Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Oomph! - Glaube Liebe Tod

Pubblicato su 12 Marzo 2019 da Federico Fasciano

GOTT IST EIN POPSTAR - DIO E' UNA POPSTAR

Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome.
Venga il tuo regno.
Sia fatta la Tua volontà,
come in cielo, così in terra.
Perdonaci i nostri peccati
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Vi darò tutto l'amore.
Vi darò tutta la speranza.
O così sembra, perché le masse si vogliono
comprare un sogno.
Dio è una popstar e lo spettacolo inizia ora.
Dio è una popstar. Sentite la folla urlante!
Dio è una popstar, Signore di ogni cosa.
Dio è una popstar, finché non cala il sipario.
Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome.
La mia carne è al servizio di qualcuno.
La mia volontà sarà fatta.
Dacci il nostro paradiso sulla terra
e perdonaci per tutti i nostri desideri!
Inducici in tentazione e liberaci dal male.
Siamo tutti così felici.
Siamo tutti così innamorati dello spettacolo.
Il mondo è santo.
Tutti insieme siamo soli.
Siamo tutti così felici.
Mettetevi in fila qui con me!
Il mondo è santo
e la menzogna vi renderà liberi.

DAS LETZTE STREICHHOLZ - L'ULTIMO FIAMMIFERO

Lei bacia con dolcezza la sua bambola preferita
prima di distruggerla.
Poi striscia, piena di oscuri desideri,
in camera da letto.
Prende silenziosamente l'ultimo fiammifero
dall'armadio di suo padre.
"Perché non mi hai mai aiutata?"
grida in un orecchio a sua madre.
"Spero che non ci rivedremo mai più!"
"Sai come ci si sente all'inferno?
Come ci si sente a urlare per la salvezza?
Per questo sono tornata indietro con uno sguardo di fuoco.
Ho preso l'ultimo fiammifero
e darò alle fiamme il vostro bellissimo mondo".
Si era cucinata da sola l'ultimo pasto,
prima di vomitare
e lo aveva buttato fuori, piena di repulsione.
Nella buia camera da letto:
"Spero che non ci rivedremo mai più!
Sapete davvero come ci si sente all'inferno?
Capite che il vostro gioco è arrivato alla fine?
Sapete che il vostro amore è letale?"

TRAUMST DU? - SOGNERAI?

Sai bene quanto me che non riesco a dormire.
Che i miei sogni ti riguardano ogni volta.
Ho aspettato notti e notti che venissi da me.
Adesso finalmente dammi la mano
e vieni nella luce!
E' un semplice passo e non si torna più indietro.
Sognerai con me stanotte?
Salterai con me stanotte?
L'immensa libertà è la porta sulla tua felicità.
La libera volontà sarà presto il tuo unico freno.
So che non sopporti il rumore della vita.
Soltanto un istante ci separa dal silenzio.
Sognerai con me stanotte?
Salirai con me fin sul tetto?
Ti prego, fatti un po' più vicina!

DIE SCHLINGE - IL CAPPIO

Oh, non ce la faccio più!
So che prenderò fuoco.
Le tue convinzioni sono da tempo
attorcigliate intorno al mio collo.
Oh, non ce la faccio più!
So che mi strozzerai.
Il cappio è così stretto che respiro a malapena.
Cantami una canzone di morte!
Oh, non ce la faccio più!
Il mio destino è deciso.
Le tue maledizioni oscillano su di me come una forca.
Oh, non ce la faccio più!
La porta del paradiso è sbarrata.
Talvolta non capisco se l'inferno mi desidera.
Concedimi un ultimo momento!
Cantami una canzone di morte!

DU WILLST ES DOCH AUCH - ANCHE TU LO VUOI

Una profonda ferita apre la pelle,
ma non un gemito lascia le tue labbra.
Aspetti che il dolore abbia inizio,
perché senti di essere vicina a vincere il gioco.
L'acciaio affilato si muove nella tua mano.
Ti guardi allo specchio.
Vedi il potere nel tuo sguardo.
Un grido silenzioso. Una breve gioia.
Avanti! Soltanto un po'!
So che anche tu lo vuoi.
So che ti senti come mi sento io.
So che anche tu lo vuoi.
So che anche tu lo vuoi dentro di te.
Lasciami fare!
Ti premi contro il muro, con tutti i muscoli tirati.
Un'oscura maledizione è la tua eredità.
E' impressa nei tuoi geni.
Stringi il manico nel pugno e affronti la tua fine.
Mentre il mondo silenziosamente va in pezzi,
la morte ti ride in faccia.
Avanti! Corri nella luce!

EINE FRAU SPRICHT IM SCHLAF - UNA DONNA PARLA MENTRE DORME

Quando si sveglia nel mezzo della notte,
il suo cuore batte all'impazzata dalla paura,
perché la donna accanto a lui sta ridendo
e sembra che sia il giorno del Giudizio.
Sente la sua voce aumentare di tono
e ciononostante è convinto che lei stia dormendo.
Da quando entrambi sono come ciechi nel buio,
egli ascolta le parole che lei pronuncia.
"Perché non mi uccidi rapidamente?" dice lei
e si mette a piangere come un bambino.
Sembra che il suo pianto venga dalla cantina,
dove i sogni sono stipati.
"Per quanti anni ancora vuoi odiarmi?" dice
e stranamente resta ancora coricata.
"Non vuoi che io continui a vivere
perché non voglio vivere senza di te?"
Le sue domande restano sospese come fantasmi,
spaventati da se stessi.
La notte è scura e senza finestre
e non sembra chiaro cosa stia per accadere.
Egli, l'uomo nel letto, non ha proprio voglia di ridere.
I sogni non sono amanti della verità.
Si chiede: "Uno che cosa dovrebbe fare?"
e decide di non svegliarsi più la notte.
Poi si addormenta rinfrancato.

MEIN SCHATZ - MIO TESORO

Tutti vorrebbero toccare l'anello.
Nessuno sa resistergli
e si lasciano sedurre perché l'anello è bellissimo.
Vieni qui da me! Torna da me!
Ma ancora l'anello deve passare da una mano all'altra.
Tutti vogliono assistere al suo fascino,
perché l'anello è bellissimo.
Mio tesoro. E' il mio tesoro.
Togliti l'anello dal dito perché lo rivoglio!
E' il mio tesoro!
Qualcuno ti ha portato via da me.
Sei così infinitamente lontano!
Ma ti riporterò indietro.
Torna dal tuo padrone!

DREH DICH NIGHT UM - NON VOLTARTI

Su! E' già così tardi!
Dai un'occhiata sotto il letto
e t'inginocchi per la preghiera.
Dai! Ti tiri le coperte fin sotto il mento
e quando alla fine comincerai a sognare,
entrerò nella tua mente.
Il cuore ti batte forte perché stai inseguendo qualcosa.
Le pulsazioni accelerano perché la morte ti tallona.
Non voltarti!
Scappa e resta in silenzio!
Chi si volta, stanotte verrà ucciso.
Avanti! Presto mi riconoscerai,
perché chi mi guarda arriva a comprendere i sogni.
Dio mi ha nascosto dentro di te
e domani, se Dio vorrà, ti sveglierai ancora.
Il tuo cuore batte forte.
Non voltarti!
Tieni a mente che sei mortale
e che la tua carne è fatta di polvere!
E che ogni notte potrebbe essere l'ultima!

LAND IN SICHT - TERRA IN VISTA

Navigo su un mare scuro in mezzo alla notte.
Il mare in burrasca mi ha quasi ucciso.
Ho lottato contro me stesso tra le onde.
Ho assaggiato il mio stesso sangue.
Terra in vista!
Tu sei la mia terra in vista.
Ti vedo! Sei la luce del mio faro.
Non lasciarmi annegare di fronte alla costa!
Sei la tempesta che ha condotto la mia nave a casa.
La spumeggiante schiuma davanti a cui ho sorriso per tanto tempo.
Ingoio l'acqua gelida.
Sento l'odore delle alghe.

TANZ IN DEN TOD - DANZA NELLA MORTE

Il ghiaccio è sottile.
E' un paradiso per chi sa come si balla.
Tutto si dissolve.
Tutte le sensazioni. Tutte le immagini.
Dì addio al tuo viaggio!
Apri la bocca e permetti di ricompensarti!
Prendimi per mano! Bruceremo.
Danza nella morte.
Verrai con me? Giocherai con me?
Danza nella morte.
Nella tenebra eterna ti rivedrò?
Tutto svanirà.
Il tuo dolore. Tutti i tuoi demoni.
Il tempo si fermerà.
L'amore conosce più di quattro dimensioni.
Niente al mondo ci potrà separare.

ICH WILL DEINE SEELE - VOGLIO LA TUA ANIMA

Sei piena di vita e il tuo cuore è fatto d'oro.
Vorrei sentire il tuo desiderio.
Ti ho sempre voluta.
Non posso più aspettare, anche se esiti.
So che stai per perdere la testa.
Voglio la tua anima. Tienimi stretto!
Voglio la tua anima.
Lascia che entri dentro di te!
Voglio il tuo cuore.
Ti ho mentito e ti ho usata spudoratamente.
Ho corrotto la tua benedizione col mio peccato.
La vittoria di uno è la sconfitta di un altro.
Ora dammi un po' di appagamento
per il buco che ho nel petto!
Voglio la tua anima!
Non posso più aspettare.
Sarò da te in un minuto.
Non posso più aspettare, perché mi appartieni.

ZUVIEL LIEBE KANN DICH TOTEN - TROPPO AMORE PUO' UCCIDERTI

La mia pelle è troppo tirata
e non riesco a respirare.
Le mie vene sono spalancate.
Lentamente mi diventa chiaro che l'inferno è vicinissimo.
Le mie ferite sono intorpidite dalla lunga attesa.
Il mio momento giungerà presto.
Quando ci arriverai?
Quando sarai finalmente qui?
Troppo amore può ucciderti
e nessuno ti perdonerà.
Troppo desiderio può ucciderti
e soltanto la morte ti ama,
almeno finché sei viva.
Le palpebre mi diventano pesanti
e presto mi addormenterò.
Il dado è stato lanciato.
Molto presto mi sarà evidente quanto fossi senza speranza.
Lentamente sto affondando
in questo rifugio dimenticato da Dio.
Ho gli occhi chiusi, eppure ti percepisco.
Improvvisamente sei qui.
Mi salverai stanotte?
Tornerai da me stanotte?

WENN DU MICH LASST - SE ME LO PERMETTERAI

Ti bacio il viso
e silenziosamente spengo le luci.
Rimango sdraiato proprio accanto a te.
La morte non ha peso.
Fisso una parete e ti tengo per mano.
Se che se mi tratterrò qui di più, perderò la ragione.
So che c'è ancora amore dentro di te.
Se me lo permetterai ti terrò stretta.
Ho sperato tante notti che dormissi e basta.
Mi hai supplicato, ma era già troppo tardi.
Prima che le notti si accorcino verrai spazzata via dal vento.
Alla fine ti supplico per avere un ultimo bacio.
Ti amerò ancora, poi ti porterò giù al fiume.
So che c'è ancora amore dentro di te.
Dimmi che dormirai e basta!

MENSCHSEIN - ESSERE UMANO

Siamo così soli!
Così infinitamente piccoli in un universo senza fine.
All'inizio eravamo liberi,
con le nostre pellicce e le corna,
ma poi è arrivata la Caduta.
Sesso. Paura. Sangue.
Oro. Fama. Potere. Avidità.
Se vuoi essere un essere umano e non un animale,
fai entrare Dio nella tua vita,
così l'essere umano diventerà un condannato.
Gli animali non hanno bisogno di Dio.
Di nessun Dio.
Il cielo è vuoto e gli esseri umani vogliono di più.
Il destino è ovvio.
Ora ci siamo deformati,
perché il mondo è piuttosto simile all'inferno.
Gli dèi sono per specie che si sacrificano.
Che scappano nella fede per autogiustiziarsi.
L'Uomo ha bisogno di Dio per autopunirsi e per autodistruggersi.
Eccoci qui!

 

Commenta il post