Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Edguy - Tinnitus sanctus

Pubblicato su 1 Novembre 2015 da Federico Fasciano

MINISTRY OF SAINTS - IL MINISTERO DEI SANTI

Quando le luci si affievoliscono,
puoi sentirlo rivivere,
spinto dalla fobia dell'amore
che non ti passa mai accanto.
Quando la notte stende un velo sul giorno,
aspetti che l'inondazione ci ricopra per lavare via le macchie.
Guarda i cieli nuvolosi!
La pioggia velenosa e gli angeli che piangono!
Le crepe evidenti sui sigilli!
Stanotte migliaia di angeli cadranno
e il paradiso sarà sbattuto contro il muro.
Il cambiamento ci domina.
Possiamo renderti chiunque tu voglia
e per il mattino ce ne saremo andati.
Ministero dei santi.
Hai paura di essere inghiottito dalle onde.
Pane e circensi.
Pane e vino piovono sulla vostra parata.
Gira e rigira, giri come una ruota,
invocando la redenzione.
Hai spezzato il settimo sigillo.
Purificheremo la tua anima dal peccato
e pregheremo per te. Gli angeli canteranno
e noi occuperemo il nostro posto d'onore.

SEX FIRE RELIGION - LA RELIGIONE DEL SESSO BOLLENTE

Ehi amico, non mi porgeresti l'orecchio?
Rivelami tutto di te, ma tieniti le tue paure!
Voci divine mi hanno detto cosa fare.
Loro non hanno più pulsazioni
e ti hanno lasciato alla tua disperazione.
Ti hanno preso, legato e travolto.
Non si può resistere al canto delle sirene che ti chiama.
E' una vita vissuta sulla lama del rasoio.
Puoi anche chiudere gli occhi, ragazzo,
ma lei ti fenderà le palpebre in due
e tu non potrai far finta che non c'è.
Quando il tempo andrà in pezzi,
sarò battezzato con un'essenza floreale,
che fluttuerà direttamente fino alla porta del paradiso.
Religione del sesso bollente!
Posizioni visionarie!
C'è un angelo nel tuo tempio del piacere.
Religione del sesso bollente!
Per me l'accesso è garantito.
C'è un angelo nel tuo tempio d'amore.
Appare una spettacolare e selvaggia donna
con una borsa piena di sorprese.
Sono nella merda! Intrappolato in un casino!
Come immobilizzato da una catena che esce dal mare.
La sirena si fa il bagno nel lubrificante.
Ti ruba la scena.
Ti cavalca, ti lega e ti travolge.
Forse non conosce l'amore,
ma sa come farlo e ha il divino sotto la pelle.
Nella città del male toccheremo il cielo.
Che la corsa al paradiso abbia inizio!
Quando il tempo andrà in pezzi,
sarò battezzato con un'essenza floreale
e scaraventato in un bel casino.

THE PRIDE OF CREATION - L'ORGOGLIO DELLA CREAZIONE

Non immagino il Signore che scende in questa gravità funerea.
Che dà un'ultimo tocco, prima che le creature prendano vita.
Quando m'inginocchio e prego, so che Dio mi sta guardando.
Possibile che si pisci addosso (dal ridere),
quando mi scaraventa lontano dal mio cammino?
E l'ottavo giorno!
Quando il sole starà per tramontare,
ce ne saremo già andati. Che spettacolo!
Che soffiata di naso!
"Siete vivi!", disse il Creatore e sorrise al formichiere.
Siete divini per grazia del Signore dei cieli.
Ehi piccoli Frankeinstein!
Siete davvero quelli che penso voi siate?
Dio Padre! Se noi siamo divini, tu allora sei un po' strambo.
Ti sento ridere dal palco lassù.
Ti diverti a mie spese.
Ehi Dio dei Cieli, perché i tuoi eserciti non sorridono mai?
Dio Padre, perché non vesti mai alla moda
e non condividi l'umorismo che di sicuro possiedi?
Mi hai creato per il tuo divertimento!
Perché la gente deve sposarsi prima di fare quello che fa
comunque ogni giorno? Il prezzo è l'inferno?
Giungiamo le mani, spaventati per ciò che abbiamo fatto.
La paura è la chiave! Venga il Tuo regno!
Stringetevi la mano e fatevi un altro bicchiere di vino!
Almeno morirete col sorriso, chiedendovi il perché.
Corriamo nella polvere,
terrorizzati dai gelidi chicchi di grandine grossi come pietre.
Corriamo nella polvere,
diretti verso le terre desolate.
Non leggeremo mai i segni!
Siete vivi! Siete vivi!
Questo è l'orgoglio della Creazione!
Voi siete l'orgoglio della Creazione!

NINE LIVES - NOVE VITE

Silenzio! Non è l'uccisione che conta, ma il brivido della caccia.
Stesse storie. Stesse canzoni.
Solo i nomi sono cambiati.
Era un'avvisaglia chiara.
Devo aver capito cosa c'era nella tua mente
per tutto questo tempo, grazie allo sguardo nei tuoi occhi.
Come diamanti che diventano cenere, i legami sono logori.
Hai perso le tue certezze.
Ma non posso piantarti ora,
né andare a tampinare qualcun'altra.
Chiudo gli occhi.
Quella che vedo sei solo tu. Tu che getti via il mio amore!
Ma esso ha nove vite da consumare prima di morire.
Quella che vedo sei solo tu. Tu che mi fai sprecare la mia vita!
Anch'io ho nove vite da consumare prima della fine.
Tutte le mie suppliche sono rimaste inascoltate.
La tua testa sulle mie gambe è diventata pesante
e non sentirai più una parola.
Salvezza? Vado verso il nulla e vengo dal nulla.
Le fitte nella tua testa. Gli spasmi del rimpianto.
Meglio non combinare casini con il figlio di un cane!
Devo piantarla con tutto questo
e andare a tampinare qualcun'altra!
Chiudo gli occhi.

WAKE UP, DREAMING BLACK - SVEGLIARSI, SOGNARE NERO

Dovresti sapere che non sempre ci sono spiegazioni.
Dopo quelle parole il mio cuore non può che cadere nel silenzio
e lentamente farmi impazzire.
Dio, dimmi perché la tua voce mi arriva inefficace
e mi fa sognare in nero!
Come angeli che muoiono,
le sensazioni ti fanno afferrare una pistola per far fuoco
e la ragione dipende da un cielo attraversato dai lampi.
Come angeli che muoiono,
sto agonizzando nei sogni.
Sono soffocato da un sentimento
che mi fa sognare in nero.
Un milione di isole vanno alla deriva
e io perdo contatto col terreno.
Più sento, meno conosco.
Sono un eroe dentro una camicia di forza, chiusa dall'interno.
Mi sono svegliato sognando.
L'ennesimo eroe. Un eroe che muore.

DRAGONFLY - LIBELLULA

E' davvero un tesoro fatto d'oro
o è la danza dell'arcobaleno?
Legato al suo destino dalle crepe ridipinte,
nei suoi sogni lo hanno messo su uno scaffale.
Piccolo soldatino a carica con una palla al piede,
la tua destinazione è incisa nella tua mente.
Il tuo nome non ti importa da tempo,
almeno da quando non ce la fai più.
Vorresti volare via, ma non ci riesci.
Ti chiamano, ma sei il solo a sentirli.
Ti chiamano, ma tuo papà non approverebbe.
Quando più nessuno è sveglio,
tratteggia il disegno di uno strano insetto,
venuto da un mondo distante.
Lo illumini. Lo immagini ed esso prende vita.
Ti chiamano!
Da sempre li ascolti parlare di coraggio.
Ti chiamano da una stella lontana e in fiamme.
Vorresti volare via, così ti arrampichi sull'insetto,
una libellula e abbandoni con lei la soffocante camera.
Stai volando in alto, quando capisci ciò che hai distrutto.
Vivi i tuoi giorni! Vola lontano sulla libellula!
Aiuto! Aiuto!
Non mi piace l'odore di fumo.
L'insetto sa cosa significa stare con l'acqua alla gola.
E' altruista di natura,
ma è troppo tardi per mediare.
Il fumo uccide.

THORN WITHOUT A ROSE - SPINA SENZA ROSA

Cammino su una strada solitaria nel buio.
C'è profumo di pioggia sotto le ali di questo cielo nuvoloso.
E' un gioco già perso.
Corro dietro a figure che lentamente svaniscono
e cerco di conservarne i ricordi.
Rammenti il giorno in cui l'eternità era appena iniziata?
Vai avanti per provare a colmare la distanza
e quando ci riesci, è già svanita.
La rosa è appassita nello specchietto retrovisore.
La pioggia è arrivata tardi.
Ne valeva la pena, avendo dimostrato che era tutta un'illusione?
Un lontano ricordo?
Domani, nel palmo delle tue mani,
che cosa troverai se non spine senza una rosa?
Domani, nel palmo delle tue mani,
ti dovrai tenere strette le spine.
Erigi una siepe di spine intorno al mio cuore!
Fora con le dita la ragione e l'anima!
Strappale in pezzi!
C'è un letto di rose nello specchietto retrovisore,
che diventano spine.
C'è un letto di spine.
Non avrei mai immaginato che le ceneri morenti
potessero fare più male del fuoco stesso che avevamo acceso.
Perché pensi di aver perso?
Non esiste nessuno che non lo fa.
Ma non è giusto ciò che provo.
Ti ho supplicata sulle ginocchia
perché il sole sorgesse di nuovo,
una volta ancora.

929 - 929

Apriamo la porta dopo mezzanotte,
per entrare in un mondo senza tempo.
Angeli e follia volano intorno a noi.
C'è una crepa nella voce della ragione.
Qualcosa ci ha sostenuto
per evitare che prendessimo la direzione sbagliata.
Siamo salpati sugli oceani, ma non siamo mai arrivati.
Ci abbiamo creduto e ora, per la prima volta, ho capito
che sono stato troppo cieco per vedere il porto.
929. Solo un numero al tramonto di una camera con vista.
929. Una notte da ricordare.
929. Ci ho provato e ho fallito.
929. Finalmente a casa.
Resto impalato lì con la valigia,
mentre chi mi circonda litiga per andarsene
e viene dirottato agli Oggetti Smarriti.
Forse non avevo la testa a posto.
Forse la perderò domani,
per evitarmi di prendere la direzione sbagliata.
Siamo salpati sugli oceani, col vento in poppa,
e abbiamo costeggiato l'angoscia.
Ora, per la prima volta, ho capito
che sono stato troppo cieco per vedere il porto.

SPEEDHOVEN - GIRO VELOCE

Benvenuti in questo mondo meraviglioso!
Ognuno prenda la sua slitta in questo inverno della plutocrazia
e giù lungo la discesa, senza paura degli ostacoli!
Ognuno nella propria cabina,
in attesa e tutelato dai diritti di azione.
Alzate la testa! Trattenete il respiro!
Non sopporto la vostra putrefazione.
Posso annusare la decomposizione del vostro cervello,
quando osservate dall'alto il palco
e questo mi fa diventare matto e poi impazzire.
Benvenuti allo spettacolo!
Avete aspettato che qualcuno vi portasse felicità ed estasi.
Avete aspettato una canzone
e avete chiesto di ascoltare le tragedie.
Ma quando tutto sarà fuori controllo
e non girerà più la canzone che vi piace,
sarete pronti a dimenticare
la verità che avete chiesto di conoscere?
Non ho paura del sacrificio
e non mi interessano i vostri ammonimenti.
Aprirò le ali e volerò via.
Non è l'amore! E' il dolore che avete contribuito ad alimentare!
E' nello stress mentale che ho strisciato e sanguinato!
Fatemi il piacere!
Vagherete per sempre, costretti a sentire
i guaiti di un giro veloce.
Vagherete per sempre.
Ogni notte senza stelle ad ascoltare quei guaiti.
Non direte mai: "Non siamo stati quelli che volevate che fossimo".
Tutti i tesori che vi siete tenuti per voi!
Tutti gli orecchini di diamante e d'oro!
Tutti i vostri egoismi, le occhiate, i discorsi!
Non direte mai: "Ci abbiamo provato e abbiamo sbagliato".
Avete cercato di entusiasmarmi,
ma mi avete procurato solo una grattata di palle.
Fornicazione. Fuoco al culo.
Io voglio amore! Voglio di più!
I paparazzi aspettano la preda.
I paparazzi vogliono avermi in pugno,
ma non mi avrete mai, nemmeno se pagate.
Questa vostra missione è ossessiva, diranno.
"Ecco dove hanno fatto impazzire la luce!"
In una fredda notte d'inverno ho immaginato una visione.
Prendetemi per mano!
Portami sulla soglia e salvatemi da queste terre desolate!
Il bagliore del loro lucido avorio
è un mondo che non possono capire.
E' completamente fuori di testa e senza senso.
Il suono delle loro risate sta finendo.
Bisogna andarsene! E' tempo di cambiare!
Ci passerò sopra. Volerò via.
Andrò a morire in un altro mondo, puro e divino,
dove le risate sono già finite.

DEAD OR ROCK - O ROCK O MORTO

Nessuna regola. Nessun dolore.
Nessuna paura. Nessuna ragione.
La luna è piena e noi siamo pazzi.
Infedeltà e un grande tradimento.
Ci sono fiamme nel cielo stanotte.
Ho una sensazione malvagia.
I rami si agitano.
Il cazzo freme nel suo giro di prova per la procreazione.
Donna, non lasciarci nei guai!
Fai un inchino e mostraci il culo!
O muoio o faccio del rock stanotte!
Nessun compromesso! O rock o morto!
La tua casa andrà in fiamme stanotte!
Lei ha il potere!
Scende giù con la bocca, la tua musa pruriginosa.
Serva e schiava. Depravata e rasata.
Severa!
Siamo caviale da due soldi al tuo sguardo.
Violenteremo la tua immaginazione e faremo cagnara.
Siamo qui per fare casino!
Per agitare il manganello e infilartelo su per il culo.
O muoio o faccio del rock stanotte!
Nessun compromesso! O rock o morto!
La tua casa andrà in fiamme stanotte!
Esperti d'arte, aristocratici, conservatori e patetici.
Non ci interessa la vostra compassione.
Non ci interessa giocare secondo le regole.
Sprofonderemo nell'estasi. Scenderemo su di te.

AREN'T YOU A LITTLE PERVERT TOO? - NON SEI ANCHE TU UN PICCOLO PERVERTITO?

Questa è per le nostre truppe che picchiano selvaggiamente
le persone cattive e le loro famiglie.
Non sei anche tu un piccolo pervertito?
Una piccola smanettata.
Batte il proiettile, lo spinge, lo tira,
finché l'inguine è nero e blu.
Non sono anch'io un piccolo pervertito?
Non sei anche tu un piccolo pervertito?
Pensa se ci fossero sette orifizi cosa si farebbe.
Un buco per ogni missile nella mia custodia.
So che anche tu sei una piccola pervertita.
Ci sono circa un milione di modi differenti per godere.
L'ho visto in TV a Tokyo, in Finlandia e in Australia.
Un po' meno in America.
In America preferiscono i rodeo.
So che anche tu sei una piccola pervertita.
Sogna cosa potrebbe farti un frustino
o il tuo lucidalabbra sulla mia asta,
mentre gridi come un babbuino.
Non sei anche tu una piccola pervertita?
So che anche tu sei una piccola pervertita,
quando godi nella toilette in attesa
che venga l'ora della doccia dorata.
Tutta sopra di te!
Lo so tesoro, che lo vuoi anche tu!
Lascia che scarichi tutto il mio amore su di te!

 

Commenta il post