Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Avenged sevenfold - Diamonds in the rough

Pubblicato su 4 Marzo 2020 da Federico Fasciano

DEMONS - DEMONI

Ho riflettuto parecchio sulla mia vita
e su quanto rapidamente l'ho gettata giù nello scarico.
Il passato turba il futuro
e ora nulla ha più importanza.
Ho agito da solo e la colpa è mia.
Ho vissuto un sogno perverso
in cui ogni cosa è risultata sbagliata.
Siamo tutti così deboli
e non conta quanto siamo forti.
Ho cercato di scappare da me stesso.
Di convincermi che ero cresciuto,
ma non ci sono riuscito.
Sono cambiato in modo innaturale
e i demoni mi hanno seguito.
Ho smesso di scappare da me stesso.
Di cercare di convincermi che ero cresciuto,
ma ho scoperto che tutte le cause della mia pazzia
sono parte di me.
Non mi piace che mi chiamate bugiardo.
Non mi piace che abbiate capito che sono un serpente.
Mi sono dovuto nascondere per troppo tempo.
Non mi piace come le mie intenzioni si perdano velocemente. 
Il karma mi ha abbattuto
e il peggio deve ancora venire.
Ho commesso così tanti errori
e sono ancora così giovane!
Ho perso il conto delle volte
che mi sono svegliato di notte terrorizzato,
coi palmi sudati.
I sogni di mantenere le promesse 
che non ho fatto a nessuno se non a me stesso
si sono dissolti quotidianamente.
Non tendetemi una mano!
Non mi fido di me stesso.
Come potreste fidarvi voi?
Tutti noi prendiamo pessime decisioni egoistiche.
Tutti noi tentiamo di disfarci del senso di colpa,
convincendoci delle nostre stesse azioni.
Il mio problema è che non cambierò mai.
Ho avuto qualche buona carta che ho scartato prima del tempo
e non posso promettervi che sarà l'ultima volta.
Gli amici non ti possono più aiutare.
La speranza è morta e sepolta.
Ho paura!
I demoni mi seguono a causa della mia pazzia.

GIRL I KNOW - LA RAGAZZA CHE CONOSCO

Lascia che ti parli della ragazza che conosco.
Che torna alla vita quando le togli i vestiti.
Non si sa da dove provenga.
Se chiedi in giro sembra che nessuno la conosca.
In tarda notte, quando sei alla ricerca del peccato,
chiamala e lei fisserà le regole!
Non puoi fidarti, perché ti mentirà spudoratamente,
ma non è per questo che l'hai chiamata.
Dentro ti senti un rifiuto,
ma è la lussuria e quel desiderio bruciante.
Siamo tutti avidi di peccato
e ci sembra una cosa buona
finché non ne paghiamo il prezzo.
Puoi scegliere di fare il buono o il cattivo
perché lei è lì per te.
E' tutta tua stanotte.
Non crederesti alle storie che mi hanno raccontato
sulla ragazza che conosco.
Un'altra cosa so su questa ragazza.
E' ancora più attraente quando si mette in ginocchio.
E' andata a scuola, si è trovata un lavoro
e poi è stata scaraventata all'inferno,
tutto perché è nata per donare piacere.
Non farti coinvolgere, perché sa ciò che le piace
e può dirti la differenza tra giusto e sbagliato.
Sa che sei ipnotizzato da ogni suo singolo movimento
ed è una ragione in più per prenderti per il culo.
La prima volta è abbastanza dura,
ma puoi farcela.
La seconda volta si noterà in te il cambiamento.
Lei ti ha fatto qualcosa
e ora non ne puoi fare a meno.

CROSSROADS - INCROCI

Ho viaggiato così a lungo,
disorientato, finché non sono inciampato.
C'erano due strade davanti a me
e dovevo prendermi il mio tempo.
A destra riuscivo a vedere una chiesa.
All'inizio ho fatto un passo in quella direzione,
ma a sinistra c'era una fonte
dove si ubriacavano di whisky
ed è là dove ora voglio pregare.
La battaglia quaggiù va avanti.
Se fossi perfetto, la cosa sarebbe semplice.
Entrambe le strade sono credibili,
ma potrei smarrirmi su tutte e due.
Cammino nel mezzo, senza regole a farmi da guida.
So che è difficile, ma ora ho capito
che deve esserci un'altra via da percorrere.
Una via molto più realistica.
Un'amalgama tra questi due stili di vita.
Una strada centrale in cui non devi scegliere un lato.
Prendo le decisioni una alla volta
e no! Non ho mai detto di essere infallibile.
Sono convinto che quando camminerò con le mie gambe
vedrai la forma più autentica di un uomo che può risplendere.
Oh, li sento adesso!
Tutti quei versi religiosi.
Sei il peccato. Sei il peccato! E sei il peccatore!
Quella a sinistra non è migliore.
E' più o meno la stessa cosa.
Giudicando tutte queste persone per ciò in cui credono,
risalirò sulla cima della loro montagna,
senza nessuna imbracatura per salvarmi,
ma più mi troverò vicino alla cima
e meglio prenderanno la mira.
Io non sono come voi!
Posso non essere perfetto,
ma sono sempre stato spontaneo
e posso anche non valere niente ai vostri occhi.
Risalirò dal fondo per un'ultima volta.
L'ultima.

FLASH OF THE BLADE - IL BALUGINIO DELLA LAMA

Sei un ragazzino che dà la caccia ai draghi
con la tua spada di legno potentissima.
Sei San Giorgio e sei Davide
e hai sempre ucciso la bestia.
I periodi cambiano rapidamente
e hai dovuto crescere in fretta.
Una casa ridotta a macerie fumanti
e i corpi ai tuoi piedi.
Morirai come hai vissuto,
nella baluginio della lama
(e in un lontano angolo dimenticato).
Hai vissuto per toccarla.
Per saggiarne il metallo.
(Un uomo e il suo onore).
L'odore del cuoio stretto addosso.
La maschera di ferro adesa al volto.
Di taglio, affondo e parata
agli ordini del tuo maestro di scherma.
Ti ha insegnato tutto ciò che conosce 
per non temere l'uomo mortale
e ora sfogherai la tua vendetta
tra le urla degli uomini malvagi.

UNTIL THE END - FINO ALLA FINE

I fine settimana passati per le strade piene di giovani arrabbiati.
Ci incontriamo e beviamo finché i problemi ci rintracciano
e viviamo la vita come se non ci fossero preoccupazioni.
Abbiamo combattuto le nostre battaglie.
Abbiamo accettato i nostri lividi.
E' vero! Sono anche finito in prigione per voi, amici miei
e potete scommetterci la vita che lo rifarei.
(Fino alla fine).
Non cambiate la considerazione che avete di me!
Deriviamo dalle stesse storie.
La vita prosegue e non si può restare uguali,
almeno vale per alcuni di noi, temo.
E mentre certi hanno preso le loro strade,
altri sono rimasti intrappolati nel passato.
Andate avanti! Avete perso gran parte della vostra esistenza.
Dicono che sia difficile restare uguali.
Alcuni non ce la fanno,
ma altri riescono ad avere successo.
Eppure, amici, io rimarrò qui con voi fino alla fine.
(Fino alla fine).
Cadiamo tutti in avanti
e non ci sono segni di rallentamento,
ma alcuni accelerano.
E' questo ciò che volevo.
So che è difficile.
I ricordi di quando stavamo fuori tutta la notte volano via
e non vi riporteranno indietro.
Guardate avanti e tenete duro!
Fino alla fine.

TENSION - TENSIONE

Mi sveglio ogni luminoso mattino presto. 
Mi butto giù dal letto, ma non sono mai solo.
La tensione mi strattona in ogni direzione
e tutti quei problemi dispongono di me a loro piacimento.
A volte la pressione ti fa impazzire
e potrei esplodere in qualsiasi momento.
Ho bisogno di un po' di serenità.
Sono così stanco!
Non voglio andare fuori di testa
e devo rinunciare a quella strada.
Ho bisogno di una pausa,
perché sto facendo troppe cose insieme.
A tutti noi serve un momento nella vita.
Si lavora duro. I giorni sono troppo lunghi.
E proprio da questo che tutto ha inizio!
La tensione ci ha tenuti in pugno per tutto il tempo.
Siedo in mezzo al traffico ogni mattina
e non appena arrivato sono schiavo della stessa routine.
Guadagno dei soldi per mantenere la mia famiglia,
ma non posso godermela perché non ne ho il tempo.
Non ho giorni liberi sulla mia agenda.
Volto pagina ed è la stessa cosa.
Non mi piace la situazione, a nessuno di voi
e non voglio guardarmi alle spalle atterrito
per aver speso la mia vita a lavorare.
Ogni tanto guido da solo
su strade fuori città in giorni d'estate
e la brezza lieve mi fa sentire bene.
Sono solo e non provo dolore.
Soltanto energia.
Mi godo il paesaggio e mi sento vivo.
Rilassarmi mi fa sentire bene,
lontano da casa.

WALK - CAMMINA

Non capisci che l'insistenza fa presto a disturbarmi?
Sono a un passo da scagliarmi contro di te.
Vuoi entrare per strisciarmi sotto la pelle
e ti definisci amico,
ma ho avuto parecchi "amici" come te.
Cosa devo fare?
Non esiste più nessuna regola?
Che cosa ci vuole? Chi sono? Da dove provengo?
Non puoi essere qualcosa che non sei.
Sii te stesso per conto tuo e restami lontano!
E' una lezione di vita sin dagli albori del tempo.
Rispetto! Cammina!
Che cosa hai detto?
Rispetto! Cammina!
Stai parlando con me?
Fai correre la lingua quando sono assente.
E' facile riuscirci!
Vai a piangere dai tuoi fiacchi amici che ti capiscono!
Non senti i violini che suonano la tua canzone?
Quegli stessi amici mi hanno raccontato ogni parola.
Stai parlando con me?
Non esiste, stronzetto!

THE FIGHT - IL COMBATTIMENTO

Il problema con la società dipende da come insegniamo
e se ci crederanno.
Combatteremo questa battaglia per gli anni a venire,
finché accetteremo che possiamo stare per conto nostro.
I nostri nonni hanno usato le loro mani
e ci hanno lavorato fino ad arrivare all'osso.
Hanno donato alle proprie famiglie una casa felice da soli.
Non prendetevela con me!
Un uomo libero è tutto ciò che voglio essere
e questo luogo comune è ozioso, vecchio e stanco.
Tutte le vostre idee sono fottutamente prive d'ispirazione
e ci vorrà più di un'idea.
Più di una persona per combattere la battaglia.
Quante volte avete insegnato e non cospirato?
"Non vogliamo esserlo, (non lo dicono mai),
ma non chiamateci bugiardi!"
Abbiamo camminato in questi vicoli migliaia di volte
e sparso in giro migliaia di menzogne.
Stanno cercando di affossarti!
La tua vita potrà essere dura,
ma tieni i piedi per terra!
Perché io non ho le cose belle che hanno gli altri?
La possibilità c'è, se la desideri così tanto.
Non cercate di confondermi,
perché capisco benissimo
che a volte le persone hanno bisogno di aiuto.
Che potrebbe servirgli una mano
se il problema non si risolve.
Una cosa deve essere chiara:
la mia mano non è vostra
e non vi devo niente.
Quindi non state a pensare a quanto siete dispiaciuti
quando ora vi si tratta bruscamente.
E' come in una gara in cui ci guardiamo alle spalle
e siamo giunti così lontano.
Mentre alcuni possono vincere,
altri si trovano in difficoltà.
In questi giorni non facciamo che lamentarci
e non abbiamo nessuno da combattere.
Mi chiedo se non siamo annoiati
e non sia questo il modo in cui ci teniamo occupati.

DANCING DEAD - MORTI CHE BALLANO

Gli uomini morti festeggiano
quando l'ultimo capitolo si chiude,
perché non possono nascondersi.
Lo vediamo. La loro carne è putrescente.
La banda suona un gioioso motivetto
e scorre champagne mentre socializzano.
Lo sguardo nei loro occhi è celato dalla luce.
Tutto è già stato pagato stasera,
durante la festa dei morti
che ballano nelle loro tombe.
Le bibite sono gratuite.
Ci si rilassa.
Godetevi lo spettacolo dei morti
che ballano nelle loro tombe.
E quando il mondo che hanno costruito
dice loro di cambiare e di ascoltare,
essi continuano allo stesso modo.
Ora che la mezzanotte è giunta
mi trovo in questa stanza a osservare i morti
che ballano nelle loro tombe.
Le ossa sono nascoste dagli abiti eleganti
e le ferite evidenti si moltiplicano.
Addio!
Sono troppo ostinato e vi distruggerò.
Tic, tac. La bomba a orologeria è stata individuata.
E' sotto pressione e non c'è luogo in cui nascondersi.
La luce è prorompente.
Sento una forza imminente
e adesso è troppo tardi per cambiare.
Ciò che volete è legge
e mi avete circondato di cose che avete rubato.
Oh, come crolla il potere!

ALMOST EASY - QUASI FACILE

M'infastidisce ogni qual volta
mi si chiede di scendere a compromessi,
perché ho paura e mi sento prigioniero della situazione.
E' proprio così.
Per quanto tempo ho aspettato
che l'amore avesse maggior peso dell'ignoranza? 
Considerato lo sguardo sul tuo viso,
sarò costretto a scalare fino alla cima.
Non sono pazzo!
(Madre)
Torna da me. E' quasi facile.
(E' stato detto tutto).
Torna da me. E' quasi facile.
La vergogna mi pulsa nel cuore, a causa del dolore che ti ho inflitto.
E' dura da affrontare, ma il fatto resta e non è nulla di nuovo.
Ti ho lasciata. Mi aspettavo amore e non ricordi.
Sarò anche egoista sotto sotto, ma non sono pazzo.
(Madre)
Torna da me. E' quasi facile.
(E' stato detto tutto).
Torna da me. E' quasi facile.
(Hai imparato la lezione).
Torna da me. E' quasi facile.
(Ma prima hai avuto bisogno di cadere).
Torna da me. E' quasi facile.
Ora che ti ho persa, mi uccide dire, (fa male ammetterlo),
che ho cercato di tirare avanti,
mentre tu lentamente scivolavi via.
Ho perso.
Ti ho trattata nel modo sbagliato.
Lascia che ora cerchi di rimediare!
Non sono pazzo! Ah, ah, ah!

AFTERLIFE - LA VITA NELL'ALDILA'

E' come camminare in un sogno,
diverso da qualunque cosa vista prima.
Sembra tutto così incerto, ma noi ti stavamo aspettando.
Sei arrivato in questo posto dove ti verrà dato un assaggio
della vita nell'aldilà e dove resterai,
anche se farai presto ritorno.
Vedo una luce distante, ma ragazza, questo non va bene.
E' come un luogo surreale. Come può essere?
Sono arrivato qui troppo presto.
E se penso a tutti i posti che già non mi appartengono,
mi aggrappo alla vita e capisco che si sta andando troppo oltre. 
Non mi sento parte di tutto questo.
Voglio scappare da questa vita nell'aldilà.
Stavolta voglio continuare a vivere, lontano da qui.
Un luogo di speranza e senza dolore. Di cieli senza pioggia.
Puoi anche lasciare questo luogo,
ma fermati! Noi ti stavamo aspettando.
Sei arrivato in questo posto dove ti verrà dato un assaggio
della vita nell'aldilà e dove resterai.
Farai presto ritorno.
La pace sulla Terra non è possibile (con le spalle contro il muro).
Non ci sono dolore o segni del tempo
(e io sono troppo giovane per morire).
Non voglio rimanere spaesato. Starei male.
Questa è la mia posizione. Ho preso la mia decisione.
Dammi la mano, ma cerca di capire che voglio solo dirti addio.
Cerca di capire che devo andarmene e continuare la mia vita.
Non mi sento parte di tutto questo, amore.
Voglio scappare da questa vita nell'aldilà.
Stavolta voglio continuare a vivere, lontano da qui.
Non ho niente contro di te e di sicuro mi mancherai.
Questo luogo di pace e di luce,
spero che tu possa sentirlo dentro quando verrà il momento.
I cari tornano a casa piangendo, perché già gli manco.
Prego la misericordia di Dio che qualcuno mi stia ascoltando.
Che mi venga data un'altra occasione
di essere la persona che vorrei essere!
(Sono integro, ma sto soffocando in questa estasi).
Oh Signore, ci ho provato per davvero,
ma tu mi stai abbandonando.
(Custodiscimi! Liberami! Ho bisogno di un'altra occasione di vita).

ST. JAMES - SAN GIACOMO

Questa è la storia di un uomo
che conquistò la vita con la bottiglia in mano
e una nave senza equipaggio.
Marchiato dalla genialità,
impersonificazione della bontà,
fu da alcuni mal interpretato,
ma molti si erano già sbagliati parecchio tempo prima.
A volte i nostri santi sono peccatori.
Fanno confusione coi loro limiti,
ma indicano il percorso. Il loro percorso.
Scatenano l'inferno e alzano il bicchiere con riverenza.
Queste sono le vite senza paura dei nostri santi.
Mai un estraneo in tarda ora!
Mai un morso di serpente, una scazzottata o la pinta vuota!
Solo impareggiabili altezze.
Egli ha cantato la sua canzone e gli altri lo hanno seguito.
E' riuscito a  creare legami che sono durati.
Alcuni hanno avuto ragione, altri si sono sbagliati.
Vicino al mare, sul far dell'alba,
era lì che il peccato e le bevute avevano inizio.
Era lì che lui aveva una luce speciale nella testa.
Per ogni sospiro avrebbe gridato
e per ogni muover di foglia si sarebbe fatto un bicchiere.
Per ogni angoscia c'era la luce del nostro San Giacomo.
In cima alle scogliere guardava verso il mare e aspettava la notte.
Il giorno era la sua via.
La sua ultima chiamata ci avrebbe radunati tutti
intorno a una luce che indicava la strada.
La nostra strada.

SET ME FREE - LIBERAMI

C'è quiete nell'aria all'esterno.
Guarda come il sole colora il paesaggio sotto il cielo del mattino!
Eppure riesco a vedere soltanto nubi di un grigio scuro.
Un'eclissi totale che scherma l'inizio di un nuovo giorno.
Ascolta le risate mentre i bambini sorridono!
Stringi un neonato in un abbraccio
e sogna per un po'!
Eppure riesco soltanto a sentire la morte
che bussa alla mia porta
e a pensare ai viaggi dolorosi
che i nostri giovani dovranno sopportare.
Stasera liberami!
Sfiora l'acqua con entrambe le mani!
Lascia che la campana della libertà
rechi pace a questa terra tormentata!
Eppure percepisco soltanto le catene intorno ai miei piedi.
Conosco il sistema,
ma non riesco a immaginare il gioco.
Stasera liberami!
Porta via da me tutto questo!

4.00 AM - 4 DEL MATTINO

Verrà il giorno in cui capiremo da soli
che un tempo avevamo le parole,
ma che ora non c'è più nulla da dire.
So perché stai scappando.
Esiste un luogo in cui niente sembra 
potere restare saldamente unito.
E' la tua mente.
Qualcosa di così piccolo
non dovrebbe sentirsi in questo modo
e originiamo milioni di pensieri 
che non riusciamo a comunicare.
E' la tua vita.
Sono le quattro del mattino
e hai un'altra occasione di morire.
Come nelle migliori storie l'ultimo capitolo è volato.
Verrà il giorno in cui capiremo da soli
che un tempo avevamo le parole,
ma che ora non c'è più nulla da dire.
So perché stai scappando.
Queste cose qui non accadono.
E' l'ennesima realtà fittizia
ed è tutto ciò che troverai.
Va bene proprio come in qualunque altro giorno.
Ti insegnerò qualcosa sulla mortalità.
No, non va bene!
A qualsiasi costo so che non ti lascerò andare.
Sono proprio dietro di te
e ho ancora dentro spazi che devono crescere.
Fino alla nostra seconda opportunità,
goditi la danza e scopri chi siamo!
(Questi sogni non ti abbandoneranno mai).
Scopri chi siamo!
Non ti permetterò di chiederti il perché.

LOST IT ALL - HO PERSO TUTTO

Sto scappando e vivo con un buco nell'animo.
E' una parte di me che devo ancora trovare.
Al limite della ragione le linee sono irregolari.
Spegnimi! Sento il sangue così freddo,
come un prodotto che si compra e si vende
e mi si chiede l'impossibile.
Non aspetto nessun miracolo.
Non aspetto che il mondo cambi.
Sotto la mia pelle vive la ragione
e sotto la mia corazza ho perso tutto.
Basta con la fede!
Basta con un salvatore creato per i nostri scopi!
Mi hai già preso in giro prima,
quando ti ho raccontato tutto.
Non questa volta.
Il mio corpo è stato violentato.
Ho perso la prospettiva e ho perso la testa.
Ho dovuto arrendermi.
Un altro giorno di vita irrazionale.
Un altro giorno dentro quest'anima agonizzante.
C'è qualcosa nei tuoi occhi.
Una parte di me che riconosco.
Voglio che tu sappia che ci saremo,
se potremo farlo e che andrà bene.
Mi hai insegnato cosa provare
e non c'è da stupirsi se farei qualsiasi cosa.
Dimmi perché devi andartene!
Con il peggio in arrivo, ho perso il meglio che conoscessi.
Col tempo sembra che abbiamo perso tutto.
Brucia tutto! Radilo al fottuto suolo!
Credi alle parole che non volevo tra i piedi?
Revisione esistenziale. Indecisione.
Mondo in collisione e teste che rotolano,
senza nulla da mostrare eccetto il dolore.
Manie mentali spinte all'eccesso.

PARANOID - PARANOIA

Ho troncato con la mia donna
perché non poteva aiutarmi con la mia mente. 
La gente pensa che sia pazzo,
perché disapprovo in continuazione.
Tutto il giorno penso a certe cose,
ma nulla sembra soddisfarmi mai.
Credo che perderò la testa
se non troverò qualcosa per provare un po' di pace.
Mi potete aiutare a gestire il mio cervello?
Ho bisogno di qualcuno che mi mostri
quali sono le cose in questa vita che non posso avere
e non vedo quelle che portano all'autentica felicità. 
Devo essere cieco.
Fatemi uno scherzo e sospirerò.
Voi riderete e io piangerò.
Non so provare la gioia
e l'amore per me è così irreale.
Con queste parole vi informo della mia condizione.
Vi consiglio di godervi la vita.
Io vorrei farlo, ma è troppo tardi.
 

Commenta il post