Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Eisbrecher - Sturmfahrt

Pubblicato su 10 Dicembre 2019 da Federico Fasciano

WAS IST HIER LOS? - COSA STA SUCCEDENDO?                
                
Costruiamo e poi abbattiamo.                
Cominciamo e poi lasciamo perdere.                
Vogliamo molto, ma non possiamo realizzarlo.                
Prima viene la verità, poi arriva l'onere.                
Niente di ciò che non funziona prima                
deve non funzionare anche dopo.                
Se non oggi, qualche altro giorno.                
Ma non funziona nulla.                
Non uscite!                 
Gira soltanto aria calda in questa onorevole casa.                
Cosa sta succedendo qui? Cosa?                
Cosa accade? Cosa?                
Come può essere che a nessuno importi?                
Deve essere perché qui non funziona niente!                
Cosa sta succedendo qui?                
Cosa accade?                
Si pensa di pancia e il cuore si difende.                
Cosa sta succedendo? E' normale?                
Prima arriva il cibo, poi subentra la morale.                
Colui che non vince e continua a perdere                
impara parecchio, ma non ottiene niente.                
Se non si comincia, non si può finire.                
                
BESSER - MEGLIO                
                
Sei un pugnale nel mio petto.                
Sei la rabbia nella mia pancia.                
Sei l'odio che mi mastica.                
L'infinita disperazione che mi tormenta.                
Sei la falsità della mia vita,                
ma non mi ruberai la mente di nuovo.                
Ti resta l'ultimo frammento d'onore,                 
sbriciolato e annerito.                
Non vai bene per me e non mi dispiace.                
E' meglio se te ne vai.                
E' meglio se te ne vai adesso.                
Sei tutto ciò che mi rende stanco.                
Che mi distrugge e mi rovina.                
E' meglio se te ne vai.                
E' meglio se te ne vai adesso.                
T'infilerò nella tua valigia piena di bugie                
davanti alla mia porta.                
E' meglio se te ne vai.                
E' meglio se te ne vai fuori dai piedi.                
Sei il buco nella mia testa.                
Sei il pugno sulla mia faccia.                
Sei una maledizione, acida come veleno.                
Come un'ulcera che mi divora.                
Sei la falsità della mia vita                
e mi hai torturato a sufficienza.                
Sai che non avere rispetto genera danni,                
ma i tuoi giorni sono contati.                
Non venirmi troppo vicino!                
Stai lontana da me!                
Non toccarmi! Non garantisco più nulla.                
Non sei la benvenuta                
e non sentirò la tua mancanza.                
Non hai perso niente,                
ma qui non c'è più spazio per te.                
                
STURMFAHRT - CORSA NELLA TEMPESTA                
                
Il cielo sta crollando.                
Si sta scatenando una tempesta.                
Trattenete il vostro cuore!                
Credete in voi stessi e vi porterà avanti!                
Niente ha lo stesso buon sapore del rischio                
e le intenzioni di Dio sono così misericordiose.                
Comanda! La macchina è pronta!                
Un ultimo saluto. Un'ultima occhiata.                
Non si torna indietro da questo viaggio.                
Anche voi lo volete.                
Che cosa vi frena?                
Chi può resistere quando si entra nella tempesta?                
A tutto gas verso il disastro!                
Non dite addio!                
Facciamoci questa corsa nella tempesta!                
Ascoltate il segnale!                
State pronti!                
Spazziamo via l'uragano!                
Lasciateci andare! E' il momento!                
L'onda si abbatte e il mondo affonda.                
E' così brutalmente bello e spietato!                
Il mare ci inghiotte.                
La macchina ha un passo pesante.                
La macchina resiste.                
La macchina prende fuoco.                
La macchina è in fiamme.                
Lasciateci andare!                   
Lasciateci fare una corsa nella tempesta!                
                
IN EINEM BOOT - SULLA STESSA BARCA                
                
Viviamo tra rumori di macchinari                
e nulla, se non la paura, ci fa andare avanti.                
Siamo perduti. Siamo spacciati.                
Questo viaggio ci costerà la sanità mentale.                
Siamo sulla stessa barca,                
senza SOS e senza radio.                
Senza segnali e senza sonar.                
Emergenza!                
Siamo sulla stessa barca                
e intorno a noi il mare buio ruggisce e infuria.                
Ogni addio mantiene la sua parola                
e forse non lasceremo mai questa nave.                
Chi può sapere quanto il viaggio sarà profondo?                
Chi ci guiderà fino alle vette della pazzia?                
Chi può dirci dove andare                
se non sappiamo dove eravamo,                
né dove siamo adesso?                
Ditemelo! Perché il vento ci trascina via!                
                
AUTOMAT - AUTOMA                
                
Il mio amore è intenso,                
ma la mia spalla è fredda.                
Sono ogni emozione.                
Sono l'inferno e l'ombra oscura.                
La perfetta illusione.                
Sono il tuo desiderio e la tua rabbia.                
La tua cenere e le tue braci.                
Devi soltanto programmarmi.                
Sono la tua speranza e la tua paura.                
Sono la tua lussuria e la tua aspirazione.                
Devi soltanto attivarmi.                
Sono l'automa per ogni tuo desiderio.                
Sono il tuo automa.                
Infila la moneta e potrò essere tutto (ciò che vuoi)!                
Avanti! Comincia!                
Sono il tuo automa.                
Sono il panciotto bianco e il Peter nero*.                
La tua nuova religione.                
La tua virtù e il tuo peccato.                
Ti darò l'assoluzione.                
Sono i tuoi timori e i tuoi taboo.                
Il tuo incontro segreto.                
Puoi toccarmi ovunque.                
Sono la tua verità e il tuo dovere                
e il tuo volto bugiardo.                
Ti farò godere la vita.                
                
Note:    *(Figura folkloristica che precede l'arrivo di San Nicholas)            
                
EISBÄR - ORSO BIANCO                
                
Orso bianco.                
Ghiaccio gelido.                
Voglio essere un orso bianco al freddo Polo,                
così non griderei più.                
Tutto sarebbe davvero chiaro.                
Gli orsi polari non devono mai urlare.                
Gli orsi polari non urlano mai.                
                
DER WAHNSINN - LA FOLLIA                
                
Ciao? Chi c'è là?                
Da dove provengono tutte queste voci?                
Chi ti arriva di soppiatto alle spalle?                
Qualcosa che non riesco a vedere.                
Ciao? Che succede?                
Sono così piccolo e la paura è così grande.                
Come posso sopravvivere a tutto questo?                
Non posso nemmeno andare dal dottore.                
Non so chi sono.                
E' la follia.                
Perché? Perché? Dove?                
La follia.                
Chissà chi si nutre della mia anima?                
Chissà se questa è una comune pazzia?                
Follia. Follia.                
Una follia di ordinaria follia.                
Ciao? Chi c'è là?                
Il corpo è anestetizzato. Il respiro pesante.                
I miei nervi sono scoperti.                
Improvvisamente tutto mi dà la nausea.                
Ciao? Mi sentite?                
Sto soffrendo disperatamente.                
Come posso sopravvivere a tutto questo?                
Come potrei risolverla senza le pillole?                
Follia.                  
Non posso andarmene da qui.                
Quando si fermerà?                
                
HERZ AUF - AL CUORE                
                
Non ti farò cadere,                
ma tu non lasciarmi a bocca asciutta.                
Se non ti rimanesse nulla                
avresti comunque me.                
Dici che non riesci a perdonarti,                
ma io non permetterò che accada anche a me.                
Non hai più niente da offrire.                
Tutto ciò che vuoi fare è sopravvivere,                
ma ancora non ti metterò da parte.                
Squarcerò il mio cuore.                
(Un cuore spalancato).                
Dimostra a te stessa che batte ancora!                
Lasciami sanguinare! Va bene così.                
Ti ho aperto il mio cuore.                
(Un cuore spalancato).                
Dimostra a te stessa che batte ancora                
anche quando non senti più assolutamente niente!                
Nulla ti fa più male?                
Non ti terrò stretta e non mi fermerai.                
Non potrai andartene e io non me ne andrò.                
Ho smesso di farti domande.                
Per te è troppo difficile parlare                
e io non ho più niente da dire.                
Non lo sopporti più,                
ma io so cosa posseggo di te.                
Non ti terrò stretta e non mi fermerai.                
Non riesco ad arrivare a te                
e tu non riesci ad uscire da te stessa.                
Non ti farò cadere,                
ma tu non abbandonarmi.                
Non importa dove andrai.                
Io non me ne andrò senza di te.                
                
KRIEGER - GUERRIERO                
                
Il tempo delle grandi bugie è finito.                
Da domani i pensieri saranno di nuovo liberi.                
Le sirene cantano all'unisono                 
e non lascerò che tutto vada in malora.                
Siamo i guerrieri ed estirperemo la vostra follia.                
La vera libertà non arriva da sola.                
Non continuate a farvi piccoli!                
Cominciate a gridare!                
La casa di vetro degli intrighi è distrutta.                
Che cosa vale per noi la nostra vita?                
Le sirene cantano all'unisono                 
e i segni sono da tempo visibili.                
L'idea di tradirci è tempo perso.                
Affrancatevi dalle vostre certezze!                
Lo sguardo sul futuro deve essere libero da tutto.                
Siamo pronti!                
                
DAS GESETZ - LA LEGGE                
                
Ho i capelli, ma nessuna acconciatura.                
Ho le ossa, ma non ho una figura.                
Ho i muscoli, ma non sono d'acciaio.                
Ho un corpo e nessun capitale.                
Guido, ma non ho una destinazione.                
Ho un vestito, ma non ho nessuno stile.                
Ho amici, ma non sono un tipo sociale.                
Ho dei valori, ma non una morale.                
Non importa se sono l'uomo su cui vi hanno avvertito.                
Io sono la legge                
e verrò a spazzare via le vostre strutture.                
Un rilevatore e un mirino.                
Un impostore e un uomo cieco.                
Credo che mi sottovalutiate.                
Io sono la legge!                
Faccio errori, ma non ho difetti.                
Ho il rispetto, ma non rispetto.                
Ho un lavoro senza una mansione.                
Ho progetti senza prospettiva.                
Ho speranza senza argomentazioni.                
Ho fatto pratica, ma non ho talento.                
Ho idee, ma senza potenziale.                
Voglio essere libero.                
Non ho scelta e non me ne frega un cazzo.                
Anche se vi ferirò, state attenti!                
Io sono la legge!                
Sono la vita e sono la morte.                
Sono l'acqua e sono il pane.                
Sono economico e commerciabile.                
Ho una pompa, ma non un cuore.                
Sono l'uomo su cui vi hanno avvertito.                
Io sono la legge!                
                
WO GEHT DER TEUFEL HIN - DOVE SI RIFUGIA IL DIAVOLO                
                
Lascio che le strade vengano sommerse.                
Lancio palle infuocate e roventi.                
Permettetemi di farvi sanguinare!                
La vostra paura mi farà sentire bene.                
Vi lascerò bruciare all'inferno.                
Migliaia di corpi che rantolano nel dolore.                
Sì! Le urla si fanno più forti.                
Oh, che meraviglia!                
Il mio cuore batte greve.                
Sono annoiato, quindi faccio ciò che posso.                
Non c'è luce qui all'inferno                
e non permetterò a nessuno di toccarmi.                
Dove si rifugia il diavolo quando piange?                
Dove si rifugia il diavolo quando                
non riesce a dormire la notte?                
Diffondo le mie bugie.                
Gioco con voi e vi incentivo.                
E' vero! Il retrogusto è un po' amaro.                
Avanti! Prendetene un altro sorso!                
Lascerò che la tenebra domini                 
e che oscuri la vostra vista.                
Scapperete fino al limite della rovina.                
Qui non potete vedermi.                
Non ne posso più di correre insonne nella notte,                
ma chi mi accoglierà?                
Nessuno veglia su di me.                
                
WIR SIND ROCK 'N' ROLL - NOI SIAMO IL ROCK 'N' ROLL                
                
Non siamo né hip, né hop.                
Non siamo né bianchi, né neri.                
Non siamo bellissimi, ma siamo scatenati.                
Siamo merda fumante.                
Non siamo né dentro, né fuori.                
Radiamo al suolo ogni cosa.                
Siamo ancora qui e siamo assordanti.                
Radiamo al suolo ogni cosa.                
Il nostro fuoco non si spegne,                
perché bruciamo come l'inferno.                
La nostra vitalità non va in fiamme,                
perché viviamo troppo velocemente.                
Siamo tutto ciò che desiderate.                
Faremo tutto ciò che dovreste fare voi                
e ci nutriremo con qualsiasi altra cosa.                
Noi siamo tutto!                
Noi siamo il rock 'n' roll!                
Non siamo né a sinistra, né a destra.                
Tiriamo perfettamente dritto.                
Non siamo veri, ma siamo autentici                
e lo faremo alla grande.                
Non siamo fighi, né carini.                
No! Siamo semplicemente grandiosi.                
Siamo sesso e droga.                
Noi siamo il rock 'n' roll!                
                
D-ZUG - TRENO RAPIDO                
                
Sali sul treno con me!                
Il segnale è verde.                
Finalmente il viaggio comincia,                
ma lei dove andrà?                
Sali sul treno con me!                
I comandi sono attivi.                
Il vapore esce dalle caldaie.                
Benvenuta nel mio mondo!                
Stuzzichini da prima classe.                
Devi dire qualcosa?                
Dietro di te senti i bambini                
che urlano in una voluminosa valigia,                
mentre lo champagne ti scroscia di fronte.                
La vita è eccitante!                
L'aria scarseggia nello scompartimento del sesso.                
Sempre dritto.                
Da qui nessuno uscirà vivo.                
Sempre dritto. Né a sinistra, né a destra.                
E' il treno rapido.                
Sali sul treno con me!                
Chi lo farà deragliare?                
Vorrei vederti nella cabina di guida.                
Viaggeremo insieme.                
Stuzzichini da prima classe.                
Devi dire qualcosa?                
Dietro di te senti i bambini                
che urlano in una voluminosa valigia.                
Non serve a nulla pregare.                
Le suppliche non aiutano.                
Il treno continuerà e non si fermerà.                
Io sono le rotaie.                
Nessuna vuole viaggiare con me?                
                
DAS LEBEN WARTET NICHT - LA VITA NON ASPETTA                
                
Gridi.                
Restituiscimi la mia passione                
e guarda da quel buco sul muro!                
Volevo darti una scintilla di speranza,                
ma te la sei lasciata sfuggire dalle mani.                
Se continui a nasconderti                
e segretamente ti lecchi le ferite,                
non saprai mai chi sei davvero.                
Se non percepisci più il fuoco                
e ti smarrisci nel nulla,                
non ritroverai più nemmeno ciò che ti manca.                
La vita non ti aspetta.                
Se vuoi vincere, allora corri!                
Non rinunciare ai tuoi sogni!                
La vita non ti aspetta.                
Che cosa ti frena?                
Chi ti fa andare veloce?                
Se lascerai che ti favoriscano,                
continuerai a farti spingere nel modo sbagliato.                
Hai già dimenticato come ci si sente                
quando la fame di vita ti divora                
e non sai sopportare la tempesta nel tuo cuore?                
Chiediti cosa ti manca!                
Immergiti dentro te stessa                
come se fosse il tuo ultimo giorno!                
Non abbiamo più tempo.                
Perché non vuoi capire?                
La vita non ti aspetta.                
 

Commenta il post