Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Epica - Requiem for the indifferent

Pubblicato su 11 Luglio 2015 da Federico Fasciano

KARMA

Sono l'artefice dei miei stessi atti
ed erede di tutte le loro conseguenze.
Dall'origine, fin dalla nascita,
dipendono da me.
Sono collegata ai miei gesti.
Le mie azioni lasciano il segno.
Nello stesso modo il monaco
è indotto a riflettere su questa cosa.

MONOPOLY OF TRUTH - MONOPOLIO DELLA VERITA'

Noi sapienti, ponderiamo,
ma non sempre diciamo il vero.
All'apice della sapienza non c'è modo di sfidarmi
e di portarmi a un punto di reazione.
Tu proponi, io decido.
Capisco cosa intendi. E' chiaro ciò che dici.
La verità non è un derivato o un'invenzione del tuo punto di vista.
Queste sono le mie idee. Non c'è discussione.
La mia tesi è corretta.
Non c'è spazio per un'altra prospettiva.
E' arrivato il momento di comprendere gli errori.
Dove ci hanno condotto?
Se nessuno lo capisce, non ci sarà mai una verità assoluta.
Posso anche essere affascinato dalle parole indorate
e dalle tue pretese senza senso,
ma alla fine tu proponi, io decido, anche se a te non va.
Possiamo fidarci dei fatti e credere che gli ipotetici saggi
siano nel giusto e davvero necessari?
Sul serio vogliamo fare affidamento sui punti di vista
di chi si proclama sapiente?
Se ti guardi intorno e osservi quante cose non sarebbero dovute accadere,
allora capirai che è il tempo di lasciar perdere.
La vostra veemenza non resisterà per sempre.
Questa saccenza avrà una fine.
Cercare altri che vi supportano non servirà.
Vi troverete ancora da soli.
Basta negarlo! Accettatelo. Datevi una calmata!
E' tempo di rinnovamento.
Ma non aspettatevi miracoli, mentre state andando in rovina.
Non ci sarà nessun rimpianto per la vostra dipartita o per voi.
Veri impostori!
Accettate quello che succede!
Basta rammaricarsi!
Le maschere di giustizia e gli scudi di forza minacciosa
non si piegano, ma si spezzano.
Dovremmo rispettarvi? Dovremmo lasciarvi fare?
Voi non avete avuto rispetto e avete trascurato
coloro che soffrivano e avevano bisogno di aiuto!
Voi siete proprio quelli che io non vorrei mai essere!
E non siete quelli che vorrei essere!
Per niente!
Ascoltate il nostro appello!
Portateci lentamente nelle profondità della vostra vita!
Abbiate paura del fragore
e liberateci dai campi aridi e dalle squallide menzogne!
Le apparenze cedono,
ma la verità ama nascondersi dietro la grande facciata.

STORM THE SORROW - SCONFIGGERE IL DOLORE

Lungo il tragitto mi sono ritrovata confinata dentro me stessa.
Non c'era posto per nessun altro che interferisse.
Per afferrare il senso di tutto e per superare i miei limiti.
Per stare lontana da ogni vuoto e suono di solitudine.
Dimmi perché! Dimmi come posso sopravvivere a questo momento!
Bisogna credere in se stessi e distogliere lo sguardo
da tutto ciò che è giusto dentro di noi?
Lasciare sulla porta tutte le preoccupazioni e andarsene?
Ho cercato di scrutarmi nell'anima,
ma non riesco a sconfiggere il dolore.
Il mio cuore inaridito mi ha prosciugato e mi ha fatto smarrire.
Sono un'altra volta senza una guida.
Condannami! Spediscimi all'inferno!
Sto sbagliando ancora.
I confini al di sotto del buio si intrecciano.
Ho capito che il dolore in cui viviamo demonizza le nostre necessità.
Ho scavato in profondità nei miei ricordi,
abbastanza per conoscere secoli di sogni senza fine.
Un'altra me stessa trabocca lacrime a causa dei tradimenti altrui.
Non bisognerebbe sprecare il tempo.
Non sarebbe nemmeno così complicato.
Si potrebbe vivere la vita tranquillamente, senza più limitazioni.
Non ci sarebbe più da fare attenzione alle ombre sul cammino,
che cercano sempre di strapparti il sorriso.
La luce le scaccerebbe, fidati!
Dovrei astenermi? Dovrei sentirmi pentita?
Ma tu sarai lì con me?
Lascia stare! Sono sola e sofferente.
Questa è la mia vita e non posso farla finire.
Vattene! Deciderò io chi farò entrare,
che sia in grado di guarire il mio sconforto.
O di dare (la mia anima) alle fiamme. O di eliminarla o di mutilarla.
Perché non capisci che ho bisogno di essere liberata?
I confini al di sotto del buio si intrecciano
con ogni goccia di dolore che proviamo
e con ogni altra vita solenne.
Nei ricordi si può trovare qualcosa di simile ai sogni senza fine.
Non ho più nessun bisogno di stare da sola.

DELIRIUM - DELIRIO

Nera era la notte quando mi sono arresa.
Mi sono piegata alla mia messinscena di debolezza.
Ora che sono svuotata e che i miei sogni erano così tanti,
le lacrime di amarezza della mia anima
sprigionano il senso del divino.
Quando pensi che non ci sia via d'uscita
e tutto intorno a te si distrugge,
la speranza alla fine scaccerà via le tue paure.
Andare a opporsi alla sorgente non è consigliabile.
I sentieri dei desideri sono la speranza per sopravvivere.
La carne piena di luce rilascia cristalli meravigliosi
e tutto ciò conduce a una morte profonda.
Quando pensi che non ci sia via d'uscita
e nessuno ti può capire,
la speranza ti restituirà il sorriso.
Mi sono lasciata alle spalle un'altra notte
di sogni faticosi e di frammenti da sbrogliare.
Altri momenti i cui anche i giorni più recenti sembrano lontani.
Le motivazioni sono perdute.
Non ci sono più bugie in cui credere.
Resta solo l'ignoranza circa le vie di fuga.
Il cuore è stato traumatizzato.
Non c'è più dolore dentro che mi ferisca.
Il tempo è maturo e voglio svegliarmi.
I giorni bui sono alle spalle e non mi faranno più del male.
Sono lontana. C'è solo un'altra notte, in un altro tempo.

INTERNAL WARFARE - GUERRA INTERIORE

Qualcuno oserà chiedere la risposta?
Qualcuno oserà affrontare la verità?
Sopportiamo il tempo solo se otteniemo risposte
di nostro gradimento.
Siamo tutti insieme in questa apocalisse.
Gli orrori di cui abbiamo tanta paura non possono essere risolti.
Tutti noi barattiamo la devozione con disastrosi e tragici crimini.
La vita come la conosciamo finisce
quando il silenzio diventa eterno.
La notte presto renderà giustizia a un giorno senza fine.
Io sono un vero credente.
Un soldato che imbraccia un fucile e che ripulirà la Terra.
Non ci vorrà molto.
Gli occhi penetranti dei proiettili dorati corrono più veloci della pace.
L'intelligenza sa prevederne l'uso
e sa leggere l'inganno, che ci porta a dare loro una lezione oltre confine.
Piangiamo per voi. Non c'è nessuna resistenza.
Per voi afflitti resteremo.
Devo fidarmi del mio istinto e agire nel suo nome!
La mia barca è allagata, ma non affonderà.

REQUIEM FOR THE INDIFFERENT - REQUIEM PER GLI INDIFFERENTI

Quando il silenzio ci tradisce!
Abbiamo cercato di trovare una ragione
per andare avanti e attraversare il confine.
Dimmi, come possiamo giustificare l'atto
di guardarci intorno alla ricerca di soluzioni
per cancellare la nostra colpa e di una via di fuga dal senso morale?
Rinunciamo quando non possiamo avere ciò che desideriamo davvero.
Per il denaro li abbiamo segregati in strutture lasciate al degrado.
La devastazione che temevamo è realtà
e presto capiremo che non potremo più stare insieme.
Questo può essere applicato a ognuno di noi dopotutto.
Nessuno troverà mai pace nello spirito,
finché non riuscirà a staccarsi dal passato.
Forza!
Piangiamo per i disgraziati e per tutti i sacrifici compiuti dagli uomini.
Ma guardateli!
Siamo stati noi a spingerli in quei buchi soffocanti
e sappiamo bene di avere tutte le responsabilità.
E' un conto alla rovescia.
La strada verso la perdizione è veloce e senza orientamento.
Le persone mediocri si riconoscono intorno a voi,
che siete irreprensibili e trasparenti.
Osservano. Gustano. Sentono e bevono.
La loro indole è chiara.
Stiamo sbagliano e ci dispiace, ma il collasso ormai è vicino.
Stiamo sbandando. La fine è prossima.
Ci stiamo disfacendo e disgregando.
E' così evidente! Stiamo in piedi senza equilibrio.
E quando finalmente capiremo le motivazioni dell'esistenza,
allora saremo in grado di apprezzarne i doni fondamentali.
Distruggetelo! Seppellitelo!
Cancellate tutto ciò che ci divide!
Gettatelo via! Evitatelo!
Respingete tutto ciò che ci impedisce di crescere!
Sentite l'energia che tratteniamo dentro!
Continuiamo a cercare i significati della vita!
Tratteniamo soltanto i valori che ci accompagnano nella lotta!
Continuiamo a cercare e facciamoci trovare pronti quando l'acqua salirà!
C'è un filosofo dentro di noi.
Alimentiamo e diamo un senso a tutto ciò che conta lungo il cammino!
Cerchiamo e troviamo le risposte!

GUILTY DEMEANOR - COMPORTAMENTO COLPEVOLE

Ogni volta che certe storie vengono imposte
e non si ha la possibilità di dissentire,
come è possibile che ci venga un dubbio?
Posso prenderti in parola,
ma il racconto potrebbe avere una falla
e se ti venisse il sospetto,
allora sentirai fame della verità.
La verità non incatena mai se stessa
e non si deve credere imprudentemente a quella che ci viene detta.
Quando mi sentirò crocifissa, derisa e rifiutata,
resterò salda e con le spalle contro il muro.
A volte sembra così difficile,
tanto che tutto ciò che abbiamo imparato
potrebbe essere scartato.
Tanto che ognuno di cui ci siamo fidati potrebbe averci mentito.
Quando mi sentirò crocifissa, perseguitata e sconfitta,
sarò comunque tra i pochi che sono morti per molti.
Non devi porti domande o provocare,
altrimenti scoprirai la difficile strada
per cui è meglio mettersi a correre, piuttosto che camminare da soli.

DEEP WATER HORIZON - L'ORIZZONTE DELLE ACQUE PROFONDE

Dobbiamo aspettarci un giorno di morte, colmo di nero sfacelo.
Dobbiamo trovare un modo per diventarne consapevoli.
Respiriamo aria contaminata
e cambiamo direzione ogni secondo della nostra vita.
Siamo persi nei pensieri.
Gusteremo il sale dell'acqua solo per il luccichio dell'argento?
Non possiamo continuare così!
Dobbiamo porre fine a questo gioco distruttivo!
Siamo nudi sotto la pioggia velenosa
e alimentare l'avidità e nutrire la bramosia ha il suo prezzo.
E' la stessa sensazione di sempre.
Il giorno in cui il bianco e il nero hanno avuto inizio,
ci siamo messi in attesa della fine della nostra infinita violenza.
Ci siamo guariti dal dolore,
dalla disperazione e dallo sconforto,
eppure ne respiriamo ancora i fumi. Non possiamo negarlo!
Le menzogne si diffonderanno.
La verità che sarà sotto gli occhi di tutti verrà rifiutata.
E' un guadagno primario fondato su un'ecatombe.
Solo per una vanità più grande.
Senza gli orrori che causano il pericolo, sopravviveremo.
Qualsiasi cosa ci aspetti, affronteremo il futuro
e la fine di ogni delusione.
Tutto questo era stato previsto.
Dovete spezzare la catena della sofferenza!
Siete nati per essere liberi!
Potete decidere di essere liberi!
E' il momento di non cambiare o di cambiare tutto.
Il tempo sta correndo. Il ritmo è sostenuto.
Ciò che avevamo da consumare si sta esaurendo.
Il giorno di condividere le nostre capacità è arrivato.

STAY THE COURSE - SEGUI LA ROTTA

Segui la rotta! Non curarti di cosa pensano gli altri!
Persegui i tuoi obiettivi!
Segui la rotta!
Resta impassibile di fronte a ciò che gli altri vogliono per te!
Vai per la tua strada!
Resta concentrato e rimani saldo!
Segui la rotta! Non badare alle critiche!
Cerca la via migliore!
Segui la rotta! Sii deciso e veloce!
Cerca di raggiungere la tua meta!
Insegui i tuoi sogni!
Resta fiducioso e spingiti oltre!
Veli ricoprono i sacri tesori che nessuno osa far propri.
Quelli che proclamavano punti di vista diversi sono stati dimenticati.
Avrei dovuto avvisarti! Fermarsi è fatale!
Invece ti ho insegnato a prostrarti e a bloccare il piede sul confine.
La paura è nel tuo respiro. Opponiti!
Una guida è ciò di cui hai bisogno
per cogliere tutte le opportunità che non hai notato.
Fidati di me!
Fai attenzione alle anomalie! Cancellale dai tuoi ricordi!
Combatti il disorientamento!
Rifiuta il disordine!
Tienili lontani da te e lotta con tutte le tue forze!
Segui la rotta! Non mostrare rimorso! Elimina ciò che ti scoraggia!
Avrei dovuto avvisarti di non cedere al compromesso.
Invece ho voluto che credessi nell'apparenza.

DETER THE TYRANT - DETRONIZZARE IL TIRANNO

Proteggono il monocrate,
perché è meglio esaudire i suoi bisogni
e brandire i suoi sordidi strumenti.
Grazie per le vostre torture e le vostre percosse,
che gli permettono di continuare!
Noi condanniamo questo disfacimento
e dovremmo combattere per la libertà ora!
Liberateci!
Assecondate l'egoista.
Gli date ciò che vuole e nutrite la sua viziosa bramosia.
Grazie per il caos!
Per averci lasciati soli e rassegnati!
Noi condanniamo la corruzione
e dovremmo combattere per farlo abdicare!
Provate a fermarci!
E' come quando un'azione richiede un passo indietro per poter cominciare.
Capirete cosa significa soffrire per i propri peccati.
Cominceremo noi!
Mostratevi ruffiani allora!
Contribuite alla sua malignità e sostenete i suoi figli,
perché imparino una volta per tutte che la farsa è infinita!
Noi condanniamo la soppressione
e dovremmo combattere questa aberrazione!
Combattiamo ora!
La tentazione ha distrutto così tante menti brillanti
e il destino ripaga in natura i deviati con l'agonia.
Le menzogne che avete diffuso e il sangue che avete versato!
Dovrete darci spiegazioni.
Dovrete fare schiavi per regnare così impietosamente.
Folli! Ne pagherete il prezzo!
Le parole non servono più ora.
La verità è difficile da capire.
Segreti vili sono stati nascosti nel buio, pur di evitare le agitazioni sociali.
E' una fatica estrema imbavagliare i dissidenti,
ma alla fine fallirà sempre.
Noi condanniamo l'aggressione
e dovremmo trovare la nostra direzione ora!
Dovremmo trovarla qui, in qualche modo!
Noi cominceremo. L'occasione è propizia.

AVALANCHE - VALANGA

Mi sembra di vivere in un sogno dal quale non posso svegliarmi.
Le voci mi conducono fuori strada. Non posso nascondermi.
Mi sembra di indebolirmi. Non lo posso negare.
Qualunque sia la cosa che mi ferisce, non smetterà di tormentarmi.
Posso vedere il tuo segreto svelato.
In un momento diverso mi hai lasciata per un'altra,
che evidentemente serviva al tuo bisogno e realizzava il tuo mondo.
La tensione si è fatta insopportabile e mi irrigidisce come pietra.
Nonostante tutto il disagio che provo lungo il cammino,
devo resistere e andare avanti.
Mi dico di nascondere il viso, finché ancora ce la faccio.
Finché il dolore aumenta.
Mi sprono a salvare la mia anima dal crollo.
Dare e avere non è più un'opzione.
Bisogna solo scappare e spazzare via tutto.
Non c'è nessun cuore da riparare.
Quel giorno me lo sono lasciato troppo indietro.
Devo procedere oltre.
Nonostante tutte le pietre che mi hanno colpito in faccia,
devo resistere e andare avanti.
Mi sembra di vivere in un sogno dal quale non posso svegliarmi.
Ma non voglio nascondermi o verrò fatta a pezzi.
Non riesco a pregare per un sorriso.
Non riesco a svegliarmi.
L'amore e l'odio degenerano.
Dovremmo sempre tenerlo a mente.
Le nostre tragedie non sono mai così distanti alle nostre spalle,
quando siamo inginocchiati nella catastrofe.
Nonostante tutti i dubbi che non riesco a placare
devo resistere e andare avanti,
come se tutto fosse una parodia della sofferenza.
Devo rimuovere gli errori del passato e non perdere mai la direzione
o scoprirò che questa parodia si rinnoverà nel tempo
e mi darà la caccia sempre più velocemente.

SERENADE OF SELF DESTRUCTION - SERENATA DI AUTO DISTRUZIONE

Non riusciamo mai a vedere cosa c'è più in profondità.
Sembra che i nostri punti di vista non possano mai cambiare.
Potendo scegliere dove andare e vincolati ai nostri disastri,
cancelliamo un futuro che non possiamo conoscere.
Ecco l'ingannatore supremo!
Il diavolo dentro di me!
Le aspettative di agire alla fine non soddisfano mai.
Non vorremmo mai ballare con la morte,
che si agita dentro gabbie mostruose.
Le idee generate per placare i confronti con i nostri insuccessi
servono solo agli stupidi disperati.
I pensieri distruttivi, creati per sviarci,
possono venire dal profondo di noi.
Crediamo che questa fonte pura possa sbaragliare una legione?
Saremo finalmente liberi quando spezzeremo le catene
che legano la nostra anima alla vita?
Siamo prigionieri della polvere!
Forse un'altra volta.
Forse quando saremo liberati in un ultimo estremo tentativo.
Per ora non possiamo scappare al destino.
Giudicami, ma non scacciarmi!
Ti prego, abbracciami nella tua pace!
Voglio volare nel tuo bagliore radioso.
Guida i miei ultimi addii!
Resta accanto a me, perché la mia luce si sta spegnendo
e nella notte spiccherò il mio ultimo volo.
Venite e guardate la divinità, mentre la notte diventa giorno!
Così lontani dal cielo non avrete mai la mia fiducia.
Alimentate il vostro desiderio! Trasformate le parole in fatti!
Tuffatevi in una diversa atmosfera simile a Dio
o non troverete mai la via d'uscita!
Preferirei morire che respirare la mia vergogna.
Conoscono i nostri nomi e l'inferno sarà incendiato dalla nostra fede.
Moriremo con orgoglio!
Moriremo per Lui! Per il nostro sovrano!
L'inferno sorgerà.
Serviamo la nostra causa in attesa della ricompensa.
Intanto i cieli si distruggono e gli oceani si prosciugano.
Sarà un altro volo di disperazione nel vuoto.
Il mio degrado mi spinge oltre il limite.

NOSTALGIA

Morire lentamente, soli e senza speranza.
I semi sono stati piantati.
Sarà un altro giorno senza amore.
Un'altra alba simile al crepuscolo.
Ma qualche volta mi riporta all'incanto di sogni languidi.
Ai miei preziosi ricordi e ai misteri di ciò che non ho mai visto.
Morire lentamente, giorno dopo giorno,
quando ogni colore diventa grigio.
Cammino lungo i muri dell'abisso infernale.
Lungo ogni sentiero e continuerò così.
Sembra che tu non riesca a sentirmi.
Liberami! Sono dimenticata e sepolta.
Qualche volta mi riporta all'innocenza che mi aiuta ad uscirne.
Qualche volta mi riporta nel luogo dove il fuoco brucia ancora.
Qualche volta posso sognare ad occhi aperti,
ma è soltanto una fantasia.

TWIN FLAMES - FIAMME GEMELLE

Tu sei eterno, amore mio!
Per me sei quello che esiste da sempre.
Ogni limite è stato valicato.
Finché saremo uniti, saremo una cosa sola.
Le parole sono rimaste inespresse, ma vivide nella mia testa.
Ora vorrei abbracciarti ancora una volta.
Vorrei essere con te per sentirmi bene.
Essere con te è tutto ciò di cui ho bisogno.
Mia sola fede! Condividiamo un'energia comune.
Ho viaggiato a lungo sul mare per trovare l'altra parte di me stessa.
Ho atteso tanto tempo e con pazienza per trovare la mia altra metà
e per vivere senza dubbi.
Questo è il mio patto con te.
Sento la vita svuotata, amore mio!
Mi ferisce saperti distante.
Ma la sentenza non pronunciata non verrà mai rivelata.
Abbiamo viaggiato a lungo sul mare per ritrovarci infine.
Abbiamo atteso tanto tempo e con pazienza di costruire un ponte tra noi.

 

Commenta il post