Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Illusion suite - The iron cemetery

Pubblicato su 21 Agosto 2015 da Federico Fasciano

ORPHEUS' QUEST - LA RICERCA DI ORFEO*           
            
(Orfeo)            
Compongo poesia e voglio ingannare questo dio!            
E quando il sole tramonterà, mi arrampicherò fino agli inferi.            
Come ho potuto smarrire la strada nella vita?            
Posso ricominciare tutto da capo?            
Voglio accecare questo dio con la musica            
e riportare a casa la mia amata.            
Ho giocato a lungo con i desideri del traghettatore,            
le monete in una mano.            
Egli mi ha condotto nel più buio dei regni            
e per il mio amore tornerò indietro            
attraverso questa porta tra le dimensioni.            
(Ade)            
Schiaccerò i nemici del mio regno!            
Non ci sarà combattimento,            
perché io distruggo sempre il mio nemico.            
Niente più cuore! Niente più compassione!            
Solo occhi freddi come la notte.            
(Orfeo)            
Hai rapito la mia amata e io stanotte la rivoglio indietro!            
Combatterò a causa delle circostanze.            
Risolviamola pacificamente!            
Oggi hai strappato un fiore dell'innocenza.            
(Ade)            
Tremerai di terrore di fronte al mio trono.            
La mia oscurità avrà la meglio.            
(Orfeo)            
Condividerò con te le emozioni della mia poesia.            
Ti dedicherò lodi.            
Intendo cominciare a scrivere un inno.            
Canteranno il tuo nome nei regni dei viventi.            
Scriveranno di te nelle opere.            
(Ade)            
Getto lo sguardo su tutto il mio regno.            
Ho detto: "Vai! Ma non guardare Euridice!"            
Ora torna indietro e affronta il tuo destino!            
Tormenti la aspettano negli abissi degli inferi.            
(Orfeo)            
Alla fine avrebbe rilasciato la mia amata in base al nostro accordo:            
cammina senza voltarti e non guardarla negli occhi!            
All'ultimo non sono riuscito a obbedire e mi sono voltato.            
Fine del gioco!            
Cinque uccelli volano in alto.            
Uno di loro ha un'intuizione. Gli altri la ignorano.            
Così oggi due uccelli si sono separati dal gruppo            
e non voleranno mai più insieme.            
Ci sarà un nuovo tipo di accordo da oggi in avanti.            
Da ora in poi. 

Note:   *(Personaggio mitologico. L'artista per eccellenza)          
            
UNITWINS - GEMELLI OMOZIGOTI            
            
Senza volerlo ho aperto una porta            
che nascondeva una reazione a catena.            
Occhi transuniversali si uniscono.            
Facciamo casino con il Dio della creazione!            
Riuscirò a trovare un modo per arrivare alla tua anima?            
Il meccanismo dell'orologio gira e divide i gemelli omozigoti.            
Come potremo ricomporci?            
Siamo gemelli attraverso il tempo.            
Senti la mia anima nelle fibre dello spazio?            
Gli eventi cosmici sono lo spirito del mondo            
e si riuniscono nella coscienza della vita.            
Io ci sono? Esisto senza il ricordo del corpo?            
Come posso sapere se ho mai vissuto? Che cosa è reale?            
In un certo senso sono un'equazione di te.            
Uno sciocco che ha desiderato il tuo riflesso.            
Senti la mia anima? Uniamoci come una cosa sola,            
cosicché possa capire come uscirne.            
Sono stato capace di attraversare il tempo            
e di mischiare il tuo universo col mio.            
Addio!            
            
THE IRON CEMETERY - IL CIMITERO DI FERRO            
            
La tensione elettrica alimentava un flagello metallico            
dentro la torre di Wardenclyffe.            
Il clima diventò selvaggio e fremeva di energia nella fusione del potere.            
In una radiante diffrazione.            
L'intera produzione era gestita da un unico uomo.            
La torre di Tesla resistette e il mondo intero si emozionò.            
La scienza gli donò la luce,            
ma i campi elettromagnetici della Terra            
avrebbero condotto tutto a una terribile collisione.            
A Dicembre sarebbe successo qualcosa.            
C'era un segno sull'orizzonte buio.            
Una fusione cosmica nel cielo divino.            
Le ceneri che scendevano dall'alto creavano un'illusione.            
Nella notte una pioggia di metallo liquido drappeggiò di ombre il cielo.            
C'era un luogo chiamato il Cimitero di ferro.            
La scienza lo rese così.            
Brutale e risoluta fu l'ironia, quando i fumi metallici si dissiparono.            
Il genere umano sembrava ridotto a scarti robotici            
e incontrava la sua fine in silenzio.            
Abbiamo osservato queste opere volgere al caos,            
nel tentativo di finalizzare una cura.            
Abbiamo visto i nostri cari mutare.            
Gli anni sono passati silenziosi senza scossoni.            
Poi improvvisamente sbocciò un fragile fiore            
e diffuse i suoi effluvi portatori di vita.            
La cenere dal cielo fece la sua apparizione            
e forgiò la sua corona liquefatta sui viventi di questo pianeta.            
            
WHEN LOVE FAILS - QUANDO L'AMORE FALLISCE            
            
Egli guarda fuori dalla finestra,            
mentre sua madre se ne va.            
Apre una porta nella sua stessa mente,            
alla ricerca della compagnia che gradirebbe trovare.            
E' la prima volta che viene lasciato solo nel periodo di Natale.            
Cerca di mangiare qualcosa seduto per terra.            
Accende il fuoco d'artificio che sua madre ha portato a casa.            
L'amore ha fallito e qualcosa si è spezzato.            
Superata la disperazione di essere stato ingannato,            
egli rafforza le abilità della sua fantasia.            
Lei si batte nelle sue difficoltà quotidiane,            
difendendosi a pugni            
o facendo uso di trucchetti mentali per darsi coraggio.            
Le crepe sul muro ora sono più evidenti.            
Lui è ubriaco. E' nella sua camera da letto.            
Lei gli sorride, finché lui si sveglia.            
Poi lo spaventa con le espressioni del suo viso.            
Egli veleggia su una placida corrente.            
Il giardino e la sue fate lo lasciano entrare nel grande ignoto.            
Viaggio verso il basso, tra rocce e pietre            
ed è una triste, triste strada.            
Sono costretto a parlare con i miei angeli e i miei demoni,            
in un mondo di autentica afflizione.            
Ho tirato il dado. Cos'altro dovrei fare? Dovrei credere?            
Qual è la miglior strada da seguire?            
Egli restringe la propria coscienza, in uno stato mentale            
che gli permetterà di compiere viaggi astrali.            
E' addormentato o sveglio?            
E' insieme a sua sorella.            
Ha cinque anni e non crede di potercela fare da solo.            
La distende sul letto. La finestra di Anubi le permette di attraversare.            
Egli viaggia fino alle stelle e ritorno.            
Sua madre lo sta aspettando questa volta.            
Sul pavimento giace sua sorella di un anno ed è senza vita.            
            
NERO - NERO            
            
Ho sentito una voce sussurrare: "Tutto si trasfigura.            
Brucerete la città soltanto per ricostruirla da capo".            
Ho il sogno di ergermi e di essere immortale.            
Ho costruito una statua che resisterà all'eternità.            
Un'intervento divino mi ha portato sul trono.            
L'imperatore vede attraverso gli occhi degli attori.            
Lo spettacolo continua.            
Sarà un nuovo inizio. Avanti!            
Tutto il mondo è il mio palcoscenico.            
Nella mia mente ci sono grandiose idee imminenti            
e quando si allineeranno, un nuovo mondo sorgerà.            
Un amico segreto mi ha aiutato a trovare una soluzione            
attraverso il nostro rapporto cosmico.            
Non abbiate paura ora!            
Destatevi dalla confusione!            
Mantenete la rotta!            
Ci sono io qui, non gli dèi            
e non sono il solo ad aver bisogno di protezione.            
Anche gli dèi necessitano del mio sostegno.            
Il lavoro è sospeso. I finanziamenti scarseggiano.            
L'assunzione è l'ultima delle risorse.            
E' stata lanciata una campagna suicida.            
Quando i neri mantelli tradiranno            
e gli impiegati saranno pieni di lavoro,            
allora il senato verrà sconfitto.            
Nemico dello Stato! Imperatore del sogno!            
Così ègli allestisce il proprio suicidio.            
"Il mondo perderà il più grande artista mai vissuto".            
Oggi rieccheggiano le sue parole.            
Cinque uccelli volano oltre un terreno sterile.            
Volteggiano sopra un imperatore senza vita.            
Dividono le loro strade. E' un segno!            
Come onde che si approssimano alla costa,            
la sua vita si avvicina alla conclusione.            
Il regno del tiranno è alla fine.            
            
NOSTRADAMUS' FIRST PROPHECY - LA PRIMA PROFEZIA DI NOSTRADAMUS            
            
Un manufatto fu danneggiato in Chambery dal fuoco.            
Un enigma fu ritrovato alla fine del 1890, di cui molto è andato perduto.            
All'inizio delle annotazioni mi sono preso il mio tempo            
per spiegare la mia visione, terrenamente legata a Dio.            
La tecnologia ci renderà liberi            
e, attraverso la profezia della mia mente,             
una visione mostrerà la storia.            
La trama è in corso ora. Il mondo è il nostro palcoscenico.            
E' una decodificazione del tempo e dello spazio.            
Ho percepito un uomo e la sua fortuna nella nostra storia.            
Un drappo di tessuto bianco nasconde la verità dell'anno 2004.            
Il mistero è svelato dal progresso della scienza.            
E' stata l'adesione di un uomo alla sorte avversa            
e alla croce che doveva portare.            
Mentre mi stendo sul suolo di una caverna, il mondo intero prega.            
Il mio spirito sarà libero.            
Il mio sacrificio garantirà per l'Uomo.            
            
THE UGLY DUCKLING - IL BRUTTO ANATROCCOLO            
            
Il dolore che provo, l'agonia e la tribolazione             
sono qualcosa che riuscirò a superare.            
Vedo il lago dei cigni.            
E' difficile immaginare un'esistenza senza tensione.            
Desidero questa vita, dalla quale sono costantemente rifiutato.            
Loro hanno alzato le mani con disprezzo, ma io ce la farò.            
Ehi, anatroccolo! Vattene e nasconditi!            
Sei orrendo ed è sgradevole avere a che fare con te.            
Potresti spaventarci.            
Non fai altro che lamentarti e piangere.            
Sei un perdente. Sei odioso.            
La tua faccia andrebbe nascosta e la tua presenza vietata.            
Dentro sono un diamante,             
ma se mi osservo esteriormente,            
tutto è così dolorosamente complicato.            
Ora mi occuperò della mia vita e della mia partenza.            
Quando guardo nell'acqua, è troppo scioccante tuffarsi e immergersi.            
Non sono quello di sempre! Il riflesso mostra un cigno.            
Ehi, cigno! Gioca con noi stanotte!            
Segui il percorso segreto fino alla fine del fiume!            
Ti accoglieremo in casa nostra.            
Da questa parte! Vieni!            
Segui il percorso segreto fino alla fine del fiume!            
Sei sbucato dal nulla e noi vorremmo che vivessi la tua vita.            
            
PREMONITION - PREMONIZIONE            
            
Il sole rivela le spade dei crociati e i loro riflessi.            
L'imboscata nel deserto.            
Il vento che indica la via del disastro.            
Un sultano e un re pronti a darsi battaglia.            
Un uomo si è insediato nella Città Santa e legge i segni,            
preparando la fortezza per la battaglia.            
I corvi volano nel cielo rosso sangue e le stelle piangono.            
"Salve, amici e soldati!            
E' bello avervi fratelli in armi!            
E' bello morire in un simile giorno!            
Siamo al fronte. Siamo i primi e saremo ricordati a lungo.            
La nostra fine sarà l'inizio di questa canzone.            
Il deserto ingoierà la sua preda e la digerirà".            
Questo giorno indica la via del disastro.            
Ognuno vede i demoni negli occhi degli altri.            
Chi cadrà e chi sarà vincitore? Solo Dio lo sa.            
La battaglia ha inizio. E' un terribile incubo.            
Nella concitazione del momento ogni secondo è importante.            
Tirate il dado! Si scrive la storia e solo chi vince lo farà.            
E mentre egli coraggiosamente subisce il colpo mortale dai suoi nemici,            
il Saladino esclama esultante:            
"Gerusalemme è mia! Voglio che venga celebrato questo giorno!            
La città è il mio santo Graal e ora la controllerò!            
Hanno perso la battaglia. In un batter d'occhio,            
nella concitazione del momento, aspettano soltanto di morire.            
Ma io non vi finirò!            
Siamo re e i re sono sempre fieri.            
Avete condotto il vostro gioco senza i pezzi migliori.            
Torneremo per migliaia di anni            
e muoveremo le nostre genti da oriente ad occidente,            
finché vi controlleremo tutti.            
E se cercate tra i segni, ricordatevi di queste parole:            
Ciò che siamo, voi lo sarete!"            
            

 

Commenta il post