Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Amorphis - Am universum

Pubblicato su 29 Luglio 2015 da Federico Fasciano

ALONE - SOLO

Un ricordo offuscato dalle lacrime,
nel grembo del tempo,
soffia su di me.
In preda alla passione,
il destino ti renderà libera,
ma infeconda.
I tuoi cari vengano scacciati,
quando la carne è il nemico.
Che il tempo sia clemente!
Cammina fuori dal sentiero di un uomo che è migliore di te
e potrai cadere ai piedi di colui che ti ha tradito.
E' la devozione schiava del decadimento.
Alzati!
Non ci sono fiori sulla tua tomba.
Non ci sono catene
e là io resterò a cantare i nomi dimenticati.
Perché ti senti così vuota?
Eppure hai tutto!
Hai la pienezza.
Mi sembra di aver maggior compagnia
quando sono completamente solo.
La carne è attraente.

GODDESS OF A SAD MAN - LA DIVINITA' DI UN UOMO TRISTE

Provo stupore quando mi chino su di te, sottomesso.
Mettimi un cappio intorno al collo.
Quale lato preferisco? E' tempo per la mia mietitura!
Il tuo lato è sempre quello più malvagio e insensibile.
Portami in un luogo dove possa riposare.
Spazza via la mia disperazione.
Sottrai il mio sentiero
alle tragedie che devastano la mente.
Il loro campo visivo si riduce.
Li vedo cadere
in uno stato prossimo alla strage.
Volerò libero stanotte.
Una luna nuova sorride tra sé e sé,
senza compassione.
Striscerò in regni sconosciuti
e mi inginocchierò davanti alla divinità di un uomo triste.
Inalate la foschia dalle ombre
e nascondetevi prima dell'alba.
Affrontate il vostro orrore mortale:
non risorgerete.
Siete uomini coraggiosi o imbroglioni
che s'ingannano con discorsi da perdenti?
Puniti da un'eterna vanità,
sarà il vostro destino disperarvi per la purezza.
Voi, feccia senza fede!
Io faccio onore alla follia.
Soddisfo la mia agonia,
perché so di cosa ha bisogno la mia divinità.
Scommetto che c'è qualcosa di sbagliato
nel funzionamento della mia psiche.
Il fuoco brucia nei suoi occhi.
Portami su un percorso mortale.
Ricordo com'era,
quando si è strozzata col suo orgoglio.

THE NIGHT IS OVER - LA NOTTE E' FINITA

Vorremmo tirare fuori la luce dall'oscurità.
E' un mattino di sventura
l'alba del genere umano.
Datemi retta, anche se sembra un discorso per gente ottusa.
Dimenticate i progetti più alti.
Siamo solo uomini e ve ne accorgerete.
Posso sentire il silenzio
e percepire un vuoto invisibile.
Posso vedere la vostra aureola che si ossida
e la notte è finita.
Le donne soffrono
in una lussuriosa Gehenna
e io cosa sono diventato?
Cosa ho fatto per voi?

SHATTERS WITHIN - IN PEZZI DENTRO

Una volta ero là,
all'esterno
e guardavo dentro.
Vicino alla mia finestra
c'era un volto sorridente, ma devastato.
L'orgoglio di un vecchio uomo
si arrampica sulla comprensione,
ma non era vostro figlio
quello che stavo ferendo.
Ho girato le spalle al mondo
e ora non me ne importa.
Che altro potrei dire se vi vedo come foste tutti morti?
Viene con il sole morente
e aumenta la paura, ma io non ne provo.
So che quel fungo atomico
non sarà mai troppo vicino.
Voi in che cosa credete?
Con tutto il veleno che respirate,
questo cuore di cristallo va in pezzi dentro.
Una volta ero là,
all'esterno
ed entravo.
Nella mia finestra
c'era un volto in lacrime, devastato.
Prendete tutto quello che avete
e lasciate il resto al presente.
E' un segno di gente obsoleta
che vi ha rubato la castità.

CRIMSON WAVE - ONDA ROSSA

Lei cavalca un'onda rossa,
con la verità accovacciata su una spalla.
I pianeti girano davanti al suo volto che si fonde.
Le chiavi di quelli feriti
sono affondate nel sottosuolo.
Accontentate colui che vuole tutto questo.
Qualcosa ti trascina verso il basso
e non è per un desiderio che ne hai bisogno.
E' un'ora d'impeto nella mia testa.
Non voglio condividere l'angoscia
e cercherò di portarla via da te,
prima che tu possa cambiarla.
Quella maledetta allucinazione mi spinge
e come un dannato l'attraverserò.
Toccherò il cielo quando diventerà rosso,
ben piazzato sul terreno che ho scelto.
Quando tremi in uno spazio esterno,
non c'è nessuno che possa sentirti
e passare ad uno stato diverso
è come passare al nulla.
Raccogli le tue paure e i tuoi fallimenti.
Nessuno potrà vederti.
Qualcuno ti trascina verso il basso
e non è per un desiderio che ne hai bisogno.

DRIFTING MEMORIES - RICORDI ALLA DERIVA

Come ci si sente
ad essere benedetti nel ricevere?
Ad essere umili e misericordiosi?
Come ci si sente?
Potete tentare di odiarmi,
ma ferireste solo voi stessi.
Siete alla deriva nei vostri ricordi oscuri.
Dove andrete quando il dolore vi striscerà dentro?
Lasciate che la paura vi attraversi.
Respirate il buio e l'aria irrequieta.
Tutte quelle parole svaniranno.
Non serve il riposo ed è troppo presto per morire.
Non avrete bisogno di dire
che vi siete pentiti per quella volta,
quando riaprirete gli occhi di nuovo.
Questo è il destino.
Affronterete i patimenti del vostro cuore
e desidererete che siano immaginari.

FOREVER MORE - PER SEMPRE

Cammino verso la spiaggia
per andare a seppellire il mio odio.
Ho aspettato fino al mattino del lutto,
ma è troppo tardi.
Su questa spiaggia,
attraverso una porta luminosa,
aspetti il domani, ma l'oggi è oggi.
Nessuno può capire il mio dolore.
Trovami un oceano
dove le acque sono calme
e dove nulla può più succedere.
Trovami un oceano
che inghiotta tutto quello che galleggia.
E' il momento di vincere i tuoi inganni.
E' il sospiro di un morto
quello che ho sentito prima.
Mi fa desiderare le emozioni
di prima che nascessi.
E' stata una delusione
la porta luminosa
e mi ha lasciato solo confusione,
perché l'oggi è oggi.
Quieto è il respiro che spezza il cerchio del silenzio,
come il sospiro di un uomo che muore
e che è nato durante il proprio funerale.
E' il momento propizio per gli inquieti.
Guidami al centro di questa meta viziosa.
Sei la mia preda. Sfiora l'argento della mia freccia.

VEIL OF SIN - UN VELO DI PECCATO

Per una fredda e pallida donna
ho abbandonato un po' della mia bontà.
Ho scostato il velo del peccato
e ho lasciato liberi i miei sogni.
L'eternità mi seguirà ovunque,
ma le vostre parole vuote non andranno da nessuna parte.
Ombre lontane svaniscono.
E' la ricerca di una porta verso le stelle,
là dove potrò rivederla ancora.
Dimmi perché devi essere così pura e ingiusta
e io devo restare a vivere qui?
E' solo un presagio?
Sono solo io che cammino come un cieco?
Troverò la risposta
quando mi sveglierò dal sogno?
Là dove potrò ucciderla ancora.

CAPTURED STATE - STATO DI PRIGIONIA

Tanti anni fa ho cominciato ad appassire
e mi sono chiuso ogni porta alle spalle.
Paghi quel prezzo se perdi tutto,
ma la fine non è un richiamo del passato.
Stai in attesa che l'oscurità ti abbracci.
Là tu sarai la luce
e quando scaverà nella tua anima,
abbandonerai il tuo modo di essere.
Una mente prigioniera è uguale a uno stato di prigionia,
ma solo una volontà libera possiede sostanza.
Hai consumato tutto ciò che una volta amavi.
Ora è tempo di svoltare.
E' tutto chiaro: ti sei nascosto,
senza nulla da dire se non bugie.
Provi vergogna quando disprezzi ogni cosa,
ma la tua paralisi non è un richiamo del passato.

GRIEVE STRICKEN HEART - UN CUORE AFFRANTO DAL DOLORE

La tua mano che mi sostiene mi sta uccidendo.
Se mi vedi soffrire, non deve essere una tua vittoria,
come fosse la forma sadica di una nuova disciplina.
Come se io amassi me stesso o amassi il mio peccato.
Io voglio di più
e voglio che sia immorale.
Naturalmente tu non mi perdonerai,
ma io non striscerò.
Cerca il numero uno.
La preghiera per te è già cominciata.
Lascia che la notte duri un migliaio di anni.
Che duri a lungo. Per sempre.
E' una mascherata da mozzare il fiato
e io sono il tuo diavolo travestito.
Un cuore affranto dal dolore
ti chiama.
E' il mio solo sguardo, idiota
e sono innamorato della mia disperazione.
Sono quello che ti vedrà crollare.
Sono quello che sta dalla parte della distruzione,
dalla parte del nero e di chi ama peccare.
E' un disagio trasmesso mentalmente.
E' un' attrazione corrotta e miserabile
e io amo solo me stesso.

 

Commenta il post