Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Saffire - For the greater good

Pubblicato su 24 Ottobre 2017 da Federico Fasciano

THE GREAT ESCAPE - LA GRANDE FUGA        
        
Di nuovo in pista!        
Fuori dal guscio! Ecco che arriva un uomo nuovo!        
Qui è dove mi trovo,        
come un topo in un labirinto        
che cerca di scappare da questa folle corsa.        
Sono disconnesso. Senza punti di riferimento.        
No, non tornerò mai indietro!        
Rinunciare o dare tutto?        
I cieli sono neri e i re cadranno.        
Il mio cuore è pronto ad arrendersi.        
Lottare e liberarsi?        
Fuggire dalle terre della disperazione?        
Il mio cuore è pronto a esplodere.        
E' pronto ad arrendersi.        
Il mondo intero è impazzito,        
ma a nessuno sembra fregargliene un cazzo.        
In ogni situazione in cui siamo,        
strattoniamo il guinzaglio e mordiamo la mano (del padrone).        
Non interessa a nessuno constatare che questo treno sta deragliando.        
No, non tornerò mai indietro!        
        
CASTERS OF THE FIRST STONE - QUELLI CHE SCAGLIANO LA PRIMA PIETRA        
        
Ascolteteli marciare nella notte        
e proclamare che la guerra è iniziata!        
Che non possiamo più proseguire!        
Dicono che ci allontaniamo dalla luce.        
Eppure non vedo nessuna oscurità qui.        
Soltanto epoche di paura.        
Tracciano l'odio con un coltello,        
in un mondo dove due errori fanno una cosa giusta.        
Dritti al cuore, i mercanti della guerra voltano le spalle a tutti.        
Bramano l'oro e il sangue. La carne e le ossa.        
Sono quelli che scagliano la prima pietra.        
La marea comincia a salire.        
Lavano via il sangue della colpa che macchia le loro mani         
e i loro castelli di sabbia.        
Crociati delle cause perse,        
affondano in un oceano di menzogne,        
ma ne pagheranno il prezzo.        
        
FOR THE GREATER GOOD - PER UN BENE PIU' GRANDE        
        
Se ne senti il rumore, scappa!        
I segugi sono in caccia stanotte.        
Segui le regole e paga i tuoi debiti,        
se t'importa della tua triste vita!        
Consuma tutte le tue promesse!        
Abbandonati alla tua eccitazione!        
Non cercare delle risposte qui,        
perché è tutto per un bene più grande!        
Dimentica le cose che hai ascoltato!        
Cerca di essere come dovresti essere!        
Non preoccuparti dei mostri,        
perché è tutto per un bene più grande!        
Hai visto il grande fratello negli occhi di tua madre?        
Ognuno ha i suoi conti da saldare.        
Meglio se ti pulisci i piedi o finirai a pulire le strade.        
Tutti sentono la fiamma del senso di colpa.        
Se canteranno come le sirene, salva la tua vita o morirai!        
China il capo e prega che non ti portino via!        
Sarà un altro giorno in paradiso.        
        
HEARTLESS - SENZA CUORE        
        
Dov'è il sole? E dov'è il mondo che mi avevi promesso?        
Sono in pezzi e nessuno si accorge della condizione in cui mi trovo.        
L'innocenza è perduta.         
Sono gettato su un pavimento di cemento,        
dove i demoni pretendono sempre di più.        
Non ci sono lati positivi.        
Gli angeli piangono e i cancelli si spalancano.        
Nessuno lo sa, ma ho perso la partita.        
Nessuno lo sa, ma ho gridato inutilmente.        
Adesso dimmi! Questo infinito sogno nero mi renderà libero?        
Creatore del tempo,        
non ti sei accorto degli ultimi battiti del cuore di questo tuo figlio?        
Qual è la ragione? Vedo macchie di sangue e tradimenti,        
ma allo stesso tempo tutto è al sicuro tra le tue mani?        
Non c'è un posto dove nascondersi, né verso cui fuggire        
da questo innominabile delitto senza cuore.        
Sono stordito dalla sofferenza.        
Una luce scende dal soffitto.        
I cancelli sono spalancati.        
Nessuno lo sa, ma ho perso la partita.        
Nessuno lo sa, ma ho gridato inutilmente.        
Finirà mai questo infinito sogno nero,        
con le ossa spezzate e sotto il costante diluvio?        
Ho dato tutto solo per sentirmi rispondere col mio nome.        
Adesso dimmi! Questo infinito sogno nero mi renderà libero?        
Trova per me una via di redenzione        
e restituiscimi la vita che stavo vivendo!        
Le ferite del passato stanno svanendo troppo velocemente.        
Non mi abbandonare!        
E' tutto ciò che ho bisogno di sapere.        
        
DANDELION'S SHAME - LA VERGOGNA DEL DENTE DI LEONE*        
        
Ho cercato in tutti i modi di parlare,        
ma il silenzio mi ha affossato.        
Questo mondo non è adatto ai deboli, lo capisco.        
E' solo un'altra strada senza uscita.        
E' solo un sogno.        
Certe cose non sono idonee a ciò che sembra.        
Sono in mezzo a queste ombre.        
Oh, la gloria dell'Uomo!        
Se soffro, sarò dannato.        
E' un gioco a cui partecipiamo per la fama        
o per la vergogna del dente di leone.        
Sappiamo che è uno spettacolo allestito        
per la vergogna del dente di leone.        
Come cespugli di rotolacampo che vagano per la prateria,        
incespico per le strade nel tentativo di sorreggermi,        
ma nessuno conosce il mio volto        
e il sole non proietterà la mia ombra in questa velenosa foschia.        
        
Note:    *(Simbolo biblico dell'umiltà o della Passione)    
        
SHADOWLAND - TERRA DELLE OMBRE        
        
Rispondi a tono e getti benziona sul fuoco.        
E' il punto di rottura. Le fiamme sono sempre più alte.        
Non disturbare il can che dorme!        
In attesa che qualcun altro lo infastidisca,         
vai avanti come se nulla fosse successo.        
Din don! Il cane inizia a cagare        
ed è affamato di quell'osso succulento che tu non riesci a trovare.        
Le ombre danzano e la notte è calata.        
Parassiti e sanguisughe vanno in cerca di prede.        
I codardi si svegliano sbadigliando.        
Per favore, venite fuori a partecipare!        
Alzati! Di' la tua! Comportati da uomo        
e vieni fuori dalla tua terra delle ombre!        
Sospeso lassù, come l'acrobata che cammina sul filo,        
non cadere giù tra i leccaculo e i bugiardi!        
Su questa giostra avanzeremo verso l'inferno.        
La nave ha una falla ed entra acqua.        
Vai a recuperare i tuoi nichelini e i quarti di dollaro!        
Quel che si semina si raccoglie,        
ma questa nave non calerà a picco.        
Stanotte guarda come danzano le ombre!        
I segugi dell'inferno sono scatenati.        
Spranga le porte quando vedrai riverberi nel buio         
e muoviti con accortezza        
o resterai in eterno nella terra delle ombre!        
        
WAKE UP THE WORLD - SVEGLIARE IL MONDO        
        
Nato come l'eletto, c'era una luce nel cielo.        
Arrivai con una marea rossa e le onde mi portavano in alto.        
Proprio come avevano predetto i profeti,         
sarei stato adorato dai giovani e dagli anziani.        
E' tempo di svegliare il mondo!        
Cantate la mia canzone e le vostre preghiere saranno esaudite!        
Gli dèi mi hanno nominato re del gregge.        
Siamo stati condannati dalla nascita, finché non risveglierò il mondo.        
Il regno è offerto al terrore e alla guerra.        
Inchinatevi al vostro signore!        
Fate ciò che fanno le persone obbedienti!        
E' per amore di un bene più grande!        
Sono il vostro salvatore e vi riporterò a casa,        
almeno finché farete ciò che vi è stato detto.        
        
AS PROMISES BURN - QUANDO LE PROMESSE SI CONSUMANO        
        
Il tempo si è fermato.        
Le loro parole uccidono lentamente.        
Maledetto, lungo il cammino sto cercando di essere me stesso,        
ma verrò marchiato dalla vergogna quando chiameranno il mio nome.        
Sono stato scelto per ragioni che non conosco,        
ma da quel che ho sentito,        
questo è ciò che mi merito: una vita nel mondo là fuori.        
Accade quando le promesse si consumano.        
Sarò nudo e congelato quando i corvi becchetteranno le mie ossa.        
Sarò perseguitato da fantasmi che nessuno può vedere.        
Sembra che il mio destino sia legato al loro odio        
e al luogo dove le promesse appassiscono,        
finché il mio corpo diventerà insensibile.        
La neve scende sul campo di battaglia imbrattato di sangue.        
Sono pronto ad affrontare il mio spirito.        
Sono solo. Ho la pistola in pugno.        
E' così che mi volevate vedere?        
Da quel che ho sentito, è ciò che mi merito.        
E' l'ultimo dono della mia vita.        
Accade quando le promesse si consumano.        
        
BLAME IT ON THE RAIN - DARE LA COLPA ALLA PIOGGIA        
        
Accadeva nei giorni del tuono,        
quando il destino era nelle nostre mani.        
Eravamo indistruttibili e oh, così meravigliosi!        
Poi i tempi sono cambiati e le stagioni sono passate.        
Le foglie sono cadute, oh, così rapidamente        
e l'oro è mutato in cenere.        
Dimmi cosa sta succedendo!        
L'ho visto sul tuo viso. Non dare la colpa alla pioggia!        
Forse è proprio quello che siamo:        
pedine di un gioco già perso, che danno la colpa alla pioggia.        
Quando la guerra è finita         
e nessuna battaglia è stata vinta,        
con le armi ancora cariche e le ali sciolte dal sole,         
sia il cuore che l'anima sono andate in pezzi        
e non è rimasto nulla, se non una macchina guasta.        
Sembrava oro, ma erano soltanto feci.        
Abbiamo fallito, eppure ancora tu non hai colpe.        
        
GHOST TOWN - CITTA' FANTASMA        
        
Svegliatevi! Il treno sta arrivando!        
La vostra corda è stretta intorno alle rotaie.        
Le ruote sferragliano come tuoni.        
Stiamo assistendo alla fine dei nostri giorni?        
La vita sta trascorrendo e noi tutti stiamo morendo        
con il resto di questa città fantasma.        
Giù, sei metri sotto terra!        
No! Ribaltate la situazione e riprendete il controllo!        
Scambiate questa merda con l'oro!        
Rinasceremo dalle ceneri.        
A testa alta prenderemo posizione.        
Falsi déi e stirpi di fascisti ipocriti hanno dato fuoco a questa terra.        
La vita sta trascorrendo, ma noi non moriremo        
con il resto di questa città fantasma.        
Giù, sei metri sotto terra!        
        
THIS IS NOT THE END - QUESTA NON E' LA FINE        
        
"Aspettami! Ci incontreremo sotto quest'albero"        
sono state le ultime parole,        
che ancora sento bisbigliare nei miei sogni.        
E' come una ruota che non smette mai di girare.        
Scendono le ombre e si allungano sui muri.        
Chiudo gli occhi, in attesa di un segno.        
Di qualcosa che ti riporti alla vita.        
So solo di avere un buco dentro di me        
e sto aspettando di poterti percepire.        
Sono sulle ginocchia e ti supplico.        
Amica mia, dimmi che non è la fine!        
Un bagliore di luce. Un pianto distante.        
Passi nel salone e una voce che rompe il silenzio.        
"Che ne è stato di te?        
Ti sta divorando! Dovresti andartene!"        
Improvvisamente la vedo, una scritta sulle pagine.        
Certi ricordi non ti abbandonano mai.        
        

 

Commenta il post