Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Nemesea - White flag

Pubblicato su 7 Settembre 2019 da Federico Fasciano

THE STORM - LA TEMPESTA                
                
Mi hanno tarpato le ali.                
Vi hanno stretto intorno delle corde                
e preso il controllo,                
ma ora la situazione è cambiata.                
Mi sono ripresa quanto mi hanno rubato.                
Le vostre fantasie sono diventate il nemico.                
Abbiamo combattuto per anni                
e siamo ancora qui.                
Le nostre menti sono agguerrite.                
I nostri cuori sono indomiti                
e le nostre anime sono forti.                
Non possiamo venire sconfitte                
e non lo saremo!                
(La situazione è cambiata).                
Una tempesta infuria, feroce e potente,                
generata dalla rabbia.                
Siate preparate,                
perché vedrete che distruggerà la loro misoginia.                
Ragazze! Alzate la vostra voce!                
Unitevi al coro!                
Non siete sole.                
Alzate la testa e siate senza paura fin nel profondo!                
Segni sono pitturati sui nostri volti di guerra.                
Le curve sono la celebrazione della vita                
e le smagliature i traguardi del cambiamento.                
La celebrazione dell'amore e della luce.                
Non resterò imprigionata nella tradizione.                
Sono bella tanto vergine quanto puttana                
ed è tempo di celebrare tutte le volte                
in cui abbiamo perso la verginità.                
                
KIDS WITH GUNS - RAGAZZINI CON LE PISTOLE                
                
Speranza. Speranza.                
Manda giù! Manda giù!                
Mmm. Mi sento libera.                
Leggi! Leggi!                
Sbarazzati delle insicurezze!                
Guarda! Guarda!                
Fai godere i tuoi occhi!                
Sono io al cento per cento.                
Sarò per sempre giovane                
e ho confetti sulla lingua.                
Poi però vedo                
ragazzini con le pistole.                
Respira! Respira, guerriero!                
La tenacia è la chiave.                
E' la citazione del giorno.                
Il police in alto per me!                
Disintossicazione e consapevolezza.                
La mia anima è felice.                
Danzo nel sole e non sarò sempre in fuga.                
Poi però vedo                
ragazzini con le pistole.                
Cantate come se non ci fosse un domani!                
Pregate in ginocchio,                
cosicché egli vi renderà liberi!                
                
WHITE FLAG - BANDIERA BIANCA                
                
Lo senti? Il vento ci dà la caccia stanotte.                
Ci spingerà. Ci provocherà.                
Vuole essere sicuro che non cederemo al compromesso.                
Tutto ciò che era fatto per rompersi si romperà                
e tutto ciò su cui abbiamo finto finirà tra le fiamme.                
Sventola la tua bandiera bianca!                
Il vento ci dà la caccia stanotte.                
E' tempo di strappare le pagine                
e di darle in pasto al cielo affamato.                
Mi dispiace se ci siamo fatti soffrire l'un l'altro                
e anche se è stato difficile lasciarti,                
ti prometto che non tornerò indietro.                
Tutto ciò che era fatto per rompersi si romperà                
e tutto ciò su cui abbiamo finto finirà tra le fiamme.                
Sventola la tua bandiera bianca!                
Il vento ci dà la caccia stanotte.                
E' tempo di strappare le pagine                
e di darle in pasto al cielo affamato,                
perché tutto ciò che era fatto per rompersi si romperà                
e tutto ciò su cui abbiamo finto finirà tra le fiamme.                
E' tempo di strappare le pagine                
e di gettarle nella luce.                
Sono pronta ad arrendermi.                
E' il momento di berselo fino in fondo.                
Alzeremo il calice verso il cielo                
e diremo che "per sempre" era una bugia.                
Sventola la tua bandiera bianca!                
Il vento ci dà la caccia stanotte.                
E' tempo di strappare le pagine                
e di darle in pasto al cielo affamato.                
Nonostante fosse già scolpito nella pietra                
siamo andati avanti.                
                
SARAH - SARAH                
                
Prendimi in giro!                
Fai finta di essere mia!                
Spaventami!                
Afferra la mia mano in tempo!                
Sarah ha venduto i suoi occhi                
e lo avrebbe fatto due volte.                
Settanta preghiere in piena luce del giorno.                
Solennemente ho giurato che avrei combattuto.                
Venite a vedere Sarah che ora traccia una rotta                
e le schegge affilate che le tagliano le vele!                
Sommersi nei tuoi alcalini                
e oppressi da un settimo cielo nero,                
abbiamo continuato con ciò che eravamo                
e siamo rimasti attaccati al vento e alla polvere.                
Abbiamo proseguito con questo spettacolo da baracconi,                
ma sarebbe stato più coraggioso voltarsi                
e lasciar perdere.                
Lei è quasi arrivata laggiù.                
Il cambiamento è nell'aria.                
Non tenere a freno la lingua per me!                
Quando lei affonderà, io sarò libero.                
Sarah ha venduto i suoi occhi                
e ha compiuto un sacrificio.                
Con le dita incrociate                
stanotte si è gettata giù dal precipizio.                
Lei è quasi arrivata laggiù.                
Il cambiamento è nell'aria.                
Non tenere a freno la lingua per me!                
Quando lei morirà, io sarò libero.                
                
DON'T TELL ME YOUR NAME - NON DIRMI IL TUO NOME                
                
Lenzuola vellutate.                
Baci sulla pelle nuda.                
La luce è calata. I rumori sono muti.                
Saremo giovani per sempre.                
Credo nel "sarà quel che sarà".                
Ho lasciato le scarpe sulle scale stasera                
e non dormirò da sola.                
Volerò libera.                
Sei daltonico e io sono come un camaleonte.                
Non dirmi il tuo nome!                
Giochiamo facendo finta di essere al sicuro!                
Non dirmi il tuo nome!                
Siamo come re che amano essere spazzati via.                
Continuiamo ad avanzare!                
Fidiamoci di dove stiamo andando!                
Ciocche rosse sono la tua guida.                
Ho infilato occhiali dalle lenti rosa                
e ho ballato per scacciare l'amarezza.                
Ho fatto l'amore con la mia fantasia                
e ho fottuto la realtà.                
Vaffanculo! Ci sono dentro e sono fatta di E.                
Volo libera. Seguimi!                
                
FOOLS GOLD - L'ORO DEGLI STUPIDI                
                
Mi sono cucita il cuore su una manica                
e l'innoncenza è la mia guida                
verso la ghigliottina di sogni infranti e dimenticati.                
Il mio cuore ha il dono delle lingue                
e non riuscirò mai ad andare avanti,                
perché le tue parole saranno sempre                
come fumo nero nei miei polmoni.                
Sotto cieli vellutati spoglio la mia mente                
e ti lascio entrare.                
Quanto amo il sapore del tuo nome sulla mia lingua!                
Tesoro! Parlami come farebbe un venditore!                
Solleva la tua lama e io giacerò per te!                
Batti sul tuo tamburo,                
ma fallo al ritmo della mia canzone!                
Eri per me l'oro degli stupidi                
e il silenzio lo sa.                
Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.                
Sono libera. Sono tornata ad essere mia,                
ma mi muovo ancora in ogni momento                
spinta da una bussola rotta.                
                
RATATA - RATATA                
                
Mi dispiace. Aiutami!                
E' bello il tuo nome sull'insegna!                
Avanti, sbatti i tacchi!                
So che puoi farlo, tesoro!                
Direi che è soltanto una fase                
e addolcire la pillola la farà dimenticare.                
Dovresti essere libero!                
Mostrami di che pasta sei fatto!                
Ra ta ta ta.                
Non lasciare che si consumi!                
So che lo vorresti,                
ma non lasciare che si consumi!                
Non resistere ai tuoi desideri                
e non osare lasciarmi ad aspettare!                
Conosco quello sguardo.                
Sai dove trovarmi, tesoro!                
Stupiscimi! Abbagliami!                
Strofinala finché brillerà!                
Non aver paura!                 
Le nostre labbra saranno incollate per sempre.                
La foresta resta muta                
quando gridano il mio nome.                
Hanno nascosto il mio silenzio                
mentre vado alla deriva.                
Non hanno sentito nulla.                 
Non hanno visto nulla.                
Guardavano altrove.                
So che lo vorresti,                
ma ora fai il bravo ragazzo!                
                
NOTHING LIKE ME - NON SEI AFFATTO COME ME                
                
Non voglio essere te,                
ma rinuncerei a tutto pur di essere                 
un pochino migliore di quello che sono.                
Perché camminare nudi con un appassionato di Jane Doe*                
è sempre meglio che perdere questa battaglia.                
Sono sicura che il mio messaggio nella bottiglia                
un giorno arriverà a casa.                
Intimamente gridiamo fino alla morte,                
come quando la luce del sole che ti acceca, ti nasconde.                
Balla con me!                
Alcune stanze del mio castello nel cielo sono vuote.                
Non far finta di essere immune alla delusione!                
Sei qualcos'altro.                
Non sei come me.                
Non far finta di saper leggere tra le mie bugie!                
Non sei affatto come me.                
Non sei come me.                
Non far finta di rendermi libera!                
Le spari davvero grosse.                
Non sei come me.                
Sostieni di essere un cacciatore di tesori.                
Di saper individuare la vena d'argento.                
Ma anche se il mio nome è sulle carte                
la contraffazione è sempre un crimine.                
Affermi che io sono tutto o niente,                
ma te lo dimostrerò una volta ancora.                
(Ascolta attentamente!)                
Togli la polvere di diamante dalle mie spalle                
e trova la tua strada verso il paradiso!                
Intimamente gridiamo fino alla morte,                
come quando la luce del sole che ti acceca,                
ti nasconde e ti respinge.                
(Non dimenticare che ora la regina sono io!)                
Non voglio essere come sono!                
Non far finta di essere immune alla delusione!                
Sei qualcos'altro.                
Non sei come me.                
                
Note:    *(Nome che si dà a vittime non identificate)            
                
LIONS - LEONI                
                
Ti sei perso?                
Straniero, la tua anima irrequieta è come la mia.                
Disfati delle tue ombre e trovami!                
Vieni a navigare nella mia serenità!                
Fa male, perché so che siamo uguali                
e ciononostante scegli ancora di andare alla deriva.                
E sorridi quando lo fai.                
Non c'è altro, se non libri sotto il tuo letto.                
Caccia via i mostri dalla tua testa!                
Mi sono dimenticata di dirti che io l'ho fatto                
e che i leoni si possono spaventare quanto te.                
E' nel tuo sguardo.                
Attraversa la tua maschera di fierezza.                
Adesso mi vedi come un soldato                
ed è più facile che retrocedere,                
ma ogni giorno siamo lontani un po' di più.                
Ogni giorno divento un po' più piccola.                
Uno sul rosso e uno sul nero                
e questo ti dà l'impressione di aver vinto,                
ma hai così paura di fallire                
che temo non riuscirai mai a volare.                
                
HEAVYWEIGHT CHAMPION - CAMPIONE DEI PESI MASSIMI                
                
Sono perduta.                
Respiro di nuovo a fatica                
e sprofondo nell'oscurità.                
Sono stanca.                
Il sale raggiunge la mia lingua.                
Il conflitto mentale è acceso.                
La fede? E' ormai lontanissima.                
Mi sto trascinando.                
Un passo dopo l'altro nella sfiducia,                
salgo le scale verso la liberazione.                
Oh, ha il sapore dell'eternità.                
Inseguo demoni giorno dopo giorno.                
Sarà sempre così?                
Quando tutto sarà ricomposto?                
Mi sento debole.                
I lividi mi colorano la pelle.                
La percezione delle forme è carente.                
Sono come un fantasma.                
I ricordi mi afferrano per i polsi.                
Devo andare avanti!                
Sono stata picchiata dalle mani del tempo.                
Sono come Sisifo*, ma ditemi perché!                
Non capisco cosa ho fatto di male.                
Ho provato a premere il tasto CANC,                
ma quella ragazza nello specchio                
si è assicurata che rimanessi come sono.                
                
Note:    *(Personaggio della mitologia greca costretto a spingere una pietra in cima a una rupe            
               e, rotolando questa sull'altro versante, a ricominciare senza sosta).            
                
RISE - RIALZARSI                
                
L'ho abbattuto perché tu non lo vedevi.                
Non si sono messi in fila per te,                
ma tu lo pensavi.                
Continui a sputare fuori rimpianti                
e per un attimo i tuoi polmoni hanno preso fuoco.                
Sono sempre a rischio.                
Continui a ripeterlo.                
Ricarica la tua mente avvilita!                
Continui a sanguinare.                
Strisci lentamente nella tua stessa testa.                
O ti rimbocchi le maniche o stai indietro.                
Devi rialzarti!                
Non resta niente da glorificare.                
Tirati su prima che il tempo finisca!                
Devi rialzarti!                
Perché alzi gli occhi al cielo se c'è un limite?                
Hai una tale paura di dire addio!                
E' proibito?                
Continui a sputare fuori rimpianti                
e per un attimo i tuoi polmoni hanno preso fuoco.                
Tu e le tue sigarette dorate!                
Continui a farti e hai gli occhi lucidi.                
Continui a sputare fuori rimpianti,                
ma dovresti smetterla di puntare il dito contro il cielo                
ogni notte che ti fai con gli occhi lucidi.                
                
LET THIS BE - LASCIA CHE SIA                
                
Voglio che tu mi faccia addormentare.                
Voglio che chiudi gli occhi e continui a vedermi.                
Voglio che tu mi tenga stretta,                
anche quando non mi percepisci.                
Benvenute siano le tempeste del deserto!                
Chiuderei volentieri la porta sul domani,                
così che potremmo dormire per sempre.                
Se potessi raffreddare l'ardore del tempo!                
Una pietra è il mio fragile cuore.                
Lascia che sia quel che sia.                
Lascia che sia quel che è stato.                
Lascia che sia.                
Sei tutto ciò che conosco.                
Sei tutto ciò che sarò per sempre.                
                
SAYONARA - ADDIO                
                
Le lacrime hanno lo stesso sapore degli anni che non vedevo più,                
quando il buio regnava ed ero sulle ginocchia,                
troppo debole per reagire.                
Non riuscivo ad andarmene                 
e non riuscivo a restare.                
Potevo soltanto continuare a farmelo andare bene.                
Ora sono in attesa ed esito.                
Non posso crederci!                
Mi hai rinchiuso! Mi hai tolto di mezzo!                
Hai fatto la scelta giusta,                
ma non posso aspettare che i muri si sgretolino.                
Smettiamola di prenderci in giro!                
Addio!                
Ho bisogno di farla finita.                
Addio!                
E' il momento di soffrire.                 
Di essere libera e di farla finita.                
Deve essere stato un qualche tipo di peccato                
che non vale la pena riesumare.                
E' tempo di imparare e di lasciarlo bruciare,                
finché non resterà nulla.                
Ho smarrito la strada a contare i giorni,                
mentre mi tormentavo.                
Ho messo da parte il mio orgoglio                
e ho smesso di esprimermi.                
La fiducia è morta e sepolta.                
Ho ignorato i segni troppo volte                
e ora me ne rendo conto.                
                
DANCE IN THE FIRE - DANZA NEL FUOCO                
                
Hai detto che gli eroi sopravvivono,                
ma il tuo esercito è in minoranza.                
Sei cieco? E' il momento di aprire gli occhi.                
I lupi ululano e tu rimani in riga?                
Non leccarti le ferite prima che sia finita,                
perché sto per scatenare la fenice!                
Vieni a danzare nel fuoco!                
Abbraccia il tuo destino!                
Vieni a danzare nel fuoco!                
Cauterizza le ferite e sii una guida per la luce!                
Calma! Il futuro si rivela.                
Cerca di capire che le tue armi sono d'oro.                
Ehi! Quanto fa male mentire?                
Perché quando rinunci a combattere                
ti consegni alla morte.                
Non leccarti le ferite!                
Possiamo ricominciare,                
perché sto per scatenare la fenice!                
Vieni a danzare nel fuoco stanotte!                
Guerra. Sconfitta. Fuoco e polvere.                
                

 

Commenta il post