Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Shear - Katarsis

Pubblicato su 8 Dicembre 2015 da Federico Fasciano

LAST WARNING - ULTIMO AVVERTIMENTO

Questo è il racconto di coloro che sprofondano nella storia.
Tutto ciò che fanno è trascinarvi nella disperazione.
Cancellate tutte le loro minacce e l'innocenza!
A chi importa? A me no.
Ne pagheranno il prezzo e sarà denaro ben speso.
Sarebbe sbagliato chiederci
se le loro parole sono davvero così vicine alla verità?
Penso che lo sappiamo già
e abbiamo iniziato a pregare.
Potrò tenere gli occhi e la bocca chiusa,
ma non mi inchinerò e non sarò la vostra puttana.
Questa è la mia vendetta!
Fate un passo indietro e andatevene!
Non siete i benvenuti qui.
(E' l'ultimo avvertimento!)
Siete solo un morbo che combatterò fino alla fine.
Soffocata dal mio odio, combatterò fino alla fine.
Non ho paura di alzare i pugni nell'aria e gridare.
Dirò ciò che ho sempre pensato e scapperò.
Combatterò la vostra oscurità. Vi ridurrò a una carcassa.
Pensate che sia innocua? Esattamente come voi sono senza cuore!
E' gente come voi che tira fuori il peggio di me.
Non mi tratterrò. Vi farò a pezzi, vedrete.
E' tempo di ripagarvi. Non potrete fuggire,
perché avete fatto sparire la luna e il sole.
Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette.
Sentite la vostre ossa che si frantumano e si spaccano?
Otto, nove, dieci, undici.
Strattonerò le vostre fauci, finchè mi supplicherete di smetterla.
E' l'ultimo avvertimento! Ora andatevene!
Dovete andarvene! Vi ridurrò in pezzi!

HOME - CASA

Supplica in ginocchio, le mani congiunte.
Le hanno sottratto la vita e l'hanno spogliata dell'orgoglio.
Cerca di apparire calma, ma dentro sta gridando.
Finirà tutto in questo modo?
Suo padre è al suo fianco.
Una lacrima scende dai suoi occhi lucidi.
Costernato, la guarda in viso
e lei va alla deriva verso un luogo sicuro.
Le sembra di essere a casa,
nel calore di un sogno d'infanzia
che la protegge dall'oscurità e dal male ignoto.
Chiude gli occhi e ritrova la via verso casa.
Quando cala la notte,
li sente ordinare: "Pronuncia il tuo addio!
E non aver paura di gridare aiuto!
Griderai aiuto quando ti perderai nel buio".
Le sembra di essere a casa e continua a sognare,
mentre precipita nelle tenebre sconosciute.
Chiude gli occhi per un'ultima volta e si ritrova a casa.

HEAVEN INTO HELL - PARADISO ALL'INFERNO

Quando lo guardi negli occhi, puoi scorgere oltre il loro fuoco.
Puoi percepire tutto l'odio che vi striscia dietro.
Lo diffonderà tutt'intorno a sé con mano ferma.
Demolirà la tua anima senza alcun rimorso.
Ti distruggerà. Tutto ciò che possiedi, scomparirà.
Non ci sarà luogo dove potrai scappare.
Ti legherà le mani e ti farà partecipare al suo gioco.
Tutti noi viviamo nel peccato,
ma egli ti condurrà su sentieri sconosciuti.
Non sono un angelo e il diavolo vive in me.
Senti come brucia sulla tua pelle!
Non gridare aiuto! Non cercare di urlare!
Getterà la tua anima dal paradiso all'inferno.
Guarda come i colori del cielo cambiano!
E' il segno che è arrivato il momento degli addii.
Lascia perdere tutte le cose buone che hai dentro
e abbi paura di far parlare la tua mente!
Fai un respiro profondo e lasciati andare!
Ancora un istante e perderai te stesso.
Ci sono alcuni segreti che non racconterei mai.
Li ho chiusi a chiave e questo mi renderà libera.

HOLLOW, BLACK & COLD - VUOTO, NERO E FREDDO

Mi hai spinto fuori dalla tua vita.
Era chiaro. Hai tracciato una linea
e le parole non sarebbero sufficienti per esprimere
quanto ho tentato, senza mentire.
Ma quanto a lungo si può resistere
quando ci si sente sminuiti e abbattuti,
fino a rimanerne dissanguati?
Eppure ancora cerco di arrivare a te.
Il tuo cuore è vuoto, nero e freddo.
Non hai un'anima e dentro sei solo.
Ti sei perso ed è per questo che avveleni ogni cosa che tocchi.
Sei come un veleno che ti scorre dentro e mi uccidi.
Ora capisco tutto.
Percepisco tutta la paura di cui sei la causa
e so prevedere prima ogni tua mossa.
Giuro. Conosco a memoria ogni tuo difetto.
Il mondo che dai è il mondo che prendi
e un giorno pagherai i tuoi debiti.
Resterai nelle ombre della tua vergogna.
Spegni la luce! Fai calare il sipario!
Il cielo è diventato nero. Si fatica a respirare.
Mi soffochi fino alla morte e alla fine mi sputi in faccia.

I CARE - ME NE IMPORTA

Non capiscono. Non lo faranno mai, ma a me importa.
M'importa ed è l'unica cosa che conta.
La mia vita.
Sono io che la vivo con il mio dolore e la mia croce.
La mia sofferenza per voi non significa niente.
Per voi è un inutile spreco di tempo e spazio.
Ai vostri occhi è solo una goccia nell'oceano,
ma è la mia vita e a me importa.
E' davvero l'unica cosa che conta.
Lasciatemi stare! Non ho bisogno di voi,
né che mi ricordiate cosa sono diventata.
A me importa del mio dolore
e voi non siete niente di niente.
Una prospettiva non è ciò che mi serve
o che devo avere per forza.
Non c'è posto per questo.
Tutto questo accade qui e ora.
Non ho bisogno di farmi carico di tutta la sofferenza dell'universo
per sapere che c'è.
Non c'è bisogno di farmelo notare.
Lasciatemi vivere! Non ho bisogno di voi,
né che mi ricordiate cosa sono diventata
(o il totale fallimento in cui mi sono trasformata).
A me importa del mio dolore
e voi non siete niente di niente.
Vi sbagliate! Non ne avete alcun diritto!
Lo spazio che contaminate con la vostra presenza è già troppo ampio.
I miei sforzi non significano niente per voi, ma sono ancora i miei.
E se questo è il vostro modo di guidarmi, allora voglio perdermi.
Non capiscono. Non lo faranno mai, ma a me importa.
M'importa ed è l'unica cosa che conta.

A HOPELESS TRAGEDY - UNA TRAGEDIA SENZA SPERANZA

La strada è arrivata alla fine e noi ci abbandoniamo al dolore.
Guardo nello specchio e non vedo niente.
Nella sofferenza, nella rabbia e nell'agonia la fiamma non muore mai.
Si spinge fin nei nostri patimenti e come una fenice risorge.
E' un volto che un tempo conoscevo molto bene.
Ora non è nulla. Solo un ricordo lontano.
Un brutto sogno durato troppo a lungo.
Non un solo giorno è passato senza che pensassi alla morte
e ho paura di fare un altro respiro.
E se fosse l'ultimo? Svanirei nel passato.
Scriverebbero la storia della mia vita?
Una tragedia senza speranza, triste e piena di fatica.
Dovrei continuare a far finta o dovrei distruggere tutto?
Se non dirò niente, potranno ancora sentire il mio pianto?
Non ho mai avuto una vera occasione.
Non ci sono mai veramente passata.
Spero che gli altri non vedano cosa vive dentro di me.
Spero che non percepiscano i segreti che nascondo.
E' un volto che un tempo conoscevo molto bene.
Ora non è nulla. Solo un ricordo lontano.
Un brutto sogno durato troppo a lungo.
Non un solo giorno è passato senza che pensassi di morire.

WHISPERS FOLLOW YOU - SUSSURRI CHE TI SEGUONO

Avresti dovuto aprire gli occhi prima
e accorgerti che le cose in tutto questo tempo stavano andando male.
Parlavano alle tue spalle e i sussurri ti seguivano.
Ti hanno compatito e mi chiedo come tu possa averli ignorati.
Una sensazione. Un pizzicorio ti corre sotto la pelle.
Non puoi tenere a bada questo fuoco.
Soltanto cancellando le aspettative hai continuato a restare vivo
e tutto ciò che hai fatto ha soltanto alimentato la fiamma.
Tutti i miei pensieri erano reali oppure erano bugie?
Ci rinuncio e mi riprendo ciò che era mio.
Sono solo la parvenza di chi ero una volta.
Uscirò da questa prigione che mi hai costruito intorno.
Questa cosa che ho dentro mi suggerisce che presto si scatenerà l'inferno,
a causa di tutti questi segreti e dalla confusione che ti circonda.
Vieni e prendimi! Se mi vuoi, io sono qui.
Fallo o vattene, ma non trascinarmi a fondo con te!

FOR THE RESTLESS - PER GLI IRREQUIETI

Ho chiuso. Non c'è tempo di spiegare.
Oggi comincerò una guerra.
Ho il potere tra le mani.
Sono la rivolta, la tempesta e l'anarchia,
perché adesso ogni minuto sembra un giorno.
Oh Dio, fa che sia rapido!
Sono all'estremo e mi sembra di precipitare.
Di spronfondare in queste emozioni.
La fine è vicina. Aprimi gli occhi per mostrarmela!
Voglio ogni cosa e la voglio adesso!
Non c'è tempo di aspettare, né tempo da perdere.
Non ho mai davvero voluto essere
una di quelle persone che giocano con le regole.
So che potrebbe sembrare una cosa buona,
ma voglio la mia strada e la voglio adesso!
Sai che potresti abituarti a sensazioni come queste, così positive.
Per niente! Non aspetterò!
Non c'è più tempo.
Tiriamo i fili con le nostre mani
e sicuramente faremo cambiare le cose.
Perché stiamo ad ascoltare le loro parole?
Sai che ci rallentano e basta.
Non ci arrenderemo, perché è quello che avete sempre sognato.
(Abbiamo sempre atteso che i nostri sogni più sfrenati si realizzassero).
E anche i nostri desideri, (se crederai in me).
Tutto ciò che avete sempre voluto sarà presto vostro.
(Tutto quello che avete sempre sognato si realizzerà).
Non lasciate mai che vi fermino!

NOT MYSELF - NON IO

Non ho mai voluto essere come sono.
Non mi riconosco più.
Ci sono cose che ho fatto di cui mi pento.
Azioni di cui non vado fiera, ma che non posso cancellare.
L'oscurità ha ottenebrato la mia mente
e ho perso il controllo su tutto.
Eppure sono ancora qui davanti a te.
Mi metterò in ginocchio di fronte a te,
supplicando la tua misericordia.
E' facile perdonare, ma è impossibile dimenticare.
Mi perdonerai? Non ho mai voluto sentirmi in questo modo.
Se solo potessi cambiare! Sono stata così debole.
Mai avrei pensato di avere una tale paura, ma ora lo so.
Questa non sono io.
Ci proverò. Sto piangendo e ti imploro.
Resta con me!
Ho dei problemi e ho commesso innumerevoli errori,
ma lo stesso è accaduto a te e io ti ho perdonato.

TURMOIL - DISORDINE

La gravità è tua nemica e ti tira verso il basso
con una stretta ferrea intorno alla gola.
Ti tiene inchiodato giù come le radici profonde di un albero.
Si attacca a te e non vuole lasciarti andare.
Ogni giorno è un giorno di pioggia.
Una tempesta senza fine,
che ha inondato questo posto per troppo tempo.
Affondiamo nell'acqua. Siamo imprigionati nel fango
e una palla alla catena ci trascina sul fondo.
Il disordine è tutto intorno a te.
Non lasciare che ti spezzi!
Il sole spunterà ancora.
Apri le ali e vola via!
Questa tempesta un giorno si calmerà.
Le gambe non mi abbandoneranno. Ti supplico!
Non ho più lacrime da versare e ho perso l'ultima goccia di speranza.
Ho pregato che Dio mi salvasse.
E' l'ultima risorsa su questo sentiero di pessimismo?

 

Commenta il post