Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Xandria - Theater of dimensions

Pubblicato su 21 Febbraio 2017 da Federico Fasciano

WHERE THE HEART IS HOME - DOVE IL CUORE E' CASA

La tua arte è il mio rifugio quando il dolore mi chiama.
La tua arte è la tomba misteriosa a cui appartengo.
Il mio cuore e il Cielo si asterranno dal cantare,
finché non sarò stata condotta nella tua luce.
Strie rosso sangue risaltano sulla mia pelle d'avorio.
Ascolta il mio cuore che mi batte nel petto!
I ponti bruceranno e i cieli sono sul punto di crollare,
ma io farò ritorno. Sto tornando a casa.
Attraverserò la terra e il mare sconfinato
e farò vela verso di te.
Ricovero di beatitudine e salvatore dell'anima.
Tu sei il mio mondo e sei la mia tomba misteriosa.
Là il mio cuore è a casa.
Lentamente la lama affonda nel mio seno.
Estraila e immergergici le mani!
Ad ogni suo battito distante da te,
recito la mia poesia e prendo commiato.
Una volta ho camminato in compagnia del mio destino,
ma è stato tutto inutile.
Ora l'amore può farcela e ha un nome.
Solleva il mio cuore pulsante fuori dal mio petto!
Insieme a te posso riposare in pace.

DEATH TO THE HOLY - MORTE AL SACRO

Guardate l'ipocrisia!
La sapienza è violentata da ombre sporche di sangue.
Hanno alimentato la loro maledizione con parole velenose
e ci hanno condotto nel loro inferno.
Hanno fatto perdere la fede anche agli angeli
e il loro regno è stato innalzato sulle bugie.
Piangiamo le loro morti e le loro miserabili vite!
Siete i benvenuti al loro spettacolo assurdo!
Guardate il cielo diventare nero ovunque!
La nostra rivoluzione è imminente.
Seguite il richiamo dei segreti
e cercate nella sfera di cristallo!
Il tempo dell'alleanza è arrivato.
E' la fine di questa storia.
Camminate attraverso il cancello spalancato!
Alle vostre spalle si distende la terra devastata.
Sarà per noi l'ultima resistenza.
Morte al sacro!
L'umanità è costretta in catene e riempita di macchie.
Avanzeremo sul loro sentiero,
pieni di rabbia per l'inganno subito
e ci riprenderemo la nostra libertà.
Infrangeremo le onde dei demoni e rimarremo uniti.
Sonderemo la mente e tutto ciò che esiste
oltre l'universo e la ragione.
Cerchiamo la verità! La saggezza deve dominare.
L'odio ha dominato e i secoli sono stati bui.
Le spade si sono abbattute e la morte ha infuriato.
L'avidità ha ucciso e la verità è stata assassinata.
Non c'è stata libertà sotto questo falso ordine.
Per migliaia di anni la loro piaga ci ha rovinato.
Hanno distrutto sogni, vite e verità.
Dovremmo aver imparato come salvarci!
Troviamo la verità! La saggezza deve governare.
Alla fine abbiamo lanciato il nostro incantesimo.
Ora facciamo durare la nostra libertà
e attraversiamo ogni fiume!
Non saremo soli.
Ti asseconderò, sfera di cristallo.
Camminerò attraverso il cancello spalancato.
Morte al sacro!
Il nostro tempo verrà e saremo come un unico corpo.
Portiamo le nostre fiamme in paradiso e bruciamolo in eterno!

FORSAKEN LOVE - AMORE ABBANDONATO

Persa in paradiso, aspetterò che venga il nostro momento.
Mi hai salvata dal mio amore decadente e abbandonato.
Ricordo come le stelle cadevano dalle tue mani di seta,
in quella notte d'autunno sui campi congelati.
Guardami adesso!
Ancora le custodisco nel profondo del mio cuore
e mi allungo per essere più vicina alla tua fantasia.
Percorriamo questo sentiero verso tutti i nostri mondi segreti!
In qualche modo sei tu quello che apre tutte le porte.
Berrò acque proibite dalle tue labbra rosse come rose.
Conserverò la chiave per rendere tutto questo più che un ricordo.
Persa in paradiso, aspetterò che venga il nostro momento.
Mi hai salvata dal mio amore decadente e abbandonato.
Entrati nei cieli, vi resteremo
e non avremo più bisogno di scappare.
Stai risanando il mio amore  che ancora sanguina.
Sei lontano anni luce. Vicino eppure distante,
ma ti ritrovo dentro di me con la tua luce radiosa.
In questa storia siamo noi gli eroi.
Volta pagina! Lascia che la trama si sviluppi!

CALL OF DESTINY - IL RICHIAMO DEL DESTINO

E' prefissato. Tutto questo è predeterminato se lo segui.
Lo assecondi in ogni strada secondaria.
Segui il destino nel tuo viaggio.
Un fiume attraverso la più alta montagna,
nella luce del giorno e nelle notti più buie.
Sebbene la mia storia sia iniziata al freddo e nella solitudine,
le promesse che ho ascoltato hanno colorato il mio mondo
fino al limite di un grande spettro,
dove le possibilità ti vengono rivelate
e il destino viene stabilito.
Segui il sentiero!
Guada la corrente finché arriverai al mio sogno!
Questo è il momento della mia redenzione.
Questo è il tempo in cui le stelle si allineano
e io condenserò la mia energia.
Ogni sforzo e ogni azione porterà la nostra strada alla vittoria
e a farci dire: "Ho risposto alla chiamata del destino".
Non è un percorso per i cuori deboli.
E' un viaggio in cui devo mettere tutta me stessa.
Soverchierò ogni mia tribolazione
e darò valore soltanto a ciò che varrà la pena di ascoltare.
Autocontrollo e autostima con cui raggiungere il mio sogno.
Continuerò sul sentiero, su ogni pietra calpestabile.
Oltrepasserò la corrente.
E' tempo di vivere il mio sogno.
Il momento è questo ed è tutto mio.
Il mio destino si realizzerà e verrà definito.
E' il richiamo del destino.

WE ARE MURDERERS (WE ALL) - SIAMO ASSASSINI (TUTTI NOI)

Firma questo triste sermone col tuo nome!
C'è il male a cui dare la colpa.
Cerchi di salvare la tua anima,
eppure vuoi ottenere sempre di più
da questo grande magazzino luccicante che è la vita.
C'è qualcosa nella tua mente che ti dice
che non c'è alcun peccato,
almeno finché non ti vai a confessare.
Siamo assassini! Lo siamo tutti!
I nostri sacri dèi sanguinano e piangono.
L'evoluzione è insita nel gregge che vive del suo sonno euforico.
Sono questi i giocattoli di cui abbiamo tanto bisogno
per divertirci sulla nostra terra circondata da una solida recinzione,
in modo che i nostri occhi non vedano l'orrore?
Siamo noi i dominatori di un mondo che brucia.
Siamo noi gli angeli che affogano nel suo sangue.
Siamo noi quelli che trasformano il piombo in oro.
Non c'è alcuna possibilità di lavare via tutto questo sangue.

DARK NIGHT OF THE SOUL - LA BUIA NOTTE DELL'ANIMA

Resta con me o redimimi!
L'autunno si conclude e l'inverno si diffonde.
Una voce gentile mi guida verso il vuoto,
dove vagabonda la solitudine.
Rieleggimi come un monarca
dall'alto del suo trono sanguinario!
Avanzerò nel silenzio e abbandonerò la mia casa.
Nell'ultima luce di mezzogiorno mi sento avvizzire.
Oh madre, ti prego!
Vieni a salvarmi dalla buia notte dell'anima!
Sono riuscita a capire i tuoi insulti
e i tuoi rimproveri con un sospiro.
Ma ora da terre diverse si diffonde una storia inventata,
che s'insinua tra le paure del mio passato.
Oh madre, ti prego!
Vieni a salvarmi da questo vuoto che mi conduce lontano!

WHEN THE WALLS CAME DOWN (HEARTACHE WAS BORN) - QUANDO I MURI SONO CROLLATI (E' NATA LA TRISTEZZA)

Guardami! Guariscimi!
Portami lontana da questo abisso terreno!
Guardami! Guariscimi!
Riportami alla desolazione della mia casa!
Un passo di troppo e la storia si è interrotta.
Le fiamme sono spente. Le ceneri sono fredde.
Inorridito, alla fine, il sorriso scompare.
Non ci sono più parole,
né il bisogno di menzogne arroganti.
Risvegliati dal tuo sonno segreto!
Sta arrivando la marea.
Non c'è nessuna salvezza.
E' tutta una bugia.
Capisci che il mondo ti ha ingannato e ti ha straziato.
Quando i muri sono crollati è nata la tristezza.
Vedi sorrisi indistricabili di tipo ossessivo.
Come è possibile recuperare ciò che ci siamo lasciati indietro?
Tutto viene ricomposto da un destino balbettante.
La mia anima corrotta è soltanto una maschera.
Siamo le ferite della tua mente. I sogni più irrequieti.
Siamo il meglio che potevi essere.
Torna indietro e osserva!
Senza di noi ti sentiresti incompresa.

SHIP OF DOOM - LA NAVE DEL DESTINO

Vi raduneremo in adunanza.
Sosterremo le vostre fantasie.
Siamo nati dal fumo e dal fuoco
e veleggeremo sui sette mari.
Uno. Due. Tre. Quattro. Sentite i cannoni che ruggiscono?
Cinque. Sei. Sette. Otto. E' stata una lunga attesa.
Nove. Dieci. Undici. Dodici. Ora dobbiamo scatenare l'inferno!
Adesso cantate con noi!
Siamo giunti nelle vostre città col nostro seguito
per portarvi un po' di luce,
ma ce ne siamo andati troppo presto.
Siamo i re di un mondo mai esistito,
legati alla nave del destino.
Uno. Due. Tre. Quattro.
Guardate come gli affamati ne vogliono ancora!
Cinque. Sei. Sette. Otto.
Approfittatene ora o sarà troppo tardi!
Nove. Dieci. Undici. Dodici.
Presto sarà il momento di lasciare questo posto,
ma noi non dimenticheremo.
Quando il sole sarà calato e la luna sarà alta,
racconteremo la nostra storia.
Guardate i lampi e ascoltate i tuoni!
Venite a combattere!
Guidateci più avanti!
Portateci più vicini alla gloria!
Guidateci più avanti!
Affondiamo nel profondo della storia.
Quando saremo tornati a casa,
dopo la tempesta e oltre il mare,
non ci sarà nulla che rimpiangeremo.
Quando il sole sarà calato e la luna sarà alta,
racconteremo la nostra storia.
Quando grideranno il nostro nome,
solleveremo le nostre coppe,
per sempre legati alla nave del destino.

SONG FOR SORROW AND WOE - CANZONE PER IL DOLORE E L'AFFLIZIONE

Il tiranno è rinato in molte forme
e banchetta sulle nostre parole mai dette.
Infrangete il silenzio e cantate la nostra canzone!
Nessuna voce rimarrà inascoltata.
Nominatelo ed egli sarà il volto della vostra colpa!
Un volto per la calunnia e il disprezzo,
che si unirà alla voce della canzone e del nostro gioco,
lontano dalle battaglie e in sintonia con l'amore.
Oh, guida i miei occhi esausti!
Che vedano il mio spirito appassito!
Dammi la forza e la volontà di andare avanti!
Dammi una voce!

BURN ME - DAMMI FUOCO

Dammi fuoco! Immergimi tra le fiamme!
E' il terreno di caccia del Cielo,
dove gli angeli danzano sulle tane dei lupi.
Non escludermi mai!
Che il gioco abbia inizio nell'abbraccio del tramonto!
So che c'è qualcosa di sbagliato in paradiso.
Ho visto il diavolo che vi si intrufolava
per dare inizio alla sua dolce contaminazione
ed oscurare la luce.
E' come la celebrazione di una messa nera,
che distorce ciò che è innocente e puro.
Che strana fascinazione!
Ti prego! Ne voglio di più.
Da me non c'è fuga.
Crederai in me quando daremo fuoco alla pira.
E' come svegliarsi da un incubo.
Tutto ti sembrerà così surreale.
Forze sconosciute mi hanno costretta a tornare
dove posso essere libera.
Alla fine posso essere libera e andarmene.
Ho rubato il frutto prezioso e proibito. Era tanto dolce.
Da me non c'è fuga.
Sarò perduta con te nel cuore della tempesta.
Chiamami! Affondami nelle tue fiamme!
Tutto ciò che voglio sei tu.
Ascoltami pronunciare la mia ultima preghiera
e non escludermi mai!

QUEEN OF HEARTS REBORN -  LA REGINA DI CUORI E' RINATA

E' antica quanto il tempo
e da parecchio preannunciata.
Tutti noi sappiamo come finirà prima di invecchiare.
Per mano della Regina i nostri cuori saranno redenti.
Sono in cerca di sangue
e metterò le carte in tavola sul suo cuore.
La Regina ha riassunto il comando
e immagina quante disdette all'invito ci saranno stanotte.
Gioca il suo gioco!
Prosegui lungo questa strada!
Tieniti pronto alla distruzione e allo sdegno!
Il sangue pioverà dalle sue spine,
perché la Regina è rinata.
Sono qui per vivere la storia
e il gioco é nelle mie mani.
Ora alza il sipario! Va avanti,
anche se non capirai e nulla ti sarà chiaro!
Il gioco si svolgerà davanti ai tuoi occhi
e la furia si scatenerà nella mia mente.
Il punteggio crescerà.
La casa di carte rovinerà al suolo.
Meglio astenersi o passare oltre, stanotte.
Quanto stupido può essere il giullare che indossa la maschera del re?
Chi può essere così sordo alla verità urlata dalla propria coscienza?
Chi può negare al mondo il suo narcisistico amore,
tanto che né l'amico, né il nemico e nemmeno uno specchio
potranno restituirle il senno?
Il re si è suicidato.
Non voleva appassire sul suo trono.
Che si sappia stanotte!
Il sangue pioverà dalle sue spine.
Lo dimostrerò, perché la Regina di cuori è rinata
e l'imprevisto mi appartiene.
Che la verità sia nota!
Il punteggio cresce davanti ai tuoi occhi.
La Regina di cuori è rinata!
E' antica quanto il tempo e da parecchio preannunciata.
Tutti noi sappiamo come finirà prima di invecchiare.
Per mano della Regina le nostre vite e i nostri cuori saranno redenti
e la verità prevarrà di nuovo. O così pare.

A THEATER OF DIMENSIONS - UN TEATRO DELLE DIMENSIONI

(PART I: THE AWAKENING - PARTE I: IL RISVEGLIO)
Padre! Oh, padre! Mi hai detto di guardare
il mondo con i miei occhi e di non limitarmi a credere.
Ho imparato da vecchi libri la sapienza antica che nessuno conosce.
Ho visto la nostra libertà nelle nebbie del tempo.
Seguirò i vecchi segni perché quel giorno di pace sarà nostro.
Madre! Oh, madre! Mi hai detto di andare dove
il sole mi avrebbe portata lontano dalla neve.
Mi sono voltata per un ultimo addio
e ora so che dovevo tentare il destino.
(PART II: THE MACHINE - PARTE II: IL MACCHINARIO)
Per anni ho cercato il progetto.
Fin negli angoli della mia mente
e nel profondo di tutte quelle ombre.
Le risposte sono segreti tenuti nascosti dai re neri,
che ci confinano come prigionieri.
La schiavitù è il nostro destino.
Nel buio riesco a vedere ciò che nessun altro riesce a vedere.
Questo mondo è una gabbia.
Come potremo mai venire salvati?
Sto creando il mio marchingegno.
Sto procedendo alla costruzione di una singolare apparecchiatura.
Da Einstein a Hawking, guardatemi!
Sto realizzando il vostro sogno!
Questo macchinario mi consentirà di arrivare dove nessuno è mai stato.
Verso il passato per avvisarvi tutti,
in modo che la spada non vi colpisca più.
Volate via verso i giorni confusi nella nebbia del tempo!
Saremo di nuovo insieme
e metteremo le mani sul dubbio.
Cambierò il mondo per voi.
Saremo di nuovo insieme
e voleremo attraverso lo spazio e il tempo.
"Quanto sono fragili i vostri sogni infantili!
L'ignoranza, ah! Vi calza a pennello!
Nessun raggio di luce vi accompagnerà,
perché è nelle tenebre che dimorerete".
(PART III: A PARALLEL SPHERE - PARTE III: UNA SFERA PARALLELA)
Tutte le stelle stanno precipitando.
Così dorate e così piene di speranza.
Così gioiose si raccolgono.
Animano il cielo come non ho mai visto prima.
Un'adunata di smeraldo m'intorpidisce il viso,
fino a dissolversi in un piccolissimo mare.
Ascoltate il salice cavo! Ascoltate!
E' come un pianto forzato. Come il grido del Leviatano.
Ho paura. Questo è il mio delirio, qui e ora.
Là fuori è pieno di mostri che vogliono afferrarmi?
Chi domerà o darà ascolto ai loro versi?
Chi mi dileggia? Chi osa?
Mostra il tuo volto! Vieni fuori!
"Il nuovo mondo che troverete potrà sembrarvi irreale".
Chi mi dileggia? Chi osa?
"Sarà lo specchio della vostra mente e della vostra anima".
Mostra il tuo volto! Vieni fuori!
"Rapiremo i vostri sensi per sempre.
Vi condurremo nella notte più oscura.
Vi abbandonerete a tutte le droghe che vi verranno somministrate.
Vi sentirete come se sognaste.
Lentamente dimenticherete da dove venite.
Non vi rimarranno energie per restare saldi.
E' proprio così! Ora sei una mia creatura.
Un burattino nel mio teatro delle dimensioni.
La chiave che aprirà per me l'intero universo.
Presto soddisferai ogni mia richiesta
e non sarai più in grado di fuggire
da questo incubo ad occhi aperti".
(PART. IV: A BATTLE OF MINDS - PARTE IV: UNA BATTAGLIA MENTALE)
"Ti trascinerò in basso con me e ruberò i tuoi ricordi.
Non avrai mai più la libertà e non vivrai mai in pace.
Sei voluta venire qui, stolta
e ora mi servirai come fossi un mio strumento.
I miei demoni ti perseguiteranno
e potrò usare presto i tuoi poteri.
Risate si alzeranno dall'oscurità.
Bisbigli si leveranno dalle carcasse sorridenti.
Creature emerse dai tuoi incubi d'infanzia
ti afferreranno con le loro dita marcescenti.
Mostri e fantasmi danzeranno con te in un labirinto.
Diavoli e pagliacci rideranno di te sguaiatamente
mentre stai soffrendo.
Streghe t'inganneranno con la loro magia nera
e ti spingeranno fino alla rovente cucina dell'inferno.
Paura. Soltanto paura. Paura ovunque.
Osserveremo le tue forze svanire
e nella tua mente troverai un'ultima possibilità.
Volgerai tutti i tuoi demoni verso di lui".
Sento le mie forze svanire
e nella mia mente troverò un'ultima possibilità.
Quella di volgere i miei demoni verso di te.
"Così vuoi opporti?"
Libererò la mia mente.
"No, non vincerai e io non mi arrenderò.
Ma cosa sta succedendo?"
Ora le tue creature sono con me.
"Che cosa hai fatto?"
Sei tu che devi scappare ora!
Oh, mondo! Luminoso abisso!
Lascia che ci abbandoniamo ai ricordi!
Verrà il caldo abbraccio dell'alba
e tutte le anime saranno santificate.
Saranno salve e redente. Sottratte al giogo del male.
Per liberare il mondo dalla sua gabbia
fammi discendere nella mia tomba!
Volate via verso i giorni confusi nella nebbia del tempo!
Vorrei che fossimo di nuovo insieme,
ma siamo intrappolati in questa dimensione parallela.
Chi osa dileggiarmi?
Manterrò la mia posizione, fiera e orgogliosa.
Oh, lasciatemi morire!
Il buio è sconfitto e il tempo è vicino.
Finchè verrà la morte!
(PART V: HOME IN A DREAM - PARTE V: CASA IN UN SOGNO)
Oh, bambini! Quando nascerete,
il vostro mondo non sarà più devastato.
Veglierò su di voi da lontano
e voi sarete laggiù, sulla vostra piccola stella blu.
Riconoscerete la vostra libertà nella nebbia del tempo.
I vecchi segni che seguirete,
in un giorno di pace saranno nostri.
Alla fine saranno nostri.

 

Commenta il post