Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Status minor - Dialog

Pubblicato su 9 Dicembre 2015 da Federico Fasciano

SOMETHING MORE - QUALCOSA DI PIU'        
        
Levati dalla mia strada!        
Sto vivendo la mia vita.        
Non ho tempo di fermarmi.        
Non ho più tempo per il sacrificio.        
I miei sogni sono vivi        
e il mondo è spalancato davanti ai miei occhi.        
Come Icaro sto volando,        
ma il sole non sosterrà le mie ali.        
Quando guardo giù verso la gente,        
(mi domando) chi tra loro ha paura di costruire il proprio destino.        
Che cosa hai detto?        
Le tue parole sono come spilli sulla mia faccia.        
Brucio d'odio. Lo stesso che vedo dentro i tuoi occhi.        
E' una mascherata inutile.        
Abbiamo ruoli da perdenti in questo grande gioco.        
Ci sono più bocche storte che sorrisi        
e non puoi comprarti questa bugia.        
Quanto mi disprezzo!        
Non ho il coraggio di affrontarti        
e di dirti che cosa è reale per me.        
Temo sia troppo tardi per riportarti indietro nella mia vita.        
Il nostro gioco è andato male        
e ci ha fatto soffrire.        
Tutti gli errori che ancora mi porto dentro ti hanno allontanata.        
Dovrei ritentare, se potessimo ottenere qualcosa di più?        
        
OUT OF THESE STREETS - FUORI DA QUESTE STRADE        
        
Così tante volte sono stato debole e confuso.        
Ma se provassi con più impegno, troverei le parole da gridare?        
Così tante volte sono affondato nell'oblio.        
Un giorno avrò di più e ora conosco la verità.        
Tutti questi anni non contano.        
Dopotutto adesso lo capisco chiaramente        
e tutti i passi che ho fatto hanno aperto un'altra porta,        
che mi mostrerà qualcosa di reale.        
Troppe volte abbiamo vissuto in questa stanza insieme.        
Quanti giorni abbiamo cercato una verità diversa?        
Troppi. Davvero troppi!        
La tua cecità mi ha fatto rinunciare.        
I miei errori. Le mie promesse.        
Mi arrenderò ancora?        
Ho cercato di scovare un'altra strada fuori da questa realtà.        
Forse un giorno troverò qualcun altro che mi aiuterà ad uscire da qui.        
Ad andarmene da queste strade.        
Pensavi di aver capito la soluzione, ma devi restare qui.        
        
STAND AND THINK - FERMATI E PENSA        
        
Sono qui a scrivere da solo questa lettera.        
Mi scuso se è bagnata di lacrime.        
Le parole che ho scritto hanno fatto riaffiorare il dolore        
e i ricordi ancora mi perseguitano.        
Non posso farcela!        
Faresti meglio a fermarti e a pensare per un momento.        
Leggi tra le righe che ho scritto!       
Prima non ti ho mai implorato di restare,        
ma c'è un tempo per guardarsi indietro.        
E' troppo tardi per riportarti nella mia vita        
da quando dimoro nella sofferenza?        
La mia più grande sconfitta è stata quella di lasciarti andare.        
Spero che qualche volta ci sia qualcosa di più.        
        
MASQUERADE - MASCHERATA        
        
Ho aspettato per anni che la mia mente si aprisse.        
Sono stato riportato nel passato dalla paura,        
prima che i miei occhi si spalancassero.        
Forse domani risponderai alla mia chiamata.        
Io ti seguirò fino a crollare.        
Sono stato tradito dalle lacrime,        
prima di imparare a capire        
che avevi messo in piedi questa mascherata.        
Ora è chiaro. Lo sguardo è limpido.        
Puoi anche continuare a rubarmi i miei sogni.        
Puoi nasconderli nelle ombre e ingannarmi.        
Puoi nutrirmi con le tue bugie e circuirmi con la tua disonestà.        
Ma non senti le mie grida?        
Ho paura!        
        
FADE AWAY - SVANIRE        
        
Ciao. Buongiorno!        
Svegliati e fai un sorriso!        
E' il giorno giusto per godermi la vita.        
Una storia che mi ricordi che c'è qualcosa nel mio passato,        
di cui non posso disfarmi o da nascondere.        
Come inchiostro nella pelle porto il peso dell'orgoglio.        
E' soltanto un altro giorno in cui provare la paura.        
Ho capito che c'è un gioco diverso a cui possiamo partecipare insieme.        
Ma tu non sei dalla mia parte. Lo vedo, amore.        
Non c'è un altro modo per tornare uniti?        
Voglio abbracciarti in questa vita        
e non voglio camminare da solo.        
Abbiamo ancora qualcosa da fare insieme.        
Ho pregato e supplicato per tutta la vita.        
L'inchiostro e le ferite (mi hanno segnato) la pelle.        
Ho pianto in ginocchio e ho desiderato che i miei sogni svanissero.        
Nelle ombre e nei sussurri riesco ancora a sentire i passi dietro di me.        
Forse c'è un'altra strada a quell'incrocio.        
Non so dove andare. I miei occhi sono accecati.        
Ma i miei sogni sono vivi e ti sento respirare.        
Forse domani. Mostrami un'altra strada!        
Dimoro nel dolore che mi fa sentire così nauseato e stanco.        
Sono stati i ricordi che ho nascosto a riempire la mia mente        
di oscurità e di bisbigli?        
Mi ha suggerito la via. Quale strada prendere.        
Ci ho provato.        
        
MACHINE - MACCHINA        
        
Cammino sulla strada della vita        
con una smorfia d'amarezza in faccia.        
Cerco di arrampicarmi mentre sto affondando,        
ma non ho ancora raggiunto il ciglio.        
Passo dopo passo. Metro dopo metro.        
Vengo spinto in avanti e combatto,        
assordato dal vento che ruggisce.        
Sono costretto a strisciare, anziché a camminare.        
Mi sforzo di esprimere il mio valore        
e di vivere il sogno di cui mi hanno parlato.        
La gloria è alla mia portata.        
Mi sono liberato dai desideri e dall'avidità.        
Sono incatenato a una sedia.        
Mura trasparenti sono crollate dentro di me.        
Devo sbrigarmi!        
Non c'è più tempo di guardarsi alle spalle.        
Come un robot giro questa ruota con ottimi risultati.        
E' più veloce. Sempre di più.        
La parte nobile di una squadra vincente emerge prima del crollo.        
Sono stanco di esprimere il mio valore.        
Vivete i vostri sogni, come li avete raccontati        
e statemi lontani!        
L'eccessiva velocità porta alla rottura.        
Mi spingo verso il sole. Le ceneri giacciono ai miei piedi.        
Sto per andare in pezzi, ma la ruota continua a girare.        
Parti di ricambio sono in attesa di aggiustare la macchina.        
Arriveranno domani, già usurate dai nomi dei nostri desideri.        
        
DIALOG - DIALOGO        
        
(ATTO I)        
E' tutto finito?        
Abbiamo finalmente superato il confine?        
Vorrei ancora abbracciarti,        
ma non c'è la possibilità nemmeno di tentare.        
Le ultime parole sono state così fredde e significative.        
Quello che mi hai detto mi ha spinto nell'oscurità.        
Ora aspetto tutto solo e vorrei sapere dove sei.        
Non posso attendere di rivederti.        
La mia mente è in una tempesta di incertezza.        
Quanto sono stato stupido!        
Era troppo l'orgoglio da ingoiare.        
In nome di una bugia abbiamo diviso le nostre strade        
e adesso, con un grido di dolore, ti chiamo.        
In questo odio i nostri cuori bruceranno e moriranno.        
Non ti perdonerò mai e non piangerò.        
Perché?        
Nelle nostre convinzioni siamo ostaggi della nostra mente.        
Non ho la forza di evadere        
o di riprovare un altro giorno.        
Mi sento come se fossimo intrappolati in una rete,        
su cui resteremo sospesi per l'eternità.        
Non c'è modo di uscirne senza cadere.        
E noi cadremo.        
(ATTO II)        
Tutti i conflitti. Tutte le bugie.        
Tutte le parole e tutti gli errori.        
I giorni passano        
e vorrei vedere dov'è il limite e dov'è la mia pace.        
Nella mia mente? Nella mia anima?        
Mi hai abbandonato a disperarmi e sono solo.        
(ATTO III)        
Stai svanendo!        
Stai svanendo dalla mia vita?        
Ne ho bisogno. Vorrei ascoltare le tue parole.        
Non sono pronto per gli addii.        
Aspetto che tu possa tornare.        
Aspetto il giorno in cui potrò dirti il perché.        
        

 

Commenta il post