Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Oomph! - Des wahnsinns fette beute

Pubblicato su 12 Marzo 2019 da Federico Fasciano

UNZERSTORBAR - INDISTRUTTIBILE    
    
In quanto bambino venivo prima di tutti.    
In quanto bambino ero insensibile    
e tuttavia immaginavo quanto tempo    
mi sarebbe rimasto,    
perché mi sentivo indistruttibile.    
Ero figo.    
Ero tenace e sapevo cosa stava succedendo.    
Ero capace e brillante    
e mi tenevano in considerazione.    
Perché sono fatto d'acciaio?    
Qual è il motivo per cui sono indistruttibile?    
Questo mondo è così piccolo.    
Molto più piccolo di me.    
Sono un supereroe tutto solo, che mi piaccia o no.    
Intanto mi chiedevo: qui c'è qualcuno come me?    
Nessuno sapeva che fossi indistruttibile.    
Niente e nessuno poteva fermarmi.    
Nessuno sapeva che fossi indistruttibile.    
Tutto deve finire e soltanto io posso dominare ogni cosa.    
Sono indistruttibile.    
Qualsiasi cosa mi capitasse non m'importava.    
Ero abituato, ma pensavo: sesso e potere.    
Fama e denaro. Tempo buttato via.    
Niente dura per sempre.    
    
ZWEI SCHRITTE VOR - DUE PASSI AVANTI    
    
I lupi sono pronti e gli agnelli sono in fila,    
perché sono stati tosati di fresco.    
Ma il pastore durante la notte    
ha lasciato il gregge senza sorveglianza    
e senza il Pastore l'uomo si perde facilmente.    
Datemi cibo! Più cibo!    
Datemi cibo! Cibo fresco!    
Due passi avanti e tredici indietro.    
A volte solo un piccolo miracolo può salvarvi.    
A volte solo un po' di fortuna può salvarvi.    
Due passi avanti e tredici indietro.    
Il gregge è spaventato, ma il branco ancora non morde.    
Lupi e cani hanno cospirato    
e hanno assaggiato sangue,    
perché il gregge ha un così buon sapore    
e in ogni caso è nato debole.    
    
SUCH MICH, FIND MICH - CERCAMI, TROVAMI    
    
Mi porti fuori tempo. Ritmo. Senso del tatto.    
Lo capisci quanto mi sto totalmente perdendo in te ora?    
Attraverso di te sono nato di nuovo,    
perché ciò di cui avevo bisogno l'ho trovato in te.    
Sei tutto ciò che mi seduce.    
Nessuno mi conosce meglio.    
Tutto quello che desidero sei tu.    
Allora cercami! Trovami!    
Accompagnami più in là!    
Stringimi! Costringimi, ancora ed ancora!    
Lasciami! Lasciami! Non lasciarmi mai andare!    
Allora dammi la caccia! Intrappolami!    
Accompagnami più in là!    
Stringimi! Stuzzicami, ancora ed ancora!    
Lasciami! Lasciami! Non lasciarmi mai andare!    
Il tuo ritmo mi eccita la notte.    
Non dormire ancora, tesoro! Ti voglio ancora.    
Il mondo gira soltanto per te.    
Apri gli occhi e balla con me!    
Togliti le scarpe! Voglio vederti ballare.    
Comincia un'altra volta!     
Gira su te stessa in cerchi!    
I piedi nudi devono andare in pezzi.    
Se sanguini la prima volta, poi non vorrai più smettere.    
Allora cercami! Trovami!    
Spingimi più avanti!    
Stringimi! Costringimi, ancora ed ancora!    
Lasciami! Lasciami! Non lasciarmi mai andare!    
    
BIS DER SPIEGEL ZERBRICHT - FINCHE' LO SPECCHIO NON SI ROMPERA'    
    
Sei così piccolo che nessuno ti vede o ti sente.    
Sei quasi invisibile,    
ma le apparenze ingannano sotto i riflettori.    
Ti desiderano. Sarai una stella.    
Stai per immergerti nella folla stanotte    
e in mezzo alla folla ti noteranno.    
Sei solo come me?    
Il tuo cuore batte solo per te stesso?    
Vorresti essere libero come me?    
Finché lo specchio non si romperà.    
Presto sarai un supereroe con un sacco di soldi.    
Sopravviverai    
e di certo sarà incredibile essere una celebrità.    
La tua stella non sbiadirà mai.    
Stanotte stai per immergerti nella folla    
e la notte non finirà mai,    
almeno finché lo specchio non si romperà.    
    
DIE GEISTER DIE ICH RIEF - I FANTASMI CHE HO EVOCATO    
    
Il mio destino era un foglio bianco.    
La carta sa essere così paziente.    
Sono stanco di questa attesa.    
E' da settimane che non mi viene in mente nulla.    
Fisso nell'oscurità della stanza    
e dopo ore finalmente mi addormento.    
Sono venuti dalle profondità dei miei sogni    
e sono strisciati nel mio cuore.    
Improvvisamente erano nella mia immaginazione,    
ma avevano il loro prezzo.    
Non vedi i fantasmi che ho evocato?    
Sono venuti di notte, mentre dormivo    
e sono diventati fin troppo grandi qui nel buio.    
I fantasmi che ho evocato non mi lasceranno più in pace.    
Mi è stato offerto uno scambio,    
che ho accettato riluttante.    
Anche se avessi perso la testa, volevo essere famoso.    
Per questo mi hanno donato questa melodia,    
ma avevano il loro prezzo.    
Hanno fatto entrare nuovi zampilli.    
Migliaia di fiumi neri scorrevano dentro di me.    
Ascoltami, Signore! La mia angoscia è enorme.    
Non riesco più a liberarmi dei fantasmi che ho evocato.    
    
BONOBO - BONOBO*    
    
Un leopardo non muta le sue macchie,    
ma i bonobo si accudiscono l'un l'altro.    
Risolvono i loro problemi oralmente,    
mentre gli scimpanzé sono troppo brutali per me.    
I bonobo sono molto complessi.    
Risolvono i loro problemi col sesso.    
Gli umani pensano in modo semplice    
e vengono mandati in guerra.    
Vorrei tanto essere un bonobo,    
così tollerante e pieno di vita.    
Da nessun'altra parte c'è così tanto amore.    
Vorrei davvero essere un bonobo.    
Gli umani spesso risolvono le più grandi cazzate    
con omicidi e saccheggi.    
Sono ancora una volta molto semplici.    
I bonobo non conoscono nulla del genere    
e sono assolutamente in gamba.    
Totalmente rilassati e molto pelosi.    
Non parlano, ma vivono nella più pura democrazia.    
Vorrei tanto essere un bonobo,    
così tollerante e pieno di vita.    
Da nessun'altra parte c'è così tanto amore.    
Vorrei davvero essere un bonobo,    
chiunque li abbia creati.    
Quella scimmia è perfetta.    
Potrebbe essere lei a salvarci,    
perché c'è un po' di bonobo in ognuno di noi.    
I bonobo non hanno un capo    
e nessuno li scimmiotta.    
Semplicemente se ne stanno sdraiati    
e si strofinano le loro parti migliori.    
I bonobo sono ammirevoli.    
Condividono tutto in modo fraterno,    
in due, in tre e anche in quattro    
e quando sono stressati scopano.    
Vorrei tanto essere un bonobo,    
così tollerante e pieno di vita.    
Da nessun'altra parte c'è così tanto amore.    
Vorrei davvero essere un bonobo,    
perché sono assolutamente pacifici.    
L'umanità è un fallimento.    
Ho pensato spesso a cosa gli umani    
possano fare meglio degli animali    
e sono arrivato alla conclusione    
che gli umani non possono migliorare in niente.    
Sono troppo complicati.    
Ho pensato spesso    
che forse abbiamo cercato di migliorare il mondo    
e sono arrivato alla conclusione    
che è meglio infilarsi le dita nel culo    
e vivere come bonobo.    
(Roba da matti!)    
    
Note:    *(Scimmia molto pacifica che passa il tempo a fare sesso).
    
DEINE ELTERN - I TUOI GENITORI    
    
Ascolta bene quello che ti dicono i tuoi genitori,    
perché hanno sempre ragione!    
Ascolta attentamente e totalmente quello che dicono,    
perché essi osservano come ti comporti!    
Capirai alla perfezione perché ti dicono qualcosa,    
poiché sono stati a loro volta giovani.    
Capirai esattamente perché ti ordinano certe cose,    
poiché i tuoi genitori non sono stupidi.    
Non trastullarti, perché diventerai cieco!    
Tira le mani fuori dalle lenzuola, figlio mio!    
Non trastullarti, perché non è salutare!    
La masturbazione porta spesso    
all'atrofia della colonna vertebrale.    
Ascolta bene quello che ti dicono i tuoi genitori,    
perché sanno sempre quello che va fatto!    
(Non grattarti!)    
Ascolta tutto quello che ti dicono!    
Vedono poco da vicino, quanto da lontano.    
Perché soltanto una volontà forte    
ti terrà al sicuro da un paio di occhiali    
ed è l'unico modo per conservarti la vista.    
Sì! Soltanto una volontà forte    
conserverà l'energia dello studente.    
Perché non riconosci la verità?    
Grazie per essere sempre stati al mio fianco!    
Grazie per avermi capito!    
Ora sono qui con la schiena irrigidita    
e un ghigno nel buio che non se ne va mai.    
I tuoi genitori non sono stupidi.    
    
KLEINSTADTBOY - RAGAZZO DI PAESE    
    
Sei una piccola e malvagia vittima    
e ti senti un grande nella gang,    
perché i ragazzi coi pantaloni larghi    
e il cappellino da baseball    
non possono proprio essere gay.    
Nel tuo ghetto sei spietato e omofobico,    
ma sotto indossi segretamente    
mutande firmate Wolfgang Joop*.    
Sei un capobanda    
ed egli è un ragazzo di paese.    
Sei un uomo tosto ed è per questo che non piangi mai.    
Ma quando vedi un ragazzo di paese    
ti tremano le ginocchia.    
Scappa da te stesso! Cambia direzione!    
Sei un grosso e forte rocckettaro,    
tutto tatuato e coi capelli lunghi.    
Non ci sono gay tra i rockers. Non è affatto vero!    
Sei il più cazzuto al Rock am Ring**    
e mangi soltanto carne cruda.    
Nessuno sa che sul comodino accanto la tuo letto    
c'è una foto di Udo Kier***.    
Sei il re dei rockers    
ed egli è un ragazzo di paese.    
Sei un uomo tosto ed è per questo che non piangi mai.    
Ma quando vedi un ragazzo di paese    
ti tremano le ginocchia.    
Scappa da te stesso! Cambia direzione!    
Sei un portiere forte (come un orso)    
e raramente ne lasci passare una.    
Ti concentri sul pallone,    
perché ciò che non è permesso fare non si può fare.    
Agli occhi della tua squadra sei una roccia    
e nelle docce non piangi mai.    
Ma quando vedi un bel centravanti,    
allora ti tremano le ginocchia.    
Scappa da te stesso! Cambia direzione!    
Piangi, uomo rude!    
Grida, uomo rude!    
    
Note:     *(Stilista tedesco sposato con un uomo).
            **(Festival della musica rock e metal in Germania).
           ***(Famoso attore gay).
    
REGEN - PIOGGIA    
    
Sono qui sotto la pioggia e la battaglia è finita.    
Non riesco a muovermi, eppure sono libero.    
Non ho bisogno di te.    
Mi hai tradito. Mi hai abbandonato.    
Respiro ancora. Sono rinato    
e alla fine ho capito che non ho bisogno di te.    
Posso ancora sentirti,    
ma non posso né perdonarti, né dimenticarti.    
Forse ti perderai prima di trovarti ed essere libera.    
Lasciami solo!    
La pioggia è battente. Vorrei soltanto urlare.    
Ogni goccia è preziosa perché mi purifica    
e alla fine ho capito che non ho bisogno di te.    
Qui sotto la pioggia, credimi!    
Non soffrirò mai più a causa tua.    
Guardami negli occhi un'ultima volta,    
qui sotto la pioggia!    
    
KOSMONAUT - COSMONAUTA    
    
Il ronzio sta cessando e sto fluttuando nell'eternità.    
Per tutto il tempo sono salito e mi sono spinto più lontano    
nell'oscurità silenziosa.    
Sono passato accanto a stelle, satelliti e la luna.    
Mi mancano soltanto gli umani, perché qui non c'è vita.    
Sto uscendo e lascio la mia navicella.    
Sto volando senza peso nello spazio.    
Taglierò la corda che mi lega al mondo e cadrò.    
Sto uscendo e lascio la mia navicella.    
Sono più veloce della luce.    
Mi guardo intorno e non mi manca niente.    
L'aria si fa più sottile.    
Le vertigini oscurano i miei sensi.    
Questo viaggio è tutto mio,    
perché non c'è modo di tornare indietro.    
Sono finiti i tempi in cui potevo essere ripreso    
nella dimensione di orbite prefissate.    
Cosmonauta. Sto scivolando nell'eternità.    
Cosmonauta. Sto abbandonando il tempo e lo spazio.    
Cosmonauta. Nel profondo di un'immensa galassia,    
il sole sorride e io sto andando a fuoco.    
    
KOMM ZURUCK - TORNA INDIETRO    
    
Mi sei mancata così tanto.    
Mi sono chiesto dove potessi essere    
e se ti mangiassi ancora le unghie.    
Avevamo pianificato tutto in ogni dettaglio    
con documenti falsi e un'ottima copertura    
e improvvisamente hai fatto per conto tuo.    
Ne ho abbastanza. Tirami fuori da qui!    
Non abbandonarmi adesso!    
Ovunque tu sia, io sono con te.    
Chiunque tu stia baciando ti perdono.    
Trova la tua strada e poi liberami!    
Torna indietro! Non farmi aspettare!    
Mi hanno interrogato per mesi    
e ho passato un inferno per te,    
ma anche sotto tortura non ho detto nulla sul tuo conto.    
Spero che mi libererai presto,    
perché questa cella sta diventando troppo stretta per me.    
Lo so. Troverai un modo per tornare da me.    
    
AUS MEINER HAUT - FUORI DALLA MIA PELLE    
    
Mi sono messa il mio vestitino preferito,    
coi tacchi alti davanti allo specchio.    
Mi sono messa un fondotinta scuro sulle guance.    
So esattamente cosa ti piace.    
Spero che la barba sul viso     
non ti disturbi durante i preliminari,    
quando le nostre labbra si incontreranno appassionate.    
Voglio uscire dalla mia pelle,    
perché mi sento bene così travestita.    
Voglio uscire dalla mia pelle,    
perché non so decidermi.    
Non fa male essere un po' bisex.    
Mi sono tirata su le palle    
e mi sono depilata fino allo stomaco.    
Mi sono messa delle ciglia finte.    
Sono una star del mio mondo.    
Quando sono sotto la luce color limone,    
mi sento più bella che mai.    
Lascio che la lussuria e il desiderio regnino.    
Non sono un angelo    
e non voglio farmi ricoprire di zucchero,    
ma quando sarai il mio re, io sarò la tua regina.    
Scambiamoci i vestiti, perché siamo molto di più!    
    
SEEMANNSROSE - ROSA MARITTIMA    
    
Vieni, mio bel guardiamarina!    
Facciamo due passi!    
Calati quelle braghe da marinaio!    
Tutti dovrebbero vederci armeggiare.    
Vieni, mio bel guardiamarina!    
Riempimi la fessura!    
Sei la mia rosa marittima.    
Lascia che ti strofini il ponte!    
Lontano! Sei così lontano, oh mio porto!    
Vorrei tanto stare con te stanotte.    
Lontano! Lontano! Dovrò aspettarti così a lungo.    
Ma sono così contenta che tu abbia acceso il mio fuoco.    
Non sei solo, marinaio! Dispiega le vele!    
Compra un paio di biglietti gratta e vinci!    
Ragazzo, ti sarò fedele.    
Mostrami il tuo albero, marinaio!    
Getta l'ancora!    
E' rapidamente appassita la rosa marittima    
ed eccco che te ne vai, a tutta velocità!    
    
UNENDLICH - ETERNO    
    
L'ultima volta che ci siamo incontrati    
mi hai detto che ti saresti arreso al futuro    
e ho notato nei tuoi occhi    
che avevi affogato i tuoi sogni nella bottiglia.    
Hai continuato: "Conosci il detto?    
Dai a un uomo abbastanza corda e ci si impiccherà".    
Che tua moglie e tua figlia non si adeguavano ai tuoi progetti    
e che l'avevi accettato.    
Tutto questo non ti interessa più.    
Il tuo ultimo sorriso è di tanto tempo fa.    
Tutti noi non ti avevamo davvero capito    
e ora il mondo è buio senza di te.    
Lasciami! Feriscimi!    
Il tuo odio è stato breve, sia all'inizio che alla fine,    
perché niente è eterno.    
Non volevi che nessuno piangesse per te    
e questo ha soltanto peggiorato le cose.    
Al tuo funerale in primavera il sole splendeva,    
ma ciononostante nessuno era allegro.    
Che tua moglie aspettasse un altro figlio da te    
è stato per tutti come un pugnale nel cuore.    
Tutti i tuoi amici hanno detto:    
"L'avrei aiutato, se solo avessi saputo".    

 

Commenta il post