Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Evanescence - Fallen

Pubblicato su 15 Agosto 2015 da Federico Fasciano

GOING UNDER - ANDANDO SOTTO            
            
Ora ti dirò cosa ho fatto per te:            
ho pianto 50 mila lacrime.            
Ho urlato. Ho mentito e sanguinato per te            
e ancora non mi ascolti. (Sto andando sotto).            
Non voglio la tua mano stavolta. Mi salverò da sola.            
Forse per una volta mi sveglierò            
e non mi tormenterò quotidianamente, avvilita a causa tua.            
Proprio quando pensavo di aver toccato il fondo, sono morta ancora.            
Sto andando sotto! Sto affogando in te.            
Continuerò a cadere, ma devo uscirne.            
Sono confusa e non so distinguere tra verità e bugie,            
(tanto che non so cos'è reale).            
Non so che cosa è reale e cosa non lo è.            
Sono sempre più confusa dai pensieri nella mia testa.            
Non posso più fidarmi nemmeno di me stessa.            
Vai avanti! Grida e urlami contro! Sono così lontana.            
Non starò più male.            
Ho bisogno di respirare. Non posso continuare ad andare sotto.            
            
BRING ME TO LIFE - PORTAMI ALLA VITA            
            
Come fai a vedere nei miei occhi, come fossero porte aperte?            
Ti introdurrò nel mio cuore, dove sono diventata insensibile            
e non ho più un'anima. Il mio spirito dormirà al freddo da qualche parte,            
finché non saprai ritrovarlo e riportarlo indietro.            
(Svegliami!) Risvegliami dentro!            
(Io non ci riesco).            
(Salvami!) Chiamami per nome e salvami dal buio!            
(Svegliami!) Fai sì che il mio sangue scorra di nuovo!            
(Io non ci riesco).            
Prima che sia finita, salvami dal nulla che sono diventata!            
Ora che so cosa sono senza di te, non puoi più lasciarmi.            
Respirami dentro e rendimi reale!            
Riportami alla vita!            
(Ho vissuto una bugia. Dentro non c'è niente).            
Sono congelata interiormente senza il tuo tocco            
e senza il tuo amore, tesoro.            
Solo tu sei la vita in mezzo ai morti.            
Non posso credere di non essermi accorta, per tutto questo tempo,            
che mi trovavo nel buio e tu eri lì davanti a me.            
Mi sembra di aver dormito per mille anni.            
Devo tenere gli occhi aperti su tutto,            
senza un pensiero, senza una voce e senza un'anima.            
Non lasciarmi qui a morire!            
Ci deve essere qualcosa di più!            
Riportami alla vita!            
            
EVERYBODY'S FOOL - LA PRESA IN GIRO DI TUTTI            
            
Perfetti per natura.            
Icone di auto-indulgenza.            
E' solo quello di cui abbiamo bisogno.            
Sempre più bugie, in un mondo che non c'è mai stato e mai ci sarà.            
Non provate vergogna? Mi capite?            
Sapete di aver preso in giro tutti.            
Guardala! Eccola che arriva!            
Si china e osserva meravigliata.            
Oh, quanto ti amavamo!            
Non si vedono imperfezioni, se fingi.            
Ma ora so che lei non c'è mai stata e mai ci sarà.            
Non sapete nemmeno quanto mi avete tradito            
e in ogni caso avete ingannato tutti.            
Senza una maschera, dove vi nascondereste?            
Non riuscireste nemmeno a trovarvi, persi nelle voste bugie.            
Ma ora so la verità!            
So chi siete e non vi amo più.            
Non c'è mai stato nulla e mai ci sarà.            
Non siete reali e non potete salvarmi.            
In ogni caso, siete la presa in giro di tutti.            
            
MY IMMORTAL - MIO IMMORTALE            
            
Sono così stanca di stare qui,            
schiacciata da tutte le mie paure infantili            
e se devi andartene, è meglio che te ne vada,            
perché la tua presenza indugia e non mi lascerà sola.            
Queste ferite non sembrano guarire.            
Questo dolore è davvero troppo reale.            
Ci sono troppe cose che il tempo non saprà cancellare.            
Quando piangevi ho asciugato le tue lacrime.            
Quando gridavi ho scacciato le tue paure            
e ti ho tenuto per mano per tutti questi anni.            
E ancora sono tua!            
Ero prigioniera della tua luce confortevole.            
Ora sono legata alla vita che ti sei lasciato alle spalle.            
Il tuo viso ossessiona i miei sogni più belli.            
La tua voce fa vacillare la mia sanità mentale.            
Ho cercato in tutti i modi di dire a me stessa che te ne sei andato.            
Ma anche se sei ancora con me, sono rimasta sola per tutto questo tempo.            
            
HAUNTED - OSSESSIONATA            
            
Parole dimenticate da tempo mi sussurrano lentamente            
e non capisco cosa mi trattenga qui.            
In tutto questo periodo, in cui mi sono sentita svuotata,            
credevo che tu fossi ancora qui.            
Mi osservi. Mi desideri,            
ma sento che mi trascini verso il basso.            
Ho paura di te. Ti amo,            
ma non voglio che mi trascini verso il basso.            
Ti ossessionerò! Sento l'odore della tua vita.            
Il tuo cuore che batte nella mia testa.            
Mi osservi. Mi desideri,            
ma sento che mi strattoni verso il basso.            
Mi stai salvando? Mi stai violentando? Mi stai guardando?            
            
TOURNIQUET - LACCIO EMOSTATICO            
            
Ho provato a eliminare il dolore,            
ma ne ho soltanto attirato di più. Molto di più!            
E' come se stessi morendo.            
Sono ancora qui a versare rimorso rosso e tradimento.            
Muoio e prego. Sanguino e urlo.            
Sono troppo persa per essere salvata?            
Sono troppo persa?            
Mio Dio! Mio laccio emostatico! Concedimi la salvezza!            
Ti ricordi di me?            
Sono stata perduta così a lungo.            
Ti troverò nell'aldilà o ti dimenticherai di me?            
Voglio morire!            
Le mie ferite bramano la tomba.            
La mia anima grida per essere liberata.            
Arriverò a negare Cristo?            
Mio laccio emostatico! Mio suicidio!            
            
IMAGINARY - IMMAGINARIO            
            
(Fiori di carta).            
Esito sulla soglia. L'allarme della sveglia sta ululando.            
Mostri mi chiamano per nome.            
Voglio restare dove il vento mi sussurra.            
Dove le gocce di pioggia che cadono, raccontano una storia.            
Nel mio campo di fiori di carta            
e tra le zuccherose nubi della ninnananna,            
resto chiusa in me stessa per ore            
e guardo il cielo purpureo che scorre sopra di me.            
Non dite che sono irraggiungibile in questa confusione dilagante.            
E' la vostra realtà!            
So bene perché mi rifugio nel sonno.            
E' un incubo! Ma ho creato un mondo dove poter scappare.            
Inghiottita dal suono delle mie grida,            
non riesco a smettere (di urlare) per paura delle notti silenziose.            
Oh, quanto desidero questo sogno in un sonno profondo!            
Di essere la dea di una luce immaginaria.            
            
TAKING OVER ME - S'IMPOSSESSA DI ME            
            
Non ti ricordi di me, ma io mi ricordo di te.            
Resto sveglia e cerco di non pensare a te.            
Ma chi può decidere cosa sognare?            
Questo il mio sogno.            
Credo in te! Rinuncerei a qualunque cosa pur di trovarti.            
Devo restare con te per riuscire a vivere e a respirare.            
Tu t'impossessi di me.            
Hai dimenticato quello che so e quello che avevamo?            
Mi hai visto torturarmi d'amore per te.            
Mi hai toccato una mano e ho capito che mi amavi.            
Guardo nello specchio e vedo il tuo viso.            
Se osservo abbastanza in profondità,            
così tante cose là dentro, proprio come fai tu,             
s'impossessano di me.            
            
HELLO - CIAO            
            
La campanella dell'area giochi della scuola suona ancora.            
Arrivano nuvole cariche di pioggia con cui poter giocare.            
Nessuno ti ha detto che lei non respira più?            
Ciao, sono la tua mente che ti dona qualcuno con cui parlare.            
Se sorrido, ma non ci credo,            
saprò che presto mi sveglierò da questo sogno.            
Non cercare di aggiustarmi! Non sono rotta.            
Ciao, sono la bugia che vive per te, cosicché tu ti possa nascondere.            
Non piangere!            
Improvvisamente so che non sto dormendo.            
Ciao, sono ancora qui.            
Sono tutto ciò che rimane di ieri.            
            
MY LAST BREATH - IL MIO ULTIMO RESPIRO            
            
Abbi pazienza con me, amore.            
Sai che non posso restare a lungo.            
Tutto quello che volevo dire era: "Ti amo e non ho paura".            
Mi ascolti? Ti accorgi che sono tra le tue braccia?            
Trattengo il mio ultimo respiro.            
Al sicuro dentro di me, custodisco tutti i miei pensieri su di te.            
La dolce luce estatica stanotte si esaurisce.            
Mi manca l'inverno. Il mondo delle fragili cose.            
Cercami nella foresta imbiancata!            
Mi nasconderò in un albero cavo. (Trovami!)            
So che mi ascolti. Lo sento nelle tue lacrime.            
Chiudi gli occhi, se vuoi sparire!            
Preghi che i sogni ti lascino qui,            
ma ancora sei sveglio e sai qual è la verità.            
Qui non c'è nessuno.            
Dammi la buonanotte! Non aver paura!            
Chiama il mio nome, prima di svanire nell'oscurità!            
(Dammi la buonanotte!). Trattengo il mio ultimo respiro.            
(Non aver paura!). Sei al sicuro dentro di me.            
(Chiamami!) Tutti i miei pensieri sono per te?            
La dolce luce estatica stanotte si esaurisce.            
            
WHISPER - SUSSURRO            
            
Reggimi se cadrò! Dimmi che sei qui e che è tutto finito!            
Parlo al vento. Qui non c'è nessuno e sprofondo dentro me stessa.            
La verità mi porterà alla pazzia.            
So che posso fermare il dolore, se lo caccio via.            
Non scappare! (Non arrenderti al dolore!)            
Non cercare di nasconderti, (anche se gridano il tuo nome)!            
Non chiudere gli occhi! (Dio sa cosa c'è dietro).            
Non spegnere la luce! (Non dormire mai! Non morire mai!)            
Ho paura di quello che vedo, ma comunque so            
che molto ancora deve accadere.            
Sono paralizzata dal terrore e a breve sarò accecata dalle lacrime.            
Posso fermare il dolore, se lo caccio via.            
Angeli caduti ai miei piedi mi sussurrano all'orecchio.            
La morte è di fronte a me. Giace accanto a me e ho paura.            
Mi chiama. Dovrei arrendermi?            
Potrei ricominciare dalla fine e abbandonare ciò per cui ho ceduto.            
Mi alzo per incontrarla.            
Salvaci dal pericolo! Salvaci dal male!            
            
            

 

Commenta il post