Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

The dark element - The dark element

Pubblicato su 6 Dicembre 2017 da Federico Fasciano

THE DARK ELEMENT - L'ELEMENTO OSCURO

Lei vive in me e vive in voi.
E' la verità. E' nella nostra natura.
Lasciate che bruci!
Un vecchio rituale.
La corruzione perpetua.
La carne sempre debole.
Lasciate che parli!
"Seguitemi! La vostra regina dal cuore morto.
Ancora una volta nella mischia".
Decadente. Dissonante. Eloquente.
L'elemento oscuro è permanente
e brucerà in eterno nei nostri cuori.
Primitivo. Chimico. Bellissimo.
L'elemento oscuro è permanente.
Lei è dentro tutti noi. E' l'elemento oscuro.
Non morite di fame al banchetto!
Il mondo è vostro. Arrendetevi alla bestia!
Reclamate ciò che meritate!
Lasciate che vi serva!
E' un crogiolo così ideale.
Un desiderio irrefutabile!
Una sola vita. Un solo tentativo.
O giocate per vincere o non giocate affatto.
Abbracciate il buio! Lasciate che vi entri nel cuore!
Prendetevi il mondo! E' tutto per voi.

MY SWEET MYSTERY - IL MIO DOLCE MISTERO

Ricordo la tua canzone
che nessun altro poteva conoscere.
Una melodia soltanto per me.
Un'eco dell'eternità.
Restituiscimi i giorni della grazia!
Riportami al luogo a cui appartengo!
Al nostro giardino dei sogni,
dove resterai sdraiato accanto a me.
Qui, dove le rose più nere sbocciano,
sono sempre stata ad aspettarti.
Adesso balliamo come abbiamo sempre fatto!
Sacrificherei tutto per te.
Sacrificherei tutto quello che sono sempre stata
e tutto quello che sono ora. Soltanto per te.
Vieni da me! Sii il mio spirito sognante!
Sacrificherei tutto per un tuo bacio.
Per un momento di beatitudine.
Per sprofondare nella storia con il mio dolce mistero.
Dammi l'occasione di diventare una donna che tu possa desiderare!
Dammi l'occasione di diventare una donna che tu possa amare ancora!
Farò ciò che serve attraverso gli eoni dell'oblio.
Resterò ad osservare e aspetterò,
perché il tempo è irrilevante.
Qui, dove le rose più nere sbocciano,
sono sempre stata ad aspettare che tu mi amassi come una volta.
Se le strade che percorriamo nasconderanno i demoni,
sarò la tua difesa, la tua spada e il tuo scudo.
Quando le piume degli angeli cadranno dal cielo,
sarò la tua giustizia e la tua sentinella.
Tu sei eccezionale. Io sono sacrificabile.

LAST GOOD DAY - L'ULTIMA BELLA GIORNATA

Tutti i nostri giorni sono numerati
e gli anni sono così pochi.
Che cosa faresti se scoprissi
che oggi è la tua ultima bella giornata?
Se sapessi che "Il meglio deve ancora venire"
non fosse più una frase realizzabile?
Dì quello che devi dire!
Fai quello che devi fare e fallo adesso!
Ritrova tutte le piccole cose che hai perso
tra tutte le altre cose insignificanti!
Vivi per te stesso e ama te stesso!
Sii sempre orgoglioso della persona che sei!
Non avere rimpianti! Si vive solo una volta
e questa potrebbe essere l'ultima bella giornata.
Hai mai pensato o ti sei domandato che cosa ti lascerai alle spalle?
Te ne andrai pieno d'amore e felice?
Te ne andrai con il sorriso?

HERE'S TO YOU - ALLA TUA!

Ciao. Se stai leggendo queste righe,
allora non mi sento bene.
Suppongo di scrivere per schiarirmi le idee
e non vorrei mai presentarmi come uno spettro alla tua festa.
La notte scorsa, quando giacevo a bordo strada a chiedermi il perché
e tutta la gente mi passava accanto,
tu eri l'unica cosa per cui sarei andata avanti.
Alla tua, per esserci stato fin dal principio!
Alla tua!
Spero che tu possa trovare nel tuo cuore la forza di dimenticare chi ero
e soprattutto spero che non mi odi.
Ti saluto con queste parole. Mi mancherai ogni giorno,
ma non ti scriverò più.
Ho sempre pensato di essere più grande della vita stessa.
Ho sempre pensato che non avrei mai detto: "Si muore".
Eppure credo tu sappia che nel mio caso non piove mai, ma diluvia.
Ora che è finita, infine ho capito lo scherzo
e l'ironia di essere la peggiore tra tutti.
Devo ammettere che fa male riconoscere che lo scherzo era destinato a me.
Sono ormai conclusi i giorni del vino e delle rose.
"C'era una volta" è solo un cliché
che adesso non ho più voglia di usare.
Non c'è un principe per la principessa.
Non c'è un uomo per la fanciulla.
Non c'è una storia che resti nei secoli.
Io sono soltanto la noiosa verità.

SOMEONE YOU USED TO KNOW - QUALCUNO CHE CONOSCEVI

Va benissimo se non vuoi parlare proprio adesso.
So che hai così tante cose da fare.
Posso aspettare se ora non hai tempo.
Va bene. Non ho nessun altro posto dove andare.
Dimmi chi vorresti che io fossi,
perché sembra che la vera me non sia mai sufficiente a renderti felice!
Dimmelo, cosicché possa diventare qualcun'altra!
Potrei essere per te una scialuppa di salvataggio.
Potrei essere un capro espiatorio.
Potrei essere ciò che ti serve.
So che per te potrei essere un nessuno.
Potrei essere semplicemente qualcuno che conoscevi.
Va benissimo se non vuoi che ci incontriamo stasera.
Posso contare sul mio vino e vivere nella speranza.
Le ore si fanno piccole e non ho più voglia di lottare.
Le parole conflittuali e d'amarezza non hanno mai aiutato nessuno.
Ancora mi domando cosa vedi.
Possibile che lei sia così bella?
Qualcuna con cui io non posso competere?
Dimmelo, cosicché possa diventare proprio come lei!
Per te posso essere una madre.
Posso essere un'amante.
Posso essere ciò di cui hai bisogno.
So che per te potrei essere un nessuno.
Potrei essere semplicemente qualcuno che conoscevi.
Da quando te ne sei andato, non ho mai più lavato le lenzuola,
né il tuo profumo dalla mia pelle.
Va bene. So che non ti piacciono le promesse.
Sto ancora giocando al nostro gioco,
ma è impossibile stare al passo.
Per te potrei essere un angelo.
Per te potrei essere una vergine.
Per te potrei essere una puttana.
Allora dimmi! Per te sono un nessuno?
Sono semplicemente qualcuno che conoscevi?

DEAD TO ME - PER ME SEI MORTO

Ti amavo, tanto tempo fa.
Ti ho aperto la porta e ti ho offerto una casa.
Eri il mio idolo di pietra e il mio credo.
Eri il mio tutto o così almeno pensavo.
Qualcosa è morto nel giorno in cui mi hai lasciata.
Le melodie, i ricordi e i miei sogni.
Qualcosa se ne è andato e qualcosa è arrivato.
Qualcosa di oscuro,
come quando qualcuno lascia entrare il freddo.
Hai consumato il mio pane e ti sei dissetato al mio pozzo.
Ti ho vestito di seta, vendendo tutto quello che poteva essere venduto.
E' stato il modo in cui ho potuto renderti appagato,
ma ogni volta mi chiedevi qualcosa di più.
Nel profondo del buco in cui mi hai spinto
e nel vortice di dolore che mi contagia,
non affonderò. Non resterò qui. Non ci morirò.
Combatterò e mi rialzerò ancora.
Non scriverò per te un'ode o una confessione.
Non scriverò una canzone, ma una dichiarazione di guerra.
Una storia che inizia all'alba della creazione.
Una sinfonia con una tetra orchestrazione.
Sei stato la puttana del mio cuore
e come una stupida ho rivestito il mio ruolo.
Ma ora sei appeso a una croce
e sono io a piantare i chiodi.
Non sei nessuno. Non significhi niente.
Non hai importanza. Per me sei morto.
Gli anni sono passati e mi sei indifferente.
Mi sono leccata le ferite e mi sono ricostituita.
Vorrei poter dire che sei stato il migliore, ma non è vero.
Non ti perdonerò. Non dimenticherò.

HALO - AUREOLA

Pensi di essere il gioiello della creazione?
Credi che questo mondo sia fatto per te?
Il sole dovrebbe splendere perché lo hai detto tu?
Il fiume dovrebbe piegarsi alla tua volontà?
Le tue speranze sono le speranze degli stupidi.
I tuoi sogni sono i sogni del passato.
La storia non ti insegna niente?
Quello che possiedi non durerà.
Dov'è la tua aureola? Dov'è la tua dignità?
Dimmi! Quanto potrai andare avanti così?
Nessuno può rimuovere la ruggine dalla tua corona.
Dov'è la tua aureola adesso?
I tuoi figli ti odieranno per sempre.
La tua grazia svanirà rapidamente.
Sei crollato così distante dal tuo trono
e ti disprezzano ovunque tu vada.
Non riesco a vedere la tua aureola.
Dov'è la tua dignità?
Dimmi! Quanto potrai andare avanti così?
L'aureola è svanita e viene fuori la vanità.
Dov'è la tua corona?

I CANNOT RISE THE DEAD - NON POSSO RESUSCITARE I MORTI

Mi sto decomponendo come Cristo sulla croce
e non ce la faccio più.
Sono troppo stupida per rassegnarmi
o troppo orgogliosa per rinunciare.
Non me ne importa più.
Non sono qui per resuscitare i morti,
né per appigliarmi ad ogni parola che hai detto.
Non sono qui per condividere il tuo letto.
Ci sono cose da perdonare.
Ci sono cose da dimenticare.
Ci sono cose da rimpiangere.
Tutte le cose che ho fatto e tutte le cose che ho detto
è meglio lasciarle per morte.
Non sono qui per resuscitare i morti,
né per appigliarmi ad ogni parola che è stata detta,
se vuoi che mi prenda la colpa.
Perché i sogni vengono sepolti ogni giorno.
Ora c'è una rosa sulla tua tomba e i colori si sono spenti.
Perché dovremmo continuare a provarci?
Siamo come polvere nel vento.
Siamo il ricordo ingiallito.
Dimmi cosa farai,
perché io non posso resuscitare i morti!
In un tempo prima di noi eravamo qualcun altro
e possiamo ricominciare da capo.
Entrambi abbiamo fatto entrare quello sbagliato
per lasciare fuori quello giusto
ed entrambi siamo rimasti senza niente.
E' inutile che cerchiarmo di resuscitare i morti
o che ci appigliamo alle parole dette tanto tempo fa.
Se vuoi mi prenderò la colpa,
perché i sogni vengono sepolti ogni giorno.

THE GHOST AND THE REAPER - LO SPIRITO E IL MIETITORE

Le stelle non brillano più
e il vino che scorre tra le mie labbra è diventato amaro.
Nel nostro giardino, appassito così in fretta,
ci sono due rose. Una rossa e una bianca.
La principessa e il suo cavaliere.
Resteremo qui per sempre.
Aspetteremo in eterno.
Siamo la maledizione dell'Eden, nel bene e nel male.
Per quello che hai lasciato e per il tuo spirito.
Sono il mietitore delle anime.
Le pire bruciano intensamente
e le fiamme raggiungono il cielo.
Ora non ci sei più, ma io scriverò un elogio per te.
Fredda è la corrente.
Ancora più freddo è il mio sangue.
Fredda è la notte.
Ancora più freddo è il mio cuore.
Sei senza vita tra le mie braccia.
Sei caduto sotto il mio incantesimo.
E' l'oscuro racconto di un amore cupo.
Una poesia velenosa.
Lo spirito e il mietitore.
Tristi versi da un'anima lugubre.
Una storia spietata.
Un sogno e i suoi sognatori.
Parole d'afflizione da un cuore amareggiato,
vuoto e senza speranza.
L'urlo e colui che grida.
Promesse morte dalle nostre labbra livide
fluttuano spente e così silenziose.
Facciamo il nostro ultimo inchino e caliamo il sipario!
Il palcoscenico affonda nel buio.
Quella vita non tornerà mai più.
E' un oscuro emporio di sogni sempre più tetri,
dove nulla è ciò che sembra
e le ombre ti chiamano per nome.
Vuoi versare su di me dell'acqua santa?
Perché tutto quello che desidero è congiungermi al mare.
Voglio andare là dove l'oceano carezza sponde vergini ancora una volta.

HEAVEN OF YOUR HEART - IL PARADISO NEL TUO CUORE

Se ci incontrassimo ora, che cosa avresti da dire?
Se non avessi nulla da dire,
verresti da me a chiedermi dove ci siamo conosciuti?
E se ti chiedessi di accompagnarmi,
anche se la musica si smorza,
mi sorrideresti e mi diresti: "Sì, ma non oggi"?
E' buffo come due estranei si perdano in un momento.
Una sola notte perfetta nelle nostre vite.
Le stelle che si sono allineate.
Nel paradiso nel tuo cuore anche il silenzio mi era amico.
Avremmo corso nei campi del nostro amore
e non saremmo mai svaniti.
Ma l'errore si nascondeva tra le stelle
e qualcosa non era destinato a durare.
Solo le immagini sulle pareti delle nostre stanze
mi ricordano gli anni che abbiamo condiviso da qualche parte.
Io sono ancora là.
Se ci incontrassimo oggi e tu sapessi dove tutto questo conduce,
mi passeresti semplicemente accanto
o ti daresti una possibilità con me?
Se ci incontrassimo oggi, saresti più saggio
e affronteresti le cose in modo diverso
oppure butteremmo via i giorni più belli che abbia mai visto?
Penso di essere grata per ogni singolo istante che abbiamo vissuto.
E' incredibile come hai accettato ogni mia imperfezione.

ONLY ONE WHO KNOWS ME - IL SOLO CHE MI CONOSCE

Se l'inferno è vuoto e i demoni sono davvero qui.
Se il cielo sta crollando e i fiumi si stanno asciugando,
io non vacillerò. Non mi perderò e non avrò paura.
Quando tutto sarà ormai finito e tutte le canzoni saranno state cantate.
Quando non sarò più bella, imprudente e giovane.
Quando il palcoscenico sarà vuoto e la folla se ne sarà andata per sempre,
me ne tornerò a casa.
Come vecchie e stanche onde mi riverserò sulla costa,
proprio come ho sempre fatto prima.
Come una marea che sale arriverò e starò al tuo fianco per sempre.
Tu sei il solo che mi conosce.
Sei l'unico. Sempre l'unico.
La fama svanirà e il mondo si dimenticherà di me,
ma va bene così. Ho ottenuto più di quanto abbia mai chiesto.
Abbiamo avuto il nostro diventimento.
Un momento di luce nel sole.
Il diavolo e io.
Ho commesso i miei errori. Ho peccato e mi hanno offeso.
Sono stata in tanti posti. Ho incontrato persone.
Suppongo che fosse un meccanismo di difesa.
Ho visto diecimila tramonti o forse di più.
Ora sto tornando a casa.

 

Commenta il post