Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Eisbrecher - Eiszeit

Pubblicato su 10 Dicembre 2019 da Federico Fasciano

BÖSE MÄDCHEN - CATTIVE RAGAZZE            
            
Stai diventando insensibile e dura,            
pur rimanendo tenera e dolce.            
Sei così disinvolta!            
Sei agghindata e arrogante,            
ma la verità è            
che le cattive ragazze non piangono            
e non si disperano.            
Farebbero qualsiasi cosa per te.            
Le cattive ragazze non piangono.            
No! Non si lamentano.            
Devi essere mia!            
Avanti! Sii la mia cattiva ragazza!            
Sei più che estrema.            
Così austera e bellissima.            
Sei proprio una tenace puttana.            
Ti ho già capita da tempo,            
ma la verità è            
che le cattive ragazze non piangono            
e non si disperano.            
Perché sei così inavvicinabile?            
Non si sa cosa sia vero.            
Non mostri alcun sentimento e vuoi troppe cose.            
Non farmi sbavare!            
Guarda verso di me!            
Dimmi! Non mi ami?            
Sei arrabbiata con me?            
            
EISZEIT - ERA GLACIALE            
            
Posso vivere senza confini?            
No, non devi!            
Avere l'amore a dispetto delle conseguenze?            
No, non devi!            
Forse sono quello che sono?            
No, non devi!            
Forse potrei cercarne il significato?            
No, non devi!            
Il freddo penetra nelle ossa            
e gli arti si fanno pesanti.            
Hai infranto il mio cuore.            
Batte ancora, ma non vivrà a lungo.            
Era glaciale.            
Siamo persi in mare            
e respirare è difficile.            
Era glaciale.            
A causa tua morirò e non risorgerò più.            
Posso vivere i miei sogni?            
No, non devi!            
Stringere la mano al nemico?            
No, non devi!            
Posso dare via il mio cuore nero?            
No, non devi!            
Posso pensare con la mia testa?            
No, non devi!            
Vai a dormire, cuore mio! Riposati!            
Vai a dormire, cuore mio!             
Il mondo sta congelando.            
Addormentati, cuore mio!             
            
BOMBE - BOMBA            
            
Piazza la bomba, amore! Tic, tac.            
Salva il mondo e spazzalo via!            
Premi il grilletto, amore! Clic, clic, clic.            
Scaglia il proiettile fuori dalla canna!            
Mettiti al riparo! Corri a zig zag!            
Ti mostrerò come si perde.            
Piazza la bomba, amore! Tic, tac.            
Chi di noi trionferà?            
Io sono l'odio e tu sei il pugno.            
Io sono la rabbia nella tua pancia.            
Sono il tuo clone. Il nemico dentro di te.            
Avanti! Giochiamo alla guerra insieme!            
Piazza la bomba, amore! Tic, tac.            
Esci dal tuo nascondiglio!            
Premi il grilletto, amore! Clic, clic, clic.            
Sai esattamente che cosa produrrà.            
Lascia il tuo riparo! Corri a zig zag!            
Ti sei fatta bella abbastanza.            
Piazza la bomba, amore! Tic, tac.            
Mostra al mondo come si muore!            
Accendi la bomba, amore! Tic, tac.            
Fai una piccola guerra con me!            
Avanti! Attiva la bomba, amore! Tic, tac.            
Vieni qui a giocare con me!            
Sono la tua rovina. Il nemico dentro di te.            
Avanti! Fai una piccola guerra con me!            
            
GOTHKILLER - ASSASSINA GOTH            
            
Sai che non sono qui per restare.            
(Faccio il buffone).            
Tutta la merda senza senso che hai detto            
(ora te la sto rinfacciando).            
Dammi amore! Dammi odio!            
Dammi dolore! Dammi sangue!            
Non me ne frega un cazzo della tua fede!            
Ti prego, uccidimi! Eccitami!            
Dammi amore e dì che mi vuoi!            
Ti prego, abbattimi prima che ti baci!            
Ti prego, uccidimi e mi mancherai!            
Ogni colpo con cui mi colpisci            
(ora ti sta uccidendo).            
Sono il veleno nelle tue vene.            
(Il veleno della verità).            
Non mi ucciderai adesso?            
            
DIE ENGEL - GLI ANGELI            
            
Non sono cieco, ma non riesco a vedere.            
Sono paralizzato e non posso camminare.            
Ho paura e torno indietro.            
Vorrei gridare, ma resto muto.            
Non sono stanco e non sono sveglio.            
Vorrei alzarmi, ma sono troppo debole.            
Guardami nell'ultimo momento in cui torno da te!            
Non vedi gli angeli?            
Cadono proprio per te.            
Non vedi gli angeli?            
Li ho ottenuti per te. Per te dal cielo.            
Sono estraneo a me stesso e mi sento solo.            
Mi corro dietro, ma non riesco a prendermi            
e nessuno sa da quanto mi trovo qui.            
Ma ciò che non finisce, non può iniziare.            
Sono prigioniero e non posso scappare.            
Non posso fare a meno di svenire.            
Guardami nell'ultimo momento in cui torno da te!            
            
SEGNE DEINEN SCHMERZ - BENEDICI IL TUO DOLORE            
            
T'immergi nelle tue ferite.            
Ti godi il silenzio e conti le ore residue.            
Saranno le tue ultime volontà e il tuo testamento.            
T'immergi nelle tue ferite.            
Ti godi il silenzio della tua ora definitiva.            
Le tue ultime volontà e il tuo testamento ti porteranno da me.            
Benedici il tuo dolore!            
Benedicilo e vivi!            
T'immergi nelle tue ferite.            
Ti godi il silenzio e conti le ore residue.            
Saranno le tue ultime volontà e il tuo testamento.            
Affonda tra le mie braccia!            
Goditi il silenzio, prima che nel tuo nome            
le tue ultime volontà e il tuo testamento vengano decretati.            
Apri le tue ferite!            
Condividi la tua sofferenza con me!            
Benedici il tuo dolore!            
            
AMOK - FURIA OMICIDA            
            
Coltelli. Forchette. Forbici. Sole.            
Non sono per bambini piccoli.            
Granate e fucili d'assalto d'altro canto lo sono.            
Un occhio acuto guarda alle spalle e guarda avanti            
e il nemico gli cade di fronte.            
Non vola un proiettile             
e quando colpisce non ha importanza.            
Il gioco è finito, ma non termina mai.            
Il mondo intero vede rosso.            
La sete in me mi fa leccare il sangue            
e desiderare la morte.            
Ci scateniamo. Siamo sotto shock.            
Carri armati pesanti. Pugni massicci.            
Venite fuori se ne avete il coraggio!            
Il lanciafiamme sulla vostra faccia            
vi tiene al caldo e vi procura luce.            
Scegliete cosa è meglio per voi:            
fucile a pompa o grosso calibro?            
E se non ne siete sicuri,            
ammazzate chiunque incontriate!            
Avanziamo e nessuno ci fermerà.            
            
DEIN WEG - LA TUA STRADA            
            
Un ultimo bacio non ha nessun significato.            
So che te ne devi andare.            
Quanto mi sento messo in discussione?            
Non chiedermelo!            
Dipende da te.            
Forse la tua strada ti riporterà da me.            
Se te ne vai adesso            
e prendi quella strada per conto tuo,            
(se te ne vai adesso),            
una parte di te rimarrà con me per sempre.            
Un ultimo sguardo mi punisce.            
Ti lascerò andare.            
La solitudine ti chiama?            
Vieni a cercarmi!            
Vai per la tua strada            
e asseconda i tuoi desideri!            
Non tornare indietro! Non guardarti alle spalle            
e continua a camminare!            
            
SUPERMODEL - SUPERMODELLA            
            
Occhi azzurri. Capelli biondi.            
Una bellezza vellutata e setosa.            
Un corpo di lusso, di duro acciaio,            
traforato dal metallo.            
Appena dorato, come un piccolo pezzo di bacon.            
Ciò che rimane è perduto.            
Anfetamina. Testosterone.            
Ecco la supermodella dal motore potente!            
Dal cervello bacato con passione!            
Non resta nulla, se non un corpo stupendo.            
Credi di essere perfetta?            
Credi che la gratitudine del mondo sia il rispetto?            
Niente dura!            
Gambe lunghe. Lisce e meravigliose.            
Puoi sempre contare su di esse.            
La pelle scura può diventare chiara            
e se ne hai bisogno il bisturi può intervenire.            
Un'occhiata profonda nel décolleté.            
Un breve incontro nel separée.            
Ragazze e sogni al capolinea.            
Ecco la supermodella dal motore potente!            
Dal cervello bacato con passione!            
La supermodella dal motore e dal cervello bacati.            
La concubina.            
La supermodella da mescita popolare.            
La macchina del sesso della nazione.            
Niente dura!            
A parte un corpo stupendo.            
            
DER HAUCH DES LEBENS - IL SOFFIO DELLA VITA            
            
Vieni qui! Riposati tra le mie braccia!            
Non aver paura! Ti terrò stretta.            
Non so chi sei.            
Dimmi il tuo nome            
prima che la notte ci separi di nuovo!            
Voglio averti almeno una volta.            
Voglio rischiare tutto            
e anche tu lo vuoi.            
Voglio averti almeno una volta.            
Perdere l'innocenza            
e sentire il soffio della vita.            
Vieni qui! Riposati!            
Trattieni le lacrime!            
Chissà dove ci porterà quest'ultimo viaggio.            
E' troppo bello, eppure inutile,            
ma credimi! Non è troppo tardi.            
Ti ho ferita e questo mi distrugge.            
Voglio farlo una volta ancora.            
Perdermi dentro di te.            
Facciamolo ancora! Una volta sola!            
Sentire la vita. Rischiare tutto.            
            
KEIN WUNDER - NESSUN MIRACOLO            
            
Hai fatto ciò che ti era stato detto.            
Hai sempre servito fedelmente senza fare domande.            
Non hai mai pensato.            
Non ti sei mai svegliato.            
Hai imparato a non capire.            
Non hai sentito niente, né visto niente,            
perché è più facile sorbirsi le bugie.            
Ma so che non ci sarà nessun miracolo.            
Non cambieremo mai            
e non guaderemo il fiume.            
Sì, lo so.            
Non ci sarà nessun miracolo.            
Nessun profeta ci redimerà            
e nessun dio starà impettito per i nostri peccati.            
Hai avuto fiducia per tutta la vita            
e ti sei costruito un castello di sabbia.            
Non ti sei mai ribellato.            
Ognuno si porta la sua croce da solo            
e ci si fa inchiodare coi suoi stessi chiodi,            
perché è più facile sorbirsi le bugie.            
Prendimi in giro!            
Non permettermi di comprendere,            
perché non voglio perdere la speranza!            
 

Commenta il post