Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Riverside - Second life syndrome

Pubblicato su 5 Dicembre 2015 da Federico Fasciano

AFTER - DOPO

Non resisto più.
Non riesco a respirare.
Sono stanco di questa maledetta oscurità.
Sono stanco della tristezza e delle lacrime
che verso ogni giorno.
Con l'ultima cena di ieri
ho perso completamente me stesso.
Mi sono convinto di essere qualcun altro.
Per amor di Dio, ho bisogno di essere reale!
Di sentirmi concreto.
Ho davvero bisogno delle persone?
Sento la necessità di cambiare la mia vita.
Ma sarò ancora me stesso?

VOLTEFACE - VOLTAFACCIA

Ho trascorso la mia vita fin qui,
ad aspettare qualcosa da cui ripartire.
Ora mi accorgo di essere stato davvero insensibile
nei confronti delle cose che mi sono passate accanto.
Ho bisogno di arrivare a toccare terra con le mie gambe.
Ho bisogno di cambiare stile di vita.
Ho bisogno di liberare la mia mente dai ricordi.
Ho capito che sono avvitati al mio cervello.
Il tempo passato mi ha convinto di ciò che provo.
Galleggio nell'oscurità.
Ma quanto lontana è la luce?
Dentro di me si distende una terra di paura.
Non vuole che si sappia che là fuori la paura non esiste.
Vorrei che tu guardassi. T'importa?
Ti faresti da parte per lasciarmi passare?
Non capisci che è come se fossi morto facendo così?
Ne ho abbastanza di notti senza sogni.
Ne ho abbastanza di notti insonni.
Sono quello che sono. Togliti dalla mia vista!
T'importa?
Puoi mettermi in una gabbia di leoni.
Puoi rubare la mia anima o darmi un secondo nome,
ma non ho nessuna intenzione di smettere di combattere
e non ho più paura.

CONCEIVING YOU - IMMAGINANDOTI

Ti stavo guardando
e non ho aspettato il momento giusto per fare la prima mossa.
Vuoi sapere perché continuo a evitare il tuo sguardo?
Perché sto scappando?
E' folle, lo so!
Ti ho immaginata per tanto tempo
o forse sono soltanto destinato a restare solo.
O magari qualcuno arriverà a capire che
non sono capace di condividere il mio mondo.
Ancora continuo a scappare.
E' folle, lo so!
Ti ho immaginata per tanto tempo.
Se solo fossi capace di cambiare le cose che ho intorno,
potrei continuare a immaginarti ancora per molto.
Sono cresciuto facendo così.
Immaginandoti per tutto il tempo.

SECOND LIFE SYNDROME - LA SINDROME DI UNA SECONDA VITA

(PARTE I - DALLA MANO ALLA BOCCA)
Da un giorno all'altro, dalla mano alla bocca,
perfezioniamo i nostri viziosi rituali,
assuefatti ad ognuno di essi.
Cadremo un'altra volta, in attesa dei decreti della provvidenza.
Non voglio sprecare più la mia vita!
Voglio vivere giorno per giorno, dalla mano alla bocca.
Voglio vedere la luce e non dar peso ai tuoi progetti.
Voglio fare tutto a modo mio.
E quando ogni cosa sarà in frantumi,
sentirò di aver interrotto la mia caduta.
Non posso continuare a fingere di sentirmi forte quando si parla di noi due.
Senza il tuo sostegno finalmente comincerò a vivere la mia vita.
Voglio solo che tu sappia di questo momento.
(PARTE II: ESIBIZIONE SEGRETA)
Voglio sentirti sospirare sul mio collo.
Voglio sentire il tuo respiro.
Sento che vorrei che rimanessi.
Non conosci il mio nome, né conosci il mio volto.
Conosci solo i pensieri condivisi nel mio nascondiglio privato.
E' un'esibizione segreta. Una cura per la solitudine.
Mi sono incagliato in una pausa e non posso tornare indietro.
Sai che ci sono cose che non si possono dimenticare.
Mi hai aiutato tanto a imparare a essere distaccato.
E quando ogni cosa sarà in frantumi,
sentirò di aver interrotto la mia caduta.
So di non aver più bisogno di te.
La vita è troppo corta per restare a temporeggiare in lacrime.
Ti cancello ora!
Non ho più bisogno di te.
Ti cancello insieme al mio passato.
(PARTE III - RITUALI VIZIOSI)

ARTIFICIAL SMILE - SORRISO ARTEFATTO

Ciao, amico mio! Stringimi la mano!
Raccontami le tue bugie col tuo sorriso artefatto!
Non impazzirci!
Voglio solo aiutarti a dire quelle parole a voce alta.
Non mi piaci, perché piaci agli altri.
Ti odio perché loro ti amano.
Ti auguro il male perché loro ti augurano il bene.
Mi sentirò felice quando ti manderanno affanculo.
Accelera la mia caduta!
Abbattimi e pronuncia quelle parole a voce alta!
E' questo quello che facciamo.
E' questo quello che siamo.
Perché non ti fermi?
Hai sempre considerato la mia vita opposta alla tua.
Raccontami le tue bugie!

I TURNED YOU DOWN - TI HO RESPINTA

Ti ho respinta con tale fretta che mi sono sentito male.
Nei miei pensieri più profondi sto gridando.
Nei miei pensieri più profondi sto piangendo.
Fa freddo. Fa tanto freddo.
Ti ho respinta senza pensare e mi sono sentito male.
Quanto avrei voluto che me lo avessi detto prima.

DANCE WITH THE SHADOW - BALLARE CON L'OMBRA

Devo rimettermi in sesto. Devo resistere.
Sono al punto di non ritorno.
Sono sul lato giusto del mio cuore
e il momento della verità sta per calarmi addosso.
Non m'importa se sarà ciò che voglio.
E' scritto nei miei occhi.
Puoi pensare di me quello che credi. A me non importa.
Puoi ridere delle mie abitudini e delle mie necessità.
Temo che rimarrò impassibile.
Devo farlo, prima che tu pretenda di dirmi chi sono.
Prima che cerchi di farmi essere qualcun altro.
Esci dal mio spazio!
Non m'importa se è scritto nei miei occhi.
Puoi pensare di me quello che credi. A me non importa.
Puoi sputarmi in faccia tutto il tuo veleno.
Temo che rimarrò impassibile.
Sprechi il tuo fiato.
Balliamo, amica mia?
Unisciti alla danza dell'ombra!
Sono sulla vetta, pronto a cadere.
Sono nel bel mezzo del punto di non ritorno.
Cerco di dimenticare i giorni in cui non sono stato in grado di agire.
Non mi tirerò indietro.
Mi sono spinto troppo in là.
Posso quasi vedere la luce e sentirne il calore.
Posso vivere il momento che ho atteso così a lungo.
Ho anteposto a me ogni altra cosa.
Ora il dado è tratto.
Con le braccia spalancate, mi pongo di fronte al mio passato.

BEFORE - PRIMA

Sono diventato resistente a me stesso.
Alla mia debolezza e al mio dolore.
Sono diventato un uomo che vuole vivere
e mi sento di nuovo attivo.
Ho cambiato me stesso.
Sono diventato incline ad essere forte.
Devo iniziare la mia seconda vita!
I residui delle tue lacrime e dei tuoi sorrisi
vanno buttati fuori e cancellati dalla mia mente,
senza interrogarsi su quanto farà male.
Mi sento al sicuro.
E' questo che voglio davvero?

 

Commenta il post