Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Delain - April rain

Pubblicato su 7 Febbraio 2018 da Federico Fasciano

APRIL RAIN - PIOGGIA D'APRILE

Come ti senti quando tutti quelli su cui conti sono sbadati
e ogni vento con cui hai preso il largo è un uragano?
Ogni estate che hai vissuto era interrotta dalla pioggia d'Aprile.
Non è stato facile, lo sai.
La fortuna ti sorride quando guardi altrove
e il buco che scavi è sempre più profondo.
La fortuna ti sorride quando guardi altrove
e tu stesso crei il tuo destino.
Fai il conto delle tue benedizioni
e preparati a cambiare punto di vista.
Tutti i giorni che hai sprecato ad aspettare non torneranno più.
Togliti gli occhiali che ti hanno fatto vedere
un mondo nero e grigio.
Non è stato facile, lo sai.
Continua a piovere,
perché siamo ciechi e perché siamo stanchi.
Perché siamo inconsapevoli che ci guida il destino.

STAY FOREVER - RESTA PER SEMPRE

Silenzio in salotto.
Le ore sembrano giorni.
Nel silenzio ti parlo,
ma tu sei miglia lontano.
Piango davvero! Sì, tu ne vali la pena
e quando la mente si annebbia,
riesco a dimenticare le nostre liti.
Resta per sempre! Non accadrà mai più.
Ho detto quel che dovevo dire e ora ho finito.
Sento la tua energia che mi scorre nelle vene.
E' la chimica dell'amore
che si prova per volti senza nome.
Questa casa vuota non è la mia casa.
Devo trovare la volontà di stare da sola,
senza la tua protezione
e di trasformare la carne e il sangue in roccia.
Devo trovare la volontà di stare da sola
e attendere che si volti pagina.

INVIDIA - INVIDIA

Le mie conquiste sembrano così modeste,
mentre tu trasformi l'acqua in vino.
Mentre io lavoro il terreno gelido,
il tuo tocco trasforma tutto in oro.
Ma io non voglio essere come te!
Sembra che tu sappia essere meglio di me ogni volta.
Voglio essere come te!
Perché non riesco a cancellarti dalla mia testa?
Tutti gli eroi, gettati nell'immondizia,
trovano finalmente la loro eternità,
mentre soffermano il loro sguardo
sulla nostra lucente armatura.
Ma io non voglio essere come te!
Se si guarda da lontano
le differenze sembrano minime.
L'erba è veramente così più verde
sull'altro lato di ogni cosa?

CONTROL THE STORM - CONTROLLA LA TEMPESTA

Sento che cresce come una piccola tempesta.
Un'elettricità che sale dalle dita dei piedi.
La sua volontà di imporsi
non è davvero così banale.
Sento che cresce.
Sento il suo lamento e sento il suo pianto amaro.
Mi serpeggia nelle vene.
Si nasconde sotto la lingua, ma ne ho il controllo.
Deve essere un errore nei miei geni il motivo per cui
tutto è iniziato.
Ma dove abbiamo sbagliato?
Non capisci che alla fine non hai mani così forti
o un cuore così resistente?
Non capisci  che alla fine tutti noi veniamo tragicamente feriti,
se non riusciamo a controllare la tempesta?
Ti ha catturato?
Senti la furia tra le dita!
Non ha preso anche me!
Ho tenuto le mani strette a pugno, piena di rabbia,
in una sorta di estasi di potere.
Ha catturato te?
Esterna tutte le tue lagne!
Vai a leccarti le ferite!
Intanto ti chiederai come abbiamo potuto provare
a fermare questo inutile conflitto.

ON THE OTHER SIDE - DALL'ALTRA PARTE

Aspetterai?
Io sono dall'altra parte.
E' troppo tardi per dirti cosa sto facendo,
ma Dio, ne sono orgogliosa.
Un gigante nel cielo.
Una luce che fluttua sull'orizzonte.
Un silenzioso e quieto pianto
e il sole che sorge, mi riscalda e mi avvolge.
Un diverso tipo di serenità.
Un diverso genere di avvertimento.
Hai pronunciato il tuo ultimo addio
e hai lasciato le tue figlie alla sofferenza.
Inspira. Respira. Espira.

VIRTUE AND VICE - VIRTU' E VIZIO

Qualunque sia la profezia.
Qualunque sia la ricchezza.
Il paradiso ci ha negato il suo regno.
Dimmi dove abbiamo sbagliato.
Oh forza d'animo, dovresti piacermi?
Io ripeto solo quello che è stato già detto.
Il paradiso ha perdonato il casino a cui mi riferivo.
Temperanza, perché dovrei gettare
la prudenza al vento?
Qualunque sia la profezia,
che accada!
Vivremo quello che c'è da vivere,
nel piacere e nel dolore.
Qualunque sia la ricchezza
che vive in me,
sarò ciò che posso essere.
La mia eternità inizia domani.
Sono come un incubo che ti perseguiterà.
Ti ruberò il sonno.
Sarò come un veleno che ti scorre nelle vene.
Come una ferita che non smette mai di sanguinare.
Chiamalo amore. Chiamala lussuria.
Lussuria, mio nemica,
da me trai il meglio.

GO AWAY - VA VIA

Cerca di capirlo.
Non sarai mai quello che gli altri si aspettano.
Non è possibile
e tu non sei il tipo che può arrivare così in alto.
Non è niente di quello che hai in mente.
E' l'ennesimo atto.
L'ennesimo spettacolo che hai mandato in scena.
Cerca di capire che non risolverà i tuoi problemi.
Non puoi piegare la tua strada
ed evitare le tue morti quotidiane.
Cerca di essere realista!
Dannazione! Vattene!
Cerca di capire che la via che si snoda davanti a te
è piena di buche e peggiorerà.
Tu non sei il tipo di cui fidarsi ciecamente.

START SWIMMING - INIZIA A NUOTARE

Sto aspettando un altro giorno.
Sto aspettando che l'orologio segni le sei e venti.
Sto aspettando una vacanza.
Sto aspettando me stessa
e tutto quello che mi pare di sentire è: ferma! Ferma!
Ti raggiungerò!
Non lasciarmi indietro.
Non riesco a vedere nessuno qui.
E' buio. Tanto buio.
Ti raggiungerò.
Mi domando solo una cosa: perché?
Perché ho cominciato a correre?
Per cosa sto correndo?
Tu ti ricordi perché abbiamo iniziato a correre?
Se volessi osare sceglierei di nuotare,
ma è più sicuro stare sulla terraferma.
Morirei pur di andarmene,
ma ne ho ancora più paura.
Sto aspettando un altro giorno.
L'ultimo è stato così disperatamente deludente.
Sembra che non riesca a concentrarmi su ciò che ho fatto
o dove sono stata.
Non riesco a vedere nessuno qui.
Resterei qui per il resto della vita,
piuttosto che chiudere gli occhi e iniziare a nuotare.

LOST - PERDUTO

Sembra che ci siamo perduti.
Lascia giù le tue frecce.
Non faranno incendiare il mio cuore.
Sembra che ci siamo perduti
e che continuiamo a correre in direzioni diverse.
Mai più!
Il modo in cui trasformi i miei errori in scelte corrette.
Non lo puoi negare.
Mai più voglio rivelarti la mia parte più dolce.
Perdonami se ho cercato di fare quello che era giusto.
Sto solo cercando di tenere duro,
in nome di ciò che avevamo tanto tempo fa.
Pensavo di essere pronta,
ma sembra che ci siamo proprio perduti.
Dimentica il tuo orgoglio!
Dimentica quello che hai imparato!

I'LL REACH YOU - TI RAGGIUNGERO'

Ricordi quando camminavi là fuori, sotto la pioggia,
lungo le rotaie e il cielo ti chiamava per nome?
Potevi quasi sentirle sussurrare.
"Vieni e perditi con noi!"
Hai inseguito le ombre nella tua città natale.
Hai cercato risposte che si rifiutavano sempre di essere trovate.
Allora hai fatto un compromesso e hai preferito nuovi orizzonti.
Da quando te ne sei andato, mi sei sempre in testa.
Queste parole sono per te, se le vuoi ascoltare
e mi permetteranno di ridurre la distanza tra noi.
Anche se non sei qui, ti raggiungerò.
Nonostante tu sia lontano, ti sarò vicina.
Ci perdoneremo e dimenticheremo.
Ti raggiungerò!
Sette anni e sette giorni sei stato via.
Sette anni per cambiare fiducia e opinioni.
Mi riconosceresti ancora se mi camminassi di fianco?
Vorrei aspettare. Il tempo passato è così tanto.

NOTHING LEFT - NON E' RIMASTO NIENTE

Non è rimasto niente per farti sentire bene.
Non è rimasto niente capace di accenderti,
mentre ridi sotto la tua infantile maschera
e governi la notte.
Seguimi fino a casa!
La notte è giovane e sono stanca di stare sola.
Seguimi fino a casa!
Dammi soltanto qualcosa di più,
che mi faccia scorrere brividi lungo le ossa.
Non è rimasto niente. La magia è finita.
Il volto è pallido nella luce del mattino.
Qualcuno ha chiuso le tende
e ti fanno male gli occhi.
Non è rimasto niente. E' tempo di andarsene.
Riesci a farlo da solo?
Non è rimasto niente. E' tempo di respirare.
Riesci a seguirmi fino a casa?
Vivere nei tuoi sogni ogni giorno
disturba le tue notti.

COME CLOSER - VIENI PIU' VICINO

Voglio riposare il capo.  
Vieni più vicino.
E' lo sgradevole rumore della chiave nella toppa?
Sento che stai uscendo, ancora una volta.
Perché non resti un momento a salutarmi, amico mio?
Voglio riposare il capo.
Vieni più vicino.
Pensavo che mi girassi intorno,
ma stai solo gironzolando nei dintorni.
Penso che ti sto perdendo un'altra volta.
Le ombre invernali ti raggelano.
E' tutto bianco davanti ai tuoi occhi.
Le ombre estive ti danno sollievo,
ma non c'è più niente nella tua mente.
Voglio riposare il capo.
Vieni più vicino.
Non cercare di ricordare i nostri momenti più preziosi.
Ricorda piuttosto il gelo dell'inverno
e l'estate accanto a me.
Ti prego, dimmi:
ho lasciato dentro di te qualche tipo di vuoto?

 

Commenta il post