Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Five finger death punch - Got your six

Pubblicato su 17 Dicembre 2017 da Federico Fasciano

GOT YOUR SIX - COPRIRTI LE SPALLE

Carica!
Sono un dannato soldato,
come ti ho già detto
e mentre mi sto appena scaldando,
tu già congeli là fuori sul campo di battaglia.
Guardati intorno!
Siamo un milione pronti all'attacco!
Non mi prenderanno mai vivo!
Fatti la tua dose!
C'è sangue sui mattoni,
ma non guardarti indietro, perché ti copro le spalle.
Non ti abbattere! Non fermarti mai!
Non guardarti indietro, perché ti copro le spalle.
Sai che ti proteggerò
e che nessuno di loro potrà prenderti
fino alla nostra triste fine.
Sai che non mi spezzerò mai.
Affronterò un esercito
che, cazzo, non riuscirà a ferirmi.
Là fuori in prima linea,
ecco dove mi troverai.
Non accetterò mai la sconfitta
e non mi fermerò mai.
Ti copro le spalle.

JEKYLL AND HYDE - JEKYLL E HYDE

C'è già abbastanza stramaledetto peso sulle mie spalle.
Sto solo cercando di vivere la mia cazzo di vita.
Pensavo di essere felice, ma sto diventando sempre più freddo.
Ho il sorriso stampato sulla faccia, ma c'è un demone dentro di me.
Oh, yo, yo! C'è un demone dentro!
Oh, yo, yo! Proprio come Jekyll e Hyde!
Oh, yo, yo! C'è tutta questa rabbia dentro!
Oh, yo, yo! Mi sento come Jekyll e Hyde!
C'è già abbastanza stramaledetto peso sulle mie spalle.
Sto solo cercando di vivere la mia cazzo di vita.
La storia si sta facendo più vecchia e il mio cuore diventa più insensibile.
Vorrei solo essere Jekyll, ma mi trovo sempre a combattere Hyde.
Avete i sassi nella testa. Riesco a sentirli rotolare.
Dite che state sopra a tutto, ma continuate a cadere in basso.
Esiste un metodo per la vostra pazzia? E' una questione di orgoglio?
Tutti quelli che conosco hanno un demone dentro.
Se non fossi così sconvolto, riuscirei ad affrontare il dolore?
Se fossi cambiato, la canzone sarebbe rimasta la stessa?

WASH IT ALL AWAY - LAVARE VIA TUTTO

Mi sono arreso di fronte alla società,
alla mia famiglia
e ai vostri disagi sociali.
Mi sono arreso di fronte all'industria
e alla democrazia allestita con la vostra ipocrisia.
Tutta questa confusione!
Tutte queste menzogne!
Le odio!
Sto andando alla malora qui.
Qualcuno può lavare via tutto?
Sto aspettando che qualcuno
lavi via tutto.
Mi sono arreso di fronte ai media
che alimentano la mia isteria.
Sono stanco di vivere sulle ginocchia.
Mi sono arreso di fronte alla morale
che incendia la mia brutalità.
Vaffanculo a quello che pensate di me!
Non cambierò per farvi piacere,
ma non sopporto più il dolore.
Non c'è nulla che potete fare
e nulla che potete dire.
Mi sono arreso di fronte a tutto.

AIN'T MY LAST DANCE - NON SARA' IL MIO ULTIMO BALLO

Sono l'apocalisse con un labbro gonfio.
Non l'ho mai fatto e anche ora non me ne frega un cazzo!
Sono una specie di emarginato.
Avevi giurato che non sarei durato,
ma ho una notizia per te:
questo non sarà il mio ultimo ballo!
Ho dato tutto!
Ho dato tutto per te!
Ti ho dato tutto!
Che cosa vuoi che faccia ancora?
Mi sono preso la colpa.
Ho dato tutto per te!
Ho dato tutto quello che avevo,
ma per te sarà mai abbastanza?
Sono la tua nemesi e non me ne pento.
Ho scritto quel fottuto libro senza consenso
e sono nato per vivere un giorno da leoni.
Hai detto che non sarei durato,
ma fammelo dire un'altra volta:
questo non sarà il mio ultimo ballo!
Non dico che ti sbagli,
ma se si sta insieme, si cade insieme.
Non dico di avere ragione,
ma se si sta insieme, si cade insieme.

MY NEMESIS - LA MIA NEMESI

Mi sono lasciato alle spalle questo mondo
e tutto quello che sono.
Mi sono separato da tutto questo,
perché so di poterlo fare.
Mi sono allontanato da te
e da tutto quello che sei.
Non ho bisogno di un ricordo.
Già mi porto addosso le ferite
e non c'è un passato.
Il domani è troppo lontano.
Ti ho dato tutto e in cambio
non mi hai dato niente.
Mostrami un segno.
Offrimi qualcosa, ti prego!
Non mi nasconderò da ciò che sento dentro.
La mia nemesi!
Ho voltato le spalle a me stesso
e a tutte le cose che conoscevo.
Non mi serve più il tuo aiuto.
Posso farcela da solo.
Mi sono preso tutta la colpa
e mi dispiace per ciò che sono diventato.
Rimpiango tutto
e non ho un luogo dove scappare.
Non c'è più un passato.

NO SUDDEN MOVEMENT - NESSUN MOVIMENTO IMPROVVISO

Vivi la tua vita come fossi un semidio.
Fai pressione col tuo peso su tutto e su tutti.
Le sbarre dietro cui vivi sono fuscelli di paglia.
Ma come considererai il mondo
quando sarai morto e sepolto?
Non oserò dire quello che vorrei dire.
Nessun movimento improvviso.
Nessuna mossa repentina.
Non ho il coraggio di dire quello che sento dentro.
Proprio in mezzo agli occhi!
Non avrai un posto dove nasconderti.
Click clack. Caricare.
Click clack. Scaricare.
La vita non è dalla tua parte
e tu non hai più tempo.
Sei come un lupo che si nasconde in mezzo al gregge.
Hai eretto un ponte solo per vederlo bruciare.
Il rinculo e poi un urlo.
La tua voce non è mai stata udita.
Scrivi le tue rimostranze
e mi comporterò come si conviene.

QUESTION EVERYTHING - DOMANDARSI OGNI COSA

Era una principessa e avrebbe potuto essere una regina.
Aveva angeli che le sostenevano le ali spezzate.
Aveva la prospettiva. Aveva la percezione.
Voleva la perfezione e la desiderava davvero.
Ma a chi importa più? Che cosa è giusto ancora?
(Mi domando ogni cosa!)
Non mento e non mi sono mai vergognato.
Non m'importa di ammetterlo, se sono colpevole.
Non m'importa, ma non posso più scoprirmi.
Non lo dirò ancora. Non posso più aprirmi a te.
(Mi domando ogni cosa!)
Lui vive nell'oscurità e non c'è alcun progresso.
Conosce i demoni che vivono dentro di lui.
Non ha la prospettiva. Non ha la percezione.
Odia la perfezione. (Non riteneva fosse) la cosa giusta.
Ma a chi importa più? Chi c'è lì ancora?

HELL TO PAY - L'INFERNO DA PAGARE

Mi sembra di correre a vuoto.
Non posso cancellare il passato
e sto andando in pezzi.
(So che mi inseguono).
E' come se ogni giorno svanissi un po' di più.
Mi stanno togliendo tutto.
Non mi resta niente, a parte le ferite.
(Mi rendono difficile respirare).
Non so che cosa è andato storto,
ma il mio amore per tutto questo non c'è più.
Ho provato a placare il dolore,
ma non riesco a sfuggirgli
nemmeno dietro una maschera.
Gli schemi che sono costretto a seguire.
L'inferno che devo pagare.
Tutto ti presenta il conto.
Aspettate i miei fallimenti
e la mia nave non salperà mai.
Continuate a strattonarmi per farmi cadere,
(ma io non mi arrenderò).
So che vorreste che fossi morto.
Sono come un pensiero fisso nella vostra testa,
ma vi strapperò e vi spaccherò la vostra corona.
(Meglio che rimanga solo).

DIGGING MY OWN GRAVE - SCAVO LA MIA STESSA TOMBA

Ho camminato tra le tombe
e ho intagliato la mia stessa lapide, con le mie mani.
Sono come un mostro in gabbia,
intrappolato in un labirinto.
Sono a casa. Sono qui, spacciato.
Sono morto e sepolto.
So che non c'è nulla che io possa cambiare
e mi dispiace per le cose che non ho detto.
Mi infastidisce il modo in cui me ne sono andato.
Sto scavando la mia stessa tomba.
C'è un po' di pace oltre la rabbia?
Dimmi quando tutto è davvero andato storto.
Ho camminato tra le tombe
e danzato con i tristi e i forti.
Sono morto e sepolto.

MEET MY MAKER - INCONTRO IL MIO CREATORE

Ho sempre cercato di capire la tua strada,
ma non ho mai saputo davvero cos'era giusto.
Non ho mai seriamente partecipato al tuo gioco,
(o almeno così sembra dall'esterno)
e non ho mai cominciato a vivere come volevi tu.
Piuttosto ho resistito e ho lottato,
ma non ho mai visto le cose andare al loro posto.
Almeno dal mio punto di vista.
Sono rassegnato su tutto
e sembra meglio scriverlo su carta.
Mi arrenderò ad ogni cosa,
ma non prima di aver incontrato il mio creatore.
Non ho mai capito la mia strada
e non ho mai saputo davvero cos'era giusto.
Mi sono sempre dovuto sottrarre al dolore,
(o almeno così sembra dall'interno).
Non mi sono mai tirato indietro.
Non sono mai scappato a nascondermi.
Dimmi, ho perso la grazia di Dio?
Ti vedo sul versante buio.

BOOTS AND BLOOD - CALCI E SANGUE

Pensate a una parola che cambi il mondo
e ora mettetela in pratica.
Vaffanculo!
Vaffanculo ai giochetti mentali!
Vaffanculo alle bugie!
Vaffanculo a quello che pensate!
Vaffanculo a tutti voi, ragazzi!
Vaffanculo a quello che avete sentito!
Vaffanculo a quello che avete detto!
Vaffanculo alle vostre parole!
Avete la testa fottuta!
Non sprecherò il fiato con voi!
Vaffanculo a tutto!
Mi abbatterò su di voi con calci e sangue,
per darvi contro! Per salvare ogni cosa! Per farla finita!
Vaffanculo ai tossici!
Vaffanculo agli ubriaconi!
Vaffanculo ai falliti!
Vaffanculo ai teppisti!
Vaffanculo ai demoni!
Vaffanculo ai preti!
Vaffanculo alle carogne!
Che possiate riposare in pace!
Vaffanculo!

YOU'RE NOT MY KIND - NON SEI DELLA MIA RAZZA

Facciamoci un giro sul viale dei ricordi,
quando ero solo un ragazzo e non ero pazzo.
Torniamo a prima che il mondo penetrasse nel mio cuore.
A prima che il disgusto mi distruggesse.
Corruzione. Inganno.
Un'escalation naturale.
Il rifiuto è una droga a cui non ho potuto rinunciare.
Ora sono solo un burattino che canta per mangiare.
La colpa è mia, ma so che c'entri tu.
Siamo ancora qui
e la vita prende un'altra svolta.
Non c'è verso, sono nato per restare indietro.
Sono ancora qui.
La vita ha generato un altro uomo solo.
Non c'è verso, tu non sei della mia razza.
Mio padre era un assassino. Un soldato a sangue freddo.
Qualcosa che non ho mai capito.
Mia madre era una sopravvissuta
e ha lavorato fino a morirne,
ma è sempre atterrata in piedi.
Rigetto. Infezione.
Giù nella direzione sbagliata.
Mai un giorno a camminare nelle proprie scarpe.
Da bambino a lebbroso,
mi sembra di essere stato spezzato.
Do la colpa al mondo, perché so che è così.
So che è vero.

THIS IS MY WAR - QUESTA E' LA MIA GUERRA

La lingua legata. Morto interiormente.
Non resta nulla, nemmeno l'orgoglio.
Non pensavo che il futuro sarebbe andato in questo modo.
Incline all'inferno, l'anima è consumata.
Non resta niente, se non il pentimento.
Dovrei riuscire a riesumarmi da questo buco.
Questa non è la mia battaglia.
Questa è la mia guerra!
(Guerra!)
Non ho mai voluto niente di più.
Questa è la mia guerra!
Combatto per tutto quello che amo.
Follia negli occhi garantita.
Non resta niente, tranne la merda che hai dentro.
Nessuno aveva detto che sarebbe stato facile.
Sto avvizzendo. Continuo a gridare.
Non resta nulla, se non il dolore e il dubbio,
ma mentirei se dicessi che è a causa tua.

I APOLOGIZE - CHIEDO SCUSA

Un giorno le ombre mi avvolgeranno.
Un giorno questi giorni arriveranno alla fine.
A volte sono costretto ad affrontare il vero me.
In qualche modo dovrò imparare a piegarmi.
Ora lo capisco chiaramente.
In tutto questo tempo mi sono semplicemente fatto da parte.
Ho osservato, ma non ho mai ascoltato davvero,
mentre il mondo mi passava accanto.
In tutto questo tempo ho soltanto guardato dall'esterno
e non ho mai capito cosa era giusto e cosa sbagliato.
Chiedo scusa.
Un giorno affronterò l'inferno che ho dentro.
Un giorno accetterò quello che ho fatto.
A volte riesco a lasciarmi il passato alle spalle.
Per ora mi adeguerò a quello che sono diventato.
Ora lo capisco chiaramente.

 

Commenta il post