Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Threshold - Subsurface

Pubblicato su 12 Giugno 2015 da Federico Fasciano

MISSION PROFILE - PROFILO DELLA MISSIONE

Riusciremo a proseguire?
Potremo essere forti?
Abbiamo un sistema. Dobbiamo usarlo!
Lo chiamiamo libertà.
Siete liberi di scegliere.
Se non siete contro, allora siete a favore.
Restare neutrali è pericoloso.
Non potete far finta di niente.
Potremo continuare, forzando la mano?
Potremo essere forti finché gli altri capiranno?
Potremo avanzare per salvare la nostra terra martoriata?
Potremmo sbagliarci?
Abbiamo il denaro. Dovremmo spenderlo!
La pace è la nostra missione.
Dovremmo arrivare a uccidere per difenderla.
Prima o poi capirete la situazione.
Noi siamo i creatori e voi siete soltanto creature.
La devastazione andrà avanti, se perseguiremo questa illusione.
Sarà una crescita deviata, supportata dalla nostra confusione.
Sarà inesorabile,
finché persisteremo a mettere tutti sotto i nostri piedi.
Sarà interminabile,
finché non capiremo che la nostra onestà ci inganna.
C'è ancora una verità di cui possiamo fidarci.
Abbiamo iniziato qualcosa che non possiamo portare a termine.
Lo sappiamo,
sebbene cerchiamo di giustificare i nostri comportamenti.
La verità oltre la fine rimarrà sconosciuta.
Se lo accettiamo significa che siamo d'accordo.
Stiamo rinunciando alla libertà per essere liberi.
La disillusione è sempre possibile,
ma facciamo soltanto propaganda.
La confusione delle masse è sempre migliore del rischio che capiscano.
Vi abbiamo ingannati.
Abbiamo così tanti modi per farvi stare un passo dietro di noi
e, se fosse necessario, li useremmo perfino su noi stessi pur di tenerlo a mente.
C'è ancora una menzogna che possiamo difendere.
Abbiamo iniziato qualcosa che non possiamo portare a termine.

GROUND CONTROL - CONTROLLO DEL TERRITORIO

Dove vi recherete per ottenere forze esterne?
I vostri corpi si risvegliano,
ma non aspettano mai di recuperare l'energia.
Credete in quello che fate o lo fate soltanto per denaro?
Perché se il mondo intero facesse come voi,
vi chiedereste se è una cosa piacevole.
Proprio mentre credevate di costruire sulla roccia
avete scoperto di scavare un buco
e state affrontando un terribile trauma sul domani.
Quando il controllo del territorio vi sfuggirà,
come farete ad affrontare il futuro?
Avete progettato e sviluppato la creazione di una terra di abbondanza
e ve ne volete appropriare indebitamente finché il mondo sarà vuoto.
Disprezzate e criticate senza possibilità di assoluzione.
Non sarebbe meglio fermarvi e analizzare nuove soluzioni?
Stanno facendo a pezzi il mondo che conosciamo
per ragioni che si vergognano di mostrare.
Ciò che amiamo è destinato alla fine.
Ci stanno spazzando via senza una guerra.
Moltiplicano le loro forze per abbatterci
e, mentre ci rilassiamo, si prendono tutto.
Tutto ciò che hanno fatto i nostri padri
e tutto ciò per cui hanno combattuto per salvarci,
viene calpestato sotto questa parata.
Niente sembra avere intenzione di fermarli.
La loro politica non conosce limiti,
almeno finché controlleranno il territorio.
Sotto la bandiera della libertà troverete la corruzione in agguato.
E' nostra responsabilità fare in modo che il sistema funzioni.

OPIUM - OPPIO

Sono perso nella nebbia e sono così lontano.
Come farò a tornare a casa?
Siamo persi nella nebbia e siamo così lontani.
Chi ci guiderà verso casa?
Ho cercato di riportare tutto com'era all'inizio e di ricostruire,
ma ho trovato soltanto specchietti per le allodole.
Qualcosa d'inspiegabile monopolizzerà le onde radio,
finché tutti crederanno che non c'è nessuna alternativa.
Ecco come viviamo le nostre vite!
Diffonderanno l'oppio,
finché finalmente ci vedranno scomparire.
La nostra generazione inerte è messa spalle al muro.
E' una sottile dimostrazione di stordimento prima della caduta.
Una condizione preconfezionata, ideata molto tempo fa.
Sapremo mai cosa c'è sotto?
Lo stamperanno sulle prime pagine per sintetizzare il loro oltraggio,
ma noi ci troveremo appena qualche spunto di riflessione.
Doppiezza e raggiri ci avvolgeranno,
finché chiunque crederà che non c'è alternativa.
Ecco come ci fanno cadere addormentati!
Il loro oppio ci scorrerà dentro,
finché finalmente ci vedranno scomparire.
Siamo in attesa di partecipare,
ma siamo semplici pedoni nel gioco.
Pavimentiamo le strade.
Ascoltiamo i sovrani fare le loro dichiarazioni.
Martiri e spie.
In ogni caso non siamo in grado di capire,
mentre crolliamo sotto i loro sguardi.
Questa è la situazione in cui abbiamo scelto di stare.
Questa è la strada che percorriamo.
E' chiaro come il giorno, ma non ce ne accorgiamo.
Ce ne renderemo conto soltanto quando sarà finita.
Ecco come la nostra nazione muore!
L'oppio ci ha appagato,
mentre crolliamo sotto i loro sguardi.

STOP DEAD - ARRESTO COMPLETO

C'è un momento per volare come un'aquila.
C'è un momento per cadere come una pietra,
ma se sei in arresto completo,
guardati intorno
e finalmente capirai che le stagioni corrono veloci
e, nonostante le apparenze, non cambiano mai!
Può anche capitarti di volare due volte nella stessa porzione di cielo,
ma non troverai pace finché non sarai pronto a cambiare.
C'è un momento per camminare sulle acque.
C'è un momento per andare alla deriva,
ma se sei in arresto completo,
guardati intorno
e un giorno capirai di aver toccato terra!
Capirai che le stagioni scorrono veloci
e, nonostante le apparenze, non cambiano mai.
E' sopra la mia testa,
ma se sei in arresto completo…

THE ART OF REASON - L'ARTE DI RAGIONARE

Riuscite a spiegarmi il motivo
per cui avete brillato per una stagione
e poi vi siete votati all'inganno?
(Non credo sia giusto).
Fate finta di ascoltarci, ma non volete venirci incontro
e tutto è diventato così serio.
(Non credo sia giusto).
Pensavamo che avreste fatto del vostro meglio per le generazioni future,
ma ci avete lasciato soltanto un debito crescente.
(Non credo sia giusto).
Pensavamo che le vostre (promesse) di pace sarebbero fluite tra le nazioni,
ma avete chiuso il rubinetto.
(Non credo sia giusto).
Riuscite a darci un anticipo, ora che la verità sta venendo a galla?
E' la fine del conto alla rovescia.
(Non credo sia giusto).
Ormai abbiamo perso la pazienza per tutti i colpi inferti
alla nostra terra e alla nostra nazione.
(Non credo sia giusto).
Pensavamo avreste avuto l'attenuante degli errori
che altri ci hanno fatto pagare,
ma avete sprecato ogni giustificazione con le vostre scelte.
(Non credo sia giusto).
Pensavamo che vi sareste battuti per noi,
ma vi siete limitati a battervi in mezzo a noi
e avete svenduto il vostro sostegno.
(Non credo sia giusto).
Basta tentativi! Basta possibilità!
Basta menzogne somministrate come risposte!
Basta sorrisi e false relazioni!
Basta con l'indottrinazione del mondo!
Scusateci se siamo arrabbiati!
Scusateci se non vi ascoltiamo!
Scusatemi per tutti i sogni che avrei dovuto fare!
Pensavo di essere libero da colpe.
Pensavo di essere al sicuro.
Pensavo che un lieto fine ci sarebbe stato comunque.
Non posso credere che non ce ne siamo accorti!
Che sia durato così a lungo il nostro girare intorno al futuro!
Che siamo stati disposti a crederci per tutto il tempo!
Era proprio lì, davanti ai nostri occhi
e dobbiamo essere stati ciechi per non capire che,
nella foga della globalizzazione,
abbiamo firmato la nostra rinuncia alla libertà.
Abbiamo dimenticato di criticarvi.
Avevamo paura di essere demonizzati
e, mentre la verità veniva cancellata,
perdevamo l'arte di ragionare.
Sono superficiali i crociati ed è superficiale la loro crociata,
ma l'ideologia era troppo radicata perché non partecipassero.
La correttezza politica è carta stagnola per le nostre menti.
E' un'artificiosa assoluzione per coprire i vostri crimini.

PRESSURE - PRESSIONE

Non riesco a vedere davanti a me
e non capisco le proporzioni della mia condanna.
La mia presunta autonomia è diventata dipendenza.
Mi sto spezzando dentro.
Vedo le delimitazioni del tempo, ma non ho risposte.
Il guadagno diminuisce.
Sto sprecando il mio tempo.
Mi sto spezzando dentro.
La mia testa è ancora sopra il pelo dell'acqua,
ma non riuscirò a resistere alla corrente,
finché la pressione non calerà.
Tutto ciò che vedi si riflette su di me.
Come potrà durare per sempre?
Tutto ciò che faccio si riflette su di te.
Senti la pressione?
Se tutto è permesso non posso oppormi alla contaminazione
e nessuna mano invisibile potrà portare a una soluzione.
Mi sto spezzando dentro.
La mia mente esige quiete,
ma non ne avrò il tempo, finché la pressione non calerà.
Quello che so va e viene.
Non si può avere tutto in una sola volta.
Quello che chiedi arriverà e passerà.
Senti la pressione?

FLAGS AND FOOTPRINTS - SEGNALI E TRACCE

Mi chiedo il motivo per cui stanotte
non vedo nessuna stella cadente.
Vorrei soltanto un segno che tutto va bene.
Per stare tranquillo.
Forse ciò in cui speravo era sbagliato.
Forse ciò che sognavo non è più possibile.
Forse sono stato uno stupido a tentare per tutto questo tempo.
Ma credevo in quello che dicevi!
Ho creduto nel tuo concetto di estate.
Ora però le foglie stanno diventando rosse
e sono sul punto di cadere.
Come posso tirare avanti se la speranza era ciò che mi teneva vivo
e mi sento così insicuro?
Sembra che più ti cerco,
più io faccia fatica a capire la verità.
Forse vengo colpito da ciò che vedo,
se è avvolto in una spessa coltre o tra le favole.
Forse la mia ricerca ha un senso.
Forse ho soltanto perso tempo ad aggirarmi tra segnali e tracce,
quando in realtà non c'è niente più avanti che mi aiuti a trovarti.
Mi chiedo se ho imparato qualcosa sulla mia pelle
o se ho soltanto buttato via il tempo.
Non ti ho mai incontrata a metà strada.
Ho sempre dovuto attraversare il confine.

STATIC - ENERGIA STATICA

Ho preso una scorciatoia.
Ho percorso un lungo cammino.
Ho visto abbastanza per sapere che non posso vedere tutto.
Sento soltanto energia statica nel mio ricevitore.
Forse hai trovato la mia frequenza,
ma non riesco a sentirti.
Vattene!
Non ha senso sperare.
Trasmettere non è possibile.
Vattene!
E' una semplice premonizione che non riesco a spiegare.
So che voglio che tu sappia chi sono.
Ci ho riflettuto.
Ho fatto promesse che ho infranto ogni giorno.
Ero come annichilito.
Ho violato tutto ciò che mi è stato dato e l'ho soffocato.
Come posso sentire (quello che non sento)?
Come posso vedere (quello che non vedo)?
Come posso sapere (quello che non so)?
Come potrei essere qualcosa d'impossibile?
Tutto diventa più freddo e sto invecchiando.
L'estate è finita.
E' tempo di affrontare la rovina!
Sento soltanto energia statica nel mio ricevitore.
Ho trovato la tua frequenza,
ma tu non chiamerai.

THE DESTRUCTION OF WORDS - LA DISTRUZIONE DELLE PAROLE

Non mi servono allusioni, né sensi di colpa.
Non mi serve complicità per trovare la mia strada.
Posso annegare nelle tue delusioni e nelle tue parole.
I fatti sono soltanto fusioni di singole sfumature grigie.
La verità è sublime,
ma parlare delle ombre che avvolgono la nostra vita
è soltanto uno spreco di tempo.
Puoi anche portarti via le risposte.
Torneranno sempre, ma solo quando dimenticherai le domande.
Imparerò ancora.
Portati via le tue prove!
Continuerò a rievocarle, finché non ne getterai via il ricordo.
Allora ciò che rimarrà sarai soltanto tu.
Non mi servono ipotesi, né supposizioni.
Non mi servono ideologie impeccabili che si consumano nella decadenza.
Io sono semplicemente la conoscenza che trova la sua strada verso di te.
Ora ho raggiunto il tuo zenith e tutto è diventato vero.
Tutto ciò che ti sei lasciata alle spalle si sofferma nella mia mente.
Tutto ciò che non riesci a lasciare andare mostra la tua via verso casa.

 

Commenta il post