Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Saint Asonia - Flawed design

Pubblicato su 30 Novembre 2019 da Federico Fasciano

BLIND - CIECO

Crederai alle cose che dico?
Sono stanco. Sono morto.
Sono perso senza di te.
Non mi hai mai guardato dentro
e non puoi scappare così.
Sto cambiando. Sto impazzendo.
L'oscurità rimpiazza il contegno
e mi brucia gli occhi
mentre vedo le fiamme morire.
Sarò soddisfatto quando arriverò al traguardo
e mi riprenderò tutto quello che è mio.
Il fuoco dentro di me non è spento.
Ho sempre cercato di farlo uscire
e tu lo hai reso intenso,
ma ora sei cieca.
E' facile prendere atto di noi oggi.
Come un faro. Stiamo bene.
Ci sentiamo a posto senza la loro paura autolesionistica
che ci intralcia il cammino.
Sto svanendo. Mi sto abbruttendo.
L'oscurità rimpiazza il contegno
e mi brucia gli occhi
mentre vedo le fiamme morire.
Il mio fuoco brucia per le parole non dette. Mai pronunciate.
Il mio fuoco consuma i muri in rovina
e le stanze sanguinanti.
Abbiamo trovato la nostra via
per superare barricate e maschere.
Abbiamo acceso il fuoco e lo abbiamo fatto bruciare.
Sarò soddisfatto quando arriverò al traguardo
e mi riprenderò tutto quello che è mio.
Il fuoco dentro di me non è spento.

SIRENS - SIRENE

Tutti cadiamo insieme.
Niente dura per sempre,
ma questa non è la fine.
Mi stai ascoltando?
Siamo stati avvelenati da dentro?
Perché stiamo bruciando dalle estremità.
Abbiamo costruito un impero?
Ogni terreno è fatto di sabbia.
Ci siamo dentro insieme.
Niente dura per sempre,
ma questa non è la fine.
Stai ascoltando le sirene?
Vedi ancora in lontananza?
Puoi ancora leggere i segni d'avvertimento?
Credi nella nostra esistenza?
Perché io stanotte credo in noi.
Un altro mattone del muro.
Siamo fatti per resistere se crollerà.
Vieni con me! Ci risolleveremo.
Posso crederci stanotte?

THIS AUGUST DAY - QUESTO GIORNO D'AGOSTO

Penso troppo. Rifletto troppo.
Cerco tutte le volte di tracciare linee dritte,
ma sono sempre fuori dai loro confini.
Sono sottoutilizzato. Iperqualificato.
Vorrebbero che camminassi nel fuoco,
ma trovo sempre un posto dove nascondermi.
Tutti.
Mi sbagliavo.
Esausto mi allontano.
Il fuoco è rovente in questo giorno d'Agosto.
Mi sto sciogliendo. Sono qui per restare.
La candela è spenta in questo giorno d'Agosto.
Ho abbassato le armi
e non so davvero dove potrei scappare.
Mi sminuisco e mi esalto all'eccesso.
Mi ritrovo sempre a seppellire le bugie.
Devo aprirmi la strada con le unghie.
Sto riversando ogni incubo nella mia testa.

THE HUNTED - LA PREDA

Seguo la mia strada ogni giorno.
Affronto i miei errori da solo.
Non c'è modo di tornare a casa
e ho paura di perdere tutto.
Ti sento urlare.
Perdere sangue a causa del cacciatore.
Apro gli occhi
e capisco che è soltanto un gioco.
Allontanato da casa mia,
adesso lasciami strisciare!
Tutto sta crollando
e ora sono io la preda.
Sul tuo viso vedo migliaia di modi
per uccidermi sul posto
Sono di nuovo ferito.
Non c'è fine a questa guerra che ho iniziato.
Sembra che non mi lasci mai andare,
coi suoi denti affondati su di me.
Ora sono io la preda.

GHOST - FANTASMA

Spezzami! Ti vorrò sempre.
Ho bisogno di qualcosa a cui aggrapparmi.
Svegliami sempre se cado addormentato!
Intuisci cosa succederà?
Siamo superanime. Restami vicino!
Non saprò mai se sei reale o soltanto un fantasma.
Al riparo dal sole
mi hai chiesto se me ne fossi andato.
Ho corso i miei rischi uno dopo l'altro,
finché non abbiamo trovato una nostra strada.
Qui starò bene.
Ricomincia!
Una tua carezza mi fa sudare freddo,
ma darei qualsiasi cosa per sentirla
in questa vita o nella prossima.
Lascia stare!
Trattengo il respiro fino a sentirmi strattonato.
Attraverserò lo spazio fin laggiù.
Ci sarai ancora quando arriverò?
Sto cadendo dal cielo verso l'apice del nulla.
Sto cadendo dal cielo.
E' questo che volevi?

BEAST - BESTIA

Non sto scappando da questo lato di me
e non sto crollando.
Credo ancora di non essere vicino a uccidere
e che non cambierò.
Le intenzioni hanno ancora un valore
davanti a questo terribile assortimento.
Non mi prenderai mai vivo!
Non mi sto nascondendo.
Sto lottando con questa bestia dentro.
Morirà mai?
Mi lascerà mai in pace?
Lasciami in pace!
So di poterla controllare. E' ciò che vedo.
Ho smaltito tutta la rabbia che avevo dentro
e arriverò a vivere in un modo diverso.
Non c'è difesa per la preda.
Concedimi un altro giorno!
Non cederò questa volta. Te lo prometto.
Non cederò questa volta.
Troverò la mia strada.

THE FALLEN - I CADUTI

Ricordo il modo in cui mi sentivo.
La tua voce nella mia testa,
come onde di un oceano in tempesta
che si schiantano sullo scafo (della mia barca).
Il giorno in cui ho provato a vivere
ho capito ogni cosa.
Dove sei adesso?
E' così che va la vita.
Quando siamo più deboli, non ce la facciamo
e nessuno sa quanto non ci creda.
Non ci posso credere.
Canto per i caduti.
Hai ancora tanto da dire
quando alle volte lotti per la tua vita.
Ora i tuoi ricordi mi strisciano sotto la pelle ogni giorno.

ANOTHER FIGHT - UN ALTRO COMBATTIMENTO

Tante volte ho preso la strada sbagliata per errore.
Tante volte sono stato destinato a perdermi
e ogni cattiva decisione si è dispersa nel suo ammonimento.
Era un modo per bruciare i ponti che attraversavo?
Non è troppo tardi per ricominciare.
Va tutto bene. Tieni duro!
Non perderò più un altro combattimento.
Col tempo scoprirai che non puoi dire nulla
per cambiare la mia mentalità.
Non sto male.
Ora so che c'è una vita diversa che mi aspetta.
Va tutto bene. Tieni duro!
Non perderò più un altro combattimento.
Molte notti mi sono svegliato in una città desolata
e altrettante ho tentato di riaddormentarmi,
ma quando affrontiamo l'oscurità
una luce sopravvive dentro di noi
e in qualche modo sappiamo cosa fare.
Non è troppo tardi per ricominciare.
Non sei mai sano e salvo.
Mi aiuterai?
O mi butterai a terra?
Sono finito se lascio che il dolore mi dia ordini.
Mi alzo. Ricado.

FLAWED DESIGN - MODELLO DIFETTOSO

Perché facciamo le terribili cose che facciamo?
Fingiamo che ci sia una nube di nebbia
attraverso la quale non riusciamo a vedere
e so di aver detto cose di cui mi sono pentito,
ma anche che sei l'unica che può capire tutto questo.
Un giorno, se trovassimo le parole giuste da dire!
Non ci sarebbero più liti.
Nessun lato da cui schierarsi.
Sugli scaffali sopra le nostre teste
le idee fanno la ruggine
e le cose che amiamo perdono di brillantezza.
E' un modello difettoso.
Non dirò mai che farò qualcosa che non farò,
perché non potrei mai vivere con me stesso
(sapendo) che non ci riuscirò.
E' questo il luogo in cui voglio stare con te.
Scappa se puoi,
perché questo è il mondo per cui mi batto!

JUSTIFY - GIUSTIFICARSI

Scenderai sempre a compromessi?
Vedrai la vita attraverso gli occhi di qualcun altro?
Confessi di essere una sciagura,
mentre il tuo passato ti fissa negli occhi?
Non posso farci nulla,
ma sento le parole che dici
e sorrido mentre allontani i tuoi amici.
L'ho saputo dal giorno in cui me ne sono andato
che saresti finito in pezzi.
Cerchi di giustificarti,
ma io ho visto e sentito tutto.
Cerchi di giustificarti,
ma ti ho visto crollare e strisciare di nuovo.
Guardami negli occhi!
Ciò che vedi non è una maschera.
Sono cambiato rispetto a quello che ero prima
e, mentre eri buttato sul pavimento, ti fidavi di me.
Le lacrime ti scendevano sul viso
quando ho capito di essere stato rimpiazzato.
Sei perso dentro te stesso.
Sei prigioniero del tuo piccolo inferno,
senza nessuna via d'uscita.

MARTYRS - MARTIRI

A volte mi immagino, solo in mezzo alla folla.
Apro la bocca per parlare,
ma non ne esce niente.
Le volte che mi sono detto che andava tutto bene
non coincidevano con le volte in cui
ho dovuto ingoiarmi l'orgoglio.
Il mio orgoglio è morto.
Sto scappando dal mio passato, credo.
Sto rallentando la mia memoria.
Sto tracciando una strada lontano da te.
Tutti i martiri se ne vanno.
Tutto questo da ieri.
Sto tracciando una strada lontano da te.
Le volte che ho tenuto a freno la lingua
in modo da farti sentire bene
sono tornate indietro a perseguitare
colui che aveva dentro il veleno.
Certe volte provo una strana paura che mi trascina.
E' una lunga camminata fino alla cima,
ma non sono mai stato lassù.
Apro la bocca per parlare,
ma non ne esce niente.

 

Commenta il post