Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Edge of Paradise - Immortal waltz

Pubblicato su 18 Febbraio 2020 da Federico Fasciano

PERFECT SHADE OF BLACK - PERFETTA OMBRA DI NERO

Non riesce a trovarti.
E' dentro di te e ti scorre nelle vene.
Mi accendo e la sento bruciare.
Sono selvaggia in questo gioco di devastazione.
Senti l'appagamento!
Non farti distrarre!
Continua finché ti sanguinano le mani
e lascia che la dolce suggestione
ti conduca alla tua parte più buia!
Sta diventando oscura.
Non ti voltare indietro!
Abbandonati all'estasi e potrai essere libero!
Seguimi in questo mare
e consegnati alla perfetta ombra di nero!
Non ti serve affrontarla
e quando l'abbracci è la falsità perfetta.
Apri i sensi! Chiudi le tue difese!
Lasciati andare e cadi!
Una volta che avrai assaporato il veleno
nulla ti sembrerà più dolce
e lentamente ti perderai 
in mezzo alle ombre della tua disperazione.
Non puoi guardarti indietro.
Sei in estasi e sei schiavo
della perfetta ombra di nero.

IT'S MY SHOW - E' IL MIO SPETTACOLO

Ehi, ragazzo!
Piacere di incontrarti!
Spero che tu non abbia dovuto aspettare a lungo.
Hai detto che mi volevi conoscere.
Hai detto che mi avresti mostrato tutto ciò che sai.
Che carino a pensare a me!
Che carino, ma così scontato!
Ricorda il sapore dell'ultimo momento di autocontrollo!
Starò al gioco col tuo patetico spettacolo.
Puoi anche dominarmi
e intossicarmi proprio ora.
Puoi avere la mia fragile mente,
ma io riesco a vederti attraverso.
Attenzione giocatore!
Cadrai nelle tue stesse trappole.
Arrenditi! Torna indietro!
Questo è il mio spettacolo!
Ehilà! Sembri perso.
Ti avevo detto di non cercare d'immaginare i miei pensieri.
Credevi che sarebbe stato facile,
ma io lo sapevo che sarei stata sempre un passo avanti.
So che ti piace quando ti faccio sentire più alto.
Benvenuto al mio spettacolo!
Avrai ciò che cercavi,
ma poi ti vedrò sulla soglia.

IMMORTAL WALTZ - VALZER IMMORTALE

Chiudo gli occhi
e rivedo la vita che mi sono lasciata alle spalle.
Provo paura ed evito di pensare
che non tornerò mai più indietro.
La rosa sboccia di un rosso intenso,
ma quando diventa nera
il tempo la riduce in polvere,
in modo che il vento la spazzi via.
Ti do il benvenuto!
Vieni a incontrare la tua vittima!
Ti sfido a mostrare la tua lama.
Getterò ogni timore nelle fiamme eterne
e brucerò tutti i demoni nell'estasi.
Benvenuto nella follia!
L'infinito valzer di trappole e fossi
mi fa girare su me stessa.
Voglio vivere il mistero.
Avanti! Abbandonami ora!
Il tempo scioglie la carne,
ma s'inchinerà prima del nostro definitivo destino
e non potrà rubarci i ricordi disseminati nell'eternità.
Ti offrirò ciò che prenderai
e il tempo ti donerà la mia giovinezza.
Potresti dover danzare, 
ma io sono ancora libera.
Ti donerò ciò che desideri
e il vento ti porterà il mio profumo.
Potrai avere le mie paure,
ma io sono libera.
Prendi ciò che vuoi!
Quello che vedi è tuo,
ma il fuoco interiore non l'avrai mai.
Danza il mio folle, folle valzer!

IN A DREAM - IN UN SOGNO

Sento il regno della nebbia e della rugiada
che fluttua intorno a me.
Sento le note della canzone di una sirena
che dal mio animo mi alletta
a lasciare questo mondo
e a sognarne un altro.
A lasciare oggi la tristezza.
In un sogno non provo paura.
In un sogno non sento rimorso.
In un sogno posso correre per sempre.
In un sogno nessuno muore.
In un sogno non esistono addii.
In un sogno non subisco le tue bugie.
In un sogno sento di poter guarire.
Perché non dovrei sognare?
Guardavo sempre i tuoi occhi e il tuo sorriso.
Credevo che non avrei mai provato la negazione.
Ma ora sono qui ed è un mondo davvero triste
e il tempo crudele non si ferma mai.
Ho sempre pensato che se mi fossi svegliata
avrei trovato una soluzione.
Non mi sono mai accorta degli anni perduti che svanivano.
Non ho mai avuto un'altra occasione.
Ho tentato di affrontarla e di sopravvivere 
a questa prova spietata,
ma ora so qual è il modo di scappare
dal più grande rifiuto della realtà.
In un sogno non provo paura.
In un sogno non sento rimorso.
In un sogno posso correre per sempre.
In un sogno nessuno muore.
In un sogno non esistono addii.
In un sogno non subisco le tue bugie.
Voglio andarmene. Rinunciare. Abbandonarmi.
Chiudere gli occhi e sognare.

RISE FOR THE FALLEN - ALZARSI PER I CADUTI

Bruciamo, compiaciuti delle nostre fortune,
quando altri patiscono la tortura.
La colpa mai ci porterà più in alto,
ma non si può sfuggire al fuoco.
Tutti quelli che sono caduti
per ogni nostro errore
sono come metallo nelle nostre ossa.
Ci sciogliamo nella nostra ignoranza
e ancora non sappiamo osservare.
Trasformiamo le nostre anime vitali in pietra.
E' il momento di affrontare la verità!
E' il nostro monito.
Alziamoci per coloro che sono nell'aldilà!
Viviamo nei loro pianti!
Resistete per la vostra vita!
Alziamoci e combattiamo!
Quando i mondi collasseranno 
e si solleveranno nubi di dolore
e la vergogna ci consumerà il cuore,
solo allora capiremo che avremmo dovuto
offrire una mano al rovinoso destino,
in attesa di essere salvati per poter rivivere.
A volte sono inerte dietro la mia maschera
ed è così pesante vivere la vita.
O contemplare l'esistenza stando oltre un vetro.
Sconfitte. Catene di rabbia che ci azzoppano
e ci distruggono dall'interno.
Alzatevi! Lottate per la vostra vita!
Ascoltateli! Sentiteli piangere!
Piangono per voi.
Tutti quelli che sono caduti
per ogni nostro errore
sono come metallo nelle nostre ossa.
Ci sciogliamo nella nostra ignoranza
e ancora non sappiamo osservare.
Voltiamo le spalle a noi stessi,
ma è il momento di affrontare la verità!
E' il nostro monito.
Alziamoci per coloro che sono nell'aldilà!
Viviamo nei loro pianti!
Resistete per la vostra vita
oppure gettatevi a terra e morite!

GHOST - FANTASMA

A volte mi chiedo se tu abbia un cuore
quando fai ciò che fai.
Non hai paura dei fantasmi nella tua mente
che ti perseguiteranno?
Avanti! Calpestami e prenditi ciò che riesci
per sentirti vivo! Per essere vivo!
Ma sei vivo?
Se avessi un cuore batterebbe più rapidamente
quando chiudi gli occhi e ripensi a quelli che hai ferito.
Ti sei sentito bene quando hai rinunciato?
Ci hai sepolti vivi,
ma sei soltanto un fantasma.
Dimmi chi sei!
Il tuo passato ti definisce?
Indossi tutte le tue maschere.
Credevo di conoscere la verità,
ma mentivi e hai dimenticato.
Se avessi un cuore batterebbe più rapidamente
quando chiudi gli occhi e ripensi a quelli che hai ferito.
Ti sei sentito bene quando hai rinunciato a me?
Quando il dolore si smorzerà,
queste cicatrici ti fanno ricordare?
Capisci che sei solo un fantasma?
Dimmi come riesci a vivere con te stesso
dopo che ci hai sepolti vivi!
Sei soltanto un fantasma!
Io sono il tuo fantasma.

BREAK AWAY - FUGA

L'impresa di scovare l'oro
non finisce mai e ti acceca.
Il mare di un vizio senza fine
controlla la tua mente e ti annega.
Non finisce mai e ti acceca.
Controlla la tua mente e ti ossessiona.
Per questo non ricorderai.
Scapperò da qui! E no, non obbedirò!
Scapperò! Troverò un modo!
Scapperò da qui e non ti permetterò di manovrarmi!
Questa voce corrotta infetta i miei pensieri.
E' un'avidità che crea dipendenza.
Ci siamo persi nei nostri stessi mondi
e facciamo muovere questo macchinario,
parte del nostro grande progetto.
Guarda!
Non finisce mai e ti acceca.
Controlla la tua mente  e ti ossessiona,
finché arriverai ad arrenderti.
Come ipnotizzata, mi sento debole.
Non riesci a vedere nemmeno davanti a te.
Paralizzata, il veleno mi scorre nel sangue.
Sono schiava della mia stessa mente.
Scapperò da qui! E no, non obbedirò!
Scapperò! Troverò un modo!
Scapperò da qui e non cadrò sotto il tuo incantesimo!
Non c'è bianco e nero,
come non c'è giusto o sbagliato
nell'occhio del ciclone.
Abbandona la tua ricerca dell'oro
o l'avidità ci ucciderà tutti!
Non guardare nell'occhio del ciclone!

GOODBYE - ADDIO

Ciao! Sono io.
Ti ricordi di me?
Ti ho tenuto a distanza per così tanti anni,
ma avevo voglia di sentirti
e volevo dirti che mi manchi.
Ho continuato a pensare a me stessa,
ma domani andrà meglio.
(Te ne sei andato via).
Ho continuato a pensarci
e non ti ho detto addio.
(Così lontano).
Ti sei allontanato così tanto
(e io non l'ho detto).
Spero che riuscirai a sentirmi.
(Addio!)
Non ti ho dimenticato
e canto per te.
Non ti ho dimenticato
e ogni giorno ho sensazioni su di te.
Abbiamo molte occasioni nella vita,
ma non lasciare che ti ingannino,
perché in definitiva,
quando ci guardiamo alle spalle,
ci accorgiamo che ne abbiamo avuta una sola
di condividere l'amore in questa esistenza.
Ho continuato a pensare a me stessa,
ma domani andrà meglio.
(Te ne sei andato via).
Ho mantenuto le cose così 
e non ti ho detto addio.
(Così lontano).
Ho sempre pensato che avrei avuto il tempo
e spero che riuscirai a sentirmi.
(Addio!)
So che è troppo tardi,
ma ti prego, ascoltami!
Ti sento vicino e sei l'amore
e mi hai resa ciò che sono.
E sappi che ricordo ogni cosa
e questo mi uccide.
Ho sempre saputo di aver perso l'occasione di dirtelo.

CHILDREN OF THE SEA - FIGLI DEL MARE

Nel mattino caliginoso, 
ai confini del tempo,
ci siamo persi il sorgere del sole
ed è un segno definitivo.
E quando il mattino immerso nella foschia
scivolerà via verso la morte
e si allungherà in direzione delle stelle,
avremo reso cieco il cielo.
Ci siamo librati nell'aria
prima di imparare a volare
e pensavamo che non sarebbe mai finita.
Siamo planati a terra
prima di imparare a correre
e ora sembra che il nostro mondo sia all'epilogo.
Oh, dicono che sia finita
e così dev'essere.
Dicono che sia finita.
Siamo i figli perduti del mare.
Abbiamo fatto tremare le montagne
con le nostre risa mentre giocavamo
e ci siamo nascosti negli angoli del mondo.
Poi abbiamo fatto danzare i demoni
e ci siamo precipitati verso il nulla.
Abbiamo chiuso la porta e gettato via la chiave.
Oh, dicono che sia finita
e così dev'essere.
Dicono che sia finita.
Siamo i figli perduti del mare.
Guardate! Il cielo sta crollando!
Guardate! Il mondo gira vorticosamente!
Guardate! Il sole sta diventando nero!
Guardate! Non tornerà più.
 

Commenta il post