Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Tragodia - Mythmaker

Pubblicato su 15 Settembre 2015 da Federico Fasciano

A CRY AMONG THE STARS - UN GRIDO TRA LE STELLE

Cerca di resistere!
Il mondo invecchia
e l'agonia delle stagioni è ancora inascoltata,
immersa tra le bugie che vengono dall'alto.
Oltre il labirinto di Nyx pulsa l'esistenza.
Ti lascerai alle spalle i giorni di gloria,
diretto verso la tua fine,
dove i soli antichi ancora sanguinano.
E' un battito del cuore che muore.
E' un grido tra le stelle.
Trova una ragione per andare avanti!
Ci sono ricordi antichi in tutti noi.
Spingiti oltre i confini,
verso le più alte vette della paura!
Saranno i momenti in cui ti lascerai alle spalle i giorni di gloria,
diretto verso la tua fine,
dove i soli antichi ancora sanguinano.

THE ORACLE AND THE MUSE - L'ORACOLO E LA MUSA

Silenziosi, persi in sogni d'utopia,
gli occhi valutano che cosa accadrà.
Le orecchie si tendono per udire pianti inascoltati.
Sono le voci dei miserabili.
Ere scorrono in un solo sguardo.
Per provare una sensazione,
un regno da governare è stato allestito per te.
C'è qualcosa che arriva dal passato che ti sprona al verso e alla rima.
Allora sentirai il richiamo dei nove portatori del dolore e della gioia.
Riempirai la tua vita coi frammenti della verità.
Sarai testimone della sofferenza e della felicità.
Colmerai la tua vita grazie a una visione più ampia.
Con parole divine celebrerai destini di gloria e sconvolgimenti.
Cose che hai visto con occhi presi in prestito,
quando esistevano verità non raccontate.
Hai cantato affinché ogni uomo conoscesse
l'essenza di una morte eterna.

A TEMPLE IN TIME - UN TEMPIO NEL TEMPO

Città prive di abitanti si ergono ai cancelli del sonno,
dove i venti soffiano promesse e parole pronunciate nella notte.
Per ordine dell'Oracolo egli è destinato a non aver riposo,
ma ha ancora voglia di vivere.
Dovrebbe sconfiggere il passato?
E' il prescelto.
Il veggente cieco così ha parlato.
Un tempio nel tempo.
Si avvicinano giorni in cui osservare le cose dimenticate
attraverso i resti di un glorioso passato
e alla fine il suo nome morirà.

WISDOM IN THE MEADOWS OF SORROW - LA SAGGEZZA IN CAMPI DI DOLORE

Ci sono stati tempi in cui abbiamo rinunciato.
In cui avremmo dovuto controllare il mondo,
senza legami con gli eventi a venire.
Ci sono stati tempi in cui ci siamo seduti accanto alle stelle
e pensavamo che avremmo potuto viaggiare tra loro.
Poi venne un tempo in cui dovemmo affrontare la sconfitta.
Inutilmente abbiamo combattuto battaglie
soltanto per amore della sofferenza.
La realtà ci perseguita.
Cammino da solo nella mia terra.
Scene astrali, come infelici incisioni,
si susseguono nelle sale senza tempo della saggezza.
I cieli sono mutati in forme piangenti,
all'ombra di un sogno.
Progenie dell'Uomo,
come statue piangiamo nel giardino dell'agonia.

TIDAL WAVES OF GREATNESS - URAGANI DI IMMENSITA'

Lungo la via il maestro indossa un mantello.
E' sotto mentite spoglie.
Cammina sulla strada con autorità,
attraversando le terre interiori dell'infelicità.
E' caro alle ninfe che lo presero per mano
e lo fecero dormire in sogni Arcadi.
E' perso nella beatitudine.
Cavalcherò uragani immensi, ad altezze impensabili,
come le rovine tra cui sono stato.
Il suo sentiero procede verso la fine del dolore.
E' soltanto un nome sulla sabbia sotto lune indifferenti.
Avanza e s'immerge nella corrente delle Naiadi.
E' perso nella beatitudine.

ONCE IN ARCADIA - UN TEMPO IN ARCADIA

E' il modo in cui vivono
ed è il modo in cui moriranno: sfidando i Cieli.
In un labirinto di tristezza cercano il sentiero dei cervi,
una divina menzogna ingannatrice.
Ma questa volta si sono spinti troppo in là.
Le lance hanno fenduto l'aria
e strappato i loro nobili sogni.
Hanno avuto una vita intera per crollare.
E' stato un fallimento raggiungere la visione.
Vedere i fragili legami nel bagliore della morte.
In un labirinto di tristezza i sogni si sono elevati
e hanno ispirato opere di poeti.
Osservatene la disperazione e le nobili aspirazioni!
Non esistono altezze divine da perseguire!
Essere predatore o preda è uno spietato dualismo.
La vita è soltanto un sogno.

THE STONE AND THE IDLE - LA PIETRA E L'IDOLO

Arriva strisciando tra idoli di nessun significato
il sole che brucia la pelle e la volontà.
Poi verrà il tempo di sopportare il gelo.
Puoi adeguarti a questo disegno sulle pianure desolate
e tra cori inascoltati sotto le stelle.
La pietra e l'idolo.
Non può esserci luce senza l'ombra.
L'idolo e la pietra.
Eredità del passato che devono essere adorate.
Quando un volo d'uccelli era l'unica bussola
si affrontava qualsiasi distanza
e si bramava la libertà dai drappi del nulla.
Si brancolava nel buio
e il fermento illuminava la via attraverso le piogge della catarsi,
verso l'annientamento della mortalità.

BORN UNDER NIOBE - NATO SOTTO NIOBE

Vieni avanti!
Varca le colonne di ogni conoscenza!
Crescerà dentro di te,
distruggendo ogni tua certezza.
Sei nato sotto Niobe,
nel tempo in cui non c'era il tempo
e neppure il Padre del Caos.
Galleggerai.
Sentirai la pulsazione delle lande astrali.
Accoglierai certezze frammentate
e il dominio della sofferenza con grande stupore.

MYTHMAKER - CREATORE DI MITI

Hai usato la tua astuzia
e hai generato mondi celesti.
Dacci una visione del tempo che c'era e non esiste più!
Una volta ancora sorgerà il mito
nel tempio della creazione.
Creatore di miti,
hai costruito un ponte verso l'antichità.
Sentieri che dovevano incrociarsi
oltre il regno della sconfitta.
Creatore di miti,
ti senti depresso e tutto solo.
Il tuo sguardo è rivolto ai cieli,
sospeso tra verità e fantasia.
Ci hai narrato parole di saggezza
e guidato attraverso le tempeste.
Poi è giunto il tempo in cui gli idoli si sono dimostrati obsoleti.

 

Commenta il post