Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Testi Metal Tradotti

Testi tradotti in italiano dei nostri gruppi metal preferiti. In continuo aggiornamento...

Deathstars - Synthetic generation

Pubblicato su 27 Maggio 2015 da Federico Fasciano

SEMI-AUTOMATIC - SEMIAUTOMATICO

E' un pianeta infernale,
a causa di tutte le menti sintetiche che ci deludono.
Siamo stati rifiutati dal clero,
sotto cui non ci è possibile vivere le nostre vite.
Io non sono uno schiavo come voi.
Io non sono un altro servo di questi tempi.
Non abbiate paura della porta verso cui vi indirizzo.
L'amore non deve essere gettato via.
Desiderate il nero e sovrasterete quei figli di puttana, dicendo:
distruggete il clero! Abbattete la grazia!
A farsi fottere il clero! Spaccategli la faccia!
Questo è il sistema:
una dimensione limitata e semplice.
Benvenuti tra coloro che potranno vivere questa vita!
Siete tutti statue destinate a crollare.
Siete solo un'altra vittima da ferire.
Bruciate la vostra vita, ci dicono. L'odio sparirà.
Ma voi sarete tutt'uno con le tenebre
e sovrasterete quei figli di puttana, dicendo:
distruggete il clero! Abbattete la grazia!
A farsi fottere il clero! Spaccategli la faccia!
Vivete per me!
Siete schiavi di un sistema troppo cieco per capire.
Voglio vivere la mia vita, dico io.
Voi, folla di puttane! Morirete oggi stesso!

SYNTHETIC GENERATION - GENERAZIONE SINTETICA

Io combatto per il male. Voi per il bene.
Io sono la piccola stella della morte.
Ma riuscirete a descrivere i peccati che vi ossessionano
e a giocarvi le carte del diavolo come faccio io?
Sono quello che vedete.
Sono quello che volete io sia.
Sono dio e quindi un anticristo.
Sono benedetto, ma ancora dannato.
Sono caduto, eppure risorto.
Io sono il tutto del niente!
Io combatto per la morte. Voi per la vita.
Mi serve un triplo sei per eccellere.
Riuscite a comprendere le visioni che vi ho portato
e i giochi diabolici che vi ho insegnato?
Generazione sintetica, non fermarti!
E' la suprema indifferenza che dovresti conoscere!

NEW DEAD NATION - UNA NUOVA NAZIONE MORTA

Hai sentito il proiettile che ti ha colpito?
Capisci come la tua vita è stata facilmente spazzata via?
Hai capito come il sistema ti colpisce?
Con un 9mm attraverso la tua testa di cazzo!
Sì, la amo e la odio. La uso e la sostengo.
La vorrei distruggere e la vorrei fottere.
La vorrei succhiare e la vorrei lasciare.
E' una nuova nazione morta!
Non c'è nessuna illusione da inseguire
e ogni cazzo di volta prendo quel colpo in faccia.
Hai sentito il proiettile che ti ha colpito?
E come i tuoi solidi sogni sono stati disintegrati?
Hai capito come il sistema ti colpisce
e come ti riempie il cuore di fottuto piombo?
Ho un'anima sottile come un ologramma
e la lingua tipica di uno schiavo.
Siamo noi i predicatori di questa era,
anche se a dire il vero, non c'è proprio nulla su cui predicare.
Per questa vita e le sue bugie soffriamo gli estremi.
Sì, la ammazzerei per le sue bugie e persino la morte morirebbe.
L'autodistruzione è a portata di mano.
E' uno stile di vita che va plasmato,
ma più ci spingeremo in là,
più ci allungheremo per afferrare un coltello.

SYNDROME - SINDROME

Un sudicio malessere si agita sotto la pelle.
Divora. Brucia. Ti violenta e si contorce,
come un essere infestante che ti depone dentro le uova.
Si schiudono nei tuoi polmoni con le loro sporche lingue.
Ti toccherò nel profondo. Sarò il tuo piccolo bambino
e sarò proprio là, dove il tuo sangue scorre impetuoso.
Dentro di te! Ecco dove mi rintanerò!
Proprio come una violenta sindrome,
avvinghiata alla tua spina dorsale.
Come una tempesta di virus sul punto di scatenarsi.

MODERN DEATH - MORTE MODERNA

Riesci a descrivermi cosa si prova
quando senti dentro il battito di un bambino?
Oppure sarebbe meglio dire di qualcosa più morto che vivo
e rivestito con la moda del peccato?
Non mi importa, no!
Non mi importa per niente!
Non mi importa di niente!
Riuscirai a convincermi
o vivrò per morire?
Non ci sono stelle per la gioventù annerita!
Nessun empireo raggio x,
distorto dall'uso infernale.
Non ci sono specchi per la gioventù cieca
o qualsiasi altra fottuta verità.
Non c'è un cuore che abbia la volontà di vivere
o per quel di più che questo mondo può offrire.
Non mi importa, no!
Non mi importa per niente!
Non mi importa di niente!
C'è un progetto per quelli feriti.
C'è una manciata di tenebre per la vita.
Ti consumi, stanco e intirizzito. Lo senti l'odio?

LITTLE ANGEL - PICCOLO ANGELO

Resta per me, angelo. Piccolo bambino, ferito e selvaggio.
Non portarti la vita sulle spalle. Salutala per l'ultima volta.
Questa musica è troppo alta per te?
E' troppo cruda per essere vera?
Certe teorie sono troppo oscure per te?
Ti supplico, guarda il cielo così luminoso!
Guarda come la sua luce si offusca!
Eccomi! E' questo di cui parlavi, piccolo angelo?
Eccomi! E' questo di cui sognavi, piccolo angelo?
Inchinati davanti a me, creatura del paradiso
e non versare lacrime, mio piccolo amico.
Non temere più dio, perché lo ritroverai nel mio abbraccio.
Il volume era troppo alto per te, per arrivare alla malinconia?
I desideri erano troppo oscuri per te?
Troppo belli per essere veri?
Adesso raccontami come ti si sono spezzate le ali.
Raccontami perché la tua schiena è stata frustata dal cuoio.
Raccontami perché la tua lingua è stata tagliata.
Raccontami tutte le cose che vuoi dimenticare.
Guarda il cielo così luminoso!
Guarda come la sua luce si offusca!
Guarda il cielo, così pieno di luce,
che per l'ultima volta sarà luminoso.

THE REVOLUTION EXODUS - L'ESODO DI RIVOLUZIONE

Possa la rivoluzione scoppiare ancora!
Possa l'evoluzione svilupparsi ancora, amico mio!
Possa un nuovo ordine prenderti per mano!
Che si possa camminare in fila per il funerale dell'Uomo!
Voi guardate nei cieli, mentre noi varchiamo le porte dell'inferno.
Rivoluzione! Esodo delle anime!
Esodo di rivoluzione! Il paradosso della mente. Evoluzione.
Possa il futuro spalancarsi stanotte!
Possano i veri conflitti dar vita ai combattimenti!
Possano le stelle della morte essere l'unica luce
su un domani dannato e ubriaco del nostro potere!
Voi sognate gli angeli e noi vi trasciniamo all'inferno.
Un'altra bandiera da bruciare.
Le leggi nel caos e un'altra pagina da voltare.
Forti si ergono i nemici
e non potrebbero che essere orgogliosi sopra i codici della vita.
Dove sono i vostri predicatori?
Mi aggiro fin dalla creazione dei tempi a scorticare le vostre anime.
Mi inchino di fronte allo splendore della morte.
Spalanco le vene solo per mia stessa soddisfazione.
Ho fornicato oltre le leggi di un mondo violentato dal terrore
e lo farò per l'eternità.

DAMN ME - MALEDICETEMI

Morite!
Vorrei vedervi morire quando mi dite quelle parole.
Morite!
Vorrei vedervi morire quando mi vendete
quelle parole per compiacermi.
Noi non siamo mai stati un gregge
da radunare e guidare
o una vittima al vostro fianco.
Non ho mai chiesto di avere
questo mondo che mi avete dato.
Non ho mai chiesto questa bugia.
Allora maledicetemi e addio!
Crolla! La vostra torre crolla
quando mi donate le vostre parole.
Crolla! Vorreste sapere in che cosa credo,
 ma lo spettacolo è troppo buio perché lo capiate.

THE RAPE OF VIRTUE - LO STUPRO DELLA VIRTU'

Andrai in rovina, quindi me ne vado.
Vado via con i sogni di sofferenza dei tuoi bambini
e più scendo verso il basso,
meno ho paura dei discorsi morali.
Hai mai fatto quel nome?
E' una parola selvaggia e inutile,
perché so che brami il freddo e il buio.
Mentre strappo alla tua anima la virtù,
sono il dio della lussuria e della sofferenza,
freddo e nero.
Mentre sradico dalla tua anima la virtù,
sei schiava della carne e del peccato.
Andrai in rovina, quindi me ne vado.
Vado a giocare coi tuoi bambini morti
e più scendiamo verso il basso,
più sei l'attrice di uno spettacolo dissoluto.
Andrai in rovina, quindi stuprerò il tuo cuore.
Lo squarterò e lo farò a pezzi.
Proteggi i tuoi cari,
perché il caos è ciò che rimane al mio passaggio.
Riconosci di essere affamata di freddo e di nero.

GENOCIDE - GENOCIDIO

I sogni di violenza e omicidio finiscono in modo brutale.
Supremo genocidio interzonico. Effusione della vita.
Ora è tempo di suicidio e di frantumare le nostre credenze.
E' tempo di risolvere le imperfezioni della fisica del moto.
Mentre stanotte camminiamo nei campi perduti dei cieli,
sul volto maltrattato dell'anima,
saremo dannati dal potere carbonizzato e nero.
Guardate come infrangiamo le loro leggi!
(Ave ai funerali!)
Come banchettiamo con le loro menti!
Dolore puro. L'amaro solstizio sanguina inutilmente.
Il peccato del cielo congelato. Respiri di vene spalancate.
Lo spirito di massa. Corruzione dell'inganno e della morte.
E' il tempo del genocidio! Di un altro bambino da bruciare.
Ci vuole qualcosa di più per vincere il peccato
e per tenere il ritmo della tenebra che abbiamo dentro.

NO LIGHT TO SHUN - NON C'E' LUCE DA RIFIUTARE

Come potrebbe un cuore puro combattere senza forze?
Cado senza speranza, sempre più giù.
Sono destinato a bruciare.
Ripudio il giorno.
La morte è lontana un solo battito del cuore.
Non c'è una luce da rifiutare.
E' estasi! E' sofferenza!
Sono corpi che sanguinano nella pioggia.
Mai arrendersi o farla finita! Preparati a peccare!
Sofferenza. Sofferenza. Sofferenza.
Ho bisogno di assaporare le lacrime
di un angelo che brucia. (E io brucio).
La luce è in esilio in un nucleo nero, figli senza dio.
Dovrete giacere insieme ai demoni
per apprezzare la libertà.
Vedrete il mondo sanguinare,
perché non c'è una luce da rifiutare.

 

Commenta il post