Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Diablo swing orchestra - The butcher's ballroom

Pubblicato su 17 Maggio 2016 da Federico Fasciano

BALROG BOOGIE - IL BALLO DEL BALROG                
                
Mia colpa! Ecco il segno!                
Il corpo indegno alla presenza di Dio.                
Regge la mia fede nel calice del cielo                
e nella gloria del Padre.                
Pace e salvezza!                
Senza affanno, venite con me,                
verso la rovina della guerra, scherzi della natura.                
Quel giorno, come per la luna, i doni sarannno virtù.                
                
HEROINES  - EROINE                
                
Mi rimboccavano le coperte o mi scoprivano,                
a seconda di ciò che non sapevi vedere con i loro occhi.                
La mano stanca.                
La loro mano liscia che mi accompagnava a letto.                
Non durerà!                
Il vostro calore mi ha reso arido                
e la mia astinenza è stata prolungata                
dalla mia sensazione di conforto nel rifiuto.                
La peggiore bugia potrebbe essere                
la speranza di cui abbiamo parlato.                
Saranno le ultime ad andarsene.                
Sono sempre più vicine. Ora lo avvertono chiaramente.                
Per anni non potrò fare ritorno                
alle cose che avevo più care.                
Siamo stati annichiliti dalla vostra aureola.                 
Oh, che strada sarà da prendere!                
Parleranno all'infinito, per sempre in obbligo.                
Piene di colore. Bellissime.                
Con occhi febbricitanti chiusi e davvero libere.                
Quelle erano le mie eroine!                
La libertà ruggisce in una mente assurda.                
L'apocalisse è completamente vestita di bianco.                
Guardatela che arriva!                
Osservatele svanire insieme a ciò che ero.                
Fazzoletti strappati.                
Inverosimili sogni infranti, come quelle fantasie,                
da che la serenità della mente a me non era destinata.                
Le elogio silenziosamente. Noi siamo eterni.                
                
POETIC PITBULL REVOLUTION - LA POETICA RIVOLUZIONE DEL PITBULL                
                
Solo occhi rossi. Il pavimento che si avvicina.                
Un bacio che ustiona e la pelle così fragile.                 
Una lingua dal sapore metallico, corrotta dalla rabbia.                
Le vene furiose e una bocca che non parlerà mai.                
Ferite e rattoppi.                
Il cuore colpito e abbattuto, che questa volta non guarirà.                
Amori nello specchietto retrovisore. Mi mancano moltissimo                
e gli anni di vuoto li hanno fatti sbiadire.                
Respira e si placa. Una mente sveglia che non riesce a dormire.                
Tante speranze e un futuro che appare così cupo.                
Ma se avessimo soltanto il tempo di farvi credere?                
Di salvarmi dal dover rinuncire a tutto questo?                
Sogno quelle luci sempre più intense                
e quelle voci sempre più alte.                
Le sento dormire. Ingenue preghiere, solitarie ed inutili.                
Le pulsazioni aumentano. Mi ribollono dentro.                
Non sapevo di possederle. Non sapevo di avere tutto.                
Alimentali! I pensieri possono salvarti dal mondo,                
quando non sarà più della tua misura.                
Ti diranno che è triste smarrire la via.                
                
RAG DOLL PHYSICS - LA FISICA DELLA BAMBOLA DI PEZZA                
                
Pura come un figlio non-nato.                
Pura come una fanciulla.                
Dovrebbe morire per tornare a respirare.                
Dovrebbe distogliere gli occhi                
da coloro che non hanno più niente da offrire.                
Io l'ho fatto e non voglio occuparmene più.                
Se chiudessi gli occhi mi restituirebbe                
uno sguardo di decadimento e di corruzione?                
Quanto alimentiamo la distruzione                
e tutto ciò che ci condannerà?                
Caos potrebbe essere il tuo appellativo.                
Ci hai abbandonato in nome di qualcos'altro.                
La fiducia non è mai stata così malriposta                
come quel giorno nel tuo abbraccio.                
Tutti quelli che hai sacrificato                
per coloro che rasserenavano la tua mente!                
Non eravamo altro che uno spreco                
del tuo tempo e del tuo spazio!                
                
D'ANGELO - D'ANGELO                
                
Nello specchio viso d'angelo,                
capelli d'angelo, prigione d'angelo.                
Nello specchio scena di violenza,                
tremo senza il suo abbraccio.                
Nello specchio filo spinato di velluto                
vesta i suoi tremi desideri.                
Un silenzio prezioso per le masse.                
Accecarli, la speranza trasforma ceneri.                
Fate passare respiri con facilità,                
mostrano i suoi pensieri sulla pace.                
                
VELVET EMBRACER - ABBRACCIO VELLUTATO                
                
Nello specchio una faccia d'angelo, con capelli d'angelo,                
in una gabbia d'angelo.                
Nello specchio una scena di violenza.                
Tremo senza il suo abbraccio.                
Nello specchio del filo spinato di velluto                
avvolge i suoi brividi di desiderio.                
Li acceca. Ogni speranza è in cenere.                
Traccia una via e respira con calma!                
Mostra i suoi pensieri sulla pace!                
La verità nei tuoi occhi non è mai stata così triste.                
C'è un lieve movimento interiore.                
Respiri nel tempo con coloro che non ti hanno mai avuta.                
Un requiem. Invitali tutti nelle fratture dello specchio!                
Nella loro verità.                
Oggi è finita. Lei se ne è andata,                
delicatamente ricoperta da un sonno violento.                
Gli occhi hanno perdonato da quando sono stati dominati.                
Salvate la sua innocenza!                
Il suo profumo è svanito da tanto tempo.                
La verità.                
Pena d'amore. Morte. Santa. Verità.                
                
INFRALOVE - NELL'AMORE                
                
Desideri ciò che non hai mai avuto.                
Preghi con parole che non hai mai ascoltato.                
Che possano dir loro di continuare a mostrarmi una stella!                
Che possano dir loro di essere bellissimi!                
Ma sapranno sempre chi sei?                
Potranno essere ciò di cui hai sempre avuto bisogno,                
quando le loro mani non si faranno legare?                
Ti farò brillare come la più sincera, piccola bugia.                
Crescerà in te come la dolce forza di un amore brutale,                
simile a ciò che sei diventata o a ciò che non hai mai mostrato.                
Come una lingua cinese nella folla,                
tutta la sua gloria riuscirà ad abbatterti                
e con le palpebre chiuse, sarà tempo per te di lasciarla andare.                
                
WEDDING MARCH FOR A BULLET - LA MARCIA NUZIALE DI UN PROIETTILE                
                
Presumo che possa essere la mia libertà per te                
e, con una visione della vita                
e delle cose che facciamo così distorta,                
riuscirai a convincermi,                
là dove i miei ricordi sono costretti a oscurarsi.                
Infine mi disgusta ciò che mi hai fatto diventare,                
un proiettile cieco.                
In tutte quelle ore di sofferenza, sotto un potere abusivo,                
ho sussurrato il tuo nome.                
Ora siamo prigionieri con ciò che è rimasto da salvare,                
ma al di là di tutto ti ho nominata la mia ferita preferita.                
La terrò chiusa per sempre. La terrò sigillata per sempre.                
Ma cosa accadrebbe se mi svegliassi                
al rumore di un'altra illusione infranta?                
E' il tuo turno di conservarlo,                
vicino a qualunque cosa si possa chiamare necessità.                
Quando ti vedrò crollare, potrò ricominciare a ricordare                
le immagini di un passato incerto                
e impararò cosa tenere da conto.                
                
ZODIAC VIRTUES - LE VIRTU' ZODIACALI                
                
Cerchi di svegliarti dall'intontimento.                
Non è il tuo turno, anche se so che è sempre più prossimo.                
Tornatene in riga e retrocedi un'altra ora. Un'altra settimana.                
Voltati all'interno per raggiungere l'esterno.                 
Ti senti più vicina, ma sei ancora lontana dal mio sguardo.                
Ora apriti e prova un'ultima volta!                
Mi donerai qualcosa che mi ricordi di te?                
Ti sosterrò e le bugie saranno come la verità che ci rende liberi.                
Cerca di capire! Non credere alla verità oscurata che c'è in te!                
Non seguirmi nel sole!                
La speranza cambierà le cose, ma io sono tutto tranne che limpido.                
La mia mente è rinfrancata, nonostante ciò che ho sentito.                
Mi nasconderò nelle ombre dove posso trovare pace.                
Il senza volto attende solo che tu soccomba.                
Coloro che ora non parlano                
e che vestono completamente di bianco,                
abbracceranno il futuro e tu sarai la prima che incontreranno.                
Allora farai meglio ad aspettarmi.                
                
PORCELLAIN JUDAS - GIUDA DI PORCELLANA                
                
Ripulisciti dalla polvere di un mondo frantumato.                
Sentiti libera di amare,                
perché il tuo amore ha lo stesso sapore del mio.                
Sei vuota dentro. Non hai nulla da nascondere.                
Dalla tua gola fuoriesce quello che era il mio nome,                
prima che il senso di colpa ti facesse impazzire.                
Rinuncia! Arrenditi! Alla fine mi seguirai.                
Ti rivelerò la verità e tutti i miei bisogni.                
Senza carne e ossa io sono dio onnipotente.                
Inginocchiati, poi temi il mio amore!                
Sarai corrotta dal desiderio,                
nonostante ciò che tendo a pensare.                
Se dovessi colorare i tuoi occhi,                
li dipingerei di nero come i miei.                
Come ali legate a terra che anelano il cielo.                
Dal tuo corpo fuoriesce quello che era il mio nome,                
prima che il senso di colpa ti facesse impazzire.                
Il mio amore liquido farà implodere il tuo mondo.                
Il tuo rifugio è scomparso tanto tempo fa.                
                
PINK NOISE WALTZ - IL VALZER DAL RUMORE ROSA*               
                
Un Gesù ben pagato. Unghie viziose dei miei angeli esausti.                
Il fresco sapore della prima luce, di quando discesero.                
I ricordi profondi dei canti delle sirene.                
Inaccessibili a noi e a me, ovunque si vada.                
Tendi a portare me e noi alla disperazione,                
ovunque salga la marea.                
Acqua santa. Lei infrange le onde.                
Il silenzio la mantiene in equilibrio mentale.                
Si levano suoni corrotti dalle gole infestate.                
Lacrime metalliche scendono su lenzuola di raso.                
Un cucchiaio d'argento. Allevati nel dolore.                
Occhi eterei che non hanno mai guardato,                
dove mani sporche non sono mai state.

Note:   *(In fisica, tipo rumore bianco)               
                

 

Commenta il post