Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Reflexion - Dead to the past, blind for tomorrow

Pubblicato su 5 Dicembre 2015 da Federico Fasciano

NON STOP GLORIOUS RIDE - MERAVIGLIOSA CORSA SENZA FERMARSI

L'ultima volta in cui ho camminato da solo
era l'ultimo giorno della mia vita.
Ho camminato per tanto tempo e
la nuova alba non spuntava mai.
Mi faceva sentire come se avessi già visto tutto prima.
Questo era sufficiente per tirare avanti, ma nulla di più.
Mi aggrappo a me stesso ancora una volta
e alla fine mi aspetto di cadere.
Il mio corpo spezzato e colpito
attende di rinascere.
La mia mente superficiale fa schizzare
fuori tutti i pensieri.
(Sto cadendo dall'alto).
Ho voltato pagina per tornare
a questa cosa chiamata vita
e non toccavo queste pagine impolverate da parecchio tempo.
Questa volta mi sono spinto troppo in là e troppo in alto,
ma continuerò questa meravigliosa corsa senza fermarmi.
Occhio per occhio, parola dopo parola.
Tutti sanno che non farà male.
E' un prezzo troppo alto per te da pagare,
per la mia vita e per i miei errori.

EMBRACE OF WRATH - L'ABBRACCIO DELL'IRA

Nell'oscurità e poi ancora a casa.
Amo vagare nel buio.
Oh, non capisci che voglio stare solo?
Il mio cuore di vetro è rimasto stordito per troppo tempo.
Non capisci? Non ti accorgi che qui non c'è speranza?
Viviamo soli nelle tenebre.
Io credo nel buio e devi fidarti di me.
Alla fine è l'unico modo per essere liberi.
Non sarò io quello che ti sveglierà
dallo stupido sogno che ti piace fare.
Oh, non capisci che siamo nel buio, che lo si voglia o no?
Perché non accetti che ti hanno distrutto tanto tempo fa?
Benedetto da questo mondo di autocommiserazione e avidità,
nel calmo abbraccio dell'ira,
vivrai l'eterna desolazione.
La falsa speranza di salvezza crescerà dentro di te
come una fottuta malattia.
E' troppo difficile da capire?

TWILIGHT CHILD - FIGLIO DEL CREPUSCOLO

Tocca la luna e cammina sul mare.
Benedici colui che è nato dalle lacrime.
Lasciami andare! Liberami!
Segui il sentiero che pensi sia giusto.
Abbi il controllo del mondo intorno a te.
Lasciami andare! Liberami!
Offrendo il tuo cuore e la tua anima,
la notte ti guiderà lungo la strada
e potrai leggere i segni nelle stelle.
Troverai un posto dove restare.
Lascia che la notte ti guidi nel tuo viaggio.
Quando non avrai più modo di tornare indietro,
sconfiggerai la maledizione che ti hanno gettato addosso
e sarai libero per sempre.
Quando si scatenerà la tempesta,
la pioggia ti colpirà in viso.
Spalanca le braccia e sorridi.

DANCING IN THE AIR - DANZARE NELL'ARIA

Una processione di serpenti nel tuo letto.
Una discoteca di rettili nella tua testa.
Un frammento di bellezza nel completo rimpianto.
La finzione della gioia quando la speranza è morta.
Pensi che non cadrai, se solo seguirai la corrente?
Ti sbagli davvero.
La tua vita è soltanto uno scherzo.
E' un richiamo a quei giorni di tristezza
che rieccheggiano nella tua mente.
Un sussurro nel buio.
"E' tutto! E' tempo di andare".
Una corona di spine sul tuo capo.
Un Gesù moderno senza alcuna grazia.
Una toga da martire e un mondo crudele.
Il bacio di Giuda e un'ultima riflessione.
Guarda come danzi nell'aria.
E' scritto nel tuo destino.
Quando il troppo non è abbastanza,
serve un proiettile nella tua testa.

DEAD WITHOUT YOU - MORTO SENZA DI TE

Il destino mi ha guidato attraverso la valle delle anime cadute,
ma senza di te sarò morto prima dell'alba.
Il mondo intero è dietro la mia porta.
I ratti ballano sul pavimento della mia stanza.
Sono ancora così stanco e penso che resterò a casa.
Sei tu che hai reso il mio mondo bugiardo.
Tutto quello che faccio, lo faccio per te.
Il mio cuore è morto senza di te.
Non uccidermi dicendo che ormai è finita.
Il mio cuore è morto senza di te.
Ti sei presa tutto ciò che avevo.
La casa, il denaro, la mia anima.
Sì, so di averli persi,
ma ancora sono qui ad implorare di avere qualcosa di più.
Sono innamorato di te.

WEAK AND TIRED - DEBOLE E STANCO

Guarda! E' ancora qui il signore del dolore e del piacere.
Svegliati o diventerai pazzo!
E' l'arte che noi solitamente chiamiamo amore.
Ti aspetta, poi ti seppellisce. E' qualcosa che ti fa sentire amato.
Sanguini e sogni, alla ricerca di un motivo per andare avanti.
So bene che il tuo cuore è sempre in fiamme.
Ti stai perdendo nel desiderio.
Il tuo corpo è debole e stanco e saresti pronto a morire per amore.
Quando ti perderai, le cose non saranno più le stesse.
Ti porterai dietro l'ombra di un'anima spezzata.
"Meno m'importa e meno piangerò" hai detto
e ora i tuoi occhi sorridono, ma la tua anima è defunta.
E' il dolore che provi a rendere il tuo mondo più reale?
E' stato il peccato perfetto a uccidere il tuo unico sogno?
Nella malattia e nella morte, nessun ricordo. Nessun rimorso,
finché la vita non ci separerà.

BLACK IS THE COLOUR OF YOUR LIFE - NERO E' IL COLORE DELLA TUA VITA

Unghie nere e capelli neri.
Labbra nere e vestiti di un nero intenso.
Uno spirito nero e lacrime nere.
Nero è il colore della tua vita.
I senza cuore non piangono mai.
I senza dolore non muoiono mai.
Queste ali mi terranno in alto
e non mi abbandoneranno mai.
Mi sosterranno durante il giorno.
Hai aspettato tutta la vita
che qualcuno ti riportasse a casa.
Oh, quanto hai aspettato
che qualcuno ti riportasse a casa.
Oh, quanto hai aspettato
che qualcuno restituisse il colore alla tua vita.
Ti segue giorno e notte
e ti fa perdere la testa.
Induce alle lacrime i tuoi occhi.
Hai aspettato tutta la vita
che qualcuno ti riportasse a casa.

THE ONE WITH NO NAME - L'UOMO SENZA NOME

Sei in attesa dell'angelo caduto.
Spogli la tua anima per colui che la violenta.
Bevi il sangue di un santo per preservare l'alba.
Ho celebrato il dolore e per sette anni
mi sono trascinato in una tristezza
che non mi lasciava andare.
Ora la pelle ferita brucia dall'interno.
Non posso credere di essere finito.
Mi abbandono ai sogni e dimentico la realtà.
Sono l'uomo senza nome.
Ho perso le mie paure, la fiducia e la fede.
Sono l'uomo senza nome.
Non ho bisogno di resistere, se non c'è nient'altro da dire.
Non mi serve il tuo volto adombrato
per dimostrarmi che ho sbagliato.
Affondo in un mare di amarezza e timore.
Non posso credere di essere finito.

FOREVER GOT TOO LONG - PER SEMPRE ERA TROPPO

Sei chiusa nel mio cuore.
Tocco il tuo viso e mi chiedo perché ci siamo perduti.
E' passato tanto tempo da quando siamo rimasti
insieme a sognare dei momenti trascorsi.
Recuperiamoli un'ultima volta, in nome del nostro amore.
Pregherò finché sarai pronta a fidarti del tuo destino.
Quei tempi sono stati troppo difficili
e dobbiamo ricordare che eravamo privi d'amore.
Ne sarò devastato se non mi concederai un'altra notte.
Ora siamo già in attesa, in preghiera e nella speranza
di giorni migliori.
So che non potevamo avere più di così.
Perché ce lo siamo fatti scappare?
Ricordo che avevamo stretto un patto,
ma in eterno forse era un tempo troppo lungo.

THE THOUSAND NAILS IN MY HEART - I MILLE CHIODI NEL MIO CUORE

Mi stavi davanti nel tuo bellissimo vestito.
C'era il sole nei tuoi occhi e per un istante
hai reso il paradiso reale.
Portavi fiori sulla testa e i tuoi capelli brillavano.
Niente sembrava potesse ucciderci,
ma ancora una volta mi sbagliavo.
Il paradiso eri tu e mi facevi sentire vivo,
ma non potevo credere in qualcosa che mi faceva morire dentro.
Il paradiso in me era una bugia.
Quando arrivò la tempesta, cominciò a piovere.
Dietro un velo bianco ti vidi piangere
e le nubi si fecero scure.
Prima che il mio paradiso andasse in frantumi,
scorsi il tuo meraviglioso vestito sporco di sangue
e mi sentii trafitto da un migliaio di chiodi nel cuore.
Ancora posso avvertire la tua presenza accanto a me
e nelle ombre che calano vedo il tuo sorriso.

JUST ONE WORD (GOODBYE) - SOLO UNA PAROLA (ADDIO)

Sembrava la fine del mondo
vederti uscire da quella porta.
Non hai pianto una sola lacrima.
Hai detto solo una parola: addio!
Mi sveglio tutte le notti per nutrire
i serpenti che dormono con me.
Vedo ragni correre dappertutto.
Prendo le mie pillole e me ne torno a letto.
Mi sento così a pezzi. Le gambe vacillano
e mi fanno male gli occhi.
Mi sento così a pezzi e ora so cosa si prova
ad essere completamente soli.
Pensavo di aver trovato la mia via verso casa.
Pensavo di sapere di chi non mi potevo fidare,
ma non sono riuscito a vedere le tue bugie.

 

Commenta il post