Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Marble arch - Another sunday bright

Pubblicato su 30 Novembre 2015 da Federico Fasciano

A MILLION CRISIS - UN MILIONE DI CRISI

Cerco di avvicinarmi per guardare dalla finestra.
E' un'altra domenica luminosa,
ma la febbre mi rende sensibile alla luce.
Penso che resterò a letto finché farà notte.
Non so spiegarlo a parole,
ma è tempo di cercare di cambiare.
Nella disperazione, e perso ogni controllo, sto per collassare.
Mentre le mie necessità mandano in pezzi le mie difese,
marcirò fino a svanire.
La mia intensa e ardente sete mi sprona a lottare.
E' come se un milione di crisi mi scuotessero dall'interno
e mi costringessero a intervenire.
E' il solito sviluppo dei sintomi che mi caratterizzano.
Nè una stella diurna, né la luce della luna mi appaiono come ispirazione.
Ingoierò queste bugie ed esse diverrano la mia maschera.

SILENT DANCE - DANZA SILENZIOSA

Sei stata qui intorno per eoni.
Cerchi di sentire le pulsazioni, ma non riesci a respirare.
Le luci della strada brillano attraverso gli scuri.
Cerchi di muoverti, ma non ci riesci.
Canti e danzi. E' sceso il silenzio.
Siamo tutti uguali in questa città congelata.
Cuori solitari, al primo posto delle classifiche.
Mettiti un vestito stretto solo per stanotte.
I demoni gridano e ignorano le tendenze.
Gli schermi ti indicano la direzione verso cui andare.
Ti sforzi di provare qualcosa per sentirti viva.
In una città dove il suolo è così lontano,
siamo tutti talmente isolati.

FOR REAL - REALE

Non andare avanti. Io sto perdendo il controllo.
Il fuoco che sento dentro è così reale.
E ancora, sento il gelo del ghiaccio lungo la schiena.
E ancora, sento il sapore di sangue sulla lingua.
Vedo quello che mi vuoi mostrare.
Provo quello che mi vuoi far provare.
Non ferirmi. Non mi sento bene.
Non starmi intorno. Vattene!
Non ti voglio dentro di me!
Vorrei cancellarti! Premere il grilletto ed eliminarti.
La stessa reazione ogni volta.
Mi dici che è tutto reale.
Vedo quello che mi vuoi mostrare.
Provo quello che mi vuoi far provare.
La conclusioni a cui giungi sono una strana soluzione
per accertarti che io non abbia paura.
La conclusioni a cui giungi sono una strana soluzione
per accertarti che tutto questo non sia reale.

THE INMOST - L'INTERIORITA'

Stai abbattendo le mie difese,
così preziose e solide.
Ho lottato per riaverti indietro
e per prevenire i tuoi attacchi taglienti.
Ad ogni respiro tu fissi il mio cuore
e questo mi riporta al principio.
Nascondo il mio viso e comincio a capire
che di me non posso darti di più.
Lo sai, anche se non ti ho mostrato quanto fa male dentro.
Dovrò affidarmi ad un amore assente per farcela e
per sentirmi libero.
Quindi questo sarà il prezzo:
un'anima gelida come il ghiaccio.
Come una spirale mi si muove dentro.
C'è altro da nascondere?
In lacrime mi hai chiesto cosa provo.
E' qualcosa di sincero, qualcosa di reale,
ma per i miei gusti è fin troppo vicino.
E' l'interiorità ciò che temo di più.

NOT THE ONES - NON GLI UNICI

E' il suo modo per raccontarsi che va tutto bene.
E' il giorno giusto per ammettere che non va bene affatto.
I momenti si consumano e i volti guardano altrove.
Non si può tornare indietro.
Come la maggior parte delle cose, cresce nel tempo che hai a disposizione.
Lei lo ha dipinto di nero e ha detto addio al nostro amore,
come è giusto fare in una notte come questa.
Non mi sono mai sentito così perduto prima,
da quando la tua fiamma luminosa si è spenta. Ma non sono l'unico.
Stanotte nessuno le respira accanto. Stanotte chiuderà gli occhi
e fingerà che va tutto bene.
In questo mondo affollato, tutte le voci si confondono.
Cerco di minimizzare.
Guardo i suoi occhi stanchi e scoraggiati,
che lei tenta di nascondere.
E' a pezzi e ha bisogno di dormire.
E' nella condizione di provare un'ultima fuga.
Sento l'oscurità che respira e il tempo scorre,
mentre mi avvicino al prossimo attacco.

FELLOW SINNER - FRATELLO PECCATORE

Proprio tutte le volte che sono sul punto di andarmene,
capisco quello che la voce dice:
"Alcune cose non cambiano mai.
Alcune cose rimangono sempre uguali".
Poi ritorno, come al solito,
ma per me non c'è più nulla di vero.
Sono amori basati solo sull'attrazione, tra due anime
che non provano alcun sentimento.
Diffondiamo una malattia, facendo ciò che facciamo
e inginocchiandoci davanti alla verità.
Sii il mio fratello peccatore.
Una volta eravamo così puri,
ma ora sei sporco quanto me.
Finisce qui e ti assicuro
che non mi turberà sapere come sei.
Tra tutte le cose che ho fatto, non ce ne è una che potrei rifare.
Sono stato sleale, trascurato e inconsapevole.
Alcune cose rimangono sempre uguali.
E' solo difficile credere che tu possa farmi una cosa così,
ma non è qualcosa che io possa comprendere,
quindi non te ne faccio una colpa.
Il mio errore è il medesimo
e non mi turberà sapere come sei.

DEAD AIR - ARIA STAGNANTE

Ancora una volta percepisco il diavolo
vicino al mio orecchio,
come in ogni occasione in cui
la mia autostima trascura la paura.
Parla un linguaggio di cuori abusati e infranti.
Di solitudine e odio che spesso prendono strade diverse.
Eppure ancora credo che il tempo un giorno ci dirà
perché i sogni congelati non si sono mai disciolti,
nemmeno di fronte alla beatitudine del tuo cuore.
Ogni singolo, lieve tocco mi costringe
sulle ginocchia, in un'incertezza così reale.
Ho lasciato la scena dove la coesione appariva individualità
e dove i demoni tessevano i loro piani,
nei miei sogni tormentati e ossessivi.
Mi nascondo gli occhi per non farti capire
quanto ho dovuto lottare contro
questo vivido disegno, che si è frapposto alla mia vista.
So che questi momenti passeranno presto,
come carri del dubbio o come il gelo del mattino.
Quando la dignità non varrà più niente
e ogni lacrima si congelerà,
tirami fuori da questa oscura aria stagnante,
l'unica che respiro.

END OF WORDS - LA FINE DELLE PAROLE

La fine delle parole. La verità che non puoi rifiutare.
Sembra sempre che i tuoi nemici vivano grazie alle bugie.
Ti spegni e un altro giorno renderà più accentuato il tuo fallimento.
Cerchi di trovare conforto in questo ruolo amaro.
Ammetti che il tempo si è lacerato
negli anni in cui ti sei sforzato di nasconderti dietro una maschera.
Il silenzio sta tornando o sei tu che lentamente stai svanendo?
E' una situazione sempre sedata,
come la condizione che stai cercando di raggiungere.
E' amara e fiacca. Così il tuo vecchio disappunto riaffiora.
Alla fine perdi tutto. Il collasso è totale e la ricaduta completa.
Una notte normale.
Arriveresti a barattare il giorno per una notte normale.

SUDDEN SHOWERS - ACQUAZZONI IMPROVVISI

Cosa succederebbe se la vita ti si rivoltasse contro
e frantumasse le tue illusioni, false e informi,
che tu chiami soluzioni?
Cosa succederebbe se la forza mi portasse
a scatenare il pericolo occulto degli angeli caduti?
So che posso nascondermi dietro migliaia di volti
in un luogo buio,
ma scappare significherebbe omettere tutte le
immagini ermetiche dei sogni infranti.
E quanto più andrai avanti,
più indietreggerai nella vergogna,
come quando il piacere assorbe il dolore.
E più da vicino guarderai, più sarò lontano,
perché so quanto mi puoi ferire.
Odio quando cambi discorso nella conversazione.
Dirti addio sarebbe un modo sicuro per me di restare solo.

LAST DAY EVER - L'ULTIMO GIORNO IN ASSOLUTO

L'ultimo giorno è finito. Si è consumato nei minuti di attesa.
Questo è il mio ultimo giorno e la vita mi scorre davanti agli occhi.
Quando comincerà il panico, ci saranno lacrime vuote,
sudori freddi e apatia e io guarderò le ore passare.
Nubi scure si radunano nel cielo. Manca qualcun altro?
Ancora un respiro e la paura mi abbandonerà.
Un fuoco chimico mi brucia dentro,
ma non m'importa più se dovrò uscire
da questo tempo, da questo mondo e da questa notte.
Pochi sono i secondi di speranza nella pioggia oscura.
L'ultimo bagliore di luce sta morendo.
Il sole diventa nero e io svanisco dentro me stesso.
Stanotte avrei bisogno solo di un po' di pace mentale.

 

Commenta il post