Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Beyond the dream - While the world sleeps

Pubblicato su 5 Agosto 2015 da Federico Fasciano

A FOREPLAY FOR THE WOLVES - PRELIMINARI AMOROSI DEI LUPI            
            
Luce e luminosità intrecciate            
aspettano insieme sul letto, nella loro innocenza,            
di essere violentate dalla notte.             
Celebriamo il nostro compleanno come gemelle.            
Siamo coraggiose, ma spaventate.            
Ferite e terrorizzate da noi stesse.            
Questa notte tutto quello che è giusto sarà sbagliato            
ed è ancora così piacevole.            
Nella nostra lotta tutto ciò che è sbagliato sarà giusto            
ed è ancora così confortante.            
E abbiamo appena iniziato!            
Ancora una volta una di voi sarà parte del gioco.            
Benvenute nel lato oscuro dell'amore,            
dove l'innocenza è decadenza e la stravaganza una virtù!            
Il mio tocco farà male.            
Tutto ciò che è proibito sarà permesso.            
La mia gentilezza vi farà sentire bene.            
Le porte sarano chiuse e le luci saranno spente.            
I vostri occhi saranno spalancati            
quando sentirete la mia presenza.            
Respirerò sulla vostra pelle.            
Gustatevi il peccato! Dovete soltanto obbedire.            
Il mio ordine è chiaro. Dovete solo obbedire.            
Ci sono poche cose che voglio farvi.            
Poche cose che voglio da voi.            
Avrò due ruoli in questo gioco di seduzione            
e li interpreterò entrambi allo stesso tempo, io che sono due.            
Ci sono poche cose che voglio farvi.            
Poche cose che voglio da voi.            
Presto vi mostrerò i miei oggetti perversi.            
Io sono due e voi siete soltanto una delle vittime.            
Siete pronte a soffocare,             
a causa di quest'aria per me così dolce?            
Non cercate di ascoltare! Non cercate di vedere!            
E' più facile smettere di respirare.            
Ci sono due me quando tredici candele vengono accese            
sui preliminari amorosi dei lupi.            
Siete pronte a svanire da questo mondo per voi così crudele?            
O volete nascondervi da me?            
Insieme potremmo svanire più facilmente.            
            
YOUR SPIT AS A FLOWER ON THE TOMB IN ME - IL TUO SPUTO E' COME UN FIORE SULLA TOMBA DENTRO DI ME            
            
Questo luogo, che non ho mai visto prima,            
è conosciuto per il suo nome crudele.            
Il tuono irrompe tra le nuvole nere            
e la pioggia mi ricorda lacrime di bellezza.            
Tu, scherzo crudele!            
Soffrirò per la tua stupidità, tutto solo in quest'ultima cena.            
Nessuno è qui ad ascoltarmi.            
Nessuno è qui a condividere i miei pensieri o i miei sogni,            
che ho dovuto nascondere fuori dal sonno.            
Camminerò su una strada su cui si addensa la notte,            
dove il sentiero a sinistra è tracciato per le menti deboli.            
Il cielo continua a sanguinare su di me,            
dove il tuo sputo è come un fiore sulla tomba che ho dentro.            
Correrò su una strada su cui si addensa la notte,            
dove il sentiero a sinistra è tracciato per le menti deboli,            
istintivamente cieche e ingenue.            
La storia va avanti così            
e io supplicherò per avere sempre di più.            
Questo è il modo in cui la storia scrive se stessa:            
"Che cosa dovrei farci con questa?            
Mi diresti, per favore, cosa dovrei farci,            
se la storia scrive se stessa?"            
            
YOU ARE THE WATER - TU SEI L'ACQUA            
            
Questo è il mio mondo e il mondo sono io.            
Tu lo negherai, ma prima che lo capisca,            
io ti farò piangere.            
Quando i sorrisi ingenui si trasformano in pianti da funerale e paura,            
io ne rido e non ci sarà nessuno ad asciugarti le lacrime.            
Come farai a confessare i tuoi peccati alla fine,            
quando la morte vincerà?            
Sussurri formano bugie silenziose,            
terribili come gli occhi del diavolo            
e, prima che il tuo sangue macchi il cielo stanotte,            
mi ferirò da solo per avere la conoscenza.            
E quando mi taglierò saprò che è giusto.            
Se getteremo via i nostri anelli,            
allora la sofferenza avrà fine?            
Hai detto che ogni mio respiro è un peccato,            
ma ricorda: non c'è nessun Dio!            
Ricorda: non puoi vincere!            
Non creerò alcun riparo per il tuo altare,            
quando il cielo sarà in fiamme.            
Nel fuoco mi sento libero.            
Allora condividi con me questo momento!            
Vivremo i nostri ultimi (istanti).            
Impara a respirare il fumo o soffoca!            
Questo fuoco continuerà a bruciare anche se tu sei acqua.            
Tu sei acqua.            
Sotto i cieli incantevoli c'è una carne assetata di peccato            
e non c'è bisogno di dire chi la spunterà.            
Rifiutalo! Non c'è nessun Dio.            
Rifiutalo! Non sarò il tuo riparo dalle fiamme.            
Non pronuncerò invano i nomi, né sarò accogliente,            
quando i sorrisi ingenui si trasformeranno in pianti da funerale e paura.            
            
ROTTING LOVERS, WITHERING FLOWERS - AMANTI IN DECOMPOSIZIONE, FIORI CHE APPASSISCONO            
            
Quella nei miei occhi non è paura.            
Vorrei soltanto vedere l'amore stanotte.            
Un amore al sicuro dal mondo.            
Un amore al sicuro e sepolto.            
Li ricordo. Una volta li conoscevo.            
Due persone che sono diventate una cosa sola.            
Il loro viaggio era appena iniziato            
su un sentiero che io non avrei mai trovato.            
Ma sono stato in grado di ritrovare loro.            
Ora sono qui con coraggio, sopra di loro            
e con le mani sporche di fango, ma almeno sono qui,            
con le migliaia di rose che gli ho portato.            
Mi guardavano con orgoglio.            
Si abbracciavano davanti a me.            
Dolci innamorati in decomposizione su fiori che appassivano.            
L'uomo è qualcuno che usa, abusa e non ha una Musa            
e solo così si sente finalmente soddisfatto.            
Mi guardavano con orgoglio.            
Si abbracciavano davanti a me.            
Forse non li lascerò. Continuerò con loro.            
Forse non li farò mai più riposare in pace.            
Ho provato disprezzo quando camminavo sulla linea sottile            
e quando la linea sarà finita o guiderà la mia strada nel buio,            
 allora sarò la maschera perfetta.            
Perché loro hanno condotto i miei passi nel profondo,            
ma qui non c'è posto per le lacrime.            
Ero debole. Ero debole e piangevo.            
Sono qui con coraggio, sopra di loro            
e con le mani sporche di fango, ma almeno sono qui.            
Sono qui con coraggio, sopra di loro            
e con le mani sporche di sangue.            
Dello stesso colore delle rose che ho portato.            
Sono stato a guardare i loro corpi che si decomponevano da dentro.            
La data di scadenza era passata da un pezzo            
e ancora questa è l'unica cosa che voglio ricordare.            
            
AM I AWAKE? - SONO SVEGLIO?            
            
La notte è il momento per me            
di essere la creatura che loro non vogliono vedere.            
Ancora respiro, anche se queste sensazioni sono soffocanti.            
Perché quando tutto è finito,            
essere ancora qui è irreale.            
Sono sogni surreali.            
Tutto quello che ci leggo è così distante da me.            
Ogni speranza è andata, ancor prima che nascessi.            
Naufragata tanto tempo prima della mia nascita.            
La notte è il segnale per svegliarmi in questa bara,            
dove dormo come un bambino.            
Dove l'innocenza mi circonda,            
perduto senza direzione o salvezza.            
Dove i fatti per me non sono altro che finzione in questa vita.            
Starò bene senza le vostre bugie            
o la pietà verso questa povera anima.            
Quegli occhi nello specchio non sono i miei.            
Sono spalancati e i miei sono chiusi.            
Sono sveglio o questa è solo un'altra notte, un altro incubo            
o un altro peso da portare?            
Non cambierò le mie bugie o la mia verità,            
nè mi sacrificherò per te,            
perché entrambi siamo la stessa cosa.            
Come coloro che si trovavano nel giardino dell'inganno            
e che, accecati dall'amore, hanno provato a stare al di sopra di Dio.            
Quell'amore è solo una prova della loro debolezza.            
L'eredità che mi hanno lasciato io la trasmetterò.            
Ecco la mia anima! E' pronta ad essere portata via            
e non mi interessa se sono sveglio o sto dormendo.            
Comunque sto ancora respirando.            
            
RED RIVERS - FIUMI ROSSI            
            
Non ho dentro nessuna vita.            
Nessun dolore. Nessuna sofferenza.            
In questa guerra tra il vero e il falso,            
sento nelle tue parole, pronunciate sotto le stelle,            
una dipendenza simile a una maledizione.            
Una superstizione della mia oscura, nera e magica visione del mondo.            
Vivere una bugia è come giocare quando il dado è già stato lanciato.            
Alla fine ballerò su lame di rasoio.            
I miei piedi nudi sulle lame perderanno fiumi di sangue            
e quando nessuno accoglierà il mio nome,            
cadrò in basso e finirò tra le fiamme.            
Non ho dentro nessuna vita.            
Nessun dolore. Nessuna sofferenza.            
In questa guerra tra il vero e il falso,            
sento nelle tue parole            
che la mia dipendenza è causata da una maledizione            
e ciò mi renderà di nuovo superstizioso.            
            
DON'T FEAR THE SIN - NON AVERE PAURA DEL PECCATO            
            
E' come un malessere che infetta la tua mente.            
Come vermi che ti mangiano vivo.            
E' come un becchino che ti mette sottoterra.            
Come una direzione che è sempre la migliore.            
E' una risposta. Una ballerina seducente.            
E' difficile resistere. So che non ci riuscirai.            
In questa stagione fa caldo.            
Ti prego ragazza, non aver paura del peccato!            
Non c'è altro modo a parte questo.            
Quindi goditela! Apri questa futile carne al peccato!            
Goditela e abbraccia il peccato!            
E' necessario per provare il dolore.            
Ma questo dolore non è solo sofferenza.            
(Ruggisce con parole d'amore. Sussurra delicatamente poesie d'odio).            
Questo dolore non è solo sofferenza.            
Ascolta il vento e le sue labbra che parlano di amore e d'odio!            
Di qualcosa là in mezzo tra essi!            
E' una mela immaginaria che si può raggiungere            
e che ti porterà più vicino a me.            
E' il peccato.            
E' una sconfitta della sofferenza.            
Per te il creatore non esisterà più.            
Gli occhi ciechi non possono vedere, né quelli insensibili percepire.            
Quindi lascia cadere la buccia!            
Lascia che le storie che ti rincoglioniscono fuoriescano da te            
e non aver paura del peccato!            
E' come negare il significato della vita stessa.            
Se hai paura, rendi vivo il loro Dio.            
Voglio essere il bacio che non potrai dimenticare.            
Voglio essere l'estasi prima dell'abominio.            
Rimorso è il mio nome.             
Un nome che non ti dovrà più essere familiare.            
Voglio essere un taglio sui tuoi polsi.            
Una porta sulla strada a cui non sai resistere.            
Il perdono è il mio vanto.            
La vergogna non è nella mia natura.            
Voglio essere un fatto nella tua mente.            
Una finzione. Un finale alternativo alla tua creazione.            
Deraglierai! Non puoi resistermi.            
Io sono il peccato.            
            
THE HANDS ON THE HEARTS - MANI SUI CUORI            
            
Qualcuno ha detto che il colore di questa primavera è il bianco,            
ma il bianco è il nuovo nero.            
Amo macchiare quel bianco col rosso, con il tuo sangue,            
perché per me è come una droga            
e sigilla la tomba in cui sono sepolto.            
Quando ci siamo lasciati,            
qualcosa nel nostro cuore stava bruciando e ancora bruciamo.            
Ci scaldiamo le mani sul cuore,            
che non batte più al ritmo dell'amore.            
Qualcuno ha detto che il colore di questa primavera è il rosso,            
ma il rosso è il nuovo bianco.            
Un poeta direbbe: "Quando un fiore cresce da solo,            
appassisce prima del suo primo bocciolo".            
Che cosa accadrebbe se non ci fosse più poesia nella tua vita?            
Non c'è più arte nel nostro amore.            
La carta è ancora vuota. La tela non è ancora dipinta.            
La vita è come un manuale sul suicidio.            
Il cuore come un cimitero nel profondo di te.            
Questa storia finirà prima che il primo capitolo sia concluso.            
Questa storia è finita e il primo capitolo è già dimenticato.            
La notte viene in bianco, in nero e in rosso.            
La notte è un letto perfetto per contare le pecore.            
Tutto questo sarà nostro quando il mondo dormirà.            
Qualcuno ha detto che il colore di questa primavera è il nero,            
ma il nero è il nuovo rosso.            
Amo vivere di notte,            
perché per me è come una droga per me            
e sigilla la tomba in cui sono sepolto.            
Una volta sentivamo qualcosa che bruciava nei nostri cuori            
e ancora bruciamo.            
Ci scaldiamo le mani sul cuore,            
che non batte più al ritmo dell'amore.            
Il colore della primavere dev'essere il nero.            
            

 

Commenta il post