Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Symphorce - Become death

Pubblicato su 12 Dicembre 2015 da Federico Fasciano

DARKNESS FILLS THE SKY - L'OSCURITA' RIEMPIE IL CIELO

Sei la salvezza! Ecco quello che sei!
Per la tua fede in pezzi ho viaggiato così lontano.
Nella scheggia di un istante, per una frazione di destino,
sotto il peso del mondo, ho lottato perché era già troppo tardi.
Non sono nulla più che un fantasma ai tuoi occhi.
I tuoi sensi vengono catturati da uno scopo.
Sei uno su un milione con cui il destino cospira.
Mettimi alla prova, ma non cambierà nulla.
I miei desideri saranno sempre al tuo fianco.
La paura mi fluttua dentro e tu cammini nella luce.
Quando l'oscurità riempirà il cielo,
i miei occhi verranno fatti a brandelli.
Benvenuta la fine! La libertà che avevamo non c'è più.
Ho abbracciato la morte.
Ho attraversato i tuoi sogni, illusioni defunte.
Tutte le mie frustrazioni si sono messe in fila
per farmi vivere la vita nel rimorso.
Cerco la redenzione frantumata nel tempo.
Della mia stanchezza, per ciò che hai visto,
nulla si è perduto o mi ha solo sfiorato.
Lo ricordo come fosse un sogno.

CONDEMNED - CONDANNATO

Quante volte mi era stato detto?
Eppure pugnalate dolorose ricoprono la mia anima.
Il punto di ritorno non esiste più.
Riflette la mia rabbia e tiene salda la sua presa.
Sto annegando in un mare di sofferenza,
su una strada così desolata.
Mi senti che urlo il tuo nome?
Mi pento dei miei peccati.
Sei rimasto a guardarmi crollare per l'ennesima volta.
Liberami! Sono condannato.
Al crepuscolo tu ti addormenterai e io mi sveglierò.
Cercherò di andarmene, ma la tua anima mi tratterrà.
Il sentiero più buio ti porta sempre fuori strada.
Hai paura delle vibrazioni del terreno
e di perderti lungo il cammino.
Sono affogato nella sofferenza della solitudine
e mi aggrapperò al tuo crocifisso finché sarò più forte.
La mia costante battaglia, la mia autodifesa
e il valore della vita sono le mie ultime possibilità.
Nei momenti di disperazione a nessuno importa davvero.

IN THE HOPE OF A DREAM - NELLA SPERANZA DI UN SOGNO

Hai custodito il tuo dolore.
Hai viaggiato in lungo e in largo.
Hai avuto visioni, ma le hai trascurate
e rinchiuse nel fondo della tua anima.
Prigioniero del gelo, ti sei sentito svuotato.
So cosa significa quel freddo.
Tutti i ricordi sono appassiti nella speranza di un sogno.
Quando questa sensazione sconosciuta mi avvolgerà
e si opporrà alle mie certezze,
striscerai sulla mia schiena
in un'umana dimensione del tempo
e la scintilla della fiamma interiore
sarà come un'ombra nella tua mente.
Devo tenermi lontano da te.
Dove devo andare per conoscere la verità?
Per un istante nel tempo la mia anima è stata straziata.
Nessuno lo può capire, ma tu hai marchiato il dolore nel mio cuore.

DEATH HAS COME - LA MORTE E' GIUNTA

Che cosa riusciremo a capire e di chi è la colpa?
Sono trafitto. Le mie cuciture sono strappate.
Non ci sono notizie da dove vengo,
ma sono comunque sulle ginocchia.
Hai trasformato le mie paure in tue necessità
e le visioni d'odio mi tengono vivo.
Così tante parole si sono perse nel tempo,
proprio all'estremo tra la morte e la vita.
Ma come ci sentiremo dentro?
Urla si odono più forti in vecchie stanze,
dove nessuno osa avvicinarsi.
Quando la morte irrompe tra i tuoi sogni
e i ricordi ti espellono dalla mia mente,
le parole che sono state dette agitano il tuo sonno
e senti le grida. Tutto è sempre uguale.
Prima che i fili si spezzino,
mi chiederò come fai a fingere con te stessa.
Il sangue ci inzuppa e nasconde le lacrime.
Riordina le tue risposte e impara a lasciar perdere.
Non è poi così facile affondare in questa esistenza.
La pelle si stacca dal mio volto.
Sono il distruttore della vita.

INSIDE THE CAST - DENTRO LE APPARENZE

Non c'è bisogno di essere così spaventati
dei giochi malvagi che facciamo.
Incapace di trovare stabilità e padronanza,
quando ancora vai alla deriva,
tutto ciò che vedi sono immagini di violenza
e tutte le speranze scompaiono dalla tua mente.
Cerchi di stare sveglio.
Hai un minuto per correre e dieci secondi per salire
fino al luogo più adatto.
Apri le porte. Trova che cosa attende dietro.
Sarà una persecuzione per l'anima e alla fine morirai.
Per sempre dimorerai dentro le apparenze.
I muri crollano. Non ci sono ombre vicine.
Nessuno lì dentro potrà tradire le tue paure.
Chiedi a te stesso qual è il senso della vita.
Torna dove tutto è iniziato per sentirti vivo.

NO FINAL WORDS TO SAY - NESSUNA PAROLA DEFINITIVA DA DIRE

Non parlarmi di umanità.
Se non accadrà nulla di buono, tu penserai a me,
ma io non sarò più in vista.
Mentre precipito in un buco nella mia mente,
non voglio condividere questi ricordi.
La luce del giorno aspetta che tu te ne vada
e mi rincontrerai solo quando il buio lambirà la luce più vivida.
Cammineremo in una notte devastata
e inseguiremo il vento, come il passato insegue il futuro.
Ma ogni luce è morta e mi sembra di essere l'ultimo rimasto.
Non ho più sentimenti dentro di me.
Non rimane nulla, né un posto in cui rifugiarsi.
Non ci sono parole definitive da dire,
ma qualcosa mi opprimerà.
E' più di quanto l'occhio nudo possa vedere.
Sono parole definitive perse nella fantasia.
Quando abbiamo toccato il sole e abbiamo ripreso il cammino,
hai fatto bene a pregare per tutte le regole a cui ho disobbedito.
Quante volte le cose giuste si sono rivelate sbagliate?
Aspetto la tempesta. Sono qui da solo
e ho imparato a chiamare il dolore "amico mio".
Sangue avvelenato mi scorre nelle vene,
ma continuerò a vivere.

TOWARDS THE LIGHT - VERSO LA LUCE

Tutto il dolore adesso sta per finire.
Sono qui con entrambi i piedi piantati per terra,
ma verrò trascinato in basso.
Quando cala il silenzio tutto è quieto. Non c'è un suono.
Non riesco a ricordare cosa fare.
Non riesco a smettere di seguirti.
Procedendo sul sentiero delle lacrime,
c'è qualcosa che non posso dimenticare.
Sto affrontando le mie più terribili paure.
Nessuno se ne andrà stanotte.
Sto avanzando verso la luce.
Hai ascoltato le mie parole e te ne sei andata,
quando non c'era più nulla da dire e nulla da fare.
Sono prigioniero della mia stessa filosofia
e ho provato a diventare un uomo con una dignità.
Ora sei alla ricerca di tutte le lacrime che hai versato
e verrai gettato da parte per generare i morti.

ANCIENT PROPHECIES - ANTICHE PROFEZIE

Uno dopo l'altro andiamo alla deriva.
Fianco a fianco soffocheremo.
Faccia a faccia abbiamo perso la fede.
Passo dopo passo abbiamo reso schiavo l'odio.
Troverai mai un modo?
Camminiamo in cerchi. Parliamo attraverso cerchi.
Hai mai perso la grazia di Dio?
Generiamo echi nella mente.
Tutti i sogni infranti a cui ho assistito.
Tutti i nostri comportamenti e i punti di vista erano sbagliati.
Ci addormentiamo. Resteremo indietro.
Un'intuizione ti corre lungo la schiena:
tutti i misteri si sono perduti,
come nelle antiche profezie.
In questo mondo mi hai indotto all'errore,
a causa di tutte le paure da cui derivi,
ma nessuno potrà mai capire
le tue antiche profezie.
Tutto svanisce come vapore.
Passa tra le mie dita e se ne va.
Non c'è nulla di simile a ciò che abbiamo fatto,
quando ci siamo schiantati a terra.
I ricordi sono imprigionati dentro di noi.
La via è più profonda che mai.
Tutti i sogni infranti a cui ho assistito.
I muri che ti si chiudono addosso.

LOST BUT FOUND - PERDUTO E RITROVATO

Dopo che la guerra è finita, l'avete marchiata in un unico modo.
Ho nascosto dentro di me i miei segreti
e tutto ciò che ho visto.
Avete detto la verità, ma io vi sono solo passato accanto,
perché non potrete portarmi via l'anima
e non capirete mai il mio dolore.
Avete resistito al fuoco e chiuso gli occhi?
Voltatevi e vi abbatterò,
poiché mi sono perduto, ma anche ritrovato.
Mi hanno costretto a mostrarmi borioso,
stando dietro un muro,
ma presto il muro mi ha oppresso.
Temo ciò che porterà il domani.
Tutto ciò che ho visto
è perduto nella mia memoria.

LIES - BUGIE

Oh, pensi di sapere tutto
e cerchi di nasconderti senza mostrarlo.
Il sole intenso ti ha accecato.
Quando il buio verrà meno, non ci sarà proprio nulla da trovare.
Invoco soltanto il tuo nome.
Ascolti le mie parole, prigionera del gioco
che mi scorre tra le mani.
Quando saremo vecchi forse capiremo
i motivi per cui siamo quello che siamo,
ma sarà un prezzo alto da pagare.
Come posso negare la mia paura di essere ingannato?
Ho insabbiato la verità pur di trovare la mia strada
e ho indossato il volto di un altro.
Sono scappato, senza potermi nascondere
e sono intrappolato in un mondo di bugie.
Non te ne andare e vedrai occhi chiusi per sempre.
Troverai la tua realtà.
Se tutto ti sembrerà perso e irraggiungibile,
potrai trattenerlo tra le rovine della mia mente.

Commenta il post