Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Avatar - Avatar

Pubblicato su 30 Gennaio 2019 da Federico Fasciano

QUEEN OF BLADES - REGINA DI SPADE    
    
Ascoltateli marciare,    
ma senza la costrizione della legge!    
Cadremo in fila e marciamo come una cosa sola.    
Io rispondo a Dio. Al dio della guerra    
e per stanotte sarò pronto.    
Ora respiriamo. Respiriamo come una cosa sola.    
Non parliamo, ma condividiamo un'idea.    
Condividiamo la fame e l'odio    
e alla fine condivideremo anche la morte.    
Viaggeremo lontano nei vostri incubi.    
L'esercito vivrà e morirà per lei,     
la Regina di Spade.    
Proprio ora la vediamo.    
Ci sostiene sulle sue ali.    
Sua è la mano che ci fa riemergere dal sonno.    
Lei è la risposta. Lei è il richiamo.    
Lei è il profumo che seguiamo.    
Diventeremo più forti grazie alla sua fragranza tra le stelle.    
Questa umana paura! Oh, che puzzo di putrefazione!    
Lei conosce la sue stirpe.     
Conosce il loro sentiero    
e su questa strada si trova la nostra vittoria.    
Ascoltateci marciare!    
Quanti zoccoli e quanti artigli!    
Cadremo in fila e marciamo come una cosa sola.    
Io rispondo a Dio. Al dio della guerra    
e per stanotte saremo pronti.    
Un richiamo verso le stelle.    
L'esercito si è riformato.    
Un milione di ruggiti si scatena e ferisce.    
Nessuna macchina.    
Oh, nessuna macchina arriverà viva al tramonto.    
    
THE GREAT PRETENDER - IL GRANDE PRETENDENTE    
    
E' un momento d'eccitazione. E' tempo di colpire.    
Finché tua mamma non uscirà.    
Non vuole lasciarci a giocare.    
Mettiti le manette! Giocheremo ai poliziotti.    
Io farò il buono perché tu sei stata cattiva.    
Sei il meglio che ho a disposizione.    
Ragazze dispettose e ragazzi disubbidienti.    
Hanno fatto il miglior casino possibile,    
ma sono meglio come giocattoli.    
Loro si divertono.    
Distruggono tutto ciò con cui vengono in contatto    
e ora stanno arrivando qui per noi.    
Lasciate che vengano!    
Oh, lasciate che ci facciano a pezzi!    
Almeno sarò qualcuno che potrai ricordare.    
Lasciate che vengano!    
Oh, lasciate che ci facciano a pezzi!    
Almeno potrò essere io il grande pretendente.    
Le notti sono buie e i giorni sono neri,    
ma non siamo soli. Siamo parte dello spettacolo.    
Loro amano guardare e amano toccare.    
Gli piace solleticare le parti private.    
Sono la mia opera d'arte.    
Sempre al verde e in debito,    
non mi perdo nulla che possa rubare.    
Bagnato fradicio. Un morto vivente.    
Gratto via la crosta di una ferita che non voglio guarisca.    
    
SHATTERED WINGS - ALI IN PEZZI    
    
C'è qualcosa nel tuo sguardo.    
Lo vedo crescere.    
Te ne sei andata e qualcuno dovrà pagare.    
Non preoccuparti se la gente muore.    
Tu non smetterai di salvare vite.    
Lascia che muoiano!    
E moriranno.    
Sei congelata. Spezzata in due.    
Ti prego! Non arrenderti!    
Salvami! Afferrami! Ti prego!    
Queste ali in pezzi ti faranno precipitare.    
Qualcuno chiama. Non lo senti?    
Qualcosa brucia quando ti avvicini.    
"Oh, può essere?" chiedi.    
Potresti essere stata qualcun'altra?    
Chi eri destinata ad essere?    
Ti hanno dato forma, ma ora sono spaventati.    
Il dolore è tornato dove deve stare.    
Le ferite non guariranno.    
E non guariscono.    
    
RELOAD - RICARICARE    
    
Guarda come ti hanno usato!    
Potevano spingerti soltanto così distante.    
Le loro parole si sono fatte strada dentro di te,    
ma sei riuscita a vedere la luce attraverso le ferite.    
Ragazza! Andrai lontano.    
Il motore è acceso. Usciremo da qui.    
Sei una figlia perduta dell'inferno.    
Ma si occuperà di te?    
Ricarica! Non chiudere gli occhi!    
Troveremo la via d'uscita.    
Ricarica! Non chiudere gli occhi!    
Useremo la dinamite.    
La polizia ti cerca e cerca anche me.    
Non nascondiamoci!    
Ho bisogno di te ora. Non perdere la calma!    
Dobbiamo andare. Scapperemo e correremo.    
    
OUT OF OUR MINDS - FUORI DALLA NOSTRA MENTE    
    
C'è un modo per cui possiamo andare più veloci?    
Devo scappare. Devo ottenere una pausa.    
E' tutto finito.    
Stiamo seguendo una strada che porta nel buio.    
E' tutto finito.    
Questa strada ci ha diviso.    
Viaggiamo. Giriamo a destra,    
fuori dalla nostra mente.    
Siamo fuori di testa.    
Non c'è tempo. Gridiamo,    
fuori dalla nostra mente.    
Siamo fuori di testa.    
Era il gioco che facevamo.    
Un gioco diventato una nostra virtù.    
Volevamo scappare,    
ma non abbiamo mai voluto ferirti.    
    
DEEPER DOWN - SEMPRE PIU' IN PROFONDITA'    
    
Sto per vomitare.    
Ho bisogno della mia medicina.    
Dio, dove sono stato?    
Il campanello. Non riesco a capire.    
Sembra che quel suono venga da miglia lontano.    
Lei mi chiama.    
Mi ricorda che è il momento di accendersi.    
Sono sempre più in profondità.    
Nelle profondità di questa ferita.    
Ci sono vicino ora. Sono più vicino alle stelle.    
La notte sta per finire. Il giorno è in arrivo.    
Non ci sono più ratti. Sono scappati dal sole.    
Calma il tuo respiro! Ricarica la pistola!    
"Stanotte torneremo ancora".    
L'alba irradia il campo di battaglia.    
La guerra è perduta. Abbassa lo scudo!    
Calma il tuo respiro! Riempiti il bicchiere!    
"Stanotte torneremo ancora".    
"Alzati! Domineremo dalla cima delle montagne".    
Che schifo! E' tardi per fermarsi!    
Non ho nessun ricordo di ieri.    
"Preparati per il ritorno della notte".    
Sono qui che vi aspetto.    
"Ti prenderemo".    
Vi farò bruciare.    
    
REVOLUTION OF TWO - RIVOLUZIONE IN DUE    
    
Guardati! E' vero?    
Sei qui da sola?    
Ho aspettato (e aspettato e aspettato).    
E' vero! Abbasso il re!    
Combatti! Reclama il tuo trono!    
Sii la stella dello spettacolo!    
La loro invidia non ci può scalfire.    
Siamo troppo veloci e loro saranno morti.    
Sono prigionieri di una marcia.    
La marcia dei morti che non si fermerà.    
Oh, ricordati di me!    
Moriranno. Moriranno per mano degli eroi.    
Vivremo la nostra rivoluzione in due.    
Guardami! Sono così osceno.    
Un tempo ero come te.    
Ero spaventato quanto te.    
Mi hanno catturato e volevano qualcosa da me,    
ma non ci sono riusciti.    
Ora corro. Sto correndo diretto verso i loro cuori.    
Dichiariamo loro guerra!    
Diamo loro qualcosa per cui vivere!    
Sulla terra e sull'acqua. Vinceremo anche nell'aria.    
Siamo soverchiati dal numero,    
ma possediamo le bombe e non ci nasconderemo.    
Provateci! Potete provarci.    
Fatevi sotto!     
Non cadremo mai nelle loro mani.    
Non finiremo mai sotto le loro leggi.    
Ci riprenderemo il controllo.    
Proprio come la neve si scioglieranno    
e svaniranno per il nostro calore.    
Ci cadranno ai piedi.    
Supplicheranno la nostra pietà, ma non la concederemo.    
Periranno e li puniremo quando sarà necessario.    
Già domani li sentirai scappare.    
Li colpiremo e non potremo salvarli.    
Sono perduti.    
Stanno ancora marciando.    
La marcia dei morti non si fermerà.    
    
ROADKILL - ANIMALE INVESTITO    
    
Siamo destinati al fallimento.     
Tutti noi moriremo.    
E' il codice per "animale investito".    
E' una chiamata nella notte.    
La nostra forza è più intensa che mai    
e le fiamme stanno crescendo più alte.    
Non c'è modo di fermarci! No!    
Scenderemo in picchiata!    
Strisceremo nella Gehenna    
che attraversa il nostro cammino.    
Alcuni saranno travolti. Altri si dovranno fermare.    
A qualunque costo eseguiremo l'incarico    
e verremo ricordati in eterno.    
Alzate i calci per ogni animale investito sul ciglio della strada!    
Per tutti i nostri fratelli morti per il death 'n' roll*.    
Alla fine tutti saremo morti ammazzati lungo una strada.    
Sorelle! Siete qui per vendervi l'anima!    
Che Dio abbia pietà di voi!    
Siamo qui per il piacere.     
Siamo qui per una corsa.    
E' la strada di chi vive la vita.    
E' la strada su cui moriremo.    
La nostra rabbia è più intensa che mai    
e i nostri legami sono stretti.    
Non è più tempo di ritirarci.    
Prenderemo questa città.    
    
Note:    *(Fusione di death metal e rock)
    
PIGFUCKER - SCOPAMAIALI    
    
Che risibile scusa per un uomo!    
Come una fottuta larva in un occhio,    
sei un cancro. Una persona patetica del cazzo!    
Ladro, figlio di puttana e codardo! Coglione!    
Come fai a sopportarti?    
Vaffanculo!    
Che cosa ci fai qui? Sei nella mia testa!    
Sei in ogni mio millimetro    
e di ogni ferita che sanguina sei tu la causa.    
Nemmeno il mio cadavere troverà pace.    
Ma ti scoverò, pezzo di merda!    
Ora tu, lei e io moriremo.    
E' una puttana che si è accoppiata grazie a te    
e avrà troppa paura di camminare sulla tua tomba,    
perché sa che lì incontrerà me.    
La troverò, la stronza!    
Ti pugnalerò come un porco, scopamaiali!    
Vomiterò sangue    
e resterò accanto ai caduti che non ho mai dimenticato.    
Vendicherò ogni singola vita che hai spezzato.    
    
LULLABY (DEATH ALL OVER) - NINNANANNA (LA MORTE SU TUTTO)    
    
Lei arrivò con la primavera,    
quando gli uccellini avevano ripreso a cantare.    
Sembrava la regina in un ballo di fate    
e io mi unii a lei e colsi l'opportunità.    
Ora (restano) ricordi dolciamari.    
Era un sogno per innamorati, come una stella nel cielo,    
destinato a passare come una dolce ninnananna.    
Dimmi perché la fiamma si è spenta!    
Dimmi perché!    
Come una stella nel cielo o una delicata brezza.    
Come una dolce ninnananna.    
Il pianto degli innamorati. Addio. Addio.    
Con le foglie giunse la fine nell'autunno di un'amica.    
Legate alla ruota del tempo le fate dovettero morire.    
Non c'è nulla di simile all'eternità    
e non c'è nulla che non abbiamo inventato,    
ma siamo destinati alla morte e nessuno ci ascolterà.    
Nessun Dio ci ascolterà.    
Nessun Dio, nessuna paura.    
La tua anima è una menzogna.    
Il tuo vestito è una menzogna.    
La tua mente è una menzogna.    
Il tuo denaro è una menzogna.    
La tua auto è una menzogna.    
Il tuo amore è una menzogna.    
Il tuo lavoro è una menzogna.    
Il tuo corpo è una menzogna.    
Siamo noi gli dèi dell'interiorità,    
ma dentro non abbiamo niente.    
Siamo connessi e io resterò nella menzogna.    

 

Commenta il post