Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Beyond the black - Lost in forever

Pubblicato su 8 Marzo 2016 da Federico Fasciano

LOST IN FOREVER - PERSI NELL'ETERNITA'

Un'altra aurora.
Un'altra alba da gettare via.
L'ennesima lotta inutile.
Fuori dal nulla
e fuori dal vuoto per morire ancora.
Qual è la ragione? Quale il guadagno?
Qualcuno mi faccia uscire! Ne pagherò il prezzo.
Qualcuno mi liberi da quest'inferno
e salvi la mia anima.
Siamo persi nell'eternità,
in un mondo di cieli in frantumi
e io sto cercando la mia vita.
Siamo persi nell'eternità,
mentre i secoli si sbriciolano
e io sto cercando il mio cuore.
Questo è un incubo?
Sono nel sogno di qualcun altro?
Dammi un'anima da redimere!
E' questo l'aldilà?
Un infinito mondo di dolore
che conduce i fedeli alla pazzia?
Persi nella vastità dell'eterno,
senza un posto in cui andare
e senza la possibilità di essere qualcuno.
Imprigionati nell'infinito silenzioso,
in un eterno desiderio, senza mai nessuna libertà.

BEAUTIFUL LIES - MAGNIFICHE BUGIE

Ricordo che mi hai spezzato il cuore.
Che eri là quando il mio mondo è crollato
e, quando sono annegata nella solitudine,
tu te ne stavi andando.
Ogni respiro dipendeva dalla tua compassione
e di quello che mi hai giurato nulla era vero.
Eccoti qui, amore mio,
oggi rivestito di dolore.
Raccontami le tue bugie, le tue magnifiche bugie,
finché il tuo tradimento non mi farà più male.
Raccontami le tue bugie, le tue magnifiche bugie.
Ricordo ogni parola che mi hai giurato.
Ricordo che te ne sei andato.
Io ero là e tu mi supplicavi di rimanere.
Non posso guardare, amore mio
e ora non mi resta che pregare.
Persevererò a qualunque costo,
ma non posso riportarti indietro se sei perduto.
Non ho mai smesso di amarti.
Fai strada!
Bugie, bugie, hai rotto il tuo patto.
Bugie, bugie, tu la rimpiangi.
Bugie, bugie, finché lei morirà.
Ricordo che mi hai spezzato il cuore.
Che eri là quando tutto è crollato
e che, con le tue dolci, piccole promesse,
hai portato il buio.

WRITTEN IN BLOOD - SCRITTO NEL SANGUE

Non posso cancellarlo. Il taglio è profondo,
ma non posso arrendermi.
Non posso dimenticarmene,
ma posso tentare un salto (nel vuoto),
perché l'amore è tutto intorno a me.
Ho inseguito il dolore, non la gloria
e mi sono preparata alla mia crocifissione.
Un'insignificante storia di sofferenza
e di momenti di disperazione.
Una voce rotta che sussurra.
Un'anima che vaga e si spegne.
A volte mi sembra di essere scomparsa,
ma sono ancora qui.
E' tutto scritto nel sangue. Sono sepolta viva.
Sulle ginocchia ti supplico!
Portami via, ovunque tu vada.
Qualcosa ha contraffatto la mia anima.
Non lasciarmi da sola nel buio.
Sono completamente sola in una gabbia di tenebre.
Non sono riuscita a farcela, a vivere la mia vita.
Ti prego, vieni qui e purificami.
Tremo e rabbrividisco. Questa è la mia esistenza.
Voglio soffrire nella mia agonia.
Sto scavando la mia carne in profondità,
in modo che si noti per sempre.
Ogni taglio è sempre più profondo,
ma non provo alcuna felicità in ciò che faccio.
Un'anima fragile si spezza facilmente
e ancora più facilmente la sua morte è decisa.
Ho mai trovato la via di fuga dal buio?
Esiste una terra oltre l'arcobaleno
e alla fine un paradiso?
C'è la morte in questa storia
o semplicemente un'altra vita?

AGAINST THE WORLD - CONTRO IL MONDO

Una tremolante fiamma di candela abbandonata nella notte.
Vaghi nell'oscurità
e non puoi proteggere la tua luce,
ma se mi troverai, bruceremo nel cielo.
Prendimi per mano e asciugati gli occhi.
Siamo io e te contro il mondo
e loro non ci potranno fermare adesso.
Siamo io e te contro il mondo
e ce la faremo in qualche modo.
Vieni con me! Saremo liberi come il vento
e spezzeremo tutte le catene.
Per troppo tempo mi sono nascosta.
Ci siamo ammantati di grigio
e troppi tramonti si sono spenti.
No, non ci troveranno. Voleremo via,
sotto il manto della notte.

BEYOND THE MIRROR - OLTRE LO SPECCHIO

Tu stai mimando lo sguardo che leggi nei miei occhi
e nascondi il tuo ego dietro una maschera.
Se solo potessi raggiungerti,
ti asseconderei nel tuo gioco d'ombre.
Resta confinata nella tua cornice,
perché questo mondo ha il suo prezzo.
Resta oltre lo specchio,
oltre questa vita vuota
e guarda i mortali che avvizziscono,
mentre tu sola sopravvivi.
Un'ora. Una vita intera
che attraversa dall'esterno la linea di confine.
Resta oltre lo specchio.
Guardali attraverso i miei occhi.
Vorresti uscire e provare ciò che provo io.
Vorresti poter vedere quello che il mondo può rivelare.
Se solo potessi raggiungerti,
baratterei il tuo gioco d'ombre.
Le ferite che subisci in questa vita non guariscono mai.
Non aprirei la porta sulla tua terra che non c'è,
né potrei darti la vita che non hai mai avuto.

HALO OF THE DARK - L'AURA DELL'OSCURITA'

Sogni di eternità riempivano i nostri giorni senza fine,
trascorsi nella serenità di un fuoco infinito.
Come stranieri in paradiso, uno sguardo alle stelle,
persi nella follia, non ci rimaneva altro che il nostro amore.
La notte scende intorno a noi.
Possa un tuo bacio illuminare il mio cuore,
sotto l'aura dell'oscurità.
Gli incubi ci hanno trovato.
Possa il tuo amore essere il nostro rifugio,
lontani dall'aura dell'oscurità.
Possa il tuo amore essere la nostra arca
per scappare dal buio.
Chi conosce il proprio destino?
Lo affronteremo fianco a fianco
e alla ricerca della lucidità,
la nostra passione brucerà intensa.
Come stranieri all'inferno,
dove tutto è perduto, tutto è vano
e ci sono solo nemici,
tu sarai la scintilla che mi renderà forte.
Sogni di eternità riempivano i nostri giorni senza fine.
Troveremo il nostro destino
nella foschia dorata degli angeli?

DIES IRA - GIORNO D'IRA

Cori celesti. I peccatori tremano.
La raccolta delle anime per la salvezza è vicina.
Garantiscimi un posto e loderò il Tuo nome.
La Terra perirà tra tuoni e pioggia.
La Terra perirà tra cenere e fiamme.
Giorno d'ira! Giudice, salvami!
Quel giorno, devoto Signore!
Giorni di dannazione. La fine ha avuto inizio.
Sono inutili le preghiere quando il giudizio è in corso.
Aprite il Libro. Chi è benedetto?
Chi è dannato?
La Terra perirà tra cenere e fiamme.
Arriveremo ai campi del Paradiso.
Consumeremo il passato e risorgeremo dalle ceneri.
Spazzate via le tenebre e i figli dell'aurora vivranno per sempre.
Cori celesti. Un nuovo giorno comincia.
Uno solo è l'incubo nel perdono dei peccati.
Garantiscimi un posto e loderò il Tuo nome.
Ricorderò per sempre i giorni del fuoco.

FORGET MY NAME - DIMENTICA IL MIO NOME

Gli alberi autunnali hanno perso le foglie.
Il cielo nuvoloso è fatto a brandelli dalle tue sofferenze.
Non guardarmi uscire sotto la pioggia.
I giorni che abbiamo perduto non torneranno più.
Svanirò come la nebbia del mattino.
Possano i nostri sogni restare intrappolati in un bacio,
per poterci ritrovare un giorno e poterci risvegliare.
Non farmi domande ora.
Solo il vento sa quando.
Dimentica il mio nome e lasciami morire.
I miei peccati sono stati perdonati.
La mia anima è lacerata.
Non resta nulla, neanche lacrime da versare.
Tutto è perduto, abbandonato e distrutto.
Dimentica il mio nome, amore mio e lasciami morire.
Quanto può essere oscura la notte e profondo il tuo dolore?
Il male che provi non sarà stato vano.
Mi hai innalzata verso il sole.
Vivere nel passato non porta da nessuna parte.
Non c'è lotta, solo il destino.
E non c'è nessuno a cui dare la colpa per liberarti del tuo dolore.
Ma una nuova speranza verrà e troverai un modo.
Dimmi addio! Non c'è altro da dire.
Spazza via la tua tristezza.
Spezza la catena della sofferenza.
Mantieni intatta la fede.
Nel passato troverai conforto.

BURNING IN FLAMES - BRUCIARE TRA LE FIAMME

Come faccio a espellere
ciò che mi sta rubando la vita da dentro?
Non è un tentativo.
Come posso eliminarlo?
Quello che ho è la certezza
che uno di noi due sta morendo.
Non ho più tempo. Mi sono spinta troppo in là
e mi sto arrendendo.
Sto bruciando. Mi sto consumando.
E' un inferno inarrestabile.
Sto bruciando e mi libero dai miei vincoli.
Sto andando a fuoco.
Come posso tenere lontano
ciò che ho invitato nella mia anima,
come uno sconosciuto troppo familiare?
Come posso strisciare lontana
dalle ombre sotto il suo controllo,
se amo il pericolo?
Se io sono soltanto cenere,
allora non me ne frega niente.
Lascia che sia cenere e polvere.

NEVERMORE - MAI PIU'

Tantissimo tempo fa,
un vecchio faceva un sonnellino tutto solo,
perso nel sogno eterno di Lenore.
Sentì bussare alla porta
e fu destato dal peso che si portava dietro.
Dal rumore poteva sembrare che fosse...
che fosse lei!
Ma la luce nei suoi occhi mostrava
l'eburnee ali dell'oscurità
e la luce nel suo cuore era morta,
come quando il vento soffoca un lumicino.
"Mai più, mai più!"
disse il corvo nella sua inesorabile conoscenza.
"Mai più, mai più!" e il vecchio si rifiutò di supplicare.
Ritenendo di essere stanco e debole,
il vecchio si perse ancora nel suo sonno,
maledetto dal corvo e dal suo sapere,
nati prima che i profeti e il diavolo arrivassero.
Quando lo scorse, il vecchio si perse
e non avrebbe mai più potuto vedere la sua amata Lenore.
Ma il sogno era svanito,
poiché un'eco aveva attraversato il suo cuore
e lo aveva ferito profondamente.
Intanto il corvo continuava a dire: "Mai più!"

SHINE AND SHADE - LUCE E OMBRA

Viviamo tra luce e ombra
e confidiamo nel dolceamaro,
ma solo uno sciocco non vede
quanto può essere preziosa la vita.
Ogni trionfo ha un lato triste
e affrontiamo sempre il bianco e il nero.
Andiamo incontro a un sapore agrodolce
e ogni nuova fase richiede un atto di coraggio.
Una via da seguire può rivelarsi una via su cui fallire
e potremmo smarrirla quando vogliamo tutto.
Viviamo tra luce e ombra.
Oscilliamo tra l'amore e l'odio.
Oh, lasciamo che i bambini siano bambini,
prima che il seme sia piantato.
Un'armonia disarmonica
completa la nostra sinfonia.
Il più può essere più o può essere meno
e non c'è differenza tra la vita e la morte.
Oh, lasciamo che i bambini siano bambini,
prima che il seme sia piantato.
Non sprechiamolo sulla terra infertile.
Dobbiamo risplendere
nella luce che ci rende liberi
e in qualche modo brilleremo.
Splenderemo nella terra che non abbiamo mai visto
e in qualche modo brilleremo.
Speriamo nell'arrivo del meglio
e ci dimentichiamo ciò che abbiamo fatto.
Ci dimentichiamo di quello che abbiamo compiuto,
delle nostre fortune e delle nostre miserie.
Viviamo insieme in questa vita malinconica,
vicini e per sempre così lontani.
Lungo la strada capiremo ogni cosa.
Conosciamo il successo e conosciamo il fallimento.
Viviamo tra luce e ombra
e confidiamo nel dolceamaro,
ma solo uno sciocco non vede
quanto può essere preziosa la vita e quanto divino l'amore.

HEAVEN IN HELL - IL PARADISO ALL'INFERNO

Nonostante abbia chiuso la scatola,
sento ancora una voce filtrare dal lucchetto.
Una canzone. Una profezia.
Perché mi ossessiona?
Perché vuole me?
Ogni notte affondo nella musica.
Affogo in un paradiso infernale.
Ogni giorno cerco di non sceglierlo.
Di respingere il paradiso all'inferno.
Sono come un oggetto smarrito nel suo abbraccio.
Ogni nota racconta una storia non scritta.
Io respiro, essa espira
e c'è un monito nella sua melodia.

LOVE'S A BURDEN - L'AMORE E' UN FARDELLO

Nel profondo di me c'è qualcosa
che non so spiegare. Qualcosa che mi accende
e quando se ne va, poi ricomincia da capo.
Vivo il presente e cerco di odiarti,
ma non posso respingere la mia volontà più profonda,
poiché l'amore è l'unica cosa che potrò provare per sempre.
Confido nel dolore,
perché è qualcosa che sembra essermi amico
e perché amo il domani.
Quando ogni cosa sembra sempre uguale,
cerco di scappare verso l'ignoto,
ma non posso respingere la mia volontà più profonda,
poiché l'amore è l'unica cosa che potrò provare per sempre.
L'amore è un fardello, ma ne vorrei trasportare di più.
Continuo a superare gli ostacoli
e ad asciugarmi le lacrime.
L'amore è un fardello, ma non posso ignorare
quanto sia capace di farti star bene.
Tu mi pietrifichi. Vorrei muovermi, ma non riesco a spostarmi.
Qualcosa mi trattiene.
Vorrei andarmene, ma mi riporta indietro.
Vorrei lasciarti e vorrei ferirti,
ma non posso respingere la mia volontà più profonda,
poiché l'amore è l'unica cosa che potrò provare per sempre.
A volte c'è tempesta, a volte quiete,
ma il vento continua a soffiare
e porta via la mia anima in pezzi,
in un viaggio nell'intimità della mia malinconia.

 

Commenta il post