Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Full nothing - Somewhere and nowhere

Pubblicato su 7 Settembre 2018 da Federico Fasciano

FALLEN HERO - EROE CADUTO    
    
Ho paura delle ombre in un angolo    
che mi guardano dal basso.    
Vedo uno spettro diventare più forte,    
senza nessun controllo.    
Il mondo intorno a me è immobile,    
ma ansioso di mettersi in moto.    
Questa vita dentro di me lentamente mi sta abbandonando    
e mi lascia in eredità il vuoto.    
Cerco risposte più chiare a domande che non conosco.    
Provo alienazione e rabbia, come un maniaco in fuga.    
La stanza che mi circonda è sempre più piccola    
e sono rinchiuso tra queste pareti.    
Sono un triste sopravvissuto che respira a malapena,    
pieno di insicurezze.    
Sono pronto ad andare. Troverò la mia strada,    
ma non ho bisogno di una porta sacra come via di fuga.    
Un'anima ferita. Un eroe ferito.    
Gli errori del passato scivolano via. Nulla da dire.    
Troia brucia. L'eroe è caduto.    
L'ultimo sbaglio, (nulla da dire), scivola via.    
Vedo nei riflessi dello specchio qualcuno che non conosco.    
Uno sguardo vuoto, lontano dalla redenzione.    
Non esiste un luogo che sia mio.    
La mia armatura scintillante non serve in questa guerra    
e i fantasmi del passato appaiono e mi perseguiteranno per sempre.    
Il dolore cresce nel silenzio.    
Mostrami il fondo più fondo!    
Attraverso la pioggia mi giunge il suono delle sirene.    
Sto per affrontare l'ignoto.    
    
RETALIATION - VENDETTA    
    
Padre, sto tornando a casa.    
Che bella sorpresa!    
Sono il male in maschera    
e c'è un desiderio malsano nel mio cuore.    
Mi sono preso un po' di tempo per me    
e ho attraversato il ponte in fiamme.    
Le stelline sulla tua uniforme non brillano poi così luminose.    
Dentro l'armadio e sotto il mio letto. Lui sa.    
Contro la finestra. Qualche volta per terra. Lui sa.     
Gli eroi muoiono e i cattivi piangono.    
Noi due sappiamo tutto.    
Ti chiedi perché? Non ci hai mai provato!    
La mia testa brucia come fuoco.    
Quando sono cresciuto,    
ho guardato le cose che mi ero lasciato alle spalle.    
Circa un migliaio di ferite sul mio corpo e sulla mia anima.    
Sono l'unico a sentirsi solo?    
Mi fiderò. Mi sacrificherò per quelli che si sentono a pezzi    
e piangerò come una stella cadente.    
L'amore e l'odio vengono in contatto ed esplodono. Lui sa.    
E' la vendetta per quello che hai fatto, passo passo.    
    
SACRIFICE - SACRIFICIO    
    
Guarda il lato positivo!    
Ancora sta sorgendo un altro giorno.    
Costruiamo una base comune e cominciamo a giocare!    
Quando impareremo?    
Non c'è nulla che tu possa fare, comunque.    
Se stai cadendo in basso è perché hai sbagliato.    
Un piccolo sacrificio determina il destino di tutto il resto.    
Quel che si semina si raccoglie e non fa rumore.    
Asciugati le lacrime! Io non ho paura.    
Eppure sarò crocifisso e glorificato.    
Chi ha vinto la battaglia? Nessuno che consideri un amico.    
Il volume è troppo alto. Abbassalo!     
Chi sono io per soffrire?    
A nessuno importa granché in ogni caso.    
Mentre mi arrampico, tu te ne stai lì seduto.    
Asciugati le lacrime! Io non ho paura.    
Eppure sarò crocifisso e glorificato.    
E' sempre più evidente. Svanirò.    
Sarò crocifisso e glorificato.    
Abbassalo! E' una vergogna, lo so.    
Voltati e i miei occhi brilleranno!    
(Qualcuno che conosco mi salverà. Lo so).    
    
MESSAGE FOR THE FUTURE - MESSAGGIO PER IL FUTURO    
    
(Bertrand Russell*)    
Quando studiate una qualsiasi materia     
o riflettete filosoficamente,    
chiedetevi semplicemente quali sono i fatti    
e qual è la verità che i fatti confermano.    
Non fatevi mai ingannare da ciò che vorreste credere    
o da ciò che pensate possa avere un beneficio sociale    
se gli si desse credito.    
Guardate solo e unicamente ai fatti.    
    
Note:    *(Filosofo anglosassone del XX° secolo)
    
OMG - OH MIO DIO    
    
Oh mio Dio! Gli anziani spiegano.    
Giovani, fatevi avanti! Venite qui e mostratemi i fatti!    
L'amore è finito. La speranza si è esaurita.    
Il gioco prosegue, ma a voi non frega niente. (Proprio niente!)    
C'è un prezioso dono per voi, semplice come il bianco e il nero    
e vi sta chiamando.    
E' tra le onde della distruzione che risiede la risposta?    
Rinascete!    
Decostruite la strada tracciata dagli stolti!    
Tra le onde della distruzione troverete la vostra luce interiore.    
Plasmate! Ricostruite!    
Tenete presente i fatti! Dipende da voi decidere.    
    
LET ME GO - LASCIAMI ANDARE    
    
Grido nel silenzio, perché il suono è solo un concetto.    
Sono schiavo di una promessa.    
Ti prego, lasciami andare via da solo!    
Quante domande appollaiate sulla tua spalla!    
Si fa la cosa giusta facendo la cosa sbagliata.    
Non farmi favori! Ora tocca a me.    
Sono così poco ispirato. Porto la mia croce.    
Vorrei restare, finché te ne sarai andata.    
Adagia la testa tra le mie braccia!    
Guardati nei miei occhi!    
Voglio essere libero dal senso di colpa.    
Resterò qui fino al momento della tua morte.    
Lasciami andare, ora!    
Lasciami andare, ti prego!    
L'acqua brucia. Si soffoca respirando.    
Il sole è buio e c'è luce nell'ombra.    
Ho così tanto da fare e così tanto da dire.    
Non è mai abbastanza.    
Ti terrò stretta finché te ne andrai.    
Dobbiamo vivere in agonia.    
Addio. Porteremo la nostra croce.    
    
SILENT WAR - GUERRA SILENZIOSA    
    
Stanotte osservo le persone sole    
e come affondano nella solitudine.    
Sto ancora aspettando che sorga un sole diverso.    
Uno di quelli che possa cambiare ciò che è ingiusto.    
Continuo a guardare.    
Visti da lontano, sembra che abbiano bisogno.    
Non sanno dove andare.    
Avevo trovato una motivazione.    
Non possiamo più essere così ciechi.    
Ma non è più la stessa cosa ormai.    
Ho sepolto queste sensazioni tanto tempo fa.    
Il passare del tempo avrebbe dovuto pareggiare i conti.    
Scatenerò una guerra contro coloro    
che decidono chi vive e chi muore.    
E' venuto il momento di ascoltare le urla di una guerra silenziosa.    
Basta con le scuse!    
Brucerò ogni cosa!    
Continuano a sperare in un rifugio dalla pioggia.    
Deve esserci un posto dove andare!    
Non posso smettere di gridare.    
Non possiamo andare avanti a vivere nella menzogna.    
Non potete continuare a voltare lo sguardo e a nascondervi.    
    
SOLITARY DAY - GIORNO DI SOLITUDINE    
    
Guardo i colori dell'arcobaleno nello specchio.    
Mi accontenterei che tutto fosse grigio se potessi riportarti indietro.    
Avevo uno stereo su cui facevamo girare la canzone che amavamo,    
ma ora soltanto questo turbolento silenzio mi frantuma l'anima.    
Vivo nei miei ricordi    
e abbraccio questi giorni di solitudine.    
Le lacrime mi scendono lungo il viso    
e abbraccio questi giorni di solitudine.    
Credi nei miracoli?    
Credi che tutti possano cambiare?    
Mi sembra di essere un estraneo anche per me stesso.    
Niente è impossibile.    
Quel vecchio detto mi continua a ronzare nella testa.     
Sono semplicemente troppo orgoglioso    
e non ho il coraggio di sollevarmi dal letto.    
Mi nascondo. Vivo e rifletto.    
Non preoccuparti! Va tutto bene.    
Piango. Soffro e sono a pezzi.    
Non trovo una via d'uscita.    
Mi giro e mi rigiro.    
Mi giro e cado in terra.    
Cammino e continuo a camminare fuori da queste mura di cristallo.    
    
UNISON - INSIEME    
    
Gettare tutto nel nulla.    
E' giusto o sbagliato?    
E' incompatibile.    
Non so più tenere un segreto    
e ogni parola sembra fatta d'oro.    
Il dramma si consuma dopo la mezzanotte.    
Ti supplico di restare per tornare a casa insieme.    
Sto camminando sull'arcobaleno,    
proprio sopra una cascata.    
Me ne vado in giro e mantengo il controllo.    
Senza perdita non ci sarebbe guadagno.    
Siamo silenziosi, strada facendo.    
E' una contraddizione, non un obbiettivo, quando punti verso nord.    
Abbiamo gettato via tutto.    
Ogni grido era un avvertimento.    
Cerco di leggere la tua espressione ancora una volta.    
Non posso fare nulla, se non aspettare che mi chiami.    
Mi sento solo, come te.    
Voglio ribadirti qualcosa di cui abbiamo già parlato.    
Discutere dello spazio che c'è tra noi.    
Odio aver bisogno di te in questo modo.    
L'amore rimane una cosa sconosciuta.    
Sei la persona che seguirei ovunque,    
ma non dici una parola.    
Arriverò a comprendere tutto ciò che nascondi.    
Ora finalmente abbiamo capito il mondo.    
Odio aver bisogno di te in questo modo    
e odio amarti per quello che sono.    
    
WARKIDS - RAGAZZINI IN GUERRA    
    
Sto cercando di guardare oltre,    
mentre piango sui ricordi della guerra.    
Ma più si scende in profondità, come un buco di proiettile,     
più la speranza è soltanto una parola.    
Dimmi perché diavolo combattiamo!    
Ciò che è giusto diventa sbagliato,    
a furia di guardare oltre il sole.    
Mostrami dove sta la verità!    
Basta poco perché le cose si mettano male.    
Penso che si sbagliassero.    
Hanno distrutto e devastato i tuoi sogni.    
(Te ne importa ancora adesso che stai morendo dentro?)    
Hanno serenamente rovinato le nostre vite    
e poi se ne sono andati.    
Se ne sono andati per sempre.    
Ragazzini in guerra.     
Scompaiono dalla vista e dai ricordi.    
Ragazzini in guerra.     
Loro sì che conoscono il mondo del sacrificio.    
A cosa porterà tutto questo?    
A nessun paradiso e assolutamente a nessun amore.    
Venite fuori a giocare!    
Gli eroi al giorno d'oggi si fanno pagare.    
Dieci milioni di anime per uno spettacolo brutale.    
Angeli in fuga.    
I diavoli in maschera se la ridono    
e io cammino da solo nella mia uniforme.    
La ragione e il potere entrano in collisione e si annullano.    
E' una porta girevole buia che conduce nel nulla.    
Precipiteremo tutti.    
A cosa porterà tutto questo? A silenzio e addii.    
Che mondo magnifico!    
Sto cercando di guardare oltre,    
mentre piango sui giochi che non ho mai vinto.    
    
BEHIND THE WALLS - DIETRO I MURI    
    
Non ho una direzione.     
Che strada dovrei prendere?    
E' una scelta che dovrò fare.    
Nascondo l'inganno.    
Nascondo me stesso dalla verità che ben conosco.    
Non tutto quello che luccica è oro    
e ho un grosso buco nell'anima.    
E' imperdonabile! Ma è sbagliato?    
Non è un mio errore.    
E' incredibile il modo in cui viviamo dietro questi muri!    
Giorno o notte. Ricco o povero.    
Dipende dai punti di vista.    
Mi amerai ancora ora che sai    
che ho tratto la speranza dalla disperazione?    
Non c'è difesa. I muri crollano    
e ciò che c'era dietro non c'è più.    
Quando lo accetterai e lo sentirai nel cuore,    
quello sarà il momento in cui il buio si schiarirà.    
    
TAKE MY HAND - PRENDIMI PER MANO    
    
Vorrei credere che importa a qualcuno.    
Conservalo per un giorno di pioggia!    
Con il cuore sofferente e straziato,    
me lo sto lasciando alle spalle.    
Ho provato di tutto, ma è troppo tardi.    
Il ricordo non scomparirà mai.    
Sei volata via e io sono nel mio letto.    
Piango per riuscire a riaddormentarmi.    
Vieni a portarmi lontano!    
Dio, aiutami a capire!    
Non c'è nessuno qui con me.    
Non esistono le favole.    
Mi sento intrappolato tra le mie paure.    
Uscirò. Tenterò ancora.    
Sarai là fuori?    
Occhi pieni di dolore e un volto tormentato.    
Ti ho delusa e mi vergogno troppo.    
Se ritrovassi il tuo caldo abbraccio, tornerei a risplendere.    
Sole, riversa un po' della tua luce su di me!    
Ti prego, concedimi una seconda occasione!    
Prendimi per mano!    
Sono qui, dentro il tuo cuore.    
Aprimi! Torniamo a casa!    
    

 

Commenta il post