Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

The foreshadowing - Second world

Pubblicato su 5 Aprile 2016 da Federico Fasciano

HAVOC - DISTRUZIONE

Non vivrai se non sarai in grado di sacrificarti?
Non supplicherai qualcuno per un po' di tempo in più?
Non dimenticare che le persone hanno bisogno di combattere
e noi possiamo dar loro tutto ciò che desiderano!
Non dovresti correre senza un'arma,
né senza un fuoco da tenere vivo nella tua mano.
Arriveremo a trovare una terra da distruggere.
Daremo la caccia al buio e sceglieremo di vivere per sempre.
Non gridare finché non sarai costretto a sparare
e a darci dimostrazione delle tue abilità!
Ci aspettiamo che tu dia il mondo alle fiamme,
senza fallimenti e senza compromessi.
Gloria a Dio nell'alto dei cieli!
Dall'inferno sulla Terra noi ti lodiamo!

OUTCAST - REIETTO

Venite allo scoperto nella notte!
Le nostre barricate mostrano la tragedia dei reietti
e non resta nulla da dire quando il sole dei ribelli
tramonta dietro le linee schierate.
Tutti gli umanoidi aspettano il successivo giorno di sole
e le ore per i viandanti passano rapide.
Il domani ci porterà un nuovo giorno.
L'uomo che pretende di dominare e insegnare
è l'unico signore dei ricchi,
ma alla fine soccomberà comunque alle leggi della natura.
Tutti i profeti per le strade incontreranno il sonno del domani
e ascoltando il suono delle sirene,
grideranno all'unisono.
Il sole e il vento sono una sinfonia per l'uomo che costruisce
e trent'anni sono presto lasciati alle spalle,
mentre il progresso avanza.
Una folla di reietti protegge la propria ignoranza dietro le barricate.

THE FORSAKEN SON - IL FIGLIO ABBANDONATO

Ci siamo persi in un momento
e poi ci siamo lasciati serenamente.
Siamo tornati insieme per distruggere la notte.
Non agiamo tanto per farlo
e nella tomba non è restato nulla.
Avevamo bisogno di volare lontano dal resto del mondo.
Qui non c'è alcun paradiso.
Si prova costantemente vergogna
e un senso di fallimento.
In eterno le anime vuote, riempite di nulla,
sentiranno un'attrazione positiva a volare via.
Le vostre madri e i vostri padri
punteranno il dito contro le vostre scelte
e vi faranno credere che siete uguali a tutti gli altri.

SECOND WORLD - UN SECONDO MONDO

Siamo imprigionati nel primo mondo.
Un luogo pieno di anime perse.
Un mondo straziato per ognuno di noi,
che mette in mostra i propri sentimenti.
Inviami la tua anima con una lettera,
indirizzata al secondo mondo!
Inviami il tuo corpo con una lettera,
una seconda volta!
Poi seguimi! Graviteremo come satelliti
e cercheremo di ricordare i vecchi giorni di silenzio.
Infine cadremo in basso.
Come un cancro nel mio cervello.
Come un dolore difficile da descrivere,
il silenzio che mi cresce dentro
è in attesa di un mondo imminente.

AFTERMATHS - CONSEGUENZE

Qualcuno ha vissuto una menzogna prima dell'alba dell'Uomo.
Qualcun altro viveva in paradiso in attesa di una gabbia migliore.
La nostra prigione è un antro di acciaio e oro
e i nostri peggiori errori girano in cerchio.
Tu puoi vedere i dannati.
Qualcuno mandato laggiù, come io già sapevo
e le promesse che ancora non sono state mantenute.
Puoi sentirti in colpa per non aver salvato questa terra
e ancora una volta le tue promesse ti condanneranno.
Persi in un labirinto di parole e blasfemie
seguiamo il risveglio di pionieri e spazzacamini.
Siamo immersi nel gelo di lunghe notti in cui suonano le campane.
Si riversano nuovi inferni
e torri d'acciaio svettano sopra la città.

GROUND ZERO - A LIVELLO ZERO

C'è agitazione nel mio cuore
e ogni secondo è un terremoto.
Automobili e semafori.
Qualcuno che rincorre qualcun altro.
Una pioggia sporca scende davanti ai tuoi occhi
e non troppo lontano da qui la terra si frantuma.
Il sole invernale. Una pioggia sabbiosa.
Sussurriamo i nostri ultimi addii!
Vette di fuoco. Tempeste da Oriente.
Sussurriamo i nostri ultimi addii!
Tutti i nostri programmi e progetti.
Tutti i nostri ricordi che attraversano le tubazioni.
Non sappiamo più capirli con chiarezza,
perché la linea dell'orizzonte non ci appartiene.
Non troppo lontano da qui la terra trema ancora.

REVERIE IS A TYRANT - LA FANTASIA E' UN TIRANNO

Assolvi, O Signore, le anime di tutti i fedeli defunti!
Dormi con l'incubo di un tempo eterno
che scorre più veloce di te
e non c'è altro da fare
che giocare con i fantasmi che tornano a casa.
La pressione del tempo detta le regole del gioco.
Oh, la fantasia è un tiranno dentro di me.
Guida i miei ricordi e il futuro è spaventoso quanto me.
Oh, mia fantasia!
Il futuro è più spaventoso di me.

COLONIES - COLONIE

Ci siamo addormentati quando siamo arrivati in città.
Eravamo indifesi e feriti, ma non provavamo dolore.
Prima del viaggio ci eravamo accampati accanto al fuoco
per elencare le nostre promesse.
Sto aspettando.
Stiamo aspettando che il nostro personale destino ci salvi la vita.
Il sentiero era deserto e ben visibile nella notte.
Le pietre erano fredde e infuocate.
Sto aspettando.
Stiamo aspettando che il nostro personale destino ci salvi la vita.
Nel nome dell'omicidio occidentale abbiamo eretto il nostro impero.
Il sole brillava come cristallo nei nostri occhi,
ma tutto intorno svaniva.
Ora sto scomparendo.
Tutti noi stiamo scomparendo
e il nostro personale destino ha distrutto le nostre vite.
La nostra fama nascosta ha distrutto le nostre vite.

NOLI TIMERE - NULLA DA TEMERE

Ho aggirato e superato i miei limiti
e ho provato il peso delle mie catene.
Gli altri mi hanno detto che non sono niente
e alla fine ho perduto la fede.
C'era un tempo in cui pregavo,
a causa all'incertezza dei miei pensieri.
Poi le tigri hanno fatto irruzione nella mia casa,
abbattendone le pareti
e in ultimo ho perduto la fede.
Siamo qui ad aspettare la fine che si manifesterà.
Le finestre sono chiuse sulla tua chiesa in agonia.
La parola è per i profeti. L'azione per gli uomini.
Abbiamo lodato i tuoi miracoli
e ti abbiamo seguito sul tuo cammino.
Siamo pronti a ricevere uno spirito immortale
e nella morte qualcuno dovrà raccogliere le ceneri del tempo.
1.17: "E quando lo vidi caddi ai suoi piedi come morto.
Ed Egli pose la sua mano destra su di me e disse:
Non hai nulla da temere".

FRIENDS OF PAIN - AMICI DEL DOLORE

Amici del dolore e del destino!
Alla fine non saremo mai immortali
e non è mai tardi per la disperazione.
Le lacrime, la rabbia e l'odio sono soltanto ricordi del passato.
Ma non disperate!
Il nostro nemico è morto.
Non esitate!
Il nostro dio della guerra ci condurrà a una qualche terra promessa
per essere risarciti della tristezza.
Re e regine sono morti.
Sono polvere. Soltanto polvere nel vento.
Infine soli e definitivamente perduti.

 

Commenta il post