
Nella sua ora più buia     
e nel suo cuore in lacrime,    
invoca la luna    
e si dissolve tra le stelle.    
Guardate le sue forze che si raccolgono!    
Sentite la sua volontà che si compatta!    
Un profumo di salvia e di sigaretta    
si leva da oltre il velo caliginoso.    
Nuda danza in mezzo a vetri rotti.    
Troverà l'eterna felicità    
e troverà il suo triste alter ego.    
La notte è finita.    
La tua agonia si abbatterà su altri.    
E' l'intensa forza del dolore,    
il tuo perenne amante.    
Oltre le mura del tempo e del sonno    
egli ti aspetta.    
Innalzati! Vai!    
    
OWEYNAGAT - OWEYNAGAT*    
    
Vedo gli animali cominciare a nascondersi.    
Una folla di appestati viene alla vita.    
Ascoltate i becchi cantare    
di ali rosse che sprigiona l'inferno!    
Siete pronti adesso?    
Il sigillo è aperto.    
Il velo è caduto.    
La furia verrà portata in superficie.    
La porta è scardinata.    
Il velo è caduto.    
La furia verrà portata in superficie.    
Cadono le foglie e gli alberi si piegano    
al risveglio dell'Autunno    
e mentre vi rintanate nelle vostre case    
le tre teste prendono.    
Guardate la collera della bestia!    
Il vostro destino vi attende nel tempo.    
Siete pronti adesso?    
Oh, le colline prendono vita!    
    
Note:    *(Grotta mistica irlandese)
    
THE ALPHA - L'ALFA    
    
Indossa i suoi peccati come una corona    
e fa girare l'universo.    
Non ha paura di nessuno.    
Teme soltanto le sue stesse paure.    
Il suo corpo è forte, creato per il potere.    
Forse farò meglio a dormire col figlio del diavolo.    
Spoglia un agnello della malizia!    
Costringilo a immergersi nel calice!    
Uomo bestiale. Triplo sei.    
Guarda la via che conduce ai Cieli!    
    
THE DEATH OF LOVE - LA MORTE DELL'AMORE    
    
L'amore è così oscuro.    
Si paga col sangue.    
Amore assassino.    
Cuori. Cuori neri.    
Freddi come pietra.    
E' così sbagliato.    
Eternamente.    
Il tuo volto si perde nella folla.    
Vieni avanti e chiama il mio nome ora!    
Queste catene non si ridurranno mai in polvere.    
Delicato? Ci si è andati pesante.    
Per una volta. Tutte le volte.    
E' la mia nemesi.    
La velocità della luce è attivata    
e rivela la tua aura oscura.    
Amare significa morire.    
    
SHE GOAT - LEI CAPRO    
    
Là fuori, sotto la pioggia e i fulmini,    
volto lo sguardo verso di lei.    
Dice: "Avanti! Sdraiati!"    
Oh, quante cose avrei da offrire    
per cantare il tuo nome un'altra volta    
e baciarti sulle labbra!    
Sulle tue dolci labbra.    
Lasciami entrare, oh madre perversa!    
Salvami da me stessa!    
Brucia i legami    
e lascia che le ombre del passato    
si disperdano di nuovo nella natura notturna!    
La tua stella sorgerà    
e migliaia di figli moriranno.    
Come grappoli di funghi,    
lascia che sboccino le rose rosso sangue!    
Guarda! Cresce selvaggia e prolifera.    
Lei spezza i suoi ceppi eunuchi    
e piscia sul mondo.    
Grida: "Usa l'energia dentro di te    
e diventa Dio!"    
 

Commenta il post