Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Sonata arctica - Ecliptica

Pubblicato su 7 Giugno 2015 da Federico Fasciano

BLANK FILE - FILE VUOTO

E' il tuo nuovo migliore amico.
L'occhio innovativo nella privacy del tuo rifugio.
Puoi trovarci il mondo dentro ogni giorno.
Loro sanno cosa hai fatto oggi.
Ascoltano ogni parola che dici
e, quando ti spediscono una mail,
sanno dove andrai domani.
Sanno tutto della tua vita.
Hanno un file su di te.
Modellano la tua esistenza.
Conoscono ciò che ti piace e quello che desideri.
Ma non sanno niente di me!
Non è così facile. Io sono un file vuoto nelle loro memorie.
Ancora chiuso nel tuo rifugio,
dove puoi fare notte o incontrare persone che non hai mai visto,
sei già un file, come se fossi denaro in una trattativa.
Schiavo tra gli schiavi, ti attende un futuro spaventoso.
Ancora cercano di sopraffarmi e di controllare la mia vita,
ma nessuno può farlo, a parte me.
Non è così facile. Io sono un file vuoto nelle loro memorie.
Sto aspettando, sperando e pregando
di poter assistere alla fine di tutto questo.
In attesa che crollino.
Come è possibile che non ti accorga di quello che fanno con te?
Sei un vita. Un nuovo file nelle loro memorie.
Come è possibile che non ti accorga di quello che fanno con te?
Trascorri il tuo tempo. Vivi la tua vita.
Ma nei loro computer c'è un file vuoto e sono io.

MY LAND - LA MIA TERRA

La mia terra mi ha chiuso le porte
e sono solo nel mondo, spaventato.
Sono qui per dimostrare che vi sbagliate.
Sono stato accusato di qualcosa per cui ho dato la vita.
Nella mia terra ideale qualcuno mi capirebbe.
Uno spirito amichevole che si fiderebbe della vita che mi è stata affidata.
Sì, ho dato tutto ciò che potevo,
ma ora è invasa dallo straniero.
Tenete a mente quello che avete ascoltato oggi!
Dovrete rendervi conto che non siete poi così coraggiosi.
Sarete abbastanza uomini da sopportare il peso tutto da soli,
quando altri vi avranno rubato ciò che era vostro?
La mia vecchia terra è solo un mucchio di sabbia.
E' fredda e inospitale, ma c'è ancora qualcosa là.
Sono un vero patriota. Voi siete la mia terra!
Possedete la mia anima e tutto ciò che ho.
Ora sono qui e la rivoglio indietro.
Nei miei sogni salgo sulle colline.
Lascio che una brezza delicata mi conduca
verso le pianure che ricordo bene e verso il cielo terso.
Nuoterò nei laghi e laggiù costruirò una casa
che voi non potrete mai portarmi via.
Sono qui a reclamare la mia terra!
Non potrete tenermi lontano per sempre.

8th COMMANDMENT - L'8° COMANDAMENTO

Tutte quelle bugie ti donano.
Sono abitudini perfette per farti uscire dalla realtà.
Per te le bugie sono come verità.
Capisci? Il tuo sistema ti farà arrivare al vertice della follia.
Quando ti svegli dai sogni riconosci ciò che è vero?
Il tocco delle campane nella tua testa gioca con la tua mente.
Ricordati di pregare!
Osserva ciò che dice la Bibbia e vivrai in eterno!
Non ne hai mai sentito parlare?
Allora c'è qualcosa che ti sei persa e la pagherai severamente.
Dovrai dormire nel letto nauseante che ti sei preparata.
Quando sarai depressa, una volta a casa,
ascolta quello che dicono!
Fermati un momento! Fermati per sempre!
Canta per tutto il tempo in cui vivi il tuo tradimento!
Scappa per salvarti la vita e scapperai per sempre.
I tuoi occhi rivelano la bugia
e i bugiardi sono sempre destinati a morire.
Quando avrai finito con lui, soltanto tu saprai dove sei stata,
ma lui ci avrà ingannati entrambi.
Ora senti il fuoco che brucia?

REPLICA - REPLICA

Sono tornato a casa.
Ho vinto la guerra e ora sono fuori dalla tua porta.
Ho cercato con ogni forza di obbedire alla legge
e di capire il significato di tutto questo.
Ti ricordi di me? Di com'ero prima della guerra?
Sono l'uomo che viveva nella porta accanto, tanto tempo fa.
Mi squadri. Mi osservi. Sono solo frammenti di ciò che ero
ed è più facile quando non mi vedi stare qui su due piedi.
Sembro ancora più alto quando sono seduto.
Mi chiedi se tutti i miei sogni si sono realizzati.
Mi hanno reso il cuore d'acciaio,
del tipo che i proiettili non riescono a scalfire.
Ma niente è ciò che sembra.
Io sono una replica. Una replica di me stesso.
Un guscio vuoto.
Non sono più me stesso. Sono una replica.
La luce è più verde. La mia lavagna è ripulita.
Serve una nuova vita per riempire il buco che ho dentro.
Non ho un nome.
Ultimo Dicembre? Vigilia di Natale? Non ricordo.
Sento un costante dolore
e ho visto la tua ombra nella pioggia.
Ho dipinto le tue colombe di rosso,
ma avrei preferito rimanere a casa.
Mi abbandonerai ora che è tutto finito?
Mi terrai lontano ora che il mio mondo è sparito?
Sono tornato da dove sono stato
e voglio provare a tenere pulita la mia casa base.
Credimi! Non tornerei mai più indietro.
Cado addormentato e sogno di fare un sogno.
Fluttuo in un urlo silenzioso.
Nessuno mi ha addossato colpe, ma niente è ciò che sembra.
Non sono più me stesso. Sono una replica.

KINGDOM FOR A HEART - UN REGNO PER UN CUORE

Che cosa diavolo stai lì a fare?
Credi che possa aiutarti,
quando io stesso mi sento depresso e sono in attesa di un salvatore?
Il mio mondo è naufragato.
Non c'è più spazio per l'aria.
Non respiro più e darei un regno per un giorno ancora.
Darei un regno per un giorno in più come re nel tuo mondo.
Cosa diavolo sto facendo qui?
Aspetto che possa arrivare tu
a sacrificare la tua vita per un solo istante del mio tempo?
Ho un buco dove dovrei avere un cuore.
Mi sento come se fossi fatto di legno.
Sto andando in pezzi e offrirei un regno se soltanto avessi te.
Darei tutto per un cuore. Se fossi un re offrirei il mio regno.
Tesori e corone non avrebbero nessun significato.
Se solo avessi un cuore!
Ora so che non ti avrei mai amato.
Sono un uomo senza cuore,
inadatto a provare sentimenti umani.
Sono il re di questa terra. Sono il dominatore dei mari,
ma darei via tutto per un istante, se solo ne avessi uno.

FULLMOON - LUNA PIENA

Seduto in un angolo tutto solo,
a fissare dal fondo dell'anima,
osserva la notte che entra dalla finestra.
Tutto collasserà stanotte. Sta spuntando la luna piena.
In salute e malattia, così difficile da capire,
è una cosa senza nome, sempre diversa in ogni fase,
e lo sta facendo impazzire.
Scappa lontano da tutti!
"Nei campi di grano sarò al sicuro" pensa,
ossessionato da se stesso,
ma ancora subisce la luna che sorge nel cielo.
Trova un granaio in cui dormire,
ma sa che non potrà più nascondersi.
Qualcuno è alla porta. Capire è troppo difficile.
Ma è davvero sbagliato tutto questo?
E' un amore senza fine che lo sta facendo impazzire.
Lei non dovrebbe sbarrare la porta, ma correre via, lontana!
La luna è piena nel cielo e lui non è più un uomo.
Dovrebbe scappare! Scappare!
Può vedere il cambiamento in lui,
ma non capisce che cosa è diventato il suo uomo.
Nuota attraverso la baia.
La notte è grigia e l'atmosfera è calma.
Lei non vuole aspettare. "Faremo l'amore stanotte" dice.
Nella foschia del mattino lui non può più lottare.
Mille lune o più e lui ancora ulula.
Picchia sulla porta. Urla che presto sarà finita.
Sul pavimento c'è una tale confusione!

LETTER TO DANA - LETTERA A DANA

Dana, mia cara.
Ti scrivo perché tuo padre è venuto a mancare in un bel giorno (di sole).
Anche se non volevo più disturbarti,
speravo che saresti tornata,
ma non è ancora successo.
Dana, i miei occhi potrebbero avermi ingannato,
ma mi sembra di averti visto sulla copertina di una di quelle riviste sporche.
Penso che il mio cuore non reggerebbe.
Dana, mia cara! Sarebbe troppo brutto.
Dana, mia cara.
Ti scrivo perché tua madre è venuta a mancare in un giorno di pioggia.
Non avevo intenzione di disturbarti ancora,
ma so che tua madre voleva che tu facessi visita alla tomba di tuo padre.
Oh Dana! Tuo padre ti aveva ripudiata per il tuo comportamento,
ma ti ha perdonata quando ha cominciato a stare male
e anch'io spero che tu non farai più quelle cose.
Dana, mia cara. Ti sto aspettando.
Piccola Dana O'Hara! Oh Dana, mia cara!
Quanto vorrei che la mia Dana fosse qui!
Ma la piccola Dana O'Hara un giorno decise di partire e di andare lontano.
No, ora non puoi più stupirmi.
Avevo già capito tutto.
Eppure sembra che non riesca proprio a lasciarti andare.
Dana, penso di averti detto che ti avrei aspettato per sempre,
ma ora so che sei nelle braccia di qualcun altro.
Così per la prima volta nella mia vita sono costretto a mentire.
La bugia è un peccato e io sono in una tale confusione,
ma l'amore non è il sentimento che provo adesso.
Ti prometto che non ti scriverò più,
finché il sole non tramonterà sulla tua tomba.
Dana! Oh Dana!
Ti scrivo ancora perché so che sei venuta a mancare in un bel giorno (di sole).
Ormai sono vecchio e il tempo verrà anche per me.
Le pagine del mio diario sono riempite di te.

UNOPENED - SIGILLATA

Un'altra rima sbagliata scritta nel libro del tempo.
In una sola pagina ho trascorso tutta la mia vita
e l'inchiostro non si è mai asciugato.
Ho vissuto in una bugia?
Come ho potuto fidarmi di qualcuno come te?
Ho ricevuto un'altra lettera.
Non la riesco a leggere, non oggi
e dopo che gli anni saranno passati,
i miei occhi la ritroveranno.
Sarò più vecchio e saggio,
ma ancora timoroso di leggerla.
Che cosa sarebbe successo se l'avessi letta e fosse stata piena d'amore?
Come potrei accettare di essermi sbagliato?
Provavi qualcosa per me? Ti importava davvero?
Mi hai aspettato e hai continuato ad amarmi durante tutto questo tempo?
Io sono qui. Verrai a trovarmi?
I tuoi scritti mi faranno da guida?
Che cosa accadrebbe se mi dicessi che mi sono sbagliato?

PICTURING THE PAST - DESCRIVENDO IL PASSATO

In una casa dove nessuno dorme mai
è sdraiato un uomo che vede più di quel che c'è
e sa descrivere il passato davanti ai suoi occhi.
E' sul letto, da solo. Vestito.
Paga un servizio di cui non ha realmente bisogno.
Con gli occhi vede più che amore e desiderio.
Più che lacrime. Più di quanto si possa sopportare.
Non si può raccontare un'anima. Non questa volta.
L'hanno tenuto rinchiuso.
Troppi roveti ardenti. Troppo per il suo spirito indebolito.
Nella mente è troppo stanco
ed è andato troppo oltre tutte le sue visioni.
Questo lo fa urlare.
Non può vivere e nemmeno morire in questo mondo.
Prova la sensazione di bruciare interiormente
e si può soltanto immaginare quanto dolore gli procuri.
Bisogna far pace con gli errori della propria vita,
con una falce come spada
e lottare fino alla fine dei giorni.
Non bisogna guardarsi indietro o si cadrà nel tempo,
perché solo il tempo può mostrare i segreti che si nascondono dietro il sipario.
E quando il tempo finirà, allora si vedrà la luce.
Si può vivere come un uomo onesto,
ma quando verrà l'ora non si verrà abbandonati.
Con il fragore del tempo che infuria nella sua testa
lascia la casa dove nessuno dorme mai.
Il lavoro è stato ben fatto una volta compreso
che almeno uno ne ha tratto beneficio.
Nascondersi è sempre inutile.
Le immagini svaniranno col tempo.
Alla ricerca di un vincitore dell'oggi, ecco il premio della vita!

DESTRUCTION PREVENTER - IMPEDIRE LA DISTRUZIONE

Sono a casa. Il cappotto è appeso.
Sono un pastore del sole che sorge.
Credo e ho fiducia nel mio paese.
Ho il controllo. Sono responsabile del futuro di ognuno.
Il tasto rosso è a mia disposizione.
Mi mancano i tempi in cui gridavo nel mezzo del genere umano.
Li ho consigliati come vivere le loro vite.
Avevo il controllo. Ne ero responsabile.
Ora penso che la tempesta rossa crescerà e ci distruggerà tutti.
Aumenta il calore nel nucleo.
Bisogna impedire la distruzione,
ma se ne liberi uno, li liberi tutti.
Non puoi difendere (la tua terra).
Puoi inginocchiarti e arrenderti.
La fine è vicina. Se dovessero esplodere…
Se te ne andrai e seguirai il loro esempio,
non avrai mai una tua possibilità.
Inspira aria nei polmoni!
Potresti non avere più l'occasione di farlo,
perché la fine è ora. La fine è vicina.
Ieri ho visto una luce spostarsi veloce attraverso il cielo.
Ora si vede un bagliore, a destra e a sinistra.
Le stelle cadono e io ho paura.
La pioggia che batte consuma l'erba verde.
Macchia ogni cosa.
Nulla tornerà a essere com'era prima.
Adesso ditemi chi stanotte vincerà il suo premio,
in questa guerra di efffimeri vincitori!
Abbiamo ripetuto gli stessi errori.
Questa è davvero la fine!

 

Commenta il post